FAST FIND : NN3302

D.L. 06/09/1982, n. 629

Misure urgenti per il coordinamento della lotta contro la delinquenza mafiosa.
In vigore dal 08/08/2009.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L. 12/10/1982, n. 726 (legge di conversione)
- L. 15/11/1988, n. 486
- D.L. 29/10/1991, n. 345 (L. 30/12/1991, n. 410)
- D.L. 08/06/1992, n. 306 (L. 07/08/1992, n. 356)
- L. 15/07/2009, n. 94
- D. Leg.vo 06/09/2011, n. 159
- D. Leg.vo 15/11/2012, n. 218
- D. Leg.vo 25/05/2017, n. 90
Scarica il pdf completo
55463 3897232
[Premessa]



IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897233
Art. 1.

Con decreto del Presidente della Repubblica previa deliberazione del Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro dell'interno, un prefetto della Repubblica può essere nominato Alto commissario per il coordinamento della lotta contro la delinquenza mafiosa. L'incarico ha durata non superiore a un triennio e può essere prorogato fino ad ulteriori tre anni.

Con proprio decreto, il Ministro dell'interno, ai fini della prevenzione e della lotta contro la delinquenza mafiosa, delega all'Alto commissario poteri di coordinamento tra gli organi amministrativi e di polizia, sul piano locale e sul piano nazionale, stabilendo modalità e limiti per l'esercizio della delega; detta specifiche disposizioni per l'organizzazione, oltre che degli uffici e servizi pres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897234
Art. 1-bis

1. Nell'esercizio dei poteri di cui all'articolo 1, quarto comma, l'Alto commissario può richiedere ai funzionari responsabili degli uffici delle pubbliche amministrazioni, degli enti pubblici anche economici, delle banche, degli istituti di credito pubblici e privati, delle società fiduciarie e di ogni altro istituto o società che esercita la raccolta del risparmio o l'intermediazione finanziaria, nonché ai presidenti dei relativi organi di controllo,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897235
Art. 1-ter

1. N1

2.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897236
Art. 1-quater

1. Per le esigenze informative specificamente connesse alla lotta contro la delinquenza di tipo mafioso, il centro elaborazione dati di cui all'artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897237
Art. 1-quinquies

1. Per l'espletamento dei suoi compiti istituzionali l'Alto commissario può proporre al tribunale del luogo in cui la persona dimora l'applicazione delle misure di prevenzione ai sensi degli articoli 1 e 2 della legge 31 maggio 1965, n. 575 R, e successive modificazioni ed integrazioni; può altresì esercitare le altre facoltà attribuite dalla stessa legge alle autorità cui spetta di promuovere il procedimento di prevenzione. L'Alto commissario dispone che delle proposte inoltrate al tribunale sia data comunicazione alla questura territorialmente competente per gli adempimenti previsti nel quarto comma dell'arti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897238
Art. 1-sexies

1. Per l'esercizio delle funzioni di coordinamento attribuitegli, l'Alto commissario, previa autorizzazione del Ministro dell'interno e conseguenti intese con i prefetti delle

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897239
Art. 1-septies

1. L'Alto commissario può comunicare alle autorità competenti al rilascio di licen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897240
Art. 1-octies

1. Per l'analisi degli aspetti finanziari, socio-economici, storici e culturali dei f

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897241
Art. 2.

All'Alto commissario è attribuita una speciale indennità disciplinata,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897242
Art. 2-bis

All'articolo 14 della legge 13 settembre 1982, n. 646 R, sono aggiunti, in fine, i seguenti capoversi:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897243
Art. 2-ter

All’articolo 17 della legge 13 settembre 1982, n. 646, dopo le parole: l'allont

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897244
Art. 2-quater

All'articolo 10-quinquies della legge 31 maggio 1965, n. 575

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897245
Art. 2-quinquies

All'articolo 21 della legge 13 settembre 1982, n. 646, il primo comma è sostituito dal seguente: "Chiunque, avendo in appalto opere riguardanti la pubblica ammin

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897246
Art. 2-sexies

Per le forniture di beni e servizi derivanti dalla presente legge il Provveditorato g

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
55463 3897247
Art. 3.

Il presente decreto entra in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana e sarà presentato alle Camere per la convers

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Disposizioni antimafia
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Obblighi di pubblicazione e trasmissione di dati relativi ad appalti e contratti pubblici

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disposizioni antimafia

Rating di legalità delle imprese: in cosa consiste, come richiederlo e come è considerato da banche e PA

Il rating di legalità è uno strumento introdotto nel 2012 per le imprese italiane, volto alla promozione e all'introduzione di principi di comportamento etico in ambito aziendale, tramite l’assegnazione di un riconoscimento misurato in "stellette" indicativo del rispetto della legalità da parte delle imprese che ne abbiano fatto richiesta. All'attribuzione del rating l’ordinamento ricollega vantaggi in sede di concessione di finanziamenti pubblici e agevolazioni per l’accesso al credito bancario.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Enti locali
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Pianificazione del territorio
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • DURC
  • Fonti alternative
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Linee guida ANAC e altri provvedimenti attuativi e collegati al Codice appalti (D. Leg.vo 50/2016)

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il Building Information Modeling (Bim) nelle opere pubbliche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria