FAST FIND : NN11046

D.L. 24/12/2003, n. 355

Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

In vigore dal 29/12/2003.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- Errata Corrige in G.U. 09/01/2004, n. 6
- L. 27/02/2004, n. 47 (Legge di conversione). In vigore dal 28/02/2004, in corsivo
- D.L. 26/04/2004, n. 107 (L. 24/06/2004, n. 162)
- D.L. 09/11/2004, n. 266 (L. 27/12/2004, n. 306)
- D. Leg.vo 18/02/2005, n. 59
- D.L. 03/10/2006, n. 262 (L. 24/11/2006, n. 286)
- L. 27/12/2006, n. 296
- D.L. 29/11/2008, n. 185 (L. 28/01/2009, n. 2)
- D.L. 06/12/2011, n. 201 (L. 22/12/2011, n. 214)
- D.L. 21/06/2013, n. 69 (L. 09/08/2013, n. 98)

Scarica il pdf completo
344079 5394270
[Premessa]

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Visti gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394271
Art. 1. - Benefici in favore dell'emittenza locale

1. Il termine del 31 gennaio previsto dal comma 19 dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394272
Art. 2. - Aliquote sui prodotti della coltivazione di idrocarburi

1. Relativamente all'anno 2003, i versamenti previsti dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394273
Art. 2-bis. - Disposizioni in materia di IVA infragruppo per la prestazione di servizi di carattere ausiliario
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394274
Art. 3. - Efficacia dei decreti di occupazione di urgenza
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394275
Art. 4. - Validità attestazioni SOA

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394276
Art. 5. - Codice della strada
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394277
Art. 6. - Edilizia residenziale pubblica
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394278
Art. 6-bis. - Rideterminazione di valori di acquisto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394279
Art. 7. - Interventi per incrementare il trasporto di merci per ferrovia

1. All'articolo 38, comma 5, primo periodo, della legge 1° agosto 2002, n. 166, come modificato dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394280
Art. 8. - Comitato centrale e comitati regionali e provinciali per l'albo degli autotrasportatori di cose per conto di terzi

N2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394281
Art. 9. - Rilascio dell'autorizzazione integrata ambientale

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394282
Art. 10. - Obblighi di cui agli articoli 48 e 51 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22. Consorzio per il riciclaggio dei rifiuti di beni in polietilene

1. La decorrenza degli obblighi di cui agli articoli 48, comma 2, e 51, comma 6-ter, del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394283
Art. 10-bis. - Rifiuti prodotti dalle navi e residui del carico.

1. L'entrata in vigore del comma 2 dell'articolo 2 del decreto legislativo 24 giugno 2003, n. 182, è differita fino all'entrata in vigore della specifica normativa semplificata ai sensi degli articoli 31

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394284
Art. 11. - Gestioni fuori bilancio

1. Il termine di cui all'a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394285
Art. 11-bis. - Proroga del termine di cui all'articolo 6, comma 1, del decreto legislativo 18 febbraio 2000, n. 56

1. In attuazione del disposto della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394286
Art. 12. - Servizio civile

1. All'articolo 14, comma 3 del decreto legislativo 5 aprile 2002, n. 77, le parole: «1° giugno 2004» sono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394287
Art. 13. - Completamento degli interventi per la ricostruzione nei comuni colpiti da eventi sismici di cui alla legge 14 maggio 1981, n. 219

1. All'articolo 86, comma 2, della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394288
Art. 13-bis. - Riordino fondiario nelle zone del Friuli-Venezia Giulia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394289
Art. 14. - Norme per la sicurezza degli impianti

1. Le disposizioni del capo quinto della parte seconda del testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in m

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394290
Art. 15. - Acque potabili trattate

1. L'entrata in vigore delle disposizioni di cui al comma 14-quater dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394291
Art. 16. - Prestazioni aggiuntive programmabili da parte degli infermieri e dei tecnici sanitari di radiologia medica

1. Per garantire la continuità assistenziale e fronteggiare l'emergenza infermieristica, le disposizioni previste d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394292
Art. 17. - Privatizzazione, trasformazione e fusione di enti pubblici

1. Il termine di cui al secondo periodo del comma 2 dell'articolo 2 del decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 419, è prorogato al 31 dicembre 2004, limitatamente agli enti di cui alla tabella A del medesimo decreto legislativo per i quali non sia intervenuto il prescritto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394293
Art. 18. - Definizione transattiva delle controversie per opere pubbliche di competenza dell'ex Agensud

1. Al comma 2 dell'art

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394294
Art. 19. - Funzionamento del Parco Nazionale Abruzzo, Lazio, Molise

1. Nelle more della definizione della nuova pianta organica e della conclusione delle procedure concorsuali per la copertu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394295
Art. 20. - Proroga e completamento degli interventi per la ricostruzione nei comuni colpiti da eventi sismici e da altre calamità

1. I termini di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 31 ottobre 2002, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 258 del 4 novembre 2002, al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 novembre 2002, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 267 del 14 novembre 2002, al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 12 settembre 2003, pubblicato nella Gazzetta Uf

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394296
Art. 20-bis. - Proroga degli interventi nei comuni del Friuli-Venezia Giulia e della provincia di Bologna colpiti da calamità naturali

1. I termini di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 settembre 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 212 del 12 settembre 2003, relativo ai gravi eventi alluvionali verificatisi il 29 agosto 2003 nel territorio della regione Friuli-Venezia Giulia ed al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 29 settembre 2003, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 232 del 6 ottobre 2003, relativo agli eventi sismici verificatisi il 14 settembre 2003 nel territorio della provincia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394297
Art. 21. - Concessioni autostradali

1-2. N7

3. Entro quattro mesi dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto, il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti sottopone al CIPE una proposta intesa a integrare gli standard di qualità e le modalità di misurazione e verifica dei relativi livelli, con l'obiettivo di migliorare qualità e sicurezza del servizio, fluidit&

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394298
Art. 22. - Gestione dei servizi di trasporto ferroviario

1. I servizi ferroviari di interesse regionale e locale, con esclusione dei servizi automobilistici integrativi di cui all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394299
Art. 23. - Finanziamento del rinnovo contrattuale per il settore del trasporto pubblico locale, proroga di termine in materia di servizi di trasporto pubblico regionale e locale e differimento del nuovo regime di ricorsi in materia di invalidità civile

1. Al fine di assicurare il rinnovo del contratto collettivo relativo al settore del trasporto pubblico locale è autorizzata la spesa di euro 337.500.000 per l'anno 2004 e di euro 214.300.000 annui a decorrere dall'anno 2005; i trasferimenti erariali conseguenti sono effettuati con le procedure e le modalità stabilite con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, sentita la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del decre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394300
Art. 23-bis. - Proroga di termini in materia di benefici tributari per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio

1. Sono prorogate per gli anni 2004 e 2005, nella misura e alle condizioni ivi previste, le agevolazioni tributarie in materia di recupero del patrimonio edilizio relative:

a) agl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394301
Art. 23-ter. - Proroga di termini relativi ad opere fognarie a Venezia

1. All'articolo 10 del decreto-legge 5 febbraio 1990, n. 16, convertito, con modificazioni, dalla legge 5 aprile 1990, n. 71, e successive modificazioni, il comma 5 è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394302
Art. 23-quater. - Proroga di interventi infrastrutturali nei comuni di Venezia e Chioggia

1. La disposizione di cui all'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394303
Art. 23-quinquies. - Proroga di termine in materia di avviamento al lavoro

1. Il regime transitorio previsto dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394304
Art. 23-sexies. - Regolamento interno delle società cooperative

1. Il termine di cui all'articolo 6, comma 1, della legge 3 aprile 2001, n. 142, e successive modificazioni, è d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394305
Art. 23-septies. - Proroga del Fondo regionale di protezione civile
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394306
Art. 23-octies. - Materiali utilizzati nei lavori in corso al 30 novembre 2003 relativi ad infrastrutture ed insediamenti produttivi strategici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394307
Art. 23-nonies. - Riscossione dei tributi degli enti locali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394308
Art. 23-decies. - Disposizioni in materia di definizioni agevolate. Copertura finanziaria

1. All'articolo 1 del decreto-legge 24 giugno 2003, n. 143, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto 2003, n. 212, come modificato dall'articolo 34 del decreto-legge 30 settembre 2003, n. 269, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2003, n. 326, le parole: «16 marzo 2004» e «18 marzo 2004», ovunque ricorrano, sono sostituite, rispettivamente, dalle seguenti: «16 aprile 2004» e «19 aprile 2004».

2. Al comma 2-ter dell'articolo 12 della legge 27 dicembre 2002, n. 289, come da ultimo modificato dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394309
Art. 23-undecies. - Interventi a favore del trasporto aereo

1. All'articolo 4, comma 153, della legge 24 dicembre 2003, n. 350, dopo le parole: «di cui alla legge 5 febbraio 1992, n. 139,» sono inserite le seguenti: «nonch&e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394310
Art. 23-duodecies. - Interventi a favore del comune di Pietrelcina

1. All'articolo 1, comma 3, della legge 14 marzo 2001, n. 80, le parole: «per ciascuno degli anni 2001, 2002 e 20

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
344079 5394311
Art. 24. - Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la conversione in legge.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Tutela ambientale

L’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)

COSA È L’ AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (AIA) (Finalità dell’AIA e normativa di riferimento; Autorizzazioni e provvedimenti sostituiti dall’AIA; Rapporti tra AIA e Valutazione di impatto ambientale (VIA); Rapporti tra AIA e altre autorizzazioni non ambientali e/o edilizie) - INTERVENTI SOGGETTI AD AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (AIA) (Campo di applicazione dell’AIA; Esclusioni; Competenza al rilascio dell’AIA; Tabella completa impianti soggetti ad Autorizzazione integrata ambientale) - DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (Contenuti della domanda di AIA in sede statale; Modulistica per la domanda di AIA in sede statale; Domanda di AIA in sede regionale o delle Province autonome; La relazione di riferimento per le attività che utilizzano sostanze pericolose; Oneri istruttori e spese per rilievi, accertamenti e sopralluoghi) - PROCEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (Presentazione della domanda e verifica; Pubblicazione dei dati sulla domanda e osservazioni del pubblico; Istruttoria e acquisizione di atti e prescrizioni; Coordinamento autorizzazioni su parti diverse della stessa installazione; Conclusione del procedimento; Accordi tra gestore ed enti pubblici per impianti di preminente interesse nazionale; Direttiva per la conduzione dei procedimenti di AIA) - PROVVEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (Condizioni per il rilascio dell’AIA; Contenuto dell’AIA) - RINNOVO O RIESAME DELL’AIA, MODIFICHE AGLI IMPIANTI (Rinnovo o riesame dell’AIA; Modifiche degli impianti sottoposti ad Autorizzazione integrata ambientale) - SANZIONI (Diffida, sospensione attività e chiusura installazione; Sanzioni penali e amministrative.
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Alfonso Mancini
  • Edilizia e immobili
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Manufatti leggeri, anche prefabbricati, temporanei, contingenti o precari: regime e titolo edilizio per la realizzazione

MANUFATTI LEGGERI E/O PREFABBRICATI (Interventi soggetti alla richiesta di Permesso di costruire; Interventi nell’ambito di strutture ricettive all’aperto; Strutture ricettive all’aperto - Disciplina anteriore al 02/02/2016) - MANUFATTI TEMPORANEI, CONTINGENTI O PRECARI (Distinzione tra manufatti realizzabili liberamente e richiedenti Permesso di costruire; Caratteristiche dalle quali desumere la precarietà e temporaneità del manufatto; Strutture destinate all'esercizio di attività di somministrazione) - TABELLA RIASSUNTIVA - RASSEGNA DI CASI GIURISPRUDENZIALI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Rifiuti, non rifiuti e sottoprodotti: definizione, classificazione, normativa di riferimento

RIFIUTI, NON RIFIUTI E SOTTOPRODOTTI (Rifiuti; Non rifiuti (esclusioni dal campo di applicazione della parte IV del D. Leg.vo 152/2006); Sottoprodotti) - CESSAZIONE DELLA QUALITÀ DI RIFIUTO, RECUPERO (Condizioni per la cessazione della qualità di rifiuto; Normativa di riferimento per il recupero di rifiuti) - LE CONDIZIONI PER LA QUALIFICAZIONE COME SOTTOPRODOTTO (Condizioni per la qualifica di sottoprodotto; Dimostrazione dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti) - CRITERI PER LA QUALIFICAZIONE COME SOTTOPRODOTTO DI SPECIFICHE TIPOLOGIE DI SOSTANZE.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Disciplina delle terre e rocce da scavo: sintesi operativa dopo il D.P.R. 120/2017

DEFINIZIONE E CAMPO DI APPLICAZIONE DELLA NORMATIVA Definizione di “terre e rocce da scavo”; Categorie di terre e rocce da scavo; Materiali provenienti da demolizioni; Immersione in mare di materiale derivante da attività di escavo e attività di posa in mare di cavi e condotte - SUOLO ESCAVATO ALLO STATO NATURALE UTILIZZATO IN SITU Riutilizzo in situ del suolo escavato naturale; Suolo naturale nel quale siano presenti “materiali di riporto”; Piano preliminare di utilizzo in sito delle terre e rocce da scavo per opere sottoposte a VIA - CONDIZIONI PER QUALIFICARE LE TERRE E ROCCE DA SCAVO COME “SOTTOPRODOTTI” Condizioni comuni a tutti i cantieri; Terre e rocce da scavo nelle quali siano presenti “materiali di riporto”; Onere di attestazione del corretto avvenuto utilizzo; Cantieri con oltre 6.000 mc di scavo per opere soggette a VIA o AIA; Cantieri con meno di 6.000 mc di scavo per opere non soggette a VIA o AIA; Cantieri con oltre 6.000 mc di scavo per opere non soggette a VIA o AIA; Trasporto delle terre e rocce qualificate sottoprodotti - TERRE E ROCCE DA SCAVO QUALIFICABILI COME “RIFIUTI”; Condizioni al cui verificarsi le terre e rocce da scavo sono qualificate “rifiuti”; Deposito temporaneo delle terre e rocce da scavo qualificate rifiuti - TERRE E ROCCE DA SCAVO IN SITI CONTAMINATI Attività di scavo in siti oggetto di bonifica; Piano dettagliato e campionamento del suolo; Piano operativo; Utilizzo delle terre e rocce scavate nel sito; Presenza di “materiali di riporto” - ATTUAZIONE E LINEE GUIDA.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Fisco e Previdenza
  • Federalismo fiscale
  • Fiscalità immobiliare locale (IMU-TARI-TASI)

La tassa sui rifiuti (TARI) e il tributo per i servizi indivisibili (TASI)

Premessa, la riforma della fiscalità immobiliare locale nel 2014; La tassa sui rifiuti, TARI (scopo, presupposto impositivo, soggetti tenuti al pagamento, base imponibile, esclusione superfici in cui si formano rifiuti speciali, tariffa TARI fissata dal Comune, riduzioni tariffarie, modalità di calcolo, dichiarazione); Il tributo per i servizi indivisibili, TASI (scopo, presupposto impositivo, esclusioni, soggetti tenuti al pagamento; locazione finanziaria e TASI, detenzione temporanea dell’immobile e TASI, base imponibile, modalità di calcolo e dichiarazione, TASI e “immobili merce” delle imprese edili e immobiliari, dichiarazione).
A cura di:
  • Massimo Pipino
  • Provvidenze
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Amianto - Dismissione e bonifica
  • Finanza pubblica

Campania: incentivi per interventi di bonifica di materiali contenenti amianto triennio 2018-2020 - Anno 2020

  • Provvidenze
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Centro Italia 2016

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016