FAST FIND : NN281

L. 29/09/1964, n. 847

Autorizzazione ai Comuni e loro Consorzi a contrarre mutui per l'acquisizione delle aree ai sensi della legge 18 aprile 1962, n. 167.
Con le modifiche introdotte da:
- L. 22/10/1971, n. 865
- D.L. 02/05/1974, n. 115 (L. 27/06/1974, n. 247)
- L. 11/03/1988, n. 67
- L. 17/02/1992, n. 179
- D.L. 12/09/2014, n. 133 (L. 11/11/2014, n. 164)
Scarica il pdf completo
52395 1432064
“Art. 1

N1 I Comuni ed i consorzi dei Comuni sono autorizzati a contrarre, in deroga agli artt. 300 e 333 del Testo Unico della legge comunale e provinciale,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52395 1432065
“Art. 2

N1 I mutui di cui alla lettera a) del precedente articolo sono ammortizzabili in un periodo non superiore a 15 anni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52395 1432066
Art. 3.

N3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
52395 1432067
“Art. 4

N1 Le opere di cui all' art. 1 lett. b) sono quelle di urbanizzazione primaria e cioè:

a) strade residenziali;

b) spazi di sosta o di parcheggio;

c) fognature;

d) rete idrica;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Compravendita e locazione
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Lombardia: interventi volti alla realizzazione di nuova edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia residenziale

Lombardia: 15 mln di euro per l’efficientamento energetico delle case popolari

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Agevolazioni
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia residenziale

Finanziamenti per la rigenerazione urbana e la qualità dell'abitare

Con Decreto del Ministero delle infrastrutture e trasporti vengono stabiliti termini, contenuti e modalità di presentazione delle proposte per accedere ai finanziamenti finalizzati a riqualificare e incrementare il patrimonio destinato all'edilizia residenziale sociale, a rigenerare il tessuto socio-economico, a incrementare l'accessibilità, la sicurezza dei luoghi e la rifunzionalizzazione di spazi e immobili pubblici. Le risorse stanziate ammontano a 853,81 milioni di euro (dal 2020 al 2033).
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia residenziale

Veneto: 10 mln per l'efficientamento energetico del patrimonio immobiliare a destinazione residenziale

Dieci milioni di euro per l'assegnazione di contributi in conto capitale a favore delle ATER per l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico residenziale. L'aliquota massima di sostegno è pari al 90% della spesa ammissibile e l’intervento deve comportare una spesa non inferiore a € 200.000,00 e non superiore a € 2.000.000,00. I progetti devono riguardare un edificio, o un complesso edilizio, della superficie utile minima di 500 mq dotato, all'atto della presentazione della domanda, di attestato di prestazione energetica (APE) redatto e registrato nell'archivio regionale online successivamente al 01/10/2015.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia residenziale
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Bolzano: misure per il risparmio energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili negli edifici pubblici residenziali

Il bando promuove l’ecoefficienza e la riduzione di consumi di energia primaria negli edifici pubblici residenziali, al fine di raggiungere l'obiettivo specifico degli indicatori stabiliti nel programma FESR 2014-2020: interventi di ristrutturazione di singoli edifici o complessi di edifici, installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici (smart buildings) e delle emissioni inquinanti anche attraverso l’utilizzo di mix tecnologici.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Provvidenze

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)