FAST FIND : NR30979

L. R. Liguria 24/02/2014, n. 1

Norme in materia di individuazione degli ambiti ottimali per l'esercizio delle funzioni relative al servizio idrico integrato e alla gestione integrata dei rifiuti.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 05/08/2014, n. 21
- Sent. Corte Cost. 12/03/2015, n. 32
- L.R. 29/12/2014, n. 41
- L.R. 07/04/2015, n. 12
- Sentenza C. Cost. 14/07/2015, n. 149
- L.R. 23/09/2015, n. 17
- L.R. 01/12/2015, n. 20
- L.R. 01/03/2016, n. 4
- Sentenza C. Cost. 13/07/2017, n. 173
- L.R. 28/12/2017, n. 29
Scarica il pdf completo
1146068 4344972
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344973
Articolo 1 - (Oggetto)

1. La presente legge, in attuazione delle disposizioni nazionali e comunitarie, detta le norme relative alla individuazione degli ambiti territoriali ottimali per l’esercizio delle funzioni concernent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344974
TITOLO II - SERVIZIO IDRICO INTEGRATO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344975
Articolo 2 - (Finalità)

1. Il presente titolo, nel rispetto delle disposizioni nazionali vigenti in materia di servizio idrico integrato e in attuazione dell’articolo 3 bis del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138 (Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo) convertito, con modificazioni, dalla legge 14 settembre 2011, n. 148 e dell’articolo 5 della legge regionale 29 dicembre 2010, n. 23 (Disposizioni collegate alla legge finanziaria 2011) e successive modificazioni ed integrazioni, disciplina e attribuisce le funzioni in materia di servizio idrico integrato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344976
Articolo 3 - (Funzioni della Regione)

1. Nell’ambito delle competenze attribuite dalle vigenti disposizioni in materia la Regione esercita le seguenti funzioni:

a) formula indirizzi e linee guida ai fini dell’esercizio delle funzioni di cui all’articolo 6;

b) favorisce processi di aggregazione delle gestioni esistenti nelle more del riallineamento delle scadenze delle gestioni in essere;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344977
Articolo 4 - (Principi relativi al controllo della qualità delle acque)

1. La Regione adotta provvedimenti volti a:

a) incentivare il consumo umano di acqua prelevata direttamente dalle reti pubbl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344978
Articolo 5 - (Ambiti territoriali ottimali (ATO))

1. La presente legge individua, sul territorio ligure, gli ambiti territoriali ottimali, di seguito denominati ATO, come delimitati nella cartografia di cui all’allegato A e costituiti dai comuni di cui all’allegato B, ai fini dell’organizzazione del ser

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344979
Articolo 6 - (Ente d’ambito)

1. All’interno di ciascun ATO tutte le funzioni in materia di servizio idrico integrato stabilite dal d.lgs. 152/2006 e successive modificazioni ed integrazioni sono attribuite ai comuni facenti parte dell’ambito, che le esercitano in forma associata secondo il decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali) e successive modificazioni ed integrazioni attraverso l’Ente d’ambito.

2. Gli enti d’ambito operano in nome e per conto dei comuni in essi associati, secondo modalità definite dall’apposita convenzione di cui al comma 4, e sono dotati di personalità giuridica di diritto pubblico e autonomia funzionale, organizzativa, finanziaria, patrimoniale e contabile, per lo svolgimento delle attività connesse alle funzioni di programmazione, organizzazione, affidamento e controllo del servizio idrico integrato.

3. Ai fini della costituzione degli enti d’ambito, i comuni ricadenti in ciascun ATO approvano la convenzione di cui al comma 4.

4. La convenzione individua le de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344980
Articolo 7 - (Comitato di coordinamento per il servizio idrico integrato)

1. Al fine di facilitare una gestione efficace ed efficiente del servizio idrico integrato, anche nell’ottica del raggiungimento degli obiettivi di qualità dei corpi idrici fissati dalla direttiva 2000/60/CE e dell’adempimento alla direttiva 91/271

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344981
Articolo 8 - (Piani d’ambito)

1. Entro quattro mesi dalla data della loro costituzione, gli enti d’ambito provvedono, previa verifica dei piani vigenti, alla predisposizione dei piani d’ambito ai sensi dell’articolo 149 del d.lgs. 152/2006 e successive modificazioni ed integrazioniN14.

2. Il programma degli interventi ed il piano economico finanziario, quali atti costituenti il Piano d’ambito, sono elaborati in base a quanto indicato rispettivamente a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344982
Articolo 9 - (Gestione partecipata e trasparenza del servizio idrico)

1. Le sedute dell’Assemblea dell’Ente d’ambito sono pubbliche. Della convocazione e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344983
Articolo 10 - (Facoltà di gestione autonoma)

1. I comuni già appartenenti alle comunità montane e con popolazione inferiore o uguale a tremila residenti, ferma restando la partecipazione all’ATO, hanno facoltà in forma singola o associata di gestire autonomamente l’inte

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344984
Articolo 11 - (Esercizio dei poteri sostitutivi)

1. Al fine di dare attuazione alle disposizioni della presente legge, la Regione esercita i poteri sostitutivi nel rispetto di quanto previsto dall’articolo 63 dello Statuto regionale. Il Presidente d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344985
Articolo 12 - (Inadempimento agli obblighi derivanti dall’appartenenza all’Unione europea)

1. La Regione, ai fini dell’esercizio dei poteri sostitutivi facenti capo al Presidente del Consiglio dei Ministri di cui all’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344986
TITOLO III - GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344987
Articolo 13 - (Finalità)

1. Il presente titolo, nel rispetto dei principi di sussidiarietà, differenziazione, adeguatezza, nonché di leale collaborazione con gli enti locali, in attuazione della normativa nazionale di settore e dell’arti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344988
Articolo 14 - (Definizione degli ambiti territoriali ottimali per la gestione dei servizi di gestione rifiuti urbani)

N8

1. A fini dell’organizzazione dei servizi di gestione integrata dei rifiuti urbani ed in attuazione delle disposizioni nazionali vigenti in materia, la Regione individua l’ambito regionale unico, corrispondente all’intero territorio regionale, articolato in quattro aree, coincidenti con il territorio della Città metropolitana e delle tre province liguri.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344989
Articolo 15 - (Autorità d’ambito del ciclo dei rifiuti)

N8

1. L’Autorità d’ambito per il governo del ciclo dei rifiuti è la Regione Liguria, che opera attraverso un Comitato d’ambito costituito da:

a) il Presidente della Giunta regionale o suo delegato;

b) gli Assessori regionali competenti;

c) il Sindaco della Città metropolitana o suo delegato;

d) i Presidenti delle province o loro delegati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344990
Articolo 16 - (Funzioni connesse alla organizzazione ed affidamento dei servizi)

N8

1. La Città metropolitana e le province provvedono alle funzioni connesse all’organizzazione ed affidamento dei servizi secondo le previsioni dei rispettivi piani anche delegando tali funzioni a comuni facenti parte di una zona omogenea, individuata ai sensi dell’articolo 14, comma 4.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344991
Articolo 17 - (Determinazione della tariffa)

N8

1. I comuni determ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344992
Articolo 18 - (Segreteria dell’Autorità d’ambito)

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344993
TITOLO IV - DISPOSIZIONI COMUNI A CICLO IDRICO INTEGRATO E RIFIUTI, FINALI E TRANSITORIE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344994
Articolo 19 - (Percorso partecipativo)

1. Nel processo di formazione dei piani previsti dalla presente legge la Regione assicura un percorso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344995
Articolo 20 - (Clausola di salvaguardia)

1. Nel caso di cambio del soggetto gestore sono salvaguardati i livelli occupazionali e le posizioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344996
Articolo 21 - (Consulte per il servizio idrico e il servizio di gestione dei rifiuti)

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344997
Articolo 22 - (Disposizioni transitorie relative al Titolo II)

1. I comuni costituiscono gli enti d’ambito entro il termine di sei mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge.

2. Gli enti d’ambito subentrano in tutti i rapp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344998
Articolo 23 - (Disposizioni transitorie relative al Titolo III)

N8

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4344999
Articolo 24 - (Disposizioni diverse)

1. Ai fini dell’attuazione dell’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4345000
Articolo 24 bis - (Disposizioni urgenti per gli impianti di discarica)

N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4345001
Articolo 25 - (Abrogazione di norme)

1. Sono abrogate le seguenti disposizioni:

a) la legge regionale 28 ottobre 2008, n. 39 (Istituzione dell’Autorità d’ambito per l’esercizio delle funzioni degli enti locali in materia di risorse idriche e gestione rifiuti ai sensi del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4345002
Articolo 26 - (Norma finanziaria)

1. Agli oneri derivanti dall’attuazione dell’articolo 25, comma 4, si provvede con gli introiti dei canoni iscritti nel bilancio regionale, come segue:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4345003
Articolo 27 - (Dichiarazione d’urgenza)

1. La presente legge regionale è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4345004
Allegato A

N1

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1146068 4345005
Allegato B - Ambiti territoriali ottimali- ATO


ATO OVEST

Comuni

Provincia

Airole

IM

Apricale

IM

Aquila d'Arroscia

IM

Armo

IM

Aurigo

IM

Badalucco

IM

Bajardo

IM

Bordighera

IM

Borghetto d'Arroscia

IM

Borgomaro

IM

Camporosso

IM

Caravonica

IM

Carpasio

IM

Castel Vittorio

IM

Castellaro

IM

Ceriana

IM

Cervo

IM

Cesio

IM

Chiusanico

IM

Chiusavecchia

IM

Cipressa

IM

Civezza

IM

Cosio d'Arroscia

IM

Costarainera

IM

Diano Arentino

IM

Diano Castello

IM

Diano Marina

IM

Diano San Pietro

IM

Dolceacqua

IM

Dolcedo

IM

Imperia

IM

Isolabona

IM

Lucinasco

IM

Mendatica

IM

Molini di Triora

IM

Montalto Ligure

IM

Montegrosso Pian Latte

IM

Olivetta San Michele

IM

Ospedaletti

IM

Perinaldo

IM

Pietrabruna

IM

Pieve di Teco

IM

Pigna

IM

Pompeiana

IM

Pontedassio

IM

Pornassio

IM

Prelà

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Provvidenze

Piemonte: contributi per la riqualificazione dei corpi idrici - Bando 2021

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Rifiuti
  • Finanza pubblica

Sicilia: 16 mln per la bonifica delle aree inquinate

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Demanio idrico
  • Pubblica Amministrazione
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Demanio

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Rifiuti

Albo gestori ambientali, normativa, categorie, iscrizione, responsabile tecnico, modulistica

L’ALBO GESTORI AMBIENTALI (Scopo e articolazione; Normativa di riferimento; Categorie di iscrizione all’Albo gestori ambientali) - OBBLIGO, ESONERI, REQUISITI, GARANZIE, DURATA, RINNOVO (Obbligo iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali; Esoneri; Requisiti di iscrizione; Garanzie finanziarie; Durata e rinnovo dell’iscrizione; Modulistica) - RESPONSABILE TECNICO IMPRESE ISCRITTE ALL’ALBO GESTORI AMBIENTALI (Figura del responsabile tecnico; Requisiti del responsabile tecnico; Cessazione incarico del responsabile tecnico; Regime transitorio soggetti iscritti al 16/10/2017.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti
  • Tracciabilità

Tracciabilità dei rifiuti (formulari trasporto, registri carico e scarico, modello unico dichiarazione ambientale - MUD)

ADEMPIMENTI VIGENTI PER LA TRACCIABILITÀ DEI RIFIUTI (Soppressione del SISTRI dal 01/01/2019; Proseguimento regime degli adempimenti tradizionali - Tenuta registri e formulari, MUD; Adempimenti in formato digitale; Soggetti obbligati) - REGISTRI DI CARICO E SCARICO DEI RIFIUTI (Soggetti obbligati; Professioni parasanitarie ed estetisti; Tenuta e compilazione del Registro) - FORMULARIO IDENTIFICATIVO DEI RIFIUTI (Soggetti obbligati; Tenuta e compilazione del formulario; Formulario per il trasporto dei rifiuti prodotti dalle navi e i residui di carico) - MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE AMBIENTALE (Generalità; Termini e modalità per la presentazione; Modello MUD ordinario e semplificato; Tariffa; Soggetti obbligati) - REGISTRO ELETTRONICO NAZIONALE PER LA TRACCIABILITÀ DEI RIFIUTI (Istituzione del Registro elettronico nazionale per la tracciabilità dei rifiuti ; Soggetti obbligati all'iscrizione al registro e termini; Disciplina del registro; Contributi a carico dei soggetti iscritti; Sanzioni) - SISTRI (SOPPRESSO DAL 2019) (Scopo del sistema e normativa di riferimento; Adesione obbligatoria e adesione volontaria; Sanzioni).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Scarichi ed acque reflue
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Toscana, scarichi: conclusione degli interventi di realizzazione o adeguamento

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Monitoraggio e comunicazione dei dati emissioni veicoli pesanti