Flash news del
17/07/2019

Veneto: nuova disciplina per la corresponsione degli incentivi per le funzioni tecniche

In vigore dal 16/07/2019 la nuova disciplina per la corresponsione degli incentivi per le funzioni tecniche approvata con la Delib. G.R. Veneto n. 876 del 2019.

Si applica dallo stesso giorno di pubblicazione, avvenuta sul BURV n. 76 del 16/07/2019, la Delib. G.R. Veneto 28/06/2019, n. 876 che approva, sostituendo in toto il precedente omologo atto di cui alla Delib. G.R. Veneto n. 333 del 31/03/2015, il nuovo regolamento per la corresponsione degli incentivi per le funzioni tecniche previsti dall'articolo 113 del D. Leg.vo n. 50/2016 (Codice appalti).
Il provvedimento è stato redatto sulla scorta del documento elaborato nell'ambito dell'apposito Gruppo di lavoro istituito presso la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.

Applicazione del regolamento
Il regolamento si applica ai lavori, servizi e forniture per i quali il bando, l’avviso o lettera di invito è stato pubblicato o trasmessa successivamente al 16/07/2019; rientrano comunque nell’ambito di applicazione del regolamento gli interventi relativi a lavori, servizi e forniture per i quali il bando, l’avviso o lettera di invito è stato pubblicato o trasmessa dopo il 19/04/2016, a condizione che nei relativi quadri economici sia stato previsto l’accantonamento delle risorse necessarie.

Compatibilità con altre forme di premialità
Sul valore complessivo degli incentivi oggetto di pagamento si procederà all’applicazione degli abbattimenti già previsti dalla Delib. G.R. Veneto n. 333/2015, e confermati in sede di contrattazione 2019 con le rappresentanze e organizzazioni sindacali.
 

Dalla redazione