FAST FIND : NN7128

D. Min. Att. Produttive 20/07/2004

Nuova individuazione degli obiettivi quantitativi per l'incremento dell'efficienza energetica negli usi finali di energia, ai sensi dell'art. 9, comma 1, del decreto legislativo 16 marzo 1999,n .79.
In vigore dal 16.9.2004. Con le modifiche introdotte dal Decreto del 22/12/2006 e dai DD. Min. Sviluppo Economico del 21/12/2007, del 28/12/2012
Scarica il pdf completo
59354 838712
[Premessa]


Il Ministro delle attività produttive di concerto con

il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio


Visto il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, che, all'art. 9, comma 1, dispone che le concessioni alle imprese distributrici di energia elettrica prevedono misure di incremento dell'efficienza energetica degli usi finali di energia secondo obiettivi quantitativi determinati con decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato di concerto con il Ministro dell'ambiente;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838713
Art. 1. - Campo di applicazione

1. Ai sensi e per gli effetti dell'art. 9, comma 1, del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838714
Art. 2. - Definizioni e fattori di conversione

1. Agli effetti del presente decreto si applicano le definizioni di cui all'art. 2 del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79.

2. I risparmi di combustibili sono conteggiati in base ai rispettivi poteri calorifici inferiori, espressi in GJ, tenuto conto che 1 tep

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838715
Art. 3. - Determinazione quantitativa degli obiettivi e provvedimenti di programmazione regionale

1. Gli obiettivi quantitativi nazionali di incremento dell'efficienza energetica degli usi finali di energia che devono essere conseguiti dai distributori di energia elettrica sono ottenuti attraverso misure e interventi che comportano una riduzione dei consumi di energia primaria secondo le seguenti quantità e cadenze annuali:

a) 0,10 Mtep/a, da conseguire nell'anno 2005;

b) 0,20 Mtep/a, da conseguire nell'anno 2006;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838716
Art. 4. - Obiettivi specifici da inserire nelle concessioni di distribuzione e programmazione territoriale

1. N2

2. N5

3. Fatte salve le disposizioni dell'art. 10, ai fini del conseguimento degli obiettivi di cui al comma 2 sono validi esclusivamente i progetti predisposti, valutati e certificati secondo le modalità di cui all'art. 5, comma 6, e art. 7.

4.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838717
Art. 5. - Tipologia delle misure e degli interventi ammissibili ai fini del conseguimento degli obiettivi

1. Il distributore persegue gli obiettivi di incremento dell'efficienza negli usi finali attraverso progetti che prevedono misure e interventi ricadenti tipicamente nelle tipologie elencate nell'allegato 1 al presente decreto.

2. Nei provvedimenti, di cui all'art. 3, commi 4 e 5, le regioni e le province autonome possono prevedere tipologie di intervento integrative rispetto a quelle elencate in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838718
Art. 6. - Promozione di prodotti, apparecchi e componenti di impianti nell'ambito delle iniziative

1. I prodotti, apparecchi o componenti di impianti utilizzati nell'ambito delle iniziative oggetto del presente decreto, o dei quali sia comunque promosso l'utilizzo in quanto in grado di assolvere ad una o più funzioni significative dal punto di vista energetico, devono possedere le caratteristiche di seguito indicate, certificate con le modalità precisate per ogni specifico caso:

a) i generatori di calore di cui al decreto del Presidente della Repubblica 15 novembre 1996, n. 660, devono essere marcati con quattro stelle di rendimento energetico ed essere certificati conformemente a quanto previsto nel decreto medesimo;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838719
Art. 7. - Modalità di controllo

N14

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838720
Art. 8. - Modalità di esecuzione dei progetti ai fini del conseguimento degli obiettivi

N15

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838721
Art. 9. - Copertura degli oneri per la realizzazione dei progetti

1. N10

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838722
Art. 10. - Titoli di efficienza energetica

1. Il gestore del mercato di cui all'art. 5 del decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, emette a favore dei distributori titoli di efficienza energetica, denominati anche certificati bianchi, di valore pari alla riduzione dei consumi certificata ai sensi dell'art. 7, comma 1.

2. I titoli di efficienza energetica possono essere ri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838723
Art. 11. - Verifica di conseguimento degli obiettivi e sanzioni

N16

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838724
Art. 12. - Disposizioni particolari per le province autonome di Trento e Bolzano

1. Il presente decreto vincola le province autonome di Trento e Bolzano solamente al conseguimento de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838725
Art. 13. - Misure preparatorie e di accompagnamento

1. Le risorse finanziarie di competenza sino alla data di entrata in vigore del presente decreto in attuazione dell'art. 9 del decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato di concerto con il Ministro dell'ambiente 24 aprile 2001 di cui alle premesse sono destinate alla effettuazione di diagnosi energetiche e alla progettazione esecutiva delle misure e degli interventi definiti nel programma di cui al comma 2, nonché all'esecuzione di campagne informative e di sensibilizzazione a supporto dell'efficienza energetica negli usi finali, di cui al comma 6.

2. Entro tre mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto, con decreto del Ministro delle attività produttive, di concerto con il Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio, d'intesa con la Conferenza unificata, &e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838726
Art. 14. - Abrogazione

1. Il decreto del Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato di concerto con il Ministro dell'ambiente 24 aprile 2001 di cui alle premesse, pubblicato nel supplemento ordinario alla G

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838727
Allegato 1 - Tipologie di interventi e misure per l'incremento della efficienza energetica negli usi finali di energia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838728
"Tabella A - Interventi di riduzione dei consumi di energia elettrica". N7
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838729
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 1

Rifasamento elettrico

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838730
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 2

Motori elettrici e loro applicazioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838731
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 3

Sistemi per l'illuminazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838732
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 4

Electricity leaking

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838733
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 5

Interventi per l'uso di fonti o vettori più appropriati dell'energia elettrica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838734
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 6

Riduzione dei consumi di energia elettrica per usi termici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838735
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 7

Interventi per la riduzione della domanda di energia elettrica per il condizionamento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838736
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 8

Elettrodomestici e apparecchiature per ufficio ad elevata efficienza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838737
Tabella B - Altri interventi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838738
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 9

Dispositivi per la combustione delle fonti energetiche non rinnovabili

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838739
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 10

Interventi di sostituzione di altra fonte o vettore con energia elettrica, nei casi in cui sia verifi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838740
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 11

Climatizzazione ambienti e recuperi di calore in edifici climatizzati con l'uso di fonti energetiche non rinnovabili

- Interventi per l'isolamento termico degli edifici

- Applic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838741
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 12

Installazione di impianti per la valorizzazione delle fonti rinnovabili presso gli utenti finali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838742
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 13

Veicoli elettrici e a gas naturale

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838743
TIPOLOGIA DI INTERVENTO 14

Formazione, informazione, promozione e sensibilizzazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
59354 838744
Tabella 1 - Coefficienti di dispersione volumica Cd [W/m³°C] al variare del rapporto superficie/volume e dei gradi giorno


ZONA CLIMATICA


A

B

C

D

E

F


Gradi Giorno

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Certificazione energetica

Requisiti minimi di prestazione energetica e vincoli per la progettazione di edifici e impianti

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Impiantistica
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Provvidenze
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica

Veneto: incentivi per i sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici - anno 2019

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Condominio
  • Impiantistica

Termoregolazione e contabilizzazione del calore nei condomini e negli edifici civili

SINTESI DEGLI OBBLIGHI (Normativa di riferimento e scadenze; Contatore di fornitura edifici serviti da teleriscaldamento o teleraffrescamento; Sotto-contatori individuali edifici serviti da sistemi centralizzati; Sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore individuali; Lettura da remoto; Suddivisione delle spese connesse al consumo di calore per il riscaldamento) - INDICAZIONI TECNICHE, APPROFONDIMENTI E MODELLI DI RELAZIONE - AGEVOLAZIONI FISCALI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Fonti alternative
  • Impiantistica

Lombardia: sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici - Bando accumulo 2019-2020

Destinatari del bando sono tutti i privati cittadini residenti in Lombardia che sono o saranno titolari entro il 31/12/2020 di un impianto fotovoltaico a servizio di un’utenza domestica. Si tratta di un contributo a fondo perduto di importo variabile fino ad un massimo di 3.000,00 euro e pari al 50% delle spese ammissibili sostenute, per acquistare e installare un sistema di accumulo elettrochimico connesso ad un impianto fotovoltaico di potenza nominale non superiore a 20 kW.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Provvidenze
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Imprese
  • Fonti alternative

Abruzzo: fondi alle imprese per impianti da fonti rinnovabili ed efficientamento energetico

Il bando intende sostenere, con aiuti in regime di esenzione, le imprese che, all’interno di unità operative ubicate nel territorio regionale, realizzino investimenti per l’autoconsumo, volti all’efficientamento energetico o alla produzione di energia proveniente da fonti rinnovabili da parte delle PMI e, per le Grandi imprese, all’installazione di impianti di cogenerazione/trigenerazione ad alto rendimento.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign sorgenti luminose e unità di alimentazione separate

  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche

Obblighi di etichettatura energetica delle sorgenti luminose