FAST FIND : AR1028

Ultimo aggiornamento
04/03/2019

Punti di ricarica per veicoli elettrici: norme edilizie, urbanistiche e incentivi

NORMATIVA DI RIFERIMENTO (Piano per le infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici; Aspetti edilizi e urbanistici; Detrazioni fiscali; Definizioni) - NORME EDILIZIE E URBANISTICHE (Obblighi ai fini del conseguimento del titolo edilizio; Documentazione da allegare alla SCIA per le infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici; Maggioranze condominiali; Norme di carattere urbanistico) - I PIANO NAZIONALE PER LE RETI DI RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI (Contenuti del Piano; Categorie di aree individuate dal Piano; Attuazione del Piano e finanziamenti) - INCENTIVI PER PUNTI DI RICARICA NON ACCESSIBILI AL PUBBLICO.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
1433010 5558189
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558190
Piano per le infrastrutture di ricarica di veicoli elettrici

Il Capo IV-bis, artt. da 17-bis a 17-terdecies del D.L. 22/06/2012, n. 83, ha introdotto misure per favorire lo sviluppo della mobilità sostenibile mediante veicoli a basse emissioni complessive, attraverso la realizzazione di reti infrastrutturali per la ricarica di veicoli alimentati ad energia elettrica.

A tale scopo, l’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558191
Aspetti edilizi e urbanistici

Con riguardo agli aspetti edilizi e urbanistici, gli a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558192
Detrazioni fiscali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558193
Definizioni

Sono definiti “veicoli a basse emissioni complessive” quelli a trazione elettrica, ibrida, GPL, a metan

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558194
NORME EDILIZIE E URBANISTICHE

Gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558195
Obblighi ai fini del conseguimento del titolo edilizio

L’art. 15 del D. Leg.vo 257/2016, comma 1, ha sostituito il comma 1-ter dell’art. 4 del D.P.R. 380/2001 - precedentemente introdotto dall’art. 17-quinquies del D.L. 83/2012 - preved

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558196
Documentazione da allegare alla SCIA per le infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici

L’art. 23 del D.L. 09/02/2012, n. 5, comma 2-bis, prevede che la realizzazione delle infrastrutture di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558197
Maggioranze condominiali

Le norme in questione prevedono che la decisione circa le opere edilizie per l’installazione delle infrastrutture di ricarica elettrica negli edifici in condominio sia approvata con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell’edificio (maggioranza di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558198
Norme di carattere urbanistico
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558199
PIANO NAZIONALE PER LE RETI DI RICARICA DEI VEICOLI ELETTRICI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558200
Generalità

Il Piano nazionale infrastrutturale per la ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica - previsto dall’art. 17-septies del D.L. 83/2012, è stato approvato con il D.P.C.M. 26/09/2014 (pubblicato sulla G.U. 02/12/2014, n. 280), e definisce le linee guida per garantire lo sviluppo unitario del servizio di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica nel territorio nazionale sulla base di criteri oggettivi che tengano conto dell’effettivo fabbisogno presente nelle diverse realtà territoriali, valutato sulla base dei concorrenti profili della congestione di traffico vei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558201
Contenuti del Piano

In particolare, il Piano nazionale prevede:

a) l’istituzione di un servizio di ricarica dei veicoli, a partire dalle aree urbane, applicabile nell’ambito del trasporto privato e pubblico e conforme agli omologhi servizi dei Paesi dell’Unione Europea, al fine di garantirne l’interoperabilità in ambito internazionale;

b) l’individuazione di parametri minimi di interoperabilità delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558202
Categorie di aree individuate dal Piano

Le aree individuate dal Piano sono strutturate nelle seguenti macro-categorie:

- pubbliche (accessibil

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558203
Attuazione del Piano e finanziamenti

L’attuazione del Piano avviene attraverso la stipula di appositi Accordi di programma con soggetti pubblici e privati, ivi comprese le società per la distribuzione dell’energia elettrica.

In proposito, il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1433010 5558204
INCENTIVI PER PUNTI DI RICARICA NON ACCESSIBILI AL PUBBLICO

La L. 30/12/2018, n. 145 (Legge di bilancio 2019), con il comma 1039 R ha introdotto il nuovo art. 16-ter del D.L. 63/2013, ai sensi del quale si riconosce ai contribuenti una detrazione dall’imposta lorda, fino a concorrenza del suo ammontare, per le spese documentate sostenute dal 01/03/2019 al 31/12/2021 relative all’acquisto e alla posa in opera di infrastrutture di ricarica dei veicoli alimentati ad energia elettrica, ivi inclusi i costi iniziali per la richiesta di potenza addizionale fino ad un massimo di 7 kW.

La detrazione f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Leggi e manovre finanziarie
  • Finanza pubblica

La Legge di bilancio 2019 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2019 (L. 30 dicembre 2018, n. 145), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Condominio

Assemblea condominiale: tabella completa delle maggioranze per deliberare

Indicazioni generali; Criterio per teste e criterio per valore; Quorum costitutivi; Tabella delle maggioranze per deliberare (amministratore, amministrazione ordinaria e straordinaria, barriere architettoniche, impianti, innovazioni, internet, lavori, locazioni, mediazione, parcheggi, parti comuni, portiere, preventivo e rendiconto, regolamento, scioglimento, sopraelevazione, tabelle millesimali).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Finanza pubblica
  • Fisco e Previdenza
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Servizi pubblici locali
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Protezione civile
  • Professioni
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Pianificazione del territorio
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Fonti alternative
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione
  • Lavoro e pensioni
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • DURC
  • Appalti e contratti pubblici
  • Enti locali
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Titoli abilitativi
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Infrastrutturazione digitale degli edifici e marchio “Edificio predisposto alla banda larga”

CONTESTO NORMATIVO - L’ETICHETTA “EDIFICIO PREDISPOSTO ALLA BANDA LARGA” - RIFERIMENTI TECNICI PER PROGETTISTI E INSTALLATORI - INFRASTRUTTURA FISICA E COLLEGAMENTO A “EDIFICI PREDISPOSTI” (Utilizzo condiviso delle infrastrutture fisiche; Coordinamento delle opere sulle infrastrutture fisiche; Semplificazioni procedurali per le richieste di utilizzazione di suolo pubblico; Infrastrutturazione fisica interna all'edificio ed accesso).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Protezione civile
  • Edilizia e immobili
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Finanza pubblica
  • Calamità/Terremoti

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Certificazioni e procedure
  • Prevenzione Incendi
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Adeguamenti di sicurezza e antincendio delle gallerie ferroviarie già in esercizio

  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Strade
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Norme tecniche

Gestione della sicurezza delle infrastrutture stradali nazionali

  • Prevenzione Incendi
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Prevenzione incendi nuove metropolitane ancora non in esercizio al 29/11/2015 ma in possesso di progetti approvati

  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Prevenzione Incendi
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

Prevenzione incendi metropolitane in esercizio al 29/11/2015 non conformi al D.M. 11/01/1988

  • Prevenzione Incendi
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Prevenzione incendi metropolitane in esercizio al 29/11/2015 non conformi al D.M. 11/01/1988