FAST FIND : AR1737

Ultimo aggiornamento
05/01/2022

Detrazioni fiscali per interventi di recupero delle facciate di edifici (Bonus facciate)

A cura di:
  • Dino de Paolis
6640775 8171996
NORMATIVA E PRASSI DI RIFERIMENTO SUL BONUS FACCIATE

L’art. 1 della L. 27/12/2019, n. 160 (Legge di bilancio 2020 - vedi La Legge di bilancio 2020 comma per comma) prevede, con i commi da 219 a 224 R, un’agevolazione fiscale che consente di detrarre dall’imposta lorda il 90% delle spese sostenute negli anni 2020 e 2021 per gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici esistenti ubicati in zona urbanistica omogenea A o B, ai sensi del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8171997
INTERVENTI AMMESSI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8171998
Categorie di interventi ammessi al Bonus facciate e indicazioni generali

Ai sensi del comma 219 R, possono usufruire delle agevolazioni gli interventi finalizzati al recupero o restauro della facciata esterna degli edifici ubicati in zona omogenea A N1 o in zona omogenea B N2, di cui all’art. 2 del D.M. 1444/1968.

Gli interventi possono rientrare in una o più delle seguenti tre macro-categorie:

1) interventi sulle strutture opache delle facciate, di sola pulitura e/o tinteggiatura esterna;

2) interventi sulle strutture opache delle facciate, influenti anche dal punto di vista termico N3;

3) interventi su balconi, fregi ed elementi ornamentali.

Tali interventi possono essere eseguiti su tutte le tipologie di edifici, residenziali e non (vedi anche Interpello 11/06/2020, n. 179 Visualizza PDF). Si segnala peraltro anche l’Interpello 02/11/2020, n. 517 Visualizza PDF, tramite il quale è stato chiarito - in considerazione del tenore letterale della disposizione normativa che nell’indicare i beni oggetto dei lavori prescinde dalla loro classificazione - che il Bonus facciate deve ritenersi applicabile non solo agli immobili strumentali ma anche gli immobili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8171999
Interventi influenti dal punto di vista termico

Se gli interventi di rifacimento delle facciate non siano di sola pulitura o tinteggiatura, ma siano anche interventi influenti dal punto di vista termico, oppure interessino oltre il 10% dell’intonaco della superficie disperdente lorda complessiva dell’edificio, occorre ai sensi del comma 220 R:

a) che siano rispettati i requisiti minimi per la prestazione energetica degli edifici (D.M. 26/06/2015 R) (vedi Requisiti minimi di prestazione energetica e vincoli per la progettazione di edifici e impianti);

b-1) che siano rispettati i valori di trasmittanza termica di cui al requisiti di cui alla tabella 2 dell’allegato B al D.M. 11/03/2008 (come modificata dal D.M. 26/01/2010), per gli interventi con data di inizio lavori antecedente al 6 ottobre 2020;

b-2) che siano rispettati i valori di trasmittanza termica di cui alla tabella 1 dell'Allegato E R al D.M. 06/08/2020, per gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172000
Interventi su balconi, ornamenti e fregi

Ai sensi del comma 221 R sono ammessi al beneficio anche gli interventi su balconi, ornamenti e fregi.

Il Bonus facciate spetta in questi casi anche per le seguenti spese:

- isolamento dello sporto di gronda (trattandosi di un elemento che insiste sulla parte opaca della facciata), nonché spostamento dei pluviali, sostituzione dei davanzali, sistemazione di alcune prese e punti luce esterni, smontaggio, rimontaggio o sostituzione delle tende solari (trattandosi di opere accessorie e di completamento dell’intervento di isolamento delle facciate esterne - Interpello 03/11/2020, n. 520 Visualizza PDF; Interpello 06/10/2021, n. 673 Visualizza PDF);

- rimozione, impermeabilizzaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172001
Spese accessorie

La Circolare 14/02/2020, n. 2/E ha chiarito al punto 2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172002
Individuazione delle zone urbanistiche ammesse al Bonus facciate
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172003
Zone ammesse

Ai sensi del comma 219 R dell’art. 1 della L. 160/2019

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172004
Zona C completamente edificata

A tal proposito, ci si chiede ad esempio come considerare parti del territorio classificate come zona omogenea C (parti del territorio destinate a nuovi complessi insediativi, che risultin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172005
Enti locali che adottano una differente nomenclatura per le zone

Altro caso dubbio è quello degli enti locali che, come ad esempio in Lombardia o in Liguria, usano una nomenclatura diversa, come “ambito storico”, “ambito residenziale”, “ambito di trasformazione”, con ulteriori eventuali sotto-classificazioni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172006
Cumulabilità

Gli interventi ammessi al “Bonus facciate” possono in determinati casi rientrare anche tra quelli per la riqualificazione energetica dell’involucro edilizio agevolabili ai sensi dell’art. 14 del D.L. 63/2016 (c.d. “Ecobonus”, vedi Le detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico (Ecobonus)), tra quelli di recupero del patrimonio edilizio di cui all’art. 16 del D.L. 63/2013 e dell’art. 16-bis del D.P.R. 917/1986 (c.d. “Bonus ristrutturazioni”), e anche tra quelli di cui all’art. 119 del D.L. 34/2020 (c.d. “Superbonus 110%”, vedi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172007
SOGGETTI BENEFICIARI, ADEMPIMENTI E PROCEDURE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172008
Soggetti beneficiari

Mentre la Legge di bilancio 2020 non dà specifiche indicazioni né chi siano i soggetti beneficiari della norma né su quali imposte sia applicabile l’agevolazione, la Circolare 14/02/2020, n. 2/E ha chiarito al punto 1 R che la detrazione riguarda tutti i contribuenti residenti e non residenti nel territorio dello Stato, che sostengono le spese per l’esecuzione degli interventi agevolati, a prescindere dalla tipologia di reddito di cui essi siano titolari:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172009
Importo della detrazione e periodo di fruizione

Per la detrazione in esame non è stabilito né un limite massimo di detrazione né un limite massimo di spesa ammi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172010
Modalità pratiche e procedure
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172011
Generalità

Si applicano in linea generale le medesime modalità attuative in materia di detrazioni per le spese di ristrutturaz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172012
Asseverazione e verifica di congruità delle spese

Il D.M. 06/08/2020 R (c.d. “Decreto Requisiti Tecnici Ecobonus”) ha posto ulteriori adempimenti, in precedenza non previsti, anche per interventi che rientrano nel Bonus facciate “termico”.

Trattandosi di interventi soggetti al rispetto dei requisiti energetici, è prevista l’asseverazione con la quale un tecnico abilitato certifica la corrispondenza degli interventi effettuati ai requisiti tecnico-prestazionali imposti dalle norme (da rilasciarsi ad opera del direttore dei lavori, al termine dei lavori, allo Sportello unico dell’edilizia), alla quale è stata aggiunta la necessità di accludere all’asseverazione del tecnico la dichiarazione in merito alla congruità dei costi, requisito prima non previsto.

Ciò si evince sulla base delle seguenti disposizioni:

- l’art. 8 R del Decreto Requisiti, il quale al comma 1 dispone che “al fine di accedere alle detrazioni, gli interventi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172013
Invio della scheda descrittiva a Enea

Tra gli adempimenti, anche in questo caso per il solo Bonus facciate “termico”, è previsto l’invio della “Scheda descrittiva dell’intervento&rd

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172014
Momento di sostenimento delle spese

Per le persone fisiche, compresi i professionisti, nonché per gli enti non commerciali, si fa riferimento al criterio di cassa, e quindi alla data dell’effettivo pagamento, indipendentemente dalla data di avvio degli interventi cui i pagamenti si riferiscono.

Ad esempio, un intervento ammissibile iniziato a luglio 2021, con pagamenti effettuati sia nel 2021 che nel 2022, consentirà la fruizione del “Bonus facciate” solo con riferimento alle spese sostenute nel 2022.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172015
Maggioranze condominiali

Qualora si tratti di interventi da effettuare in ambito condominiale è necessario che gli stessi vengano approvati dall’assemblea condominiale con le maggioranze previste per le varie attività da effettuare.

A tal fine si possono individuare tre tipologie di interventi, come indicato di seguito.

1) Interventi esclusivamente di tipo estetico, come la sola pulitura e tinteggiatura, che possono essere considerati interventi di manutenzione ordinaria (definizione ricavabile dall’art. 3 del D.P.R. 380/2001), per i quali è richiesta dall’art. 1136 del Codice civile, commi 2 e 3:

- in prima convocazione, la maggio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6640775 8172016
Pagamenti

Stante il richiamo alla normativa che regola le detrazioni per le spese sugli interventi di recupero del patrimonio edilizio di cui all’art. 16-bis del D.P.R. 917/1986 nonché all’art. 16 del D.L. 63/2013, i contribuenti persone fisiche soggetti all’Irpef sono tenuti a disporre il pagamento delle spese mediante bonifico bancario o postale dal quale risulti la causale del versamento, il codice fiscale del beneficiario

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Imposte sul reddito

Le agevolazioni fiscali per gli interventi edilizi

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Catasto e registri immobiliari
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Imposte sul reddito

Fabbricati “collabenti” (ruderi): disciplina catastale, edilizia e fiscale

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito

Rivalutazione dei terreni edificabili e agricoli e delle partecipazioni non negoziate

A cura di:
  • Stefano Baruzzi
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Fisco e Previdenza
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Superbonus 110% risparmio energetico e consolidamento antisismico

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Superbonus 110%: Massimario interpelli Agenzia delle entrate

166 risposte a Interpello dell'Agenzia entrate sul Superbonus accuratamente "massimate" e catalogate - Ultimo aggiornamento Interpello 30/12/2021, n. 890.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Energia e risparmio energetico
  • Mercato del gas e dell'energia

Certificazione dei gestori dei sistemi di stoccaggio del gas

  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali