FAST FIND : NR41261

L. R. Lombardia 10/12/2019, n. 22

Seconda legge di revisione normativa ordinamentale 2019.

Stralcio.

Scarica il pdf completo
5974109 6024311
TITOLO I - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024312
TITOLO II - AMBITO ECONOMICO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024313
Art. 2 - (Modifiche agli articoli 19, 57, 61, 66, 67, 69 e introduzione dell’articolo 67 bis della l.r. 27/2015 e norma di prima applicazione)

1. Alla legge regionale 1 ottobre 2015, n. 27 (Politiche regionali in materia di turismo e attrattività del territorio lombardo) sono apportate le seguenti modifiche:

a) al comma 4 dell’articolo 19, le parole «complessiva dei compendi immobiliari» sono sostituite dalle seguenti: «netta destinata alle camere»;

b) il comma 1 dell’articolo 57 è sostituito dal seguente:

«1. Sono agenzie di viaggio e turismo le imprese che in via principale forniscono, organizzano, vendono, offrono o agevolano servizi e pacchetti turistici secondo le definizioni di cui all’articolo 33 del decreto legislativo 23 maggio 2011, n. 79 (Codice della normativa statale in tema di ordinamento e mercato del turismo, a norma dell’articolo 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246, nonché attuazione della direttiva 2008/122/CE, relativa ai contratti di multiproprietà, contratti relativi ai prodotti per le vacanze di lungo termine, contratti di rivendita e di scambio).»;

c) il comma 3 dell’articolo 57 è abrogato;

d) la rubri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024314
Art. 3 - (Modifiche all’articolo 2 della l.r. 29/2016)

1. All’articolo 2 della legge regionale 23 novembre 2016, n. 29 (Lombardia è ricerca e innovazione) sono apportate le seguenti modifiche:

a) la lettera e) del comma 6 è sostituita dalla seguente:

«e) istituisce la Giornata della r

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024315
Art. 4 - (Modifiche agli articoli 7, 8, 10, 22, 25, 27, 28, 30, 31, 33, 35, 41, 42, 43, 48 e 51 della l.r. 26/1993)

1. Alla legge regionale 16 agosto 1993, n. 26 (Norme per la protezione della fauna selvatica e per la tutela dell’equilibrio ambientale e disciplina dell’attività venatoria) sono apportate le seguenti modifiche:

a) al comma 8 dell’articolo 7 dopo le parole «contributi annuali ai proprietari dei fondi ove sono situati gli impianti» sono inserite le seguenti: «, oppure ai conduttori dei fondi o ai gestori degli impianti di cattura purché abbiano il consenso scritto dei proprietari e conduttori dei fondi»;

b) al comma 3 dell’articolo 8 le parole «, ai quali compete la validazione dei censimenti.», sono sostituite dalle seguenti: «; la validazione dei censimenti compete alla vigilanza venatoria dipendente dalla provincia o ai tecnici faunistici, in possesso dei requisiti individuati dalla Giunta regionale, incaricati dagli ATC o CAC.»;

c) al comma 4 dell’articolo 10 dopo le parole «della fauna selvatica.» è aggiunto il seguente periodo: «I dati relativi agli inanellamenti svolti vengono trasmessi annualmente a Regione Lombardia.»;

d) al comma 2 dell’articolo 22 dopo le parole «l’ambito territoriale o il comprensorio alpino di caccia assegnato.» è aggiunto il seguente periodo: «E’ compito del cacciatore annotare il numero de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024316
Art. 5 - (Modifiche agli articoli 24 ter, 43, 75 bis, 75 ter, 90, 92, 151 della l.r. 31/2008)

1. Alla legge regionale 5 dicembre 2008, n. 31 (Testo unico delle leggi regionali in materia di agricoltura, foreste, pesca e sviluppo rurale) sono apportate le seguenti modifiche:

a) dopo il comma 2 dell’articolo 24 ter sono inseriti i seguenti commi:

«2 bis. Al fine di dare maggiore attuazione sul territorio regionale agli indirizzi e agli interventi declinati nelle linee guida per la gestione delle malghe e l’esercizio dell’attività d’alpeggio di cui al comma 2, Regione Lombardia, sentite le comunità montane territorialmente interessate, individua i requisiti minimi per la costituzione, nelle forme previste dalle norme vigenti, dei consorzi d’alpeggio tra i proprietari privati che, fatto salvo il possesso degli specifici requisiti previsti da ciascun bando, possono essere ricompresi tra i soggetti beneficiari di finanziamenti regionali.»

2 ter. Regione Lombardia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024317
Art. 6 - (Modifiche agli articoli 2, 3, 5 e introduzione degli articoli 7 bis e 7 ter della l.r. 35/2017)

1. Alla legge regionale 12 dicembre 2017, n. 35 (Disposizioni in materia di agricoltura sociale) sono apportate le seguenti modifiche:

a) dopo il comma 1 dell’articolo 2 è inserito il seguente:

«1 bis. Le fattorie sociali si distinguono in fattorie sociali inclusive e fattorie sociali erogative a seconda che svolgano le attività di cui all’articolo 3, comma 1, lettere a) e d), o le attività di cui all’articolo 3, comma 1, lettere b) e c).»;

b) la rubrica dell’articolo 3 è sostituita dalla seguente: «Ambiti di attività e modalità operative»;

c) alla lettera c) del comma 1 dell’articolo 3 la parola «agritata» è soppressa;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024318
TITOLO III - AMBITO TERRITORIALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024319
Art. 7 - (Modifiche all’articolo 12 bis 1 della l.r. 16/2007)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024320
Art. 8 - (Modifica all’articolo 10 della l.r. 34/1973)

1. All’articolo 10 d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024321
Art. 9 - (Modifica all’articolo 13 della l.r. 86/1983)

1. All’articolo 13 della legge regionale 30 novembre 1983, n. 86 (Piano regionale delle aree regionali protette. Norme per l’istituzione e la gestione delle riserve, dei parchi e dei monumenti naturali nonché delle aree di particolare rilevanza naturale e ambientale) è appor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024322
Art. 10 - (Modifica all’articolo 2 bis della l.r. 25/2011)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024323
TITOLO IV - AMBITO SOCIALE E SANITARIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024324
Art. 11 - (Modifiche all’articolo 16 della l.r. 33/2009 e norma transitoria. Modifica alla l.r. 30/2006)

1-2. Omissis

3. Alla Sezione II dell’Allegato A1 de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024325
Art. 12 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5974109 6024326
Art. 13 - (Entrata in vigore)

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nel Bollettino ufficiale della Regione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Agricoltura e Foreste
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Provvidenze

Basilicata: sostegno alla costituzione e sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali

Dieci milioni di euro per favorire lo sviluppo e il riequilibrio del territorio agricolo, agevolare la permanenza degli imprenditori agricoli nel territorio rurale con il sostegno ad investimenti finalizzati alla diversificazione dell’attività attraverso la costituzione e lo sviluppo di agriturismi e fattorie multifunzionali. È quanto prevede il bando pubblicato della Regione Basilicata. Possono essere finanziati gli interventi riguardanti il recupero funzionale di immobili accatastati dall'azienda agricola da almeno 5 anni, piccole costruzioni ex novo per la realizzazione di laboratori polifunzionali aziendali, agricampeggi, aree verdi attrezzate ed allestimento di spazi per musei sulle tradizioni contadine, sistemazioni esterne, piccole piscine e campetti, acquisto di nuovi impianti e attrezzature funzionali alla realizzazione del progetto.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Agriturismo
  • Alberghi e strutture ricettive

Emilia Romagna: 7 mln per agriturismi e fattorie didattiche

Contributi in conto capitale per la creazione e lo sviluppo di agriturismi e fattorie didattiche. Le risorse a disposizione dell’Avviso ammontano a 7.144.216,00 euro e possono beneficiarne gli imprenditori agricoli, singoli o associati, che rientrino nella definizione di micro e piccola impresa. La misura sostiene: la ristrutturazione e l’ampliamento di fabbricati rurali, la qualificazione di spazi aperti di aziende agricole esistenti e l’acquisto di attrezzature da destinare all'attività agrituristica e/o di fattoria didattica. La percentuale di contributo varia in relazione alle diverse zone di aree rurali.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Avvisi e bandi di gara
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Edilizia e immobili
  • Pubblica Amministrazione
  • Tutela ambientale

D.L. 76/2020: semplificazioni e altre misure in materia edilizia

Analisi puntuale delle disposizioni in materia di edilizia introdotte dal D.L. 76/2020 (c.d. Decreto Semplificazioni) dopo la sua conversione in legge, avvenuta con L. 11/09/2020, n. 120. Testo a fronte delle parti modificate del Testo unico edilizia (modifiche in giallo).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Imprese
  • Impresa, mercato e concorrenza

Marche: sostegno alle imprese che investono nell’economia circolare

La Regione Marche concede opportunità di finanziamento a fondo perduto per quelle imprese che investono secondo le logiche di miglioramento ambientale ed economia circolare basate cioè sulla re immissione in circolo di materiali, beni, energia per favorire la crescita economica e sociale della collettività attraverso un uso più efficiente e sostenibile delle risorse e il rispetto dell'ambiente.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Bando Horizon 2020 sul Green deal europeo

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Energia e risparmio energetico
  • Trasporti

Adozione nuovi PUMS secondo le linee guida di cui al D.M. 04/08/2017