FAST FIND : NR2657

L. P. Trento 15/03/1993, n. 8

Ordinamento dei rifugi alpini, bivacchi, sentieri e vie ferrate.
Scarica il pdf completo
19795 9109898
Capo I - Strutture alpinistiche N2
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109899
Art. 1 - Finalità

1. La Provincia autonoma di Trento individua e disciplina le strutture alpinistiche al fine di garantirne un equilibrato inserimento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109900
Art. 2 - Strutture alpinistiche

1. Ai fini della presente legge sono strutture alpinistiche:

a) i rifugi alpini, previsti dall'articolo 6;

b) i bivacchi, previsti dall'articolo 7;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109901
Art. 3

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109902
Art. 4 - Conferenza provinciale per le strutture alpinistiche

1. Per orientare il corretto sviluppo delle strutture alpinistiche e l'utilizzo della montagna, la Provincia costituisce la conferenza provinciale per le strutture al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109903
Art. 5 - Commissione di coordinamento

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109904
Art. 6 - Rifugi alpini

N3

1. I rifugi alpini s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109905
Art. 6-bis - Caratteristiche e attività dei rifugi alpini

1. L'esercizio dell'attività ricettiva nei rifugi alpini deve essere autorizzata dal comune competente per territorio. A tal fine l'interessato presenta una dichiarazione di inizio attività ai sensi dell'articolo 23 della legge provinciale 30 novembre 1992, n. 23 (Principi per la democratizzazione, la semplificazione e la partecipazione all'azione amministrativa provinciale e norme in materia di procedimento amministr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109906
Art. 7 - Bivacchi

1. I bivacchi sono strutture di uso pubblico, ubicate in luoghi isolati di montagna, non gestite né custodite, appositamente allest

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109907
Art. 8 - Tracciati alpini

1. Ai fini della presente legge sono tracciati alpini:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109908
Capo II

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109909
Capo III

N9

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109910
Art. 19

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109911
Art. 20

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109912
Art. 21 - Segnaletica

1. La Giunta provinciale, sentito il parere della conferenza prevista dall'articolo 4, stabilisce la tipologia e le caratteristiche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109913
Art. 22 - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109914
Art. 22-bis - Rete provinciale dei percorsi in mountain bike

1. E' istituita la rete provinciale dei percorsi in mountain bike costituita da strade, piste ciclabili, tracciati alpini e altri sentieri di montagna tra loro collegati che consentono la realizzazione di itinerari idonei alla fruizione ciclo-escursionistica.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109915
Capo IV - Rifugi escursionistici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109916
Art. 23 - Rifugi escursionistici

1. Il rifugio alpino assume la qualificazione di rifugio escursionistico in presenza di una delle seguenti condizioni:

a) accesso attraverso strada aperta al traffico ordinario, anche se per limitati periodi dell'anno;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109917
Capo V - Interventi a favore delle strutture alpinistiche
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109918
Art. 24 - Agevolazioni

1. La Provincia può concedere agevolazioni per investimenti fissi, anche mediante locazione finanziaria con riscatto finale, ai proprietari di rifugi alpini o a coloro che ne hanno la disponibilità, nonché per la realizzazione di nuovi rifugi alpini derivanti dalla trasformazione, con eventuale ampliamento, di immobili esistenti, se è riconosciuta la rilevante funzione alpinistica da parte della Conferenza provinciale per le strutture alpinistiche prevista dall'articolo 4. Con la deliberazione di cui all'articolo 25 la Giunta provinciale definisce anche la distanza o il dislivello richiesti dalla più vicina strada aperta al traffico ordinario per essere destinatari di contributi pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109919
Art. 25 - Misura degli interventi finanziari

1. La concessione delle agevolazioni previste dall'articolo 24 è disposta secondo i criteri e le modalità stabiliti dalla Giunta provinciale tenuto conto, ai fini della definizione dei livelli agevolativi, di parametri rappresentativi della redditività, della frequentazione delle strutture e dell'importanza della collocazione nella rete del patrimonio alpinistico provinciale, con riferimento ai seguenti soggetti e misure:

a) per le iniziative previste dall'articolo 24, "commi 1 e 1-bis", N28 realizzate dalla SAT, dagli enti locali, dall'associazione delle guide alpine più rappresentativa a livello provinciale e da enti o associazioni a carattere nazionale che abb

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109920
Art. 26

N14

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109921
Art. 27 - Presentazione e valutazione delle domande

1. Le domande relative agli aiuti previsti da questo capo sono presentate e valutate applicando il capo II, sezione II, della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109922
Art. 28 - Concessione, anticipazione, liquidazione ed erogazione delle agevolazioni

1. - 3. Omissis

4. Le agevolazioni sono proporzionalmente ridotte nel caso in cui la spesa accertata risulti di importo inferiore a quella ammessa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109923
Art. 29 - Vincolo di destinazione

1. I beni ammessi alle agevolazioni previste dall'articolo 24 sono vincolati alla loro specifica destinazione per un periodo di quindici anni in caso di investimenti immobiliari e di cinque anni per gli investimenti mobiliari, con decorrenza dalla data di ultimazione dei lavori o di effettuazione degli acquisti. Nel caso di rifugi escursionistici ammessi ad agevolazione ai sensi del pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109924
Art. 30 - Revoca

1. In caso di mutamento di destinazione senza l'autorizzazione di cui all'articolo 29, commi 3 e 4, le agevolazioni sono revocate con recupero delle somme erogate maggiorate di un tasso di interesse pari a quello dovuto al tesoriere sulle scoperture di cassa della Provincia e vigente nel periodo di disponibilità da pa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109925
Art. 30-bis - Criteri e modalità per l'applicazione della legge

1. La Giunta provinciale, sentite le associazioni più rappresentative a livello provinciale dei proprietari e dei gestori di rifugi, stabilisce i criteri e le modalità per l'applicazione di questo capo e in particolare determina:

a) i criteri di classificazione delle strutture alpinistiche per i fini de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109926
Art. 30-ter - Ulteriori interventi a favore dei rifugi

1. In relazione alla funzione di pubblico interesse per il presidio della sicurezza in quota, la Provincia realizza in favore dei rifugi alpini gli interventi per lo sviluppo della banda larga previsti dall'articolo 19 della legge provinciale 15 dicembre 2004, n. 10.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109927
Capo VI - Sanzioni e vigilanza
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109928
Art. 31 - Sanzioni amministrative

1. Le violazioni alle disposizioni della presente legge comportano l'applicazione delle seguenti sanzioni:

a) la sanzione amministrativa da 1.000 a 3.000 euro in caso di esercizio dell'attività ricettiva nei rifugi alpini ed escursionistici senza l'autorizzazione prevista;

b) la sanzione amministrativa da 250 a 750 euro in caso di violazione degli obblighi di apertura previsti dal regolamento di esecuzione;

c) la sanzione amministrativa da 100 a 300 euro in caso di inottemperanz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109929
Art. 32 - Vigilanza

1. Ferme restando le competenze delle autorità di pubblica sicurezza e quelle delle autorità sanitarie, la vigilanza sull'osservan

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109930
Capo VII - Norme transitorie e finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109931
Art. 33

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109932
Art. 34

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109933
Art. 35 - Art. 38 Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109934
Art. 39

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109935
Capo VIII - Norme finanziarie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109936
Art. 40 - Rinvio delle autorizzazioni di spesa

1. Con successive leggi provinciali si provvederà alle autorizzazioni di spesa per i fini di cui agli articoli 24 e 25.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
19795 9109937
Art. 41 - Art. 42 Omissis

 

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Testo coordinato con modifiche fino alla L.P. 22/2012.

Dalla redazione

  • Protezione civile
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Edilizia e immobili
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Finanza pubblica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Imprese
  • Edilizia e immobili
  • Calamità
  • Imposte sul reddito
  • Previdenza professionale
  • Provvidenze
  • Calamità/Terremoti

Le misure introdotte dal D.L. 104/2020 (c.d. “Decreto Agosto”)

Analisi delle disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel Decreto Agosto (D.L. 14/08/2020, n. 104, convertito in legge dalla L. 13/10/2020, n. 126), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze

Contributi ai piccoli comuni per la messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici

La misura consiste nell'assegnazione, per l'anno 2019, di un contributo nel limite complessivo di 400 milioni di euro ai comuni con popolazione inferiore ai 20.000 abitanti, al fine di favorire gli investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Edilizia e immobili
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Finanza pubblica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Provvidenze

Emilia Romagna: riqualificazione urbana nel distretto turistico balneare della costa emiliano-romagnola

La Regione Emilia Romagna rende disponibili 20 milioni di euro per la promozione dell'innovazione del prodotto turistico e della riqualificazione urbana nel Distretto Turistico Balneare della Costa emiliano-romagnola. Sono ammissibili gli interventi i cui lavori, servizi e forniture sono avviati a decorrere dal 01/01/2019 e i contributi sono concessi nella misura massima del 100% della spesa ammissibile per un importo massimo di 10 milioni di euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Fisco e Previdenza
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Fonti alternative
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Compravendita e locazione
  • Lavoro e pensioni
  • Servizi pubblici locali
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Appalti e contratti pubblici
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Enti locali
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • DURC
  • Pianificazione del territorio
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Prevenzione Incendi
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Prevenzione incendi nuove metropolitane ancora non in esercizio al 29/11/2015 ma in possesso di progetti approvati

  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Prevenzione Incendi
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Prevenzione incendi metropolitane in esercizio al 29/11/2015 non conformi al D.M. 11/01/1988

  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Provvidenze
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Protezione civile
  • Norme tecniche
  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni in zone sismiche

Contributi per la ripresa delle attività economiche e produttive nei territori colpiti dal sisma a far data dal 24/08/2016