FAST FIND : GP10343

Sent. C. Cass. 02/04/2010, n. 8124

1248306 1248306
1. Appalti ll.pp. - Consorzio di cooperative - Esecuzione dei lavori - Assegnata ad una impresa di cooperativa consorziata - Subappaltata in parte ad impresa estranea al Consorzio - Inadempienza di questa - Responsabilità del Consorzio in solido con la cooperativa consorziata - Esclusione
1. Nel caso in cui un consorzio di cooperative di produzione e lavoro (costituito ai sensi della legge 25 giugno 1909 n. 422, che approva la costituzione dei consorzi di cooperative per appalti di lavori pubblici), aggiudicatario di un appalto di opera pubblica, abbia assegnato ad una cooperativa consorziata l’esecuzione dei lavori appaltati, e tale consorziata assegnataria abbia subappaltato ad altra impresa «fornitrice » estranea al consorzio l’esecuzione di parte dei lavori, il consorzio non è responsabile in solido con l’impresa assegnataria per l’inadempimento di questa nei confronti dell’impresa fornitrice.

1a. (CGEW.4) - Sulla esecuzione dei lavori negli appalti di lavori pubblici ved. Cass. 18 febbraio 2008 n. 3932 R (Esecuzione dei lavori - Obbligo dell’appaltatore di svolgere indagine sulla natura del suolo edificatorio - Sua dichiarazione di conoscenza dei luoghi - Sorpresa geologica - Permane responsabilità dell’appaltatore); 6 aprile 2006 n. 8103 R [Esecuzione dei lavori - Mancata esecuzione dei lavori o mancato completamento dell’opera appaltata - Responsabilità dell’appaltatore ex artt. 1453 e 1455 C.c. (e non ex artt. 1667 e 1668)]); 15 febbraio 2005 n. 3302 [R=W15F053302] (Esecuzione dei lavori - Mancato completamento dell’opera - Responsabilità dell’appaltatore - Conseguente scioglimento del contratto); 16 settembre 2005 n. 18329 R (Esecuzione dei lavori di riparazione o ammodernamento di un bene pubblico - Riconoscimento dell’utilitas dell’opera come presupposto dell’azione di arricchimento senza causa - Necessità); C.Conti, Puglia 4 agosto 2004 n. 646 [R=WCO4AG04646] (Esecuzione dei lavori - Ritardi - Responsabilità del progettista - Per mancati allacci di reti d’utenza e mancate autorizzazioni a scarico di acque - Esclusione); C.Stato V 3 agosto 2004 n. 5416 R (Esecuzione dei lavori - Inadempimento dell’impresa aggiudicataria - Stipula di nuovo contratto con la seconda classificata o rinnovo della gara - Ammissibilità - Trattativa privata illegittima); C.Conti, Molise 12 aprile 2000 n. 34 R (Esecuzione lavori - Tangente - Presunzione di danno - Sussistenza - Anche dopo variante extracontrattuale).
(L. 25 giugno 1909 n. 422)

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale

Promozione all'estero di marchi collettivi e di certificazione

L’agevolazione è diretta a sostenere la promozione all’estero di marchi collettivi o di certificazione volontari italiani. Le risorse stanziate ammontano a 1 milione di euro l’anno a partire dal 2019.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Agevolazioni
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze

Finanziamenti per la rigenerazione urbana e la qualità dell'abitare

Con Decreto del Ministero delle infrastrutture e trasporti vengono stabiliti termini, contenuti e modalità di presentazione delle proposte per accedere ai finanziamenti finalizzati a riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all'edilizia residenziale sociale, a rigenerare il tessuto socio-economico, a incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici. Le risorse stanziate ammontano a 853,81 milioni di euro (dal 2020 al 2033).
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Amianto - Dismissione e bonifica

Lombardia: 16 milioni per rimuovere l'amianto dalle scuole

Ammonta a 16 milioni la dotazione finanziaria del bando della Regione Lombardia per gli interventi di bonifica dell'amianto e ripristino negli edifici scolastici di proprietà degli enti locali. Gli interventi finalizzati alla rimozione dell'amianto dalle scuole e relative pertinenze devono avere un valore minimo di 50.000,00 euro e un valore massimo di 3.000.000 euro. Gli interventi saranno finanziati al 100% delle spese ammesse.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impiantistica
  • Sicurezza
  • Barriere architettoniche
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Provvidenze

Sicilia: contributi per il miglioramento e la riqualificazione delle sale cinematografiche

L'Avviso pubblico disciplina la concessione di contributi a sostegno della realizzazione di progetti volti al miglioramento e alla qualificazione delle sale cinematografiche in Sicilia. La misura prevede 5 milioni di euro per la concessione di contributi a fondo perduto in una percentuale che varia dal 70 a 100% delle spese ritenute ammissibili.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito
  • Imprese
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Trasporti
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Calamità
  • Calamità/Terremoti
  • Provvidenze
  • Previdenza professionale

Le misure introdotte dal D.L. 104/2020 (c.d. “Decreto Agosto”)

Analisi delle disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel Decreto Agosto (D.L. 14/08/2020, n. 104, convertito in legge dalla L. 13/10/2020, n. 126), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2020

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Bando Horizon 2020 sul Green deal europeo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo