FAST FIND : NR33464

L. R. Abruzzo 07/03/2000, n. 23

Protezione della natura e dell'ambiente, tutela dagli inquinamenti e gestione dei rifiuti.
Stralcio.
Con le modifiche introdotte da:
- L.R. 29/03/2001, n. 11
- L.R. 26/04/2004, n. 15
- L.R. 09/01/2010, n. 1
Scarica il pdf completo
1819502 1841909
Art. 1 - Abrogazione

1. Con effetto dalla data di entrata in vigore della presente legge la L.R. 13 luglio 1989, n. 54

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841910
Art. 2 - Finalità

1. Il Parco naturale regionale del SirenteVelino assicura la protezione delle risorse naturali, culturali, storiche, arche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841911
Art. 3 - Confini

1. I confini del Parco naturale regionale del SirenteVelino sono modificati come da cartografia allegata, in scala 1:100.000, per una superficie di 50.288 ettari

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841912
Art. 4 - Ente Parco

1. È istituito l'Ente Parco naturale regionale del SirenteVelino, ai sensi dell'art. 11 della L.R. 21 giugno 1996, n. 38 R.

2. Sono organi dell'Ente Parco:

‐ il Presidente;

‐ il Consiglio Direttivo;

‐ la Giunta esecutiva;

‐ il Collegio dei revisori dei Conti;

‐ la Comunità del Parco.

3. Il Presidente è scelto in seno al Consiglio direttivo, ai sensi dell'art. 24 comma 1 della legge n. 394/1991 e della L.R. n. 38/1996 art. 11, e ne fa parte. Prima dell'approvazione dello statuto le funzioni di Presidente vengono esercitate dal Consigliere anziano. Qualora il Presidente non venga eletto entro 180 giorni dall'insediamento del Consiglio direttivo, la Giunta regionale nomina un Presidente protempore.

4. Il Presidente non può esercitare attività che non consentano la presenza costante nella gestione dell'Ente. L'Ufficio di Presidenza è incompatibile con quello di deputato al Parlamento europeo o nazionale, Consigliere regionale, provinciale, comunale, nonché con quello di Sindaco o Assessore comunale, Presidente o Assessore provinciale, Presidente o Assessore di Comunità montana. Lo Statuto può regolamentare ulteriormente l'espletamento delle funzioni inerenti l'incarico.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841913
Art. 5 - Piano del Parco e regolamento

1. Il Piano ed il regolamento del Parco sono predisposti dall'Ente Parco entro diciotto mesi dalla costituzione dei suoi organi, in base ai criteri e alle finalità della presente legge e sono sottoposti a parere del Comitato tecnicoscientifico regionale per le aree naturali protette. Il Piano, approvato dal Consiglio direttivo, è approvato dalla Regione secondo la procedura prevista dall'art. 14 della L.R. n. 38/1996.

2. Il Piano, nella sua predisposizione generale e prima definizione progettuale, deve tener conto dei dati e degli studi esistenti e, per gli aspetti carenti, procedere alle necessarie integrazioni.

In particolare deve contenere:

a) le analisi di base;

b) la relazione di sintesi, l'illustrazione degli obiettivi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841914
Art. 6 - Effetti del Piano del Parco

1. Il Piano del Parco ha valore di Piano paesistico e di Piano urbanistico e sostituisce i piani paesistici, territoriali e urbanistici di qualsiasi livello. Per gli aspetti specifici in esso normati il Piano è sovraordinato agli stessi strumenti urbanistici comunali.

2. Gli Enti locali devono adeguare i propri piani e regolamenti a que

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841915
Art. 7 - Regolamento

1. Il regolamento disciplina le attività consentite in conformità alle previsioni e prescrizioni degli strumenti di pianificazione. Esso disciplina in particolare:

a) la tipologia e le modalità di costruzione di opere e manufatti;

b) le attività artigianali, commerciali, di servizio e agrosilvopastorali;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841916
Art. 8 - Piano pluriennale economico e sociale

1. Nel rispetto delle finalità della presente legge, ed in coerenza con gli obiettivi contenuti nel Piano del Parco, la Comunità del Parco promuove iniziative coordinate atte a favorire le attività economiche, sociali e culturali delle collettività residenti.

2. A tal fine, la Comunità del Parco avvia, contestualmente all'elaborazione del Piano del Parco, un Piano pluriennale economico e sociale per la promozione delle attività so

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841917
Art. 9 - Statuto

1. Lo Statuto, tenuto conto di quanto stabilito nell'art. 13 della L.R. n. 38/1996, definisce e disciplina l'ordinamento amministrativo dell'Ente Parco.

2. Lo Statuto, inoltre, stabilisce:

a) le finalità, l'organizzazione, i compiti e le funzioni degli organi dell'Ente Parco non

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841918
Art. 10 - Norme transitorie di salvaguardia

1. All'interno del Parco naturale regionale del SirenteVelino sono consentiti, in attesa dell'approvazione del Piano per il Parco, gli interventi previsti dai Piani paesistici.

2. In ogni caso, sono vietati i seguenti interventi:

a) asportazione, anche parziale, e danneggiamento delle formazioni minerali;

b) modificazioni del regime delle acque. Sono tuttavia consentiti interventi di restauro e di difesa ambientale con opere di bioingegneria naturalistica;

c) la caccia, la cattura, il danneggiamento ed in genere qualunque attività che possa costituire pericolo o turbamento per le specie animali, per le uova e per i piccoli nati, ivi compresa l'immissione di specie estranee, ad eccezione di eventuali reintroduzioni che si rendano necessarie od opportune per il ripristino di perduti equilibri o di prelievi per scopi scientifici, che siano stati debitamente autorizzati dall'Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica. Detti prelievi e abbattimenti devono avvenire in conformità al regola

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841919
Art. 11 - Personale

1. La pianta organica del Parco regionale del SirenteVelino è approvata dalla Giunta regionale su proposta del Consiglio direttivo. Le assunzioni di personale, ancorché previste in pianta organica, devono comunque essere contenute nei limiti di bilancio dell'Ente.

2. Il Direttore del Parco è respons

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841920
Art. 12 - Articolazione in zone

1. Il territorio del Parco naturale regionale del SirenteVelino può essere articolato nelle seguenti zone:

‐ Zona A: di eccezionale valore naturalistico (Riserva integrale) per la conservazione dell'ambiente naturale nella sua integrità, con l'ammissione di interventi finalizzati esclusivamente alla ricerca scientifica ed al ripristino ecologico;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841921
Art. 13 - Vigilanza e sorveglianza

1. La vigilanza sulla gestione del Parco è esercitata dalla Regione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841922
Art. 14 - Affitti, acquisti, espropriazioni, indennizzi

1. L'Ente Parco, anche sulla base delle indicazioni contenute nel Piano del Parco e nel Piano plurien

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841923
Art. 15 - Misure di incentivazione

1. Agli Enti destinatari il cui territorio è compreso, in tutto o in parte, entro i confini del Parco, si applicano i benefici di cui all'art. 7 della legge n. 394/1991. Inoltre ad essi è attribuita priorità nella concessione di finanziamenti regiona

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841924
Art. 16 - Sanzioni

1. Salvo che il fatto non costituisca reato ovvero violazione per la quale sia prevista da altre norme di legge una sanzione amministrativa, og

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841925
Art. 17 - Non cumulabilità degli incarichi

1. Nei vari organismi di gestione e consultivi si applica, per quanto compatibile, il criterio della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841926
Art. 18 - Norme transitorie

1. Sono fatti salvi gli effetti prodotti dalla L.R. n. 54/1989, dalla L.R. n. 106/1992, dalla L.R. n.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841927
“Art. 18‐bis

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841928
Art. 19 - Urgenza

1. La presente legge è dichiarata urgente ed entra in vigore il giorno successivo a quello del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1819502 1841929
Allegato

L’allegato, che si omette, riporta la nuova cartografia del Parco con l’elenco catastale dei terren

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Testo coordinato con modifiche fino alla L.R. 1/2010.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti
  • Tutela ambientale

Classificazione dei rifiuti in base all'origine e in base alla pericolosità

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia: 16 mln per la bonifica delle aree inquinate

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Inquinamento atmosferico
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

Contributi a enti locali e regioni per la realizzazione di piste ciclabili - 2021

La misura prevede la concessione di contributi a comuni, città metropolitane, province e regioni per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Inquinamento atmosferico

Finanziamento di interventi di riforestazione nelle città metropolitane

Per gli anni 2020 e 2021 sono state stanziate risorse destinate al finanziamento di un programma sperimentale di messa a dimora di alberi, di reimpianto e di silvicoltura, e per la creazione di foreste urbane e periurbane nelle città metropolitane.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW