FAST FIND : NN917

L. 20/10/1982, n. 773

Riforma della Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza a favore dei Geometri.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L. 04/08/1990, n. 236
- Sent. Corte Cost. 07/04/2006, n. 137
Scarica il pdf completo
53035 3535592
Art. 1. - Prestazioni

1) La Cassa nazionale di previdenza ed assistenza a favore dei geometri di cui alla legge 24 ottobre 1955, n. 990, R e successive modificazioni, corrisponde le seguenti pensioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535593
Art. 2. - Pensione di vecchiaia

"1) La pensione di vecchiaia è corrisposta a coloro che abbiano compiuto almeno sessantacinque anni di età, dopo almeno trenta anni di effettiva contribuzione alla Cassa in relazione a regolamentare iscrizione all’albo.

2) La pensione annua è pari, per ogni anno di effettiva iscrizione e contribuzione, al 2 per cento della media dei più elevati dieci redditi annuali professionali rivalutati, dichiarati dall’iscritto ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche, risultanti dalle dichiarazioni relative ai quindici anni solari anteriori alla maturazione del diritto a pensione."N1

3) Per il calcolo della media di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535594
Art. 3. - Pensione di anzianità

1) La pensione di anzianità è corrisposta a coloro che abbiano compiuto almeno trentacinque anni di effettiva iscrizione e contribuzione alla Cassa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535595
Art. 4. - Pensione di inabilità

1) La pensione di inabilità spetta all’iscritto qualora concorrano le seguenti condizioni:

a) la capacità dell’iscritto all’esercizio della professione sia esclusa, a causa di malattia od infortunio sopravvenuti alla iscrizione, in modo permanente e totale;

b) l’iscritto abbia compiuto almeno dieci anni, o cinque anni se l’inabilità è causata da infortunio, di effettiva iscrizione e contribuzione e l’iscrizione sia in atto continuativamente da una data anteriore al compimento del quarantesimo anno di et&a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535596
Art. 5. - Pensione di invalidità

1) La pensione di invalidità spetta all’iscritto la cui capacità all’esercizio della professione sia ridotta in modo continuativo per infermità o difetto fisico o mentale sopravvenuti dopo l’iscrizione, a meno di un terzo. Debbono altresì concorrere le condizioni di cui all’articolo 4, primo comma, lettera b).

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535597
Art. 6. - Norme comuni alle pensioni di inabilità e di invalidità

1) Le modalità per l’accertamento della inabilità e della invalidità sono stabilite con regolamento deliberato dal comitato dei delegati ed approvato con decreto del Ministro del lavoro e della previdenza sociale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535598
Art. 7. - Pensioni di reversibilità ed indirette

"1) Le pensioni di cui agli articoli 2 e 3 sono reversibili ai superstiti, nei casi ed alle condizioni stabilite per gli impiegati dello Stato, secondo le disposizioni seguenti:

a) al coniuge, nella misura e con l’aggiunta, per ogni figlio minorenne o maggiorenne inabile a proficuo lavoro, prevista dal comma 2 del presente articolo;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535599
Art. 8. - Pagamento delle pensioni

1) Le pensioni sono pagate in tredici mensilità di eguale importo. La tredices

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535600
Art. 9. - Provvidenze straordinarie

1) Le provvidenze straordinarie previste dall’articolo 21 della legge 4 febbraio 1967, n. 37, Rpossono essere erogate

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535601
Art. 10. - Contributo soggettivo

1) Il contributo soggettivo obbligatorio a carico di ogni iscritto alla Cassa è pari alle seguenti percentuali del reddito professionale netto prodotto nell’anno precedente, quale risulta dalla relativa dichiarazione ai fini dell’IRPEF.

a) reddito sino a lire "117.300.000"N2: 7 per ce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535602
Art. 11. - Contributo integrativo

1) A partire dal primo giorno del mese successivo all’entrata in vigore della presente legge (e quindi dal 1/11/1982), gli iscritti all’albo dei geometri devono applicare una maggiorazione percentuale su tutti i corrispettivi rientranti nel volume annuale d’affari ai fini dell’IVA, e versarne alla Cassa l’ammontare indipendentemente dall’effettivo pagamento, che ne abbia eseguito il debitore. La maggiorazione è rip

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535603
Art. 12. - Fondo di garanzia

1) Il fondo di garanzia deve essere di importo pari ad almeno due annualità della somma delle pensioni da erogare. Detto fondo deve essere costituito da capitale liqui

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535604
Art. 13. - Variabilità dei contributi

1) Le percentuali e il contributo minimo di cui all’articolo 10, primo, secondo e sesto comma, devono essere aumentati quando la misura delle entrate annue complessive non è sufficiente, in relazione all’ultimo bilancio consuntivo, a provvedere a tutte le uscite e alla integrazione del fondo di garanzia. Le percentuali possono essere diminuite quando le entrate complessive superano del 10 per cento la somma delle uscite e degli accantonamenti per il fondo di garanzia, oppure quando il fondo di garanzia ha raggiunto l’ammontare di tre annualit&ag

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535605
Art. 14. - Soppressione di contributi

1) Con la stessa decorrenza di cui al primo comma del precedente articolo 11, cessa l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535606
Art. 15. - Rivalutazione dei redditi

1) Le entità dei redditi da assumere per il calcolo delle medie di riferimento delle pensioni di cui agli articoli da 2 a 7, nonché per la determinazione della pensione minima di cui all’articolo 2, quinto comma, sono rivalutate secondo l’and

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535607
Art. 16. - Rivalutazione delle pensioni e dei contributi

1) Gli importi delle pensioni erogate dalla Cassa sono perequati in proporzione alle variazioni dell’indice nazionale generale annuo dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati calcolato dall’ISTAT. La perequazione nei confronti dei pensionati e superstiti che si trovino nelle condizioni di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535608
Art. 17. - Comunicazioni obbligatorie alla Cassa

1) Gli iscritti agli albi dei geometri devono comunicare con lettera raccomandata, da consegnare o inviare alla Cassa entro trenta giorni dal termine stabilito per la presentazione della dichiarazione annuale dei redditi, l’ammontare del reddito professionale di cui all’articolo 10 dichiarato ai fini dell’IRPEF per l’anno precedente nonché il volume complessivo di affari di cui all’articolo 11 dichiarato ai fini dell’IVA per il medesimo anno. La comunicazione deve essere fatta anche se le dichiarazioni fiscali non sono state presentate o sono negative, e deve contenere le indicazioni del codice fiscale e della partita IVA, nonché quelle relative allo stato di famiglia.

2) Relativamente al volume d’affari dei partecipanti a società o ad associazioni di professionisti, si applicano i criteri di cui all’articolo 11, secondo comma.

3) In caso di morte

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535609
Art. 18. - Pagamento dei contributi

1) I contributi minimi di cui all’articolo 10, secondo e sesto comma, e all’articolo 11, terzo comma, sono riscossi mediante ruoli, ai sensi del sesto comma del presente articolo.

2) Le eventuali eccedenze rispetto al contributo minimo di cui all’articolo 11, terzo comma, e l’intera contribuzione dovuta dai non iscritti alla Cassa sono versate entro trenta giorni dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535610
Art. 19. - Prescrizione dei contributi

1) La prescrizione dei contributi dovuti alla Cassa e di ogni relativo accessorio si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535611
Art. 20. - Controllo delle comunicazioni

1) La Cassa ha facoltà di esigere dall’iscritto e dagli aventi diritto a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535612
Art. 21. - Restituzione dei contributi

(Abrogato e sostituito dall’art. 6 della L. 236/90

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535613
Art. 22. - Iscrizione alla Cassa

1) L’iscrizione alla Cassa è obbligatoria per gli iscritti agli albi professionali dei geometri, che esercitano la libera professione con carattere di continuità, se non iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria.

2) L’iscrizione alla Cassa è facoltativa per gli iscritti agli albi dei geometri che esercitano la libera professione con carattere di continuità, se iscritti a forma di previdenza obbligatoria o beneficiari di altra pensione in conseguenza di diversa attività da loro svolta, anche precedentemente alla iscrizione all’albo professionale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535614
Art. 23. - Riscatto dei periodi pregressi

1) Gli iscritti all’albo che alla data di entrata in vigore della presente legge abbiano superato l’età di trentacinque anni possono presentare domanda scritta nel termine perentorio di due anni dalla data sopraindicata per riscattare un numero d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535615
Art. 24. - Sanzioni relative al periodo pregresso

1) Il terzo comma dell’articolo 4 della legge 8 agosto 1977, n. 583, è abrogato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535616
Art. 25. - Base del reddito per il passato

N1

1) Agli effetti del calcolo delle pensioni a norma della presente legge, per gli anni dal 1974 al 1977, si assume quale reddito, ai fini dell’articolo 2, secondo comma, e del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535617
Art. 26. - Decorrenza del nuovo regime pensionistico e norme transitorie

1) Sono regolate dalla presente legge le pensioni di vecchiaia e di anzianità che maturano dal primo giorno del mese successivo alla sua entrata in vigore (e quindi dal 1.11.1982).

2) Le pensioni di vecchiaia maturate entro la data di cui al precedente comma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535618
Art. 27. - Decorrenza del nuovo regime contributivo e delle iscrizioni

1) Le norme di cui agli articoli 10 e 22 decorrono dal primo giorno del mese successi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535619
Art. 28. - Decorrenza delle rivalutazioni

1) Le pensioni maturate anteriormente alla data di cui all’articolo 26, primo comma, sono rivalutate, ai sensi dell’articolo 15, con la stessa de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535620
Art. 29 - Art. 30 - Omissis

Si omettono gli artt. 29 e 30 che dettano norme modificative degli artt. 5 e 31 della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535621
Art. 31. - Iscritti in più albi professionali

1) L’iscritto alla Cassa, iscritto o che si iscriva anche in albi relativi ad altre professioni, può opta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535622
Art. 32. - Disposizioni finali

1) Sono abrogate tutte le norme in contrasto con la presente legge, o con essa comunq

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
53035 3535623
Art. 33. - Entrata in vigore della legge

1) La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubbli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Fisco e Previdenza
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Professioni
  • Previdenza professionale

Obblighi fiscali e previdenziali di lavoratori autonomi liberi professionisti e collaboratori

NORME CIVILISTICHE E FISCALI SUL LAVORO AUTONOMO (Il lavoro “autonomo” dal punto di vista civilistico; Il lavoro “autonomo” dal punto di vista fiscale e previdenziale; Riepilogo requisiti del lavoratore autonomo libero professionista) - QUANDO IL LAVORO AUTONOMO È “OCCASIONALE” O “ABITUALE” (Definizione di “lavoratore occasionale”; Come valutare quando si tratta di attività occasionale oppure abituale; Esercizio di attività professionale in maniera non esclusiva; Dipendenti pubblici ed esercizio di attività professionale; Circolari del CNI e del MEF sul lavoro occasionale o abituale) - OBBLIGHI FISCALI E CONTRIBUTIVI DEI LAVORATORI AUTONOMI (Lavoratore autonomo abituale e obbligo di apertura della partita IVA; Obbligo di iscrizione alla Cassa di previdenza o altra forma previdenziale; Collaborazioni coordinate e continuative; Indicazioni pratiche e schema grafico riepilogativo obbligo partita IVA e previdenza; Regole previdenziali particolari per Ingegneri e Architetti (Inarcassa); Regole previdenziali particolari per Geometri (Cipag) ) - CASI PRATICI (Ingegnere, Architetto o Geometra lavoratore autonomo; Ingegnere o Architetto dipendente pubblico o privato che esercita la professione; Geometra dipendente pubblico o privato che esercita la professione; Quale gestione previdenziale adottare in relazione alla tipologia di attività svolta).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Ingegneri e Architetti
  • Geometri
  • Previdenza professionale
  • Periti Industriali
  • Fisco e Previdenza
  • Previdenza professionale
  • Professioni

Professioni tecniche: nozione di reddito professionale rilevante ai fini contributivi

I professionisti sono tenuti a versare alle rispettive casse di previdenza i contributi determinati in relazione al loro “reddito professionale”. Dall'interpretazione più o meno restrittiva di tale nozione dipende la determinazione degli importi imponibili che costituiscono la base per il calcolo dei contributi dovuti. Di seguito una breve rassegna delle sentenze di legittimità in materia, con l’indicazione di alcune fattispecie concrete.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Lavoro e pensioni
  • Professioni
  • Fisco e Previdenza

Costi chilometrici ACI per il calcolo del “fringe benefit” e per i rimborsi spese

Concessione al dipendente di un mezzo di trasporto in “uso promiscuo” (“fringe benefit”) - Utilizzo dei costi chilometrici per la quantificazione del “fringe benefit” - Rimborsi al dipendente o al professionista che utilizza il proprio veicolo personale.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Previdenza professionale
  • Ingegneri e Architetti
  • Professioni

Ingegneri e Architetti dipendenti e iscrizione alla gestione separata Inps

PREMESSA, INQUADRAMENTO GIURIDICO DELLA VICENDA (Ingegneri e Architetti dipendenti e divieto di iscrizione all’Inarcassa; La “gestione separata” dell’Inps per i lavoratori autonomi; Gestione separata Inps e Ingegneri e Architetti dipendenti - “Operazione Poseidone”) - PUNTO DELLA GIURISPRUDENZA (L’orientamento della Corte di Cassazione; Le motivazioni della posizione assunta dalla Suprema Corte; La posizione iniziale delle corti di merito).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Energia e risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Impianti sportivi
  • Edilizia scolastica
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Fonti alternative
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • DURC
  • Enti locali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Norme tecniche

Ecodesign apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta