FAST FIND : GP1079

Sent.C. Cass. 09/12/1992, n. 13037

44273 44273
1. Consulente tecnico d'ufficio - Compenso - Decreto di liquidazione - Ordinanza del Tribunale nel procedimento di opposizione - Ricorso per cassazione ex art. 111 Cost. - Ammissibilità - Termini 2. Consulente tecnico d'ufficio - Compenso - Categorie di ausiliari del giudice - Equiparazione ex art. 1 L. 1980 n. 319 - Conseguenze
1. In tema di compensi a periti, consulenti tecnici, interpreti o traduttori per operazioni eseguite a richiesta dell'Autorità giudiziaria, l'ordinanza emessa dal Tribunale su ricorso contro il decreto del giudice istruttore a norma dell'art. 11 L. 8 luglio 1980 n. 319, integra un provvedimento non altrimenti impugnabile che incide con carattere di definitività su diritti soggettivi ed è, pertanto, impugnabile con ricorso per cassazione ai sensi dell'art. 327 C.p.c. 2. In tema di compensi a periti, consulenti tecnici, interpreti e traduttori per operazioni eseguite a richiesta dell'Autorità giudiziaria l'art. 1 L. 8 luglio 1980 n. 319, istituendo un'equiparazione fra tali categorie di ausiliari del giudice, non consente alcun collegamento fra determinati criteri di liquidazione del compenso ed appartenenza dell'ausiliario all'una o all'altra categoria, né, in particolare, di distinguere fra consulente tecnico e perito per ragioni diverse dalla prestazione della rispettiva attività nel processo civile o penale, per l'uno come per l'altro dovendo, invece, il compenso essere determinato in misura fissa o variabile, correlata alle previsioni delle tabelle professionali - sia per le attività in queste indicate, sia per altre analoghe - ovvero col sistema della commisurazione al tempo (cosiddetta vocazione) nei residui casi di inapplicabilità delle dette tabelle.

1. Ved. Cass. 27 agosto 1991 n. 9193 R, 13 marzo 1989 n. 1252[R=W13M891252], 1° agosto 1986 n. 4936, [R=W1AG864936] 17 novembre 1983 n. 6857.R Il D.P.R. 1983 n. 820 (Con le tabelle degli onorari di periti e consulenti) citato nella sentenza in oggetto è stato sostituito dal vigente D.P.R. 27 luglio 1988 n. 352
1. e 2. Cost. artt. 76 (ved. nota 1. a Cass. 9.12.1992 n. 13003R,87, 111 C.p.c. artt. 327 e 739; L. 13 giugno 1942 n. 794; L. 8 luglio 1980 n. 319 R; D.P.R. 14 novembre 1983 n. 820 [R=DPR82083]

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Partenariato pubblico privato
  • Appalti e contratti pubblici

I contratti di Partenariato Pubblico Privato (PPP)

A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Tutela ambientale
  • Inquinamento atmosferico
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Contributi a enti locali e regioni per la realizzazione di piste ciclabili - 2021

La misura prevede la concessione di contributi a comuni, città metropolitane, province e regioni per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Mutui e finanziamenti immobiliari
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impianti sportivi
  • Provvidenze
  • Agevolazioni

Contributi agli enti territoriali per gli impianti sportivi pubblici per il 2021

La misura prevede l’assegnazione di contributi agli enti territoriali per l’abbattimento degli interessi sui mutui per investimenti relativi a costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all'attività sportiva, anche a servizio delle scuole. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 25 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Agevolazioni
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Abruzzo: 8 milioni per programmi integrati di edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign sorgenti luminose e unità di alimentazione separate