FAST FIND : NR38837

L. R. Friuli Venezia Giulia 06/02/2018, n. 3

Norme urgenti in materia di ambiente, di energia, di infrastrutture e di contabilità.
Scarica il pdf completo
4511838 8844573
Capo I - Disposizioni urgenti in materia di ambiente
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844574
Art. 1 - (Modifica alla legge regionale 22/2001)

1. Dopo la lettera e ter) del comma 2 dell'articolo 5 della legge regionale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844575
Art. 2 - (Modifica alla legge regionale 16/2002)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844576
Art. 3 - (Modifica alla legge regionale 6/2013)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844577
Art. 4 - (Modifiche alla legge regionale 11/2015)

1. Alla legge regionale 29 aprile 2015, n. 11 (Disciplina organica in materia di difesa del suolo e di utilizzazione delle acque), sono apportate le seguenti modifiche:

a) alla fine della lettera r) del comma 1 dell'articolo 3 sono aggiunte le seguenti parole: “nella definizione sono ricompresi il dissesto idraulico, il dissesto geologico e il dissesto valanghivo;”;

b) alla lettera c) del comma 1 dell'articolo 4 dopo le parole “corsi d'acqua naturali e relativi affluenti,” sono inserite le seguenti: “ancorché non cartografati,”;

c) all'articolo 6 sono apportate le seguenti modifiche:

1) al comma 3 sono apportate le seguenti modifiche:

1.1 la lettera d) è sostituita dalla seguente:

“d) il Catasto regionale degli eventi di dissesto idrogeologico, quale sistema informativo dinamico che rileva e censisce le informazioni relative agli eventi franosi, idraulici e valanghivi che interessano il territorio regionale, avente quali centri di rilevamento principali le Stazioni forestali, la Centrale operativa della Protezione civile regionale e le strutture tecniche regionali; ogni evento è individuato mediante i dati forniti da una scheda e la relativa ubicazione cartografica georeferenziata;”

1.2 dopo la lettera d) sono inserite le seguenti:

“d bis) il Catasto regionale dei dissesti idraulici, quale sistema informativo dinamico finalizzato al censimento degli stessi e alla conoscenza tecnico-scientifica del territorio regionale, che garantisce il coordinamento dell'acquisizione di informazioni territoriali relative ai fenomeni di dissesto idraulico e l'archiviazione su base cartografica, informatica e iconografica, compatibile con gli standard regionali e nazionali, dei documenti e delle informazioni inerenti a tali fenomeni, nonché l'analisi degli stessi nel tempo attraverso una corretta valutazione della pericolosità idraulica e del conseguente rischio idrogeologico;

d ter) il Catasto regionale dei progetti di sistemazione dei dissesti idrogeologici, quale sistema informativo dinamico finalizzato al coordinamento degli interventi di sistemazione;

d quater) il Catasto delle valanghe di cui all’articolo 2 della legge regionale 20 maggio 1988, n. 34 (Norme per la prevenzione dei rischi delle valanghe), anche finalizzato a una corretta valutazione della pericolosità e del conseguente rischio dei fenomeni valanghivi;”;

2) al comma 5 sono apportate le seguenti modifiche:

2.1 alla lettera b) prima della parola “validano” sono inserite le seguenti: “modificano, aggiornano,”;

2.2 la lettera c) è abrogata;

d) all'articolo 8 sono apportate le seguenti modifiche:

1) la lettera n) del comma 1 è sostituita dalla seguente:

“n) l'emissione del parere idraulico per il rilascio delle concessioni sui beni del demanio idrico, nonché del parere idraulico di cui all'articolo 17, comma 8;”;

2) al comma 2 le parole “e alle opere idrauliche” sono sostituite dalle seguenti: “, alle opere idrauliche e ai dissesti franosi”;

e) al comma 15 dell'articolo 10 dopo le parole “s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844578
Art. 5 - (Modifica alla legge regionale 20/2015)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844579
Art. 6 - (Modifiche alla legge regionale 12/2016)

1. Alla legge regionale 15 luglio 2016, n. 12 (Disciplina organica delle attività estrattive), sono apportate le seguenti modifiche:

a) alla lettera a) del comma 5 dell'articolo 6 dopo la parola “estrattiva” sono aggiunte le seguenti: “, nonché alle varianti del progetto dell'attività estrattiva”;

b) dopo la lettera c) del comma 3 dell'articolo 8 è inserita la seguente:

“c bis) le cave a valenza storica;”;

c) all'articolo 10 sono apportate le seguenti modifiche:

1) alla lettera b) del comma 3 le parole “l'80 per cento” sono sostituite dalle seguenti: “il 70 per cento”;

2) alla lettera c) del comma 3 le parole “il 70 per cento” sono sostituite dalle seguenti: “il 60 per cento”;

3) la lettera d) del comma 3 è sostituita dalla seguente:

“d) per nuove attività estrattive, anche da parte di soggetti già autorizzati che abbiano scavato almeno il 70 per cento del volume previsto dal provvedimento di autorizzazione e a condizione che risulti scavato il 70 per cento del volume complessivamente autorizzato per singola categoria di sostanza minerale sulla base delle zone definite dal PRAE.”;

4) al comma 6 le parole “lettera d)” sono sostituite dalle seguenti: “lettere b) e d)”;

d) al comma 2 dell'articolo 11 le parole “il fondo cava” sono sostituite dalle seguenti: “la quota di massimo scavo di progetto”;

e) al comma 7 dell'articolo 12 la parola “trenta” è sostituita dalla seguente: “novanta”;

f) all'articolo 13 sono apportate le seguenti modifiche:

1) alla lettera b) del comma 1 le parole “in lotti della durata massima di cinque anni ciascuno, per le operazioni di coltivazione e per gli interventi di riassetto ambientale dei luoghi, al quale si aggiunge il successivo periodo triennale per l'esecuzione degli interventi di manutenzione del riassetto ambientale dei luoghi” sono sostituite dalle seguenti: “in lotti anche funzionali della durata massima di cinque anni ciascuno, per le operazioni di coltivazione e per gli interventi di riassetto ambientale dei luoghi di cui all'articolo 3, comma 1, lettera k), numeri 1) e 2), al quale si aggiunge il successivo periodo triennale per l'esecuzione degli interventi di manutenzione del riassetto ambientale dei luoghi di cui all'articolo 3, comma 1, lettera k), numero 3)”;

2) alla lettera c) del comma 1 le parole “, nonché della dichiarazione con la quale il soggetto istante si impegna a mantenere tale disponibilità” sono soppresse;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844580
Art. 7 - (Modifiche alla legge regionale 25/2016)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844581
Art. 8 - (Modifiche alla legge regionale 34/2017)

1. Alla legge della regionale 20 ottobre 2017, n. 34 (Disciplina organica della gestione dei rifiuti e principi di economia circolare), sono apportate le seguenti modifiche:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844582
Art. 9 - (Disposizioni per il recupero di aree interessate da attività estrattive cessate)

1. In deroga all'articolo 31, commi 1 e 3, della legge regionale 12/2016, i soggetti, già titolari di un'autorizzazione all'attività estrattiva scaduta alla data di entrata in vigore della presente legge, che non hanno eseguito gli interventi di riassetto ambientale dei luoghi, ferma restando l'applicazione della prevista sanzione amministrativa pecuniaria, possono presentare alla struttura regionale competente in materia di attività estrattive una domanda di autorizzazione all'esecuzione degli interventi di recupero dell'area interessata dall'attività estrattiva cessata.

2. In deroga alle disposizioni di cui all’articolo 37, comma 1, lettera c), della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844583
Art. 10 - (Disposizioni in materia di impianti di depurazione di acque reflue)

1. In attuazione dell’articolo 124, comma 6, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 (Norme in materia ambientale), relativamente agli impianti di depurazione delle acque reflue urbane o di infrastrutture a essi connesse, sono soggetti ad autorizzazione provvisoria, gli interventi finalizzati:

a) all'avviamento;

b) all'adempimento degli obblighi derivanti dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844584
Art. 11 - (Disposizioni per il recupero della naturalità del Lago dei Tre Comuni)

1. N3

2. Per le finalità previste dal comma 1 è destin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844585
Capo II - Disposizioni urgenti in materia di energia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844586
Art. 12 - (Modifiche alla legge regionale 19/2012)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844587
Art. 13 - (Disposizioni sugli attestati di prestazione energetica degli edifici)

1. Al fine di alimentare il Sistema Informativo sugli Attestati di Prestazione Energetica (SIAPE), istituito ai sensi dell'articolo 6 del decreto ministeriale 26 giugno 2015 (

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844588
Art. 14 - (Disposizioni sugli impianti di distribuzione dei carburanti)

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844589
Capo III - Disposizioni urgenti in materia di infrastrutture
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844590
Art. 15 - (Modifica alla legge regionale 29/2017)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844591
Capo IV - Disposizioni transitorie, finali e norme finanziarie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844592
Art. 16 - (Norme transitorie)

1. L'attingimento di acque superficiali a mezzo di dispositivi fissi di cui all’articolo 40, comma 2, della legge regionale 11/2015, esistenti alla data di entrata in vigore della presente legge, è sogg

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844593
Art. 17 - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844594
Art. 18 - (Abrogazioni)

1. Sono abrogate, in particolare, le seguenti disposizioni:

a) il comma 29 dell'articolo 18 della le

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844595
Art. 19 - (Entrata in vigore)

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
4511838 8844596
Tabella A - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Enti locali
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • DURC
  • Appalti e contratti pubblici
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Servizi pubblici locali
  • Edilizia scolastica
  • Lavoro e pensioni
  • Impianti sportivi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Fonti alternative
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Demanio idrico
  • Pubblica Amministrazione
  • Demanio

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Difesa suolo
  • Enti locali
  • Provvidenze

Lombardia: contributi per la manutenzione urgente del territorio a favore dei piccoli comuni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Mezzogiorno e aree depresse

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Demanio

Le Autorità di sistema portuale (AdSP) e il Piano regolatore di sistema portuale

Premessa e normativa di riferimento; Classificazione dei porti; Le Autorità di sistema portuale (AdSP); Il piano regolatore di sistema portuale (contenuti, il Documento di pianificazione strategica di sistema - DPSS, il Piano regolatore portuale - PRP, il Documento di pianificazione energetica e ambientale del sistema portuale); Esecuzione di opere nei porti; Il Piano operativo triennale (POT); Esecuzione di opere nei porti da parte dei privati.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Energia e risparmio energetico
  • Mercato del gas e dell'energia

Certificazione dei gestori dei sistemi di stoccaggio del gas

  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali