FAST FIND : GP7279

Sent. C. Stato 28/09/2005, n. 5194

50473 50473
1. Appalti misti - Gara - Bando - Clausole a pena di esclusione - Interpretazione. 2. Appalti misti - Gara - Ammissione - Requisiti - Capacità tecnica ed economico-finanziaria - Avvalimento - Applicabilità in genere. 3. Appalti misti - Gara - Ammissione - Requisiti - Capacità tecnica ed economico-finanziaria - Avvalimento - Attestazioni S.O.A. - Ammissibilità. 4. Appalti misti - Gara - A.T.I. - Ammissione - Requisiti - Capacità tecnica ed economico-finanziaria - Avvalimento - Attestazioni S.O.A. - Dalla «società madre» ma anche di altra società del gruppo - Condizioni.
1. In una gara d'appalto le clausole di un bando stabilite a pena di esclusione devono essere chiare e precise e, nella loro eventuale incertezza interpretativa, dev'essere favorita un'interpretazione meno restrittiva della clausola stessa, anche nell'ottica della più ampia partecipazione di concorrenti. 2. In una gara d'appalto, un appaltatore può provare la capacità economico-finanziaria e/o quella tecnica mediante rinvio ai requisiti posseduti da altra impresa (cioè il c.d. «avvalimento»); questo è un principio di fonte comunitaria di portata generale, non limitato al solo settore degli appalti di servizi. 3. In una gara d'appalto il principio del c.d. «avvalimento» opera anche con riguardo alle attestazioni S.O.A, per cui l'impresa che dichiari di avvalersi delle capacità tecniche o economico-finanziarie di altra impresa, ai fini della partecipazione alla gara d'appalto e dell'espletamento dei lavori previsti, può anche avvalersi delle prestazioni di quella stessa impresa. 4. In una gara d'appalto, come l'«avvalimento» può essere invocato dall'impresa che concorra all'appalto per la realizzazione di quei lavori per i quali il medesimo non è in possesso della prescritta attestazione S.O.A., così deve anche ritenersi che ad esso possa fare ricorso non soltanto la «società madre» dell'A.T.I. che partecipi all'appalto, ma anche una società del gruppo che sia in grado, per i collegamenti in seno al gruppo stesso, di avvalersi delle prestazioni e dei requisiti di altra società facente capo al gruppo medesimo.

1a. - Ved. Csi 1 agosto 2005 n. 515 R 2, 3, 4a.- Ved. C. Stato VI 6 luglio 2005 n. 3718 R

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Enti locali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2021