FAST FIND : NW4122

Ultimo aggiornamento
30/12/2020

Manufatti leggeri, anche prefabbricati, temporanei e contingenti

MANUFATTI LEGGERI E/O PREFABBRICATI (Interventi soggetti alla richiesta di Permesso di costruire; Interventi nell’ambito di strutture ricettive all’aperto) - MANUFATTI TEMPORANEI, CONTINGENTI O PRECARI (Distinzione tra manufatti realizzabili liberamente e richiedenti Permesso di costruire; Caratteristiche dalle quali desumere la precarietà e temporaneità del manufatto; Strutture destinate all’esercizio di attività di somministrazione) - TABELLA RIASSUNTIVA - RASSEGNA DI CASI GIURISPRUDENZIALI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
3935546 7021100
MANUFATTI LEGGERI E/O PREFABBRICATI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021101
Interventi soggetti alla richiesta di Permesso di costruire

L’art. 3 del D.P.R. 380/2001 (Testo unico dell’edilizia), al comma 1, lettera e.5), considera assimilati agli interventi di nuova costruzione gli interventi consistenti nell’installazione di “

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021102
Interventi nell’ambito di strutture ricettive all’aperto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021103
Disciplina vigente (dal 15/09/2020)

Ai sensi dell’art. 3 del D.P.R. 380/2001, comma 1, lettera e.5) - come da ultimo modificato dall’art. 10 del D.L. 16/07/2020, n. 76, a sua volta modifi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021104
Disciplina previgente

Come già evidenziato, la disciplina vigente discende dalle modifiche effettuate dalla L. 11/09/2020, n. 120 in sede di conversione del D.L. 16/07/2020, n. 76 (c.d. Decreto Semplificazioni), a partire dalla sua data di entrata in vigore avvenuta il 15/09/2020. Poiché l’art. 3, D.P.R. 380/2001, comma 1, lettera e.5) aveva in passato subito diverse modifiche, si ritiene utile fornire di seguito una ricostruzione storica del testo in questione, per meglio chiarirne la successione delle precedenti versioni.


TESTO MODIFICATO DALLA L. 221/2015 - VIGENTE DAL 02/02/2016 AL 14/09/2020

La disciplina per la realizzazione di manufatti leggeri e/o precari nell’ambito di strutture ricettive all’aperto - di cui all’art. 3 del D.P.R. 380/2001, comma 1, lettera e.5) - ha subito modifiche da parte dell’art. 52 della L. 221/2015, comma 2, in vigore dal 02/02/2016, il quale ha stabilito che non sono considerati interventi di nuova costruzione, e di cons

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021105
MANUFATTI TEMPORANEI, CONTINGENTI O PRECARI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021106
Distinzione tra manufatti realizzabili liberamente e richiedenti Permesso di costruire

Casistica connessa, ma leggermente diversa da quella dei manufatti leggeri e/o prefabbricati sopra esaminati, è quella dei manufatti aventi carattere temporaneo, contingente o precario.

Ai sensi dell’art. 6 del D.P.R. 380/2001, comma 1, lettera e-bis), sono realizzabili senza alcun titolo edilizio, previa comunicazione di avvio dei lavori all’amministrazione comunale, le opere stagionali e quelle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021107
Caratteristiche dalle quali desumere la precarietà e temporaneità del manufatto

Al fine di ritenere sottratta al preventivo rilascio del permesso di costruire la realizzazione di un manufatto, l’asserita precarietà e temporaneità dello stesso non può essere desunta dal suo carattere stagionale (potendo una struttura a carattere “stagionale” essere destinata a soddisfare bisogni non provvisori attraverso la permanenza nel tempo della sua funzione).

Altresì, a nulla rileva in proposito la precarietà strutturale del manufatto, la rimovibilità della struttura e l’assenza di opere murarie.

Detta qualificazione deve invece ricollegarsi - a mente di quanto previsto dall&rs

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021108
Strutture destinate all’esercizio di attività di somministrazione

Sussiste a priori il carattere non temporaneo di una struttura destinata all&rsqu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021109
TABELLA RIASSUNTIVA

Quanto in precedenza espresso è riassunto nella tabella che segue.


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3935546 7021110
RASSEGNA DI CASI GIURISPRUDENZIALI

A titolo esemplificativo, sulla base delle definizioni di manufatto leggero e/o prefabbricato e di manufatto precario, contingente e temporaneo di cui sopra, sono stati considerati soggetti a permesso di costruire:

- la realizzazione di due case mobili destinate al soggiorno di turisti di dimensioni cospicue, munite di impianti di condizionamento e collegate agli scarichi fognari ed alla rete idrica tramite gli allacci predisposti per la sosta dei campers, installate per il secondo anno consecutivo e per una durata di sei mesi nel singolo anno solare (Cass. pen. 24/11/2020, n. 32735);

- lavori di collocazione di una casa mobile modulare di 42 mq. - in parte poggiata su carrello, in parte fissato al terreno attraverso tubi telescopi - articolata in due unità abitative arredate, con ingressi distinti, dotate, la prima di cucina, bagno e una camera da letto e la seconda di una cucina, due camere da letto e un vano adibito a bagno e, all'esterno, di una terrazza con parapetti in metalli a protezione e un'area pavimentata con mattoni autobloccanti (Cass. pen. 28/08/2019, n. 36481);

- la realizzazione (peraltro in zona sismica e sottoposta a vincolo paesaggistico) di una platea in conglomerato cementizio avente una superficie di circa 100 m2 e mura perimetrali in laterizio di lunghezza complessiva di metri 25 ed alt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impiantistica

Classificazione, regime e procedure per la realizzazione degli interventi edilizi

CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI EDILIZI IN BASE AL T.U. EDILIZIA - ELENCO DEGLI INTERVENTI EDILIZI CON REGIME E TITOLO ABILITATIVO NECESSARIO PER LA REALIZZAZIONE (Abbaino; Accorpamento o frazionamento di unità immobiliari; Ampliamento; Apertura esterna; Area ludica; Arredo di aree pertinenziali; Ascensore o montacarichi; Barbecue o forno in muratura; Barriere architettoniche (eliminazione); Camper; Canna fumaria; Carotaggio; Casa mobile; Comignolo; Controsoffitto non strutturale; Controsolaio (controsoffitto strutturale); Coperture; Decorazioni e finiture; Demolizione e ricostruzione; Demolizione senza ricostruzione; Deposito; Deposito di GPL; Deposito per attrezzi; Dissuasore; Fabbricato collabente; Finestra; Frazionamento di unità immobiliari; Gazebo; Grata; Grondaia o pluviale; Imbarcazione; Impianto produttivo all’aperto; Impianto tecnologico (riparazione, rinnovamento, messa a norma); Impianto tecnologico (realizzazione, integrazione); Inferriata; Infissi e serramenti interni ed esterni; Intercapedine interrata; Intonaco; Locale tecnico; Locale tombato; Loggia/Loggiato; Magazzino; Manto di copertura; Manufatto leggero o prefabbricato; Manufatto leggero o prefabbricato in struttura ricettiva all’aperto; Montacarichi; Movimento terra; Muro di cinta; Muro di contenimento; Muro divisorio interno; Muro portante; Nuova costruzione; Opera contingente o temporanea; Opere strutturali; Parapetto; Pannelli solari fotovoltaici; Parcheggio; Passo carrabile; Pavimento interno; Pavimento esterno; Pensilina; Pergotenda; Pertinenza; Piattaforma elevatrice; Piscina; Pompa di calore (potenza inferiore a 12 kW); Porticato o portico; Pressostruttura; Rampa; Rivestimento e intonaco interno ed esterno (facciate e prospetti); Recinzione; Ricerca nel sottosuolo; Ringhiera; Ripostiglio; Roulotte; Rudere, ricostruzione; Sanitari; Sbarra o separatore; Scala; Serra; Serramenti; Servizio igienico mobile; Servoscala; Solaio; Soppalco abitabile; Soppalco non abitabile; Sopraelevazione; Superfetazione (eliminazione); Stand fieristico; Tensostruttura; Tenda o pergolato; Terrapieno; Tettoia; Tinteggiatura; Tramezzo; Trave; Vano (apertura); Vasca di raccolta delle acque; Veranda) - ALTRI TITOLI DI LEGITTIMAZIONE A CARATTERE NON EDILIZIO - VARIANTI IN CORSO D’OPERA - MUTAMENTO DELLA DESTINAZIONE D’USO - AGIBILITÀ - PERMESSO DI COSTRUIRE O SCIA IN SANATORIA.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Beni culturali e paesaggio
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Autorizzazione paesaggistica: interventi e procedure dopo il D.P.R. 31/2017

Riepilogo del regime degli interventi da eseguire su beni o aree di interesse paesaggistico aggiornato al D.P.R. 31/2017. Tabelle complete degli interventi corredate di note, condizioni e limiti dell’intervento, e relative procedure.
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Norme tecniche
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Impiantistica
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Piano Casa
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Pianificazione del territorio
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Informatica
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Beni culturali e paesaggio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Titoli abilitativi
  • Difesa suolo
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Edilizia e immobili

Interventi edilizi in aree soggette a vincolo idrogeologico

Individuazione delle aree soggette a vincolo idrogeologico; Interventi soggetti a c.d. nullaosta idrogeologico; Procedura per il c.d. nullaosta idrogeologico; Abusi idrogeologici - Sanzioni; Ordine di riduzione in pristino - Autorizzazione idrogeologica in sanatoria; Pianificazione di bacino - Interventi in aree a rischio idrogeologico.
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

La modulistica unica per l'edilizia e le attività produttive

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Provvidenze

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW