FAST FIND : GP4194

Sent. CGAR. Sicilia 11/10/1999, n. 417

47388 47388
1. Edilizia ed urbanistica - Piano regolatore - Osservazioni di privati - Vicende ante L. 1990 n. 241 - Natura - Rigetto - Obbligo di motivazione. 2. Edilizia ed urbanistica - Piano regolatore - Osservazioni di privati - Ex L. 1990 n. 241 - Finalità - Rigetto - Obbligo di motivazione. 3. Edilizia ed urbanistica - Piano regolatore - Osservazioni di privati - Rigetto - Non adeguatamente motivato - Illegittimità.
1. Il rigetto da parte dell'Amministrazione delle osservazioni dei privati al piano regolatore generale in itinere - con riferimento a vicende anteriori alla L. 7 agosto 1990 n. 241-- le quali tutelano interessi partecipativi e non hanno solo valore di collaborazione,. deve essere adeguatamente motivato. 2. Le osservazioni e le opposizioni presentate dai privati al piano regolatore generale in itinere - previste in via generale dalla L. 7 agosto 1990 n. 241 al fine di consentire che il punto di vista del privato eventualmente leso dalle previsioni del piano venga adeguatamente considerato - costituiscono strumenti di partecipazione amministrativa; pertanto il loro rigetto da parte dell'Amministrazione deve essere congruamente motivato. 3. É illegittima la delibera con cui l'Amministrazione rigetta osservazioni di privati al piano regolatore generale in itinere con la semplice motivazione di un generico "interesse privato".

1a. (PIANI-PR.2/1) Sulle osservazioni di privati al piano regolatore ved. C. Stato IV 20 febbraio 1998 n. 301R e 1° luglio 1992 n. 654R (Finalità della pubblicazione del piano regolatore è quella di consentire osservazioni di privati e conseguenti modifiche del piani); C. Stato IV 7 marzo 1997 n. 207R e Csi 1° giugno 1993 n. 227R e C. Stato IV 15 luglio 1992 n. 682R (Sul rigetto di osservazioni di privati); C. Stato V 11 giugno 1996 n. 777R e C. Stato IV 21 novembre 1992 n. 958R (Dopo la pubblicazione del piano regolatore e le modifiche ad essa apportate su osservazioni di privati o rilievi in sede di approvazione, non occorre ripubblicazione del piano); C. Stato IV 6 maggio 1996 n. 566R e 21 gennaio 1993 n. 74R (Le osservazioni di privati al piano regolatore si configurano come forma di collaborazione, per cui non occorre una specifica e dettagliata loro confutazione); Csi 1° giugno 1993 n. 227R (Sulle finalità delle osservazioni dei privati e la loro diversità dall'opposizione).
(L. 7 agosto 1990 n. 241)R

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Partenariato pubblico privato
  • Appalti e contratti pubblici

I contratti di Partenariato Pubblico Privato (PPP)

A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Tutela ambientale
  • Inquinamento atmosferico
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Contributi a enti locali e regioni per la realizzazione di piste ciclabili - 2021

La misura prevede la concessione di contributi a comuni, città metropolitane, province e regioni per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Mutui e finanziamenti immobiliari
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Agevolazioni

Contributi agli enti territoriali per gli impianti sportivi pubblici per il 2021

La misura prevede l’assegnazione di contributi agli enti territoriali per l’abbattimento degli interessi sui mutui per investimenti relativi a costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all'attività sportiva, anche a servizio delle scuole. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 25 milioni di euro.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Agevolazioni
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili

Abruzzo: 8 milioni per programmi integrati di edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Energia e risparmio energetico
  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign sorgenti luminose e unità di alimentazione separate