FAST FIND : NN11940

D. P.R. 24/05/1979, n. 886

Integrazione ed adeguamento delle norme di polizia delle miniere e delle cave, contenute nel decreto del Presidente della Repubblica 9 aprile 1959, n. 128, al fine di regolare le attivita' di prospezione, di ricerca e di coltivazione degli Idrocarburi nel mare territoriale e nella piattaforma continentale.
Con le modifiche introdotte dai DD. Leg.vi del 19/12/1994 n. 758, del 25/11/1996 n. 624, e dal D.P.R. 14/05/2007 n. 78
Scarica il pdf completo
834164 838086
[Premessa]



IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838087
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838088
Capo I - GENERALITÀ
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838089
Art. 1. - Finalità

Le presenti norme si applicano alle attività di prospezione, ricerca e coltivazione degli idro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838090
Art. 2. - Campo di applicazione

Le attività di cui al precedente articolo sono soggette, per quanto non diversamente disposto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838091
Capo II - COMPETENZE ED ACCESSO AI LAVORI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838092
Art. 3. - Competenze

La vigilanza sull'applicazione delle disposizioni del presente decreto spetta al Ministero dell'indus

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838093
Art. 4. - Controlli

Gli ingegneri e i periti addetti all'U.N.M.I. ed alle sezioni idrocarburi possono effettuare visite d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838094
Art. 5. - Accesso ai lavori

L'accesso ai mezzi, alle attrezzature e agli impianti impiegati nella prospezione, nella ricerca e nell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838095
Art. 6. - Denuncia di esercizio per attività di prospezione

N3 “Il titolare di un permesso di prospezione, di un permesso di ricerca; o di una concessione di coltivazione che intenda svolgere lavori di prospezione deve presentare denuncia di esercizio nei modi e nei termini di cui all'articolo 24, comma 1, del decreto del Presidente della Repubblica 9 aprile 1959, n. 128”.

N3 “La denuncia è fatta secondo le modalità di cui all'articolo 24, comma 2, del decreto del Presidente dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838096
Art. 7. - Denuncia di esercizio per attività di ricerca e di coltivazione

N3 “Il titolare di un permesso di ricerca, o di una concessione di coltivazione deve presentare denuncia di esercizio per i lavori di ricerca o di coltivazione nei modi e nei termini di cui all'articolo 6.

In particolare, per ogni cantiere di perforazione di pozzi destinati alla ricerca o alla coltivazione di giacimenti di idrocarburi sottostanti ad aree marine, ancorché si tratti di pozzi direzionali partenti dalla terraferma e ricadenti pert

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838097
Art. 8. - Responsabilità del capo piattaforma

Sulle piattaforme fisse e sulle piattaforme mobili non semoventi il capo piattaforma è responsabile, in conformità delle norme del presente decreto, della sicurezza delle operazioni di abbassamento, sollevamento e galleggiamento dell'unità, dell'esecuzione dei lavori di perforazione, nonché della tenuta ed impiego dei dispositivi e dei mezzi di segnalazione, di salvataggio e antincendio.

Il capo piattaforma deve curare, ai fini della sicurezza, l'a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838098
Art. 9. - Responsabilità del comandante

Le piattaforme semoventi, durante la navigazione, sono assimilate alle navi e come tali sono sottoposte alle disposizioni del codice della navigazione e del relativo regolamento nonché alle altre leggi e regolamenti vigenti in materia di navigazione marittima.

Il comandante è responsabile delle operazioni tecnico nautiche della piattaforma e di ogni altra operazione relativa alla navigazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838099
Art. 10.

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838100
Art. 11.

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838101
Art. 12. - Incidenti o eventi straordinari

Ogni incidente o altro evento straordinario che si verifichi nel corso dell'esecuzione delle operazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838102
Art. 13. - Informazioni meteorologiche

Il capo piattaforma o il comandante, in caso di piattaforma semovente o di nave di perforazione, deve provvedere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838103
TITOLO II - SICUREZZA NELLE OPERAZIONI DI PROSPEZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838104
Capo I - AUTORIZZAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838105
Art. 14. - Programma di lavoro in permessi di prospezione

Il richiedente un permesso di prospezione è tenuto ad indicare nel programma di lavoro da allegare alla istanza il metodo di prospezione che intende utilizzare ed il periodo di tempo previsto per l'esecuzione delle ope

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838106
Art. 15. - Prescrizioni

Il permesso di prospezione contiene le prescrizioni che il Ministero dell'industria, del commercio e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838107
Art. 16. - Programma di lavoro in permessi di ricerca o concessioni di coltivazione

Il titolare di un permesso di ricerca o di una concessione di coltivazione che intenda svolgere operazioni di prospezione nell'ambito rispettivamente del permesso o della concessione, deve presentare alla sezione idrocarburi, per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838108
Capo II - ESECUZIONE DELLE OPERAZIONI DI PROSPEZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838109
Art. 17. - Documentazione

Il dirigente la squadra che esegue i lavori di prospezione deve tenere la documentazione giornaliera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838110
Art. 18. - Mezzi individuali di salvataggio ed esercitazioni

L'equipaggio delle navi impiegate nelle operazioni di prospezione ed il personale addetto ai lavori medesimi devono avere sempre a disposizione cinture

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838111
Art. 19. - Impiego di esplosivi

Nei casi in cui venga riconosciuta dalle amministrazioni concedenti la indispensabilità di impiego di cariche esplosive, devono essere osservate le seguenti norme:

1) il prelevamento, il trasporto e l'imbarco degli esplosivi sono soggetti all'autorizzazione della capitaneria di porto ed a quella di pubblica sicurezza competenti.

Per l'imbarco ed il trasporto via mare degli esplosivi devono essere osservate le disposizioni vigenti in materia di sicurezza della navigazione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838112
TITOLO III - SICUREZZA NELLE OPERAZIONI DI PERFORAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838113
Capo I - AUTORIZZAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838114
Art. 20. - Programma di perforazione

Il titolare di un permesso di ricerca o di una concessione di coltivazione che intende effettuare una perforazione è tenuto ad inviare alla competente sezione idrocarburi per l'approvazione il relativo programma nel quale devono essere indicati:

1) l'ubicazione del pozzo mediante le coordinate geografiche e la rappresentazione grafica sulla carta nautica dell'istituto idrografico della Marina alla scala 1:250.000 con il perimetro dell'area del permesso o della concessione, le eventuali altre installazioni minerarie ivi esistenti e, possibilmente, la linea di costa prospiciente;

2) la profondità d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838115
Art. 21. - Approvazione del programma

L'ingegnere capo della sezione idrocarburi trasmette, con il proprio avviso, il programma di perforazione all'U.N.M.I, che richiede alle altre amministrazioni civili e militari dello Stato interess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838116
Art. 22. - Modificazioni del programma

Ogni modificazione del programma di perforazione deve essere comunicata tempestivamente all'ingegnere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838117
Capo II - POSTAZIONE DELLE UNITÀ DI PERFORAZIONE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838118
Art. 23. - Ubicazione

Nell'ubicazione delle piattaforme fisse e mobili si deve tener conto dell'esistenza di condotte, cavi ed altre opere fisse considerate di pu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838119
Art. 24. - Indagine preliminare

Prima della messa in postazione dell'unità di perforazione il titolare del permesso di ricerca o della concessione di coltivazione deve acquisire adeguate informazioni sulle condizioni del fondo e del sottofondo marini, al fine della verifica dell'idoneità del sistema di ormeggio prescelto e della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838120
Art. 25. - Postazione

Effettuato il posizionamento dell'unità di perforazione, il titolare del permesso di ricerca o della concessione di coltivazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838121
Art. 26. - Prescrizioni per il trasbordo

Il ponte inferiore della piattaforma deve essere collocato ad un'altezza dal livello del mare tale da non essere raggiunto dalle onde nelle maggiori mareggiate prevedibili in cento anni.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838122
Art. 27. - Operazioni di abbassamento e sollevamento

L'abbassamento e il sollevamento delle piattaforme devono essere condotti tenendo presenti gli elementi caratteristici della stabilità del particolare tipo di impianto, che devono essere rilevabili prontamente per ogni condizione di c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838123
Art. 28. - Zone di sicurezza

Intorno alle piattaforme fisse e mobili è stabilita una zona di sicurezza nella quale è proibito l'accesso a navi ed aerei non autorizzati.

Per le teste di pozzo e per le appar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838124
Capo III - SICUREZZA DELL'UNITÀ DI PERFORAZIONE E DEGLI IMPIANTI A BORDO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838125
Art. 29. - Generalità

La piattaforma o la nave di perforazione deve essere costruita, attrezzata e mantenuta in modo da off

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838126
Art. 30. - Alloggi

I locali destinati all'alloggio devono essere separati dalle aree di lavoro e non devono avere comuni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838127
Art. 31. - Prescrizioni

L'unità di perforazione deve essere provvista, oltre che della normale via di accesso o di uscita del personale, di mezzi ausilia

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838128
Art. 32. - Prescrizioni relative ai macchinari in genere

I macchinari e le loro parti, gli attrezzi, le condotte, i serbatoi ed ogni altro impianto installato a bordo della piattaforma o della nave di perforazione devono rispondere, in relazione all'ambiente in cui si trova l'installazione, a requisiti di sicuro impiego e devono essere sempre tenuti in buono stato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838129
Art. 33. - Recipienti a pressione

Le caldaie a vapore, i motori a combustione interna ed i recipienti a pressione devono rispondere ai

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838130
Art. 34. - Apparecchiature elettriche

Gli impianti, le macchine e gli apparecchi elettrici devono essere di costruzione rispondente ai requ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838131
Art. 35. - Impianto elettrico di emergenza

L'unità di perforazione deve disporre di un impianto elettrico di emergenza capace di entrare automaticamente in funzione in caso di avaria dell'impianto elettrico principale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838132
Art. 36. - Sistema di batteria di emergenza

In aggiunta all'impianto elettrico normale ed a quello di emergenza di cui al precedente art. 35, l'unità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838133
Art. 37. - Zone pericolose

Sulle unità di perforazione è classificata "pericolosa" una zona definita da un cerchio avente il raggio di 10 metri orizzontali misurati sul piano di sonda dal centro del pozzo, estesa in senso verticale per 9 metri sotto il piano di sonda e per 3

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838134
Art. 38. - Prescrizioni per le zone pericolose

Nelle zone classificate "pericolose" ai sensi dello articolo precedente, gli impianti di forza motrice e le apparecchiature elettriche devono essere conformi alle seguenti disposizioni:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838135
Art. 39. - Responsabile degli impianti elettrici e motori

A bordo deve essere presente in permanenza un tecnico qualificato responsabile della condotta degli i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838136
Capo IV - SICUREZZA CONTRO GLI INCENDI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838137
Art. 40. - Disposizioni per le unità galleggianti

Per la prevenzione, la individuazione e la estinzione degli incendi a bordo delle unità galleggianti di perforazione e di produzione, si applicano le disposizioni di cui all'art. 200 del regolamento per la sicurezza della navigazione e della vita umana in mare, approvato c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838138
Art. 41.

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838139
Art. 42. - Servizio antincendio e piano di emergenza

In ogni unità di perforazione o produzione, se presidiata, “il datore di lavoro organizza” N2 un servizio antincendio, costituito, quando del caso, da un capo responsabile e da una squadra di emergenza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838140
Art. 43. - Mezzi antincendio

In ogni unità di perforazione o produzione devono essere installati segnalatori automatici di incendio ed impianti di spegnimento alimen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838141
Art. 44. - Allarme

Ogni inizio di incendio deve essere immediatamente segnalato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838142
Art. 45. - Fiamme libere

Nelle zone classificate pericolose a norma dell'art. 37 non è ammesso l'impiego di fiamme libere o di attrezzature c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838143
Art. 46. - Lavori di saldatura e taglio

I lavori di saldatura e di taglio di materiali metallici possono essere eseguiti solo quando sia da e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838144
Art. 47. - Bombole di gas in pressione

Il trasporto, il collocamento, la conservazione e lo impiego di recipienti contenenti gas in pression

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838145
Art. 48. - Comunicazione di incendio

In caso di incendio il comandante o il capo piattaforma deve informare con la massima sollecitudine l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838146
Art. 49. - Regolamento

Con decreto del Ministro dell'interno, di concerto con il Ministro dell'industria, del commercio e de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838147
Capo V - MONITORAGGIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838148
Art. 50.

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838149
Art. 51.

N4

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838150
Capo VI - IMPIEGO DEGLI ESPLOSIVI PER OPERAZIONI SPECIALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838151
Art. 52. - Autorizzazione e modalità di impiego

L'impiego degli esplosivi per l'esecuzione di operazioni speciali (ad esclusione delle operazioni di perforazione e taglio delle colonne, di preliev

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838152
Capo VII - IMPIEGO DI OPERATORI SUBACQUEI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838153
Art. 53. - Prescrizioni generali

Le prestazioni lavorative in immersione per il posizionamento della piattaforma, per l'ispezione e la manutenzione delle attrezzature sommerse o per lavori assimilabili, devono essere effettuate solamente da personal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838154
Capo VIII - COMUNICAZIONI CON LA TERRA FERMA E TELECOMUNICAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838155
Art. 54. - Navi-appoggio

L'unità di perforazione deve essere assistita da navi-appoggio per il collegamento con la terra ferma e deve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838156
Art. 55. - Impianti radiotelefonici

L'unità di perforazione deve essere dotata di impianti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838157
Art. 56. - Prescrizioni per l'operatore radio

Durante le manovre di sollevamento o di abbassamento della piattaforma, in ogni altra operazione che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838158
Art. 57. - Radiofari

Per la guida dei mezzi navali ed aerei di servizio, le unità di perforazione devono essere munite di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838159
Capo IX - SEGNALAZIONI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838160
Art. 58. - Unità ferme

Ai fini della sicurezza della navigazione marittima ed aerea l'unità di perforazione deve esse

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838161
Art. 59. - Unità di movimento

Durante il trasferimento dell'unità di perforazione devono essere impiegati i segnali previsti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838162
Capo X - CONDOTTA DEI LAVORI E PREVENZIONE DEGLI INQUINAMENTI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838163
Art. 60. - Disposizioni generali

I lavori di perforazione o di intervento ai pozzi devono essere condotti in conformità delle norme di cui al titolo III, cap. II, del decreto del Presidente della Repubblica 9 aprile 1959, n. 128, in quanto applicabili.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838164
Art. 61. - Scarichi accidentali

Nella condotta delle operazioni devono essere adottate misure idonee ad evitare fughe di gas combustibili inquinanti o tossici nell'atmosfera e scarichi accidentali di olio grezzo e gasolina in mare.

Quando devono essere eseguite prove di produzione del pozzo non ancora allacciato alla rete di raccolta, devono essere previsti opportuni sistemi di contenimento e raccolta o di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838165
Art. 62. - Scarichi non accidentali

Per evitare danni ai terzi ed alle risorse viventi del mare nonché per prevenire l'inquinamento del mare, del fondo e sottofondo marini è fatto divieto di scaricare in mare:

fanghi di perforazione a base ol

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838166
Art. 63. - Chiusura mineraria dei pozzi

La chiusura mineraria di un pozzo deve essere autorizzata dall'ingegnere capo della sezione idrocarbu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838167
Capo XI - NORME PER IL PERSONALE
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838168
Art. 64. - Requisiti fisici

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838169
Art. 65. - Istruzioni al personale

Dettagliate istruzioni scritte relative alla sicurezza ed alla salute dei lavoratori devono essere predisposte e consegnate dal datore di lavor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838170
Art. 66. - Elenco del personale

Il titolare del permesso di ricerca o della concessione di coltivazione deve disporre di un elenco no

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838171
Art. 67. - Protezione individuale

Il personale in servizio deve sempre fare uso di elmetto e di ogni altro indumento o mezzo protettivo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838172
Art. 68. - Servizi logistici

I quartieri di alloggiamento devono essere tenuti in buono stato di pulizia e in ordine. Essi devono

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838173
Art. 69. - Accesso a locali inquinati

L'accesso ai locali dove vi sia deficienza di ossigeno o presenza di aria inquinata da gas tossici o

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838174
Art. 70. - Infermeria

Sull'unità di perforazione deve essere predisposto un locale adibito ad infermeria con attrezz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838175
Art. 71. - Intervento a bordo di un medico

L'operatore, prima della messa in postazione dell'unità, deve assicurarsi della possibilit&agr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838176
Capo XII - SALVATAGGIO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838177
Art. 72. - Mezzi collettivi

L'unità di perforazione deve essere dotata di mezzi collettivi di salvataggio, imbarcazioni e zattere, ubicati ed attrezzati in modo da garanti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838178
Art. 73. - Mezzi individuali

L'unità di perforazione deve avere una dotazione di cinture di salvataggio di tipo approvato, in

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838179
Art. 74. - Emergenza

Il capo piattaforma o il comandante, in caso di piattaforme semoventi o di navi di perforazione, pres

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838180
TITOLO IV - SICUREZZA DEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE E DELLE CONDOTTE DI TRASPORTO DEGLI IDROCARBURI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838181
Capo I - PIATTAFORME DI PRODUZIONE E STRUTTURE ASSIMILABILI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838182
Art. 75. - Prescrizioni per gli impianti in superficie

Le piattaforme e strutture assimilabili rigidamente collegate al fondo marino e direttamente o indirettamente impiegate per la produzione, il trattamento, lo stoccaggio, il trasferimento su condotte o su natanti degli idrocarburi liquidi e gassosi estratti dal sottofondo marino, devono essere progettate, costruite e poste in opera

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838183
Art. 76. - Rinvio

A tutte le piattaforme e strutture di cui al precedente art. 75, presidiate o meno, si applicano le disposizio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838184
Art. 77. - Operazioni di intervento ai pozzi

Le operazioni di perforazione che si effettuano a partire dalle piattaforme e strutture di cui all'art. 75 sono soggette, oltre alle disposizioni di carattere generale, a quelle del titolo III del presente decreto, in quanto applicabili.

Le operazioni di i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838185
Capo II - IMPIANTI DI PRODUZIONE B CONDOTTE SOTTOMARINI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838186
Art. 78. - Prescrizioni per gli impianti sottomarini

Le teste di pozzo e gli altri impianti di produzione collocati sul fondo marino, i serbatoi di stoccaggio sottomarini, le tubazioni rigide o flessibili di collegamento tra gli impianti sottomarini di produzione e di stoccaggio predetti e le installazioni di superficie, con i relativi dispositivi di giunzione, devono rispondere ai requisiti di resistenz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838187
Art. 79. - Condotte sottomarine

Le condotte sottomarine per il trasporto a distanza degli idrocarburi liquidi e gassosi prodotti dal sottofondo marino nelle aree indicate nell'art. 1 devono rispondere ai requisiti di resistenza, devono presentare giunti sicuri e devono essere adeguatamente protette contro le corrosioni nonché contro le azioni delle correnti e degli altri fattori ambientali.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838188
Art. 80. - Protezione delle condotte sottomarine

Le condotte sottomarine di cui agli articoli 78 e 79 devono essere munite di sensori di alta-bassa pressione in numero adeguato. Il segnale di alta o bassa pressione deve provocare automaticamente l'interruzione del flusso di idrocarburi.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838189
TITOLO V - DISPOSIZIONI TRANSITORIE E COMUNI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838190
Capo I
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838191
Art. 81. - Deroghe

Per le unità mobili di perforazione costruite prima dell'entrata in vigore del presente decreto e per tutte quelle costruite all'estero che intendano operare nelle zone di cui all'art. 1 il Ministro dell'industria, del commercio e dell'artigianato, di concerto con il Ministro della marina mercantile, sentita la commissione di cui all'art. 83, può concedere deroghe alle norme del presente decreto, su domanda degli interessati, purché le unità offrano garanzie equivalenti nei confronti dei rischi alla cui prevenzione tendono le norme d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838192
Art. 82. - Adeguamento impianti fissi

Le piattaforme fisse di produzione e strutture assimilabili già installate devono essere adegu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838193
Art. 83. - Commissione consultiva

N9

N9

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838194
TITOLO VI - DIFFIDE – DENUNCE INTERVENTI AMMINISTRATIVI VARI - RICORSI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838195
Art. 84. - Verbali

Gli ingegneri e i periti addetti alle sezioni dell'Ufficio nazionale minerario idrocarburi, quando accertano infrazioni alle norme del presente decreto, provvedono a redigerne il verbale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838196
Art. 85. - Notizia di reato e diffida

Per le infrazioni sanzionate a norma dei successivi articoli 90, 91, 92 e 93, l'ingegnere capo inoltr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838197
Art. 86. - Controllo

Decorso il termine indicato nell'atto di diffida, l'ingegnere capo può ordinare una visita di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838198
Art. 87. - Situazioni di pericolo

Nel caso in cui riconosca una situazione di pericolo sia pure non immediato, anche per cause che non costituiscono infrazione alle norme del presente decreto, l'ingegnere capo, sentito il direttore responsabile, impone un termine per ovviare a tale situazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838199
Art. 88. - Ricorso gerarchico

Contro i provvedimenti emanati dall'ingegnere capo della sezione idrocarburi è ammesso ricorso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838200
TITOLO VII - DISPOSIZIONI PENALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838201
Art. 89. - Sanzioni

La violazione delle norme di cui al presente decreto è punita a norma dei seguenti articoli, q

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838202
Art. 90. - Sanzioni

È punita “con l'arresto da tre mesi a sei mesi o con l'ammenda da lire quaranta milioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838203
Art. 91. - Sanzioni

È punita “con l'arresto da due mesi a quattro mesi o con l'ammenda da lire quattromilion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838204
Art. 92. - Sanzioni

È punita “con l'arresto da un mese a tre mesi o con l'ammenda da lire quattromilioni a l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838205
Art. 93. - Sanzioni

È punita “con l'arresto fino a tre mesi o con l'ammenda da lire ottocentomila a lire ott

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
834164 838206
Art. 94. - Sanzioni

È punita “con l'arresto fino a due mesi o con l'ammenda da lire quattrocentomila a lire quattromilioni” N1 la violazione degli articoli 5, secondo comma; 6, quarto, quinto e ottavo co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Prevenzione Incendi

Norme di Prevenzione incendi

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Prevenzione Incendi

Prevenzione incendi nei luoghi di lavoro

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvedimenti di proroga termini
  • Prevenzione Incendi
  • Finanza pubblica
  • Alberghi e strutture ricettive

Antincendio strutture ricettive: classificazione, normativa, adeguamento

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Prevenzione Incendi
  • Ospedali e strutture sanitarie

Antincendio strutture sanitarie: classificazione, normativa, adeguamento

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Scuole
  • Prevenzione Incendi
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica

Antincendio scuole e asili nido: classificazione, normativa, adeguamento

A cura di:
  • Alfonso Mancini