FAST FIND : NN584

L. 03/01/1978, n. 1

Accelerazione delle procedure per la esecuzione di OO.PP. e di impianti e costruzioni industriali .
Con le modifiche introdotte dalle LL. 385/80, 48/89, 94/82, 128/90, 415/98 e dai D.P.R. 554/99, 327/2001, 380/2001 (Testo Unico dell'edilizia ).Gli articoli 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 21, 22, 27 sono stati abrogati, a decorrere dal 20.07.2000, dal D.P.R. del 21/12/1999 n.554 (Regolamento di attuazione della Legge Merloni).A decorrere dalla data di entrata in vigore ( 1° luglio 2006) del decreto Legislativo 12 aprile 2006, n. 163 (Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE) sono o restano abrogati l'articolo 5, commi 4 e 5, e l'articolo 32.
Scarica il pdf completo
52698 516149
CAPO I -- DISPOSIZIONI GENERALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516150
Art. 1.--Dichiarazione d' urgenza

N7 L' approvazione dei progetti di opere pubbliche da parte dei competenti organi statali, regionali, delle province autonome di Trento e Bolzano e degli altri enti territoriali equivale a dichiarazione di pubblica utilità e di urgenza ed indifferibilità delle opere stesse.

Rimangono ferme le disposizioni contenute in leggi speciali regolanti la stessa materia.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516151
Art. 2.--Aree destinate all' edilizia scolastica

L' ampiezza minima delle aree destinate all' edilizia scolastica può essere inferiore di non o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516152
Art. 3.--Stato di consistenza ai fini dell' occupazione temporanea

N7 Le operazioni di cui agli articoli 7 e 16 della legge 25 giugno 1865, n. 2359, preordinate all' esecuzione delle opere di cui all' articolo 1 della presente legge, nonché quelle connesse alla formazione di strumenti urbanistici esecutivi, sono autorizzate, nell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516153
Art. 4.--Attraversamenti e spostamenti

N7 Per le opere dichiarate urgenti ed indifferibili e per le quali sia stata di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516154
Art. 5.--Inosservanza dei termini

1. Le regioni stabiliscono le forme e le modalità di esercizio dei poteri sostitutivi nel caso di inosservanza di termini assegnati da provvedimenti normativi agli enti locali territoriali, agli istituti autonomi per le case popolari ed agli enti ospedal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516155
Art. 6.--Deliberazioni degli enti locali territoriali

Gli atti deliberativi degli enti locali territoriali, dei loro consorzi e delle comunità monta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516156
Art. 7.--Pareri

Gli organi i quali, in base alle vigenti disposizioni, devono esprimersi in sede consultiva sui progetti e sui contratti concernenti l' esecuzione delle opere di cui all' art. 1, sono tenuti ad e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516157
Art. 8.--Pareri sui progetti e perizie della Cassa per il Mezzogiorno

I limiti di importo, stabiliti dall' articolo 31, primo e secondo comma, del testo unico delle leggi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516158
Art. 9.--Comitati tecnico-amministrativi

I membri dei comitati tecnico-amministrativi presso i provveditorati per le opere pubbliche, indicati ai numeri 6, 10, 11 e 12 del secondo comma nonché al terzo e quarto comma dell' articolo 16 del decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1955, n. 1534 possono essere sostituiti da loro delegati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516159
Art. 10.--Adempimenti degli uffici periferici e decentrati

Gli uffici periferici e decentrati delle amministrazioni dello Stato, ivi comprese quelle autonome, devono pronunciarsi in via definitiva sugli atti autorizzativi, comunque siano essi denominati, o sui pareri, loro richiesti, ancorché per obbligo di legge, sia in fase di progettazione di massima che esecutiva, concernenti la realizzazione delle opere di cui all' articolo 1 nel termine di trenta giorni dalla domanda, salvo diverse disposizioni delle leggi vigenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516160
Art. 11.--Modalità di aggiudicazione

N6Le normative di aggiudicazione vigenti prim

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516161
Art. 12.--Aggiudicazione a trattativa privata

N6Per le opere di cui all' articolo 1, l' appalto dei lavori relativi a lotti successivi di progetti generali esecutivi approvati e parzialmente finanziati può essere affidato alla stessa impresa esecutrice del lotto precedente, mediante trattativa privata, per il valore non superiore al doppio dell' importo iniziale di assegnazione del lotto precedente, con la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516162
Art. 13.--Prestazione di garanzie

N6Nei casi in cui, per la costituzione di cau

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516163
Art. 14.--Revisione prezzi in caso di anticipazioni

N6Per le opere di cui all' articolo 1, appaltate dopo l' entrata in vigore della presente legge, qualo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516164
Art. 15.--Esecuzione di opere in pendenza dell' adeguamento finanziario

N6Per le opere di cui all' articolo 1 della p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516165
Art. 16.--Proroghe

N6Per l' esecuzione delle opere di cui all' a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516166
Art. 17.--Collaudi

N6I limiti di importo, stabiliti dall' artico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516167
Art. 18.--Opere di somma urgenza e di bonifica e difesa del suolo

N6Il limite di spesa previsto dal secondo com

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516168
Art. 19.--Adempimenti per l' erogazione delle rate di mutuo

A modifica delle leggi vigenti, le rate dei mutui, concessi per l' esecuzione di opere pubbliche o di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516169
Art. 20.--Modalità di pagamento di opere finanziate con mutui

I mutui concessi per l' esecuzione delle opere di cui all' articolo 1 possono essere somministrati me

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516170
Art. 21.--Gare deserte

N6Le norme di cui all' articolo 1 della legge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516171
Art. 22.--Pagamenti in conto

N6A modifica del primo comma dell' articolo 48 del reg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516172
Art. 23.--Pagamento delle indennità

Il pagamento delle indennità di espropriazione e di occupazione di urgenza può essere autorizzato mediante aperture di credito a favore di funzionari delegati.

N8"Un acconto pari all'80% per cento delle indennità di espropriazione e di occupazione d'urgenza, prevista dalla normativa in vig

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516173
Art. 24.--Controlli della Corte dei conti

I decreti di cui all' articolo 18 del regio decreto 12 luglio 1934, n. 1214, e successive modificazioni ed integrazioni, c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516174
Art. 25.--Efficacia dei piani regolatori delle aree e nuclei di sviluppo industriale

Agli effetti del primo ed ultimo comma dell' articolo 147 del testo unico approvato con decreto del Presidente della Repub

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516175
Art. 26.--Competenza contrattuale dei dirigenti

L' articolo 1 del decreto legislativo 17 aprile 1948, n. 777, ratificato con la legge 3 febbraio 195

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516176
Art. 27.--Condizioni di esclusione dagli appalti

N6L' articolo 13 della legge 8 agosto 1977, n. 584,é sostituito dal seguente:

"Indipendentemente da quanto previsto dagli articoli 20 e 21 della legge 10 febbraio 1962, n. 57, può essere escluso dal concorrere ad un appalto ogni concorrente:

a) che sia in stato di fallimento, di liquidazione, di cessazione di attività, di concordato preventivo e di qualsiasi altra situazione equivalente, secondo la legislazione italiana o la legislazione straniera, se trattisi di cittadino di altro Stato;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516177
Art. 28.--Requisiti per l' iscrizione nell' albo dei costruttori

L' articolo 13 della legge 10 febbraio 1962, n. 57, come risulta sostituito dall' articolo 15 della legge 8 agosto 1977, n. 584, é sostituito dal seguente:

"I requisiti di ordine generale e le attestazioni occorrenti per l' iscrizione nell' albo sono:

1) cittadinanza italiana, ovvero residenza in Italia per gli stranieri imprenditori ed amministratori di società commerciali legalmente costituite purché appartengano a Stati che concedano t

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516178
Art. 29.--Modifica dell' articolo 21 della legge 8 agosto 1977, n. 584

Il primo comma dell' articolo 21 della legge 8 agosto 1977, n. 584, é sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516179
CAPO II--DISPOSIZIONI CONCERNENTI L'ANAS


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516180
Art. 30.--Lavori di variante e nuovi prezzi

La competenza ad approvare le variazioni di cui all' articolo 20, primo comma, del regolamento approvato con regio decreto 25 maggio 1895, n. 350, spetta al dirigente del compartimento della viabilit&agrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516181
Art. 31.--Assegnazione delle attribuzioni di ingegnere capo ai dirigenti tecnici dell' ANAS

Ai funzionari della carriera direttiva tecnica presso i compartimenti della viabilità dell' ANAS con qualifica non inferiore ad ingegnere capo aggiunto o ad esaurimento, possono essere assegnate, nella direzione dei lavori che si svolgono nell' ambito del compartimento, le attribuzioni di ingegnere capo prev

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516182
Art. 32.--Lavori e forniture in economia

N14

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516183
Art. 33.--Parere degli organi consultivi

I limiti di importo previsti dal primo comma, dell' articolo 14, lettera d), della legge 7 febbraio 1961 n. 59, Rsono elevati rispettivamente a 3.000 e 1.500 milioni di lire.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516184
CAPO III--DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516185
Art. 34.--Procedure in corso

Le norme della presente legge si applicano anche alle procedure in corso, fermo restando quanto dispo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516186
Art. 35.--Leggi regionali

Entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge le regioni adottano con leg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516187
Art. 36.--Modifica dell' articolo 7 della legge 2 febbraio 1973, n. 14

Il quarto comma dell' articolo 7 della legge 2 febbraio 1973, n. 14, é sostituito dal seguente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52698 516188
Art. 37.--Entrata in vigore

La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sulla G.U.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Provvidenze
  • Agricoltura e Foreste
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica
  • Aree rurali
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali

Emilia Romagna: azioni di prevenzione per ridurre le conseguenze di calamità naturali e avversità climatiche

La Regione Emilia Romagna mette a disposizione 17 milioni di euro per sostenere interventi di prevenzione dei danni che le frane, innescate da maltempo o calamità naturali, possono causare a terreni coltivati e fabbricati produttivi agricoli. Oltre alle spese sostenute per gli interventi sul territorio, (ovvero interventi a carattere strutturale per la riduzione del rischio di dissesto idro-geologico) sono ammissibili a contributo le spese tecniche generali, incluse le indagini geognostiche, come onorari di professionisti o consulenti. L’azione del bando non riguarda azioni di ripristino di danni già avvenuti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Aree rurali
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Marche: sostegno alla viabilità rurale nelle aree del cratere del sisma

Il bando, attivato con una dotazione di 18 milioni di euro, ha come obiettivo quello di potenziare la viabilità minore e incentivare la competitività delle imprese agricole oltre che contribuire anche alla loro sostenibilità in aree spesso difficili da raggiungere per orografia e geomorfologia. I lavori devono essere effettuati nei territori dei Comuni colpiti dal terremoto e sono ammissibili gli investimenti per il miglioramento e l'adeguamento della viabilità rurale esistente ad uso di una pluralità di aziende agricole ed utenti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Pianificazione del territorio
  • Strade
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Urbanistica
  • Norme tecniche
  • Infrastrutture e opere pubbliche

L’installazione di impianti pubblicitari stradali

Pianificazione delle attività, dimensioni, caratteristiche, ubicazione e distanze da rispettare dentro e fuori dai centri abitati, autorizzazioni (enti competenti, documentazione da produrre, tempistica per il rilascio o il diniego, durata, rinnovo e decadenza, sanzioni, obblighi del titolare, rapporto con le autorizzazioni edilizie), sanzioni.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Energia e risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Impianti sportivi
  • Edilizia scolastica
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Fonti alternative
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • DURC
  • Enti locali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Provvidenze
  • Beni culturali e paesaggio
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Pianificazione del territorio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica

Fondo per l’attuazione del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha approvato il bando con il quale sono definite le modalità e la procedura di presentazione dei progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta. AGGIORNAMENTO: modificate le percentuali di erogazione dei finanziamenti.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Commercio e mercati
  • Procedimenti amministrativi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione

Emilia Romagna - Prosecuzione attività in locali privi di requisiti imprese con sede non agibile al 31/12/2018

  • Edilizia e immobili
  • Pianificazione del territorio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Piano Casa
  • Standards
  • Urbanistica

Marche: obbligo di adeguamento dei regolamenti edilizi comunali al Regolamento edilizio tipo (RET)

  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Prevenzione Incendi
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Prevenzione incendi nuove metropolitane ancora non in esercizio al 29/11/2015 ma in possesso di progetti approvati

  • Prevenzione Incendi
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

Prevenzione incendi metropolitane in esercizio al 29/11/2015 non conformi al D.M. 11/01/1988