FAST FIND : NN9708

L. 18/06/2009, n. 69

Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile.
Scarica il pdf completo
61943 7753118
CAPO I - INNOVAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753119
Art. 1. - (Banda larga)

1. Il Governo, nel rispetto delle attribuzioni costituzionali delle regioni e nel rispetto dell’articolo 4, comma 3, lettera h), del codice delle comunicazioni elettroniche, di cui al decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, individua un programma di interventi infrastrutturali nelle aree sottoutilizzate necessari per facilitare l’adeguamento delle reti di comunicazione elettronica pubbliche e private all’evoluzione tecnologica e alla fornitura dei servizi avanzati di informazione e di comunicazione del Paese. Nell’individuare le infrastrutture di cui al presente comma, il Governo procede secondo finalità di riequilibrio socio-economico tra le aree del territorio nazionale. Il Governo individua e sottopone al Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) per l’approvazione nel programma le risorse necessarie, che integrano i finanziamenti pubblici, comunitari e privati allo scopo disponibili. Al relativo finanziamento si provvede con una dotazione fino ad un massimo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753120
CAPO II - SEMPLIFICAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753121
Art. 2. - Art. 3. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753122
Art. 4. - (Semplificazione della legislazione)

1. All’articolo 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 14 è sostituito dai seguenti:

«14. Entro ventiquattro mesi dalla scadenza del termine di cui al comma 12, il Governo è delegato ad adottare, con le modalità di cui all’articolo 20 della legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modificazioni, decreti legislativi che individuano le disposizioni legislative statali, pubblicate anteriormente al 1º gennaio 1970, anche se modificate con provvedimenti successivi, delle quali si ritiene indispensabile la permanenza in vigore, secondo i seguenti principi e criteri direttivi:

a) esclusione delle disposizioni oggetto di abrogazione tacita o implicita;

b) esclusione delle disposizioni che abbiano esaurito la loro funzione o siano prive di effettivo contenuto normativo o siano comunque obsolete;

c) identificazione delle disposizioni la cui abrogazione comporterebbe lesione dei diritti costituzionali;

d) identificazione delle disposizioni indispensabili per la regolamentazione di ciascu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753123
Art. 5. - (Modifiche alla disciplina dei regolamenti. Testi unici compilativi)

1. All’articolo 17 della legge 23 agosto 1988, n. 400, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) al comma 2, dopo le parole: «Consiglio di Stato» sono inserite le seguenti: «e previo parere delle Commissioni parlamentari competenti in materia, che si pronunciano entro trenta giorni dalla richiesta»;

b) è aggiunto, in fine, il seguente comma:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753124
Art. 6. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753125
Art. 7. - (Certezza dei tempi di conclusione del procedimento)

1. Alla legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 1:

1) al comma 1, dopo le parole: «di efficacia» sono inserite le seguenti: «, di imparzialità»;

2) al comma 1-ter, dopo le parole: «il rispetto» sono inserite le seguenti: «dei criteri e»;

b) l’articolo 2 è sostituito dal seguente:

«Art. 2. (Conclusione del procedimento). — 1. Ove il procedimento consegua obbligatoriamente ad un’istanza, ovvero debba essere iniziato d’ufficio, le pubbliche amministrazioni hanno il dovere di concluderlo mediante l’adozione di un provvedimento espresso.

2. Nei casi in cui disposizioni di legge ovvero i provvedimenti di cui ai commi 3, 4 e 5 non prevedono un termine diverso, i procedimenti amministrativi di competenza delle amministrazioni statali e degli enti pubblici nazionali devono concludersi entro il termine di trenta giorni.

3. Con uno o più decreti del Presidente del Consiglio dei ministri, adottati ai sensi dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753126
Art. 8. - (Certezza dei tempi in caso di attività consultiva e valutazioni tecniche)

1. Alla legge 7 agosto 1990, n. 241, come da ultimo modificata dall’articolo 7 della presente legge, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 16:

1) al comma 1, primo periodo, la parola: «quarantacinque» è sostituita dalla seguente: «venti»;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753127
Art. 9. - (Conferenza di servizi e silenzio assenso)

1. All’articolo 14-ter, comma 1, della legge 7 agosto 1990, n. 241, e successive modificazioni, sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: «e può svolgersi per via telematica».

2. All’articolo 14-ter della legge 7 agosto 1990, n. 241, dopo il comma 2 sono inseriti i seguenti:

«2-bis. Alla conferenza di servizi di cui agli articoli 14 e 14-bis sono convocati i soggetti proponenti il progetto dedotto in conferenza, alla quale gli stessi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753128
Art. 10. - (Tutela degli interessati nei procedimenti amministrativi di competenza delle regioni e degli enti locali)

1. Alla legge 7 agosto 1990, n. 241, come da ultimo modificata dalla presente legge, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 22, il comma 2 è sostituito dal seguente:

«2. L’accesso ai documenti amministrativi, attese le sue rilevanti finalità di pubblico interesse, costituisce principio generale dell’attività amministrativa al fine di favorire la partecipazione e di assicurarne

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753129
Art. 11. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753130
Art. 12. - (Delega al Governo per l’adozione di decreti legislativi integrativi e correttivi in materia ambientale)

1. Il Governo è delegato ad adottare, entro il 30 giugno 2010, uno o più decreti legislativi recanti disposizioni integrative e correttive dei decreti legislativi emanati ai sensi dell’articolo 1 della legge 15 dicembre 2004, n. 308, nel rispetto dei principi e criteri direttivi stabilit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753131
Art. 13. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753132
Art. 14. - (Trasparenza dei flussi finanziari dei Fondi strutturali comunitari e del Fondo per le aree sottoutilizzate)

1. Per prevenire l’indebito utilizzo delle risorse stanziate nell’ambito della programmazione unitaria della politica regionale per il periodo 2007-2013, con decreto del Ministro d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753133
Art. 15. - Art. 16. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753134
Art. 17. - (Misure di semplificazione delle procedure relative ai piccoli appalti pubblici)

1. Al fine di fronteggiare la straordinaria situazione di crisi economica in atto e per in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753135
Art. 18. - (Progetti di eccellenza per il rilancio della competitività turistica italiana)

1. All'articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, il comma 1228 è sostituito dal seguente: «1228. Per le finalità di s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753136
Art. 19. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753137
CAPO III - PIANO INDUSTRIALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753138
Art. 20. - (Misure urgenti per l’efficienza del Corpo forestale dello Stato)

1. Al fine di garantire maggiore efficacia, efficienza e tempestività nell’azione amministrativa e nell’erogazione dei servizi nonché per razionalizzare ed economizzare le procedure, il Corpo forestale dello Stato, limitatamente all’anno 2009, è autorizzato ad assumere personale operaio a tempo determinato ai sensi dell’articolo 1 della legge 5 aprile 1985, n. 124, ent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753139
Art. 21. - (Trasparenza sulle retribuzioni dei dirigenti e sui tassi di assenza e di maggiore presenza del personale)

1. N5

1-bis. Le pubbliche amministrazioni comunicano, per via telematica e secondo i criteri e le modalità individuati con circolare del Ministro per la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753140
Art. 22. - (Spese di funzionamento e disposizioni in materia di gestione delle risorse umane)

1. Dopo l’articolo 6 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, è inserito il seguente:

«Art. 6-bis. - (Misure in materia di organizzazione e razionalizzazione della spesa per il funzionamento delle pubbliche amministrazioni). - 1. Le pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, nonché gli enti finanziati direttamente o indirettamente a carico del bilancio dello Stato sono autorizzati, nel rispetto dei princìpi di concorrenza e di trasparenza, ad acquistare sul mercat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753141
Art. 23. - (Diffusione delle buone prassi nelle pubbliche amministrazioni e tempi per l’adozione dei provvedimenti o per l’erogazione dei servizi al pubblico)

1. N7

2. N8

3.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753142
Art. 24. - (Riorganizzazione del Centro nazionale per l’informatica nella pubblica amministrazione, del Centro di formazione studi e della Scuola superiore della pubblica amministrazione)

1. Al fine di realizzare un sistema unitario di interventi nel campo della formazione dei pubblici dipendenti, della riqualificazione del lavoro pubblico, dell’aumento della sua produttività, del miglioramento delle prestazioni delle pubbliche amministrazioni e della qualità dei servizi erogati ai cittadini e alle imprese, della misurazione dei risultati e dei costi dell’azione pubblica, nonché della digitalizzazione delle pubbliche amministrazioni, il Governo è delegato ad adottare, secondo le modalità e i princìpi e criteri direttivi di cui all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753143
Art. 25. - Art. 29. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753144
Art. 30. - (Tutela non giurisdizionale dell’utente dei servizi pubblici)

1. Le carte dei servizi dei soggetti pubblici e privati che erogano servizi pubblici o di pubblica utilità contengono la previsione della possibilità, per l’utente o per la categoria di utenti che lamenti la violazione di un diritto o di un interesse giuridico rilevante, di promuovere la risoluzione non giurisdiziona

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753145
Art. 31. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753146
Art. 32. - (Eliminazione degli sprechi relativi al mantenimento di documenti in forma cartacea)

1. A far data dal 1º gennaio 2010, gli obblighi di pubblicazione di atti e provvedimenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale si intendono assolti con la pubblicazione nei propri siti informatici da parte delle amministrazioni e degli enti pubblici obbligati. La pubblicazione è effettuata nel rispetto dei principi di eguaglianza e di non discriminazione, applicando i requisiti tecnici di accessibilità di cui all'articolo 11 della legge 9 gennaio 2004, n. 4. La mancata pubblicazione nei termini di cui al periodo precedente è altresì rilevante ai fini della misurazione e della valutazione della performance individuale dei dirigenti responsabili. N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753147
Art. 33. - (Delega al Governo per la modifica del codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82)

1. Il Governo è delegato ad adottare, secondo le modalità e i principi e criteri direttivi di cui all’articolo 20 della legge 15 marzo 1997, n. 59, e successive modificazioni, entro diciotto mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, su proposta del Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione, di concerto con i Ministri interessati, uno o più decreti legislativi volti a modificare il codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, nel rispetto dei seguenti principi e criteri direttivi specifici:

a) prevedere forme sanzionatorie, anche inibendo l’erogazione dei servizi disponibili in modalità digitali attraverso canali tradizionali, per le pubbliche amministrazioni che non ottemperano alle prescrizioni del codice;

b) individuare meccanismi volti a quantificare gli effettivi risparmi co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753148
Art. 34. - (Servizi informatici per le relazioni tra pubbliche amministrazioni e utenti)

1. Al codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 6 è aggiunto, in fine, il seguente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753149
Art. 35. - (Diffusione delle tecnologie telematiche nelle comunicazioni)

1. Entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, il Governo adotta, ai sensi dell’articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n. 400, e successive modificazioni, un regolamento recante modifiche al regolamento di cui al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753150
Art. 36. - (VOIP e Sistema pubblico di connettività)

1. Al fine di consentire l'attuazione di quanto previsto all'articolo 78, comma 2-bis, del codice dell'amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, il CNIPA provvede alla realizzazione e alla gestione di un nodo di interconnessione per i servizi «Voce tramite protocollo internet» (VOIP) per il triennio 2009-2011, in conformità all'articolo 83 del medesimo codice.

2. All'attuazione del comma 1 si provvede nel limite delle risorse disponibili a legislazione vigente, assegnate al progetto «Lotta agli sprechi» dal decreto del Ministro per l'innovazione e le tecnologie 24 febbraio 2005, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 116 del 20

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753151
Art. 37. - (Carta nazionale dei servizi)

1. All’articolo 66 del codice dell’amministrazione digitale, di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, è aggiunto, in fine, il seguente comma:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753152
Art. 38. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753153
Art. 39. - (Riallocazione di fondi)

1. Le somme di cui all’articolo 2-bis, comma 1, lettera b), del decreto-legge 30 giugno 2005, n. 115, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 agosto 2005, n. 168, non impegnate alla data di entrata in vigore della presente legge, sono destinate al cofinanziamento dei progetti di sviluppo di reti di connettività, anche con tecnologie senza fili (wireless), e di servizi innovativi di tipo amministrativo e didattico presentati da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753154
Art. 40. - (Modifiche agli articoli 38 e 48 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, in materia di impresa in un giorno e di risparmio energetico)

1. All’articolo 38 del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) il comma 2 è sostituito dal seguente:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753155
Art. 41. - (Modifiche al decreto-legge 23 maggio 2008, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2008, n. 123)

1. All’articolo 16 del decreto-legge 23 maggio 2008, n. 90, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2008, n. 123, sono apportate le seguenti modificazioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753156
CAPO IV - GIUSTIZIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753157
Art. 42. - Art. 45. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753158
Art. 46. - (Modifiche al libro secondo del codice di procedura civile)

1.-3. Omissis

4. Il primo comma dell'articolo 191 del codice di procedura civile è sostituito dal se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753159
Art. 47. - Art. 51. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753160
Art. 52. - (Modifiche alle disposizioni per l’attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie, di cui al regio decreto 18 dicembre 1941, n. 1368)

1. Al primo comma dell'articolo 23 delle disposizioni per l'attuazione del codice di procedura civile e disposizioni transitorie, di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753161
Art. 53. - Art. 56. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753162
Art. 57. - (Modifica all’articolo 9 della legge 21 luglio 2000, n. 205)

1. Al comma 2 dell'ar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753163
Art. 58. - Art. 59. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753164
Art. 60. - (Delega al Governo in materia di mediazione e di conciliazione delle controversie civili e commerciali)

1. Il Governo è delegato ad adottare, entro sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge, uno o più decreti legislativi in materia di mediazione e di conciliazione in ambito civile e commerciale.

2. La riforma adottata ai sensi del comma 1, nel rispetto e in coerenza con la normativa comunitaria e in conformità ai principi e criteri direttivi di cui al comma 3, realizza il necessario coordinamento con le altre disposizioni vigenti. I decreti legislativi previsti dal comma 1 sono adottati su proposta del Ministro della giustizia e successivamente trasmessi alle Camere, ai fini dell’espressione dei pareri da parte delle Commissioni parlamentari competenti per materia e per le conseguenze di carattere finanziario, che sono resi entro il termine di trenta giorni dalla data di trasmissione, decorso il quale i decreti sono emanati anche in mancanza dei pareri. Qualora detto termine venga a scadere nei trenta giorni antecedenti allo spirare del termine previsto dal comma 1 o successivamente, la scadenza di quest’ultimo è prorogata di sessanta giorni.

3. Nell’esercizio della delega di cui al comma 1, il Governo si attiene ai seguenti principi e criteri direttivi:

a) prevedere ch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753165
Art. 61. - (Disposizioni in materia di concordato)

1. All'articolo 125, secondo comma, del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267, e successive modificazioni, sono aggiunti, in fine, i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753166
Art. 62. - Art. 64. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753167
Art. 65. - (Delega al Governo in materia di atto pubblico informatico redatto dal notaio)

1. Il Governo è delegato ad adottare, entro un anno dalla data di entrata in vigore della presente legge, con l'osservanza dei principi e dei criteri direttivi di cui al comma 5, uno o più decreti legislativi in materia di ordinamento del notariato con riferimento alle procedure informatiche e telematiche per la redazione dell'atto pubblico, l'autenticazione di scrittura privata, la tenuta dei repertori e registri e la conservazione dei documenti notarili, nonché alla rettifica di errori di trascrizioni di dati degli atti notarili.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753168
Art. 66. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753169
Art. 67. - (Misure urgenti per il recupero di somme afferenti al bilancio della giustizia e per il contenimento e la razionalizzazione delle spese di giustizia)

1.-2. Omissis

3. Al testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di spese di giustizia, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 2002, n. 115, e successive modificazioni, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all'articolo 13 (L), dopo il comma 2 è inserito il seguente:

«2-bis. Per i processi dinanzi alla Corte di cassazione, oltre al contributo unificato, è dovuto un importo pari all'imposta fissa di registrazione dei provvedimenti giudiziari»;

b) al comma 2 dell'articolo 52 (L), le parole: «di un quarto» sono sostituite dalle seguenti: «di un terzo»;

c) all'articolo 73 (R) è aggiunto, in fine, il seguente comma:

«2-bis. I provvedimenti della Corte di cassazione sono esenti dall'obbligo della registrazione. (L)»;

d) alla parte II, dopo il titolo XIV è aggiunto il seguente:

«TITOLO XIV-bis - REGISTRAZIONE DEGLI ATTI GIUDIZIARI NEL PROCESSO PENALE

Art. 73-bis (L). - (Termini per la richiesta di registrazione). - 1. La registrazione della sentenza di condanna al risarcimento del danno prodotto da fatti costituenti reato deve essere richiesta entro cinque giorni dal passaggio in giudicato.

Art. 73-ter (L). - (Procedura per la registrazione degli atti giudiziari). - 1. La trasmissione della sentenza all'ufficio finanziario è curata dal funzionario addetto all'ufficio del giudice dell'esecuzione»;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753170
Art. 68. - (Abrogazioni e modificazione di norme)

1. Dalla data di entrata in vigore della presente legge:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753171
Art. 69. - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753172
CAPO V - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753173
CAPO VI - CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753174
Art. 72. - (Clausola di salvaguardia)

1. Le regioni a statuto speciale e le province autonome di Trento e di Bolzano adeguano la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
61943 7753175
Allegato 1 - Omissis

 

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Condominio
  • Edilizia e immobili

Assemblea condominiale: tabella completa delle maggioranze per deliberare

INDICAZIONI GENERALI, CRITERI E QUORUM (Premessa; Criterio per teste e criterio per valore; Quorum costitutivi) - TABELLA DELLE MAGGIORANZE PER DELIBERARE.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione

Le misure anticorruzione nel settore degli appalti pubblici

La disciplina normativa fondamentale - Gli strumenti di prevenzione - Le figure coinvolte - Organismi con funzioni di supporto e vigilanza - Le sanzioni.
A cura di:
  • Davide Rosas
  • Giuliana Aru
  • Pubblica Amministrazione
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione
  • Procedimenti amministrativi
  • Appalti e contratti pubblici

L’accesso civico (FOIA) e l'accesso agli atti nei procedimenti di appalti e contratti pubblici

ACCESSO AGLI ATTI E ACCESSO CIVICO (Normativa di riferimento; Differenze) - ACCESSO CIVICO E PROCEDURE DI APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (Disciplina specifica dell’art. 53 del Codice dei contratti pubblici; Orientamenti della giurisprudenza amministrativa e dell'ANAC) - ACCESSO AGLI ATTI E PROCEDURE DI APPALTI E CONTRATTI PUBBLICI (Indicazioni generali e finalità del diritto di accesso; Soggetti aventi diritto; Documenti oggetto dell’accesso e documenti esclusi; Tutela dei segreti industriali o commerciali; Provvedimenti o inerzia dell’amministrazione, opposizione, esecuzione differita; Termine per proporre ricorso al TAR, contenzioso).
A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Procedimenti amministrativi
  • Pubblica Amministrazione
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili

La certificazione di agibilità degli edifici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2021