FAST FIND : AR549

Ultimo aggiornamento
15/02/2019

Gas fluorurati a effetto serra (F-gas): disciplina, certificazione e attestazione (patentino frigoristi)

PREMESSA, F-GAS E SOGGETTI COINVOLTI (Premessa; Gas fluorurati a effetto serra o F-gas; Soggetti coinvolti, obblighi e divieti) - NORMATIVA DI RIFERIMENTO (Regolamento europeo di riferimento e provvedimenti di esecuzione; Normativa italiana di riferimento) - OBBLIGHI DEGLI OPERATORI (Definizione di operatore; Principali obblighi dell’operatore) - CERTIFICAZIONE E ATTESTAZIONE PER PERSONE E IMPRESE (C.D. “PATENTINO FRIGORISTI”) (Generalità; Obbligo di certificazione per le persone fisiche; Obbligo di certificazione per le imprese; Obbligo di attestazione della formazione per le persone fisiche; Obbligo di iscrizione nel Registro telematico nazionale; Tabella riepilogativa degli obblighi) - SISTEMA DI ACCREDITAMENTO E CERTIFICAZIONE (Autorità nazionali competenti; Organismo di accreditamento; Organismi di certificazione; Organismi di attestazione di formazione e organismi di valutazione della conformità) - BANCA DATI GAS FLUORURATI A EFFETTO SERRA E APPARECCHIATURE CONTENENTI GAS FLUORURATI - SANZIONI.
A cura di:
  • Angela Perazzolo
691400 5508974
Premessa, F-gas e soggetti coinvolti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508975
Premessa

Nell’ambito degli obiettivi dell’Unione europea derivanti dal Protocollo di Kyoto per ridurre l’inquinamento atmosferico e per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508976
Gas fluorurati a effetto serra o F-gas

I gas fluorurati ad effetto serra sono sostanze chimiche artificiali che presentano un elevato potenziale di riscaldamento globale (Global Warming Potential, GWP), utilizzate in vari settori ed applicazioni. La normativa in discorso riguarda in particolare:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508977
Soggetti coinvolti, obblighi e divieti

La normativa stabilisce obblighi e/o divieti per i soggetti coinvolti nella produzione, immissione in commercio, uso e sma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508978
Normativa di riferimento
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508979
Regolamento europeo di riferimento e provvedimenti di esecuzione

Sui gas fluorurati ad effetto serra il riferimento è costituito dal Regolamento 16/04/2014, n. 517 del Parlamento europeo e del Consiglio, applicabile in tutti gli Stati membri (e quindi anche in Italia) a partire dal 01/01/2015, che ha riveduto la disciplina della materia e abrogato il precedente Regolamento UE 842/2006, stabilendo:

- le disposizioni aggiornate per il contenimento, uso, recupero e distruzione dei gas fluorurati a effetto serra;

- le condizioni per l’immissione in commercio di prodotti e apparecchiature specifici che contengono o il cui funzionamento dipende da gas fluorurati a effetto serra;

- le condizioni per particolari usi di gas fluorurati a effetto serra;

- i limiti quantitativi per l’immissione in commercio di idrofluorocarburi.

In attuazione di tale Regolamento sono stati emanati i seguenti provvedimenti di esecuzione:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508980
Normativa italiana di riferimento

Per adeguarsi a tali nuove normative europee è stato emanato il D.P.R. 16/11/2018, n. 146 con il quale sono state disciplinate le modalit&agrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508981
Obblighi degli operatori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508982
Definizione di operatore

Per “operatore” si intende, ai sensi dell’art. 2, D.P.R. 146/2018, comma 1, lett. n), il proprietar

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508983
Principali obblighi dell’operatore
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508984
Obblighi di controllo e manutenzione

Tra gli obblighi dell’operatore rientrano, in buona sostanza, tutti quegli obblighi relativi al controllo e alla corretta manutenzione delle apparecchiature contenenti F-gas.

In particolare, l’operatore deve:

- prendere le precauzioni per prevenire il rilascio accidentale (“perdita”) di tali ga

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508985
Tenuta dei registri

Inoltre è previsto che gli operatori di apparecchiature per cui sono necessari controlli delle perdite (apparecchiature fisse di refrigerazione, di condizionamento d’aria, di pompe di calore fisse, di apparec

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508986
Recupero dei gas

Gli operatori devono infine assicurare che il recupero dei gas contenuti nelle apparecchiature sia svolto da persone fisic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508987
Certificazione e attestazione per persone e imprese (c.d. “patentino frigoristi”)
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508988
Generalità

L’art. 10 del Regolamento 517/2014 impone la predisposizione di programmi di certificazione e processi di valutazione e una adeguata formazione per le persone fisiche incaricate di svolgere i compiti di:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508989
Obbligo di certificazione per le persone fisiche

Ai sensi dell’art. 7, comma 1, D.P.R. 146/2018, l’obbligo di certificazione è previsto per le persone fisiche che svolgono le seguenti attività:

a) attività su celle frigorifero di autocarri e rimorchi frigorifero, apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore fisse:

1) controllo delle perdite dalle apparecchiature contenenti gas fluorurati a effetto serra in quantit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508990
Procedura

Per ottenere la certificazione è necessario:

a) presentare, per via telematica, una richiesta di iscrizione n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508991
Requisiti minimi

Ai sensi dell’art. 7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508992
Certificato

Il certificato:

- è ri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508993
Obbligo di certificazione per le imprese

Ai sensi dell’art. 8, D.P.R. 146/2018, l’obbligo di certificazione &e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508994
Procedura

Per ottenere la certificazione è necessario:

a) presentare, per via telem

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508995
Requisiti

L’allegato B, punto 2.1 del D.P.R. 146/2018 pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508996
Certificato

Il certificato:

- è ri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508997
Imprese individuali in cui il titolare direttamente svolge le attività

Secondo quanto specificato dal Ministero dell’Ambiente sul proprio sito, nel caso di imprese individuali, se il titolare dell&rsq

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508998
Obbligo di attestazione della formazione per le persone fisiche

Le persone fisiche che svolgono l’attività di recupero di gas fluorurati a effetto serra dagli impianti di co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5508999
Procedura

Per ottenere l’attestazione è necessario:

a) presentare, per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509000
Attestato

L’attestato è rilasciato entro dieci giorni lavorativi dalla conclusione del corso di formazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509001
Obbligo di iscrizione nel Registro telematico nazionale

Le persone e le imprese certificate nonché gli organismi di certificazione, di valutazione di conformità e di attestazione, per poter operare ai sensi del Regolamento 517/2014, devono iscriversi, per via telematica, nelle appos

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509002
Tabella riepilogativa

Si riporta di seguito la tabella riepilogativa degli obblighi di certificazione, attestazione e iscrizione al Registro telematico, contenente l’elenco delle apparecchiature e delle attività per le quali è necessaria la certificazione (C), l’iscrizione al Registro nazionale delle persone e delle imprese certificate (I) o l’attestazione (A) (fonte: Ministero dell’Ambiente).


APPARECCHIATURE

ATTIVITÀ

PERSONA FISICA

IMPRESA

Apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore

Installazione, Assistenza, Manutenzione, Riparazione o Smantellamento

C+I

C+I

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509003
Sistema di accreditamento e certificazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509004
Autorità nazionali competenti

Nell’ambito del sistema di accreditamento e certificazione, l’Autorità nazionale competente è il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509005
Organismo di accreditamento

L’organismo di accreditamento unico nazionale (ACCREDIA) è l’organismo che rilascia i certificati di ac

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509006
Organismi di certificazione

Gli organismi di certificazione vengono designati dal Ministero dell’Ambiente. Ai fini della designazione è necessario il possesso di un certificato di accreditamento rilasciato da ACCREDIA e dell’approvazione da parte del Ministero dell’Ambiente del tariffario che si intende applicare per il rilascio dei certificati

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509007
Organismi di attestazione di formazione e organismi di valutazione della conformità

Gli organismi di attestazione di formazione delle persone fisiche devono essere certificati dagli organismi di valutazione della conformità ai quali devono trasmettere i nominativi delle persone fisiche che hanno ottenuto l’attestato, entro dieci giorni dalla data del rilascio del medesimo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509008
Banca dati gas fluorurati a effetto serra e apparecchiature contenenti gas fluorurati

Ai sensi dell’art. 16, D.P.R. 146/2018, le vendite di gas fluorurati a effetto serra e di apparecchiature contenenti tali gas nonché le attività di assistenza, manutenzione, riparazione e smantellamento di dette apparecchiature, sono comunicate, per via telematica, alla Banca dati gestita dalla Camera di commercio competente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
691400 5509009
Sanzioni

Come già evidenziato la disciplina sanzionatoria in materia è contenuta nel D. Leg.vo 05/03/2013, n. 26, il quale stabilisce le seguenti sanzioni per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento 842/2006.

Al riguardo si segnala, tuttavia, che le sanzioni stabilite dal predetto D. Leg.vo 26/2013 (tuttora vigente) si riferiscono a disposizioni dettate da un ormai abrogato Regolamento (il citato Regolamento 842/2006), ancorché spesso confluite nel successivo Regolamento 517/2014. Pertanto, alcuni obblighi/divieti potrebbero non corrispondere a quelli previsti dalla disciplina vigente dettata da quest’ultimo, in quanto dal medesimo riformulati e/o modificati.

Si riporta di seguito l’elenco delle disposizioni sanzionatorie stabilite dal D. Leg.vo 26/2013.


SOGGETTI OBBLIGATI E VIOLAZIONE

SANZIONE N5

FONTE NORMATIVA

Operatori che non ottemperano agli obblighi di controllo per l’individuazione delle perdite di tali gas nei sistemi di protezione antincendio fissi e nelle apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d’aria e pompe di calore

Salvo che il fatto costituisca reato, sanzione amministrativa pecuniaria da 7.000 a 100.000 Euro

Art. 3, D. Leg.vo 26/2013 (comma 1)

Operatori che non si avvalgono di persone certificate per effettuare le attività di controllo

Salvo che il fatto costituisca reato, sanzione amministrativa pecuniaria da 10.000 a 100.000 Euro

Art. 3, D. Leg.vo 26/2013 (comma 2)

Operatori che non si avvalgono di personale certificato per effettua

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Prevenzione Incendi
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Impianti termici civili: requisiti tecnici, limiti di emissione, abilitazione alla conduzione, soggetti coinvolti, obblighi e sanzioni

PREMESSA, DEFINIZIONI E NORMATIVA APPLICABILE - REQUISITI TECNICI E COSTRUTTIVI DEGLI IMPIANTI TERMICI CIVILI (Requisiti generali; Deroga per gli impianti rientranti nella uni 11528; Disposizioni relative agli apparecchi misuratori delle pressioni, applicabili agli impianti rientranti nella UNI 11528; Adeguamento degli impianti preesistenti al 25/06/2014) - ABILITAZIONE ALLA CONDUZIONE DEGLI IMPIANTI (Requisiti generali; Rilascio del patentino e gradi di abilitazione; Revoca del patentino) - VALORI LIMITE DI EMISSIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI CIVILI E CONTROLLI (Valori limite; Valori limite per gli impianti termici civili entrati in esercizio prima del 20/12/2018; Frequenza dei controlli sul rispetto dei valori limite; Attestazione del rispetto dei valori limite; Altri documenti da allegare al libretto di centrale per i medi impianti termici; Controlli per gli impianti termici civili entrati in esercizio prima del 20/12/2018; Comunicazioni o ripristino di conformità per i medi impianti termici) - OBBLIGHI DEL PRODUTTORE, DEL FABBRICANTE E DELL’INSTALLATORE (Attestazione di conformità del produttore; Obblighi dell’installatore; Obblighi del responsabile dell’esercizio e della manutenzione - Impianti preesistenti; Obblighi del responsabile dell’esercizio e della manutenzione - Iscrizione nel registro autorizzativo per i medi impianti) - SANZIONI.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Norme tecniche
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Informatica
  • Piano Casa
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Certificazione energetica
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico

Requisiti minimi di prestazione energetica e vincoli per la progettazione di edifici e impianti

RIFERIMENTI LEGISLATIVI E NORMATIVI (Leggi e decreti di riferimento; Norme tecniche per il calcolo della prestazione energetica; Strumenti di calcolo e software commerciali) - TIPOLOGIE EDILIZIE SOGGETTE AL RISPETTO DEI REQUISITI MINIMI (Edilizia privata e edilizia pubblica; Categorie di edifici ; Esclusioni per tipologie di edifici; Tabella riepilogativa degli edifici soggetti agli obblighi) - INTERVENTI EDILIZI SOGGETTI AL RISPETTO DEI REQUISITI MINIMI (Definizione degli interventi edilizi ai fini del rispetto dei requisiti minimi; Applicazione delle prescrizioni alle varie categorie di interventi) - EDIFICI A ENERGIA QUASI ZERO (NZEB), CARATTERISTICHE E OBBLIGHI - REQUISITI MINIMI DI PRESTAZIONE ENERGETICA (Riepilogo dei requisiti di prestazione energetica degli edifici; Prestazione energetica globale dell’edificio; Edificio di riferimento; Requisiti di prestazione energetica per gli impianti termici - Scarico dei fumi) - INTEGRAZIONE DELLE FONTI RINNOVABILI NEGLI EDIFICI.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Impiantistica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Requisiti di prestazione energetica degli impianti termici negli edifici - Scarico dei fumi

REQUISITI DI PRESTAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI TERMICI NEGLI EDIFICI CIVILI (Premessa; Definizione di “impianto termico”; Dettaglio dei requisiti) - SCARICO A TETTO O A PARETE DEGLI IMPIANTI TERMICI NEGLI EDIFICI (Normativa di riferimento; Obbligo generalizzato di scarico oltre il tetto dei fumi dell’impianto; Casi in cui è possibile derogare all’obbligo di scarico oltre il tetto; Condizioni tecniche di ammissibilità della deroga; Tabella riepilogativa casi e condizioni tecniche per la deroga; Scarichi degli impianti e disciplina codicistica sulle immissioni) - CRITERI AMBIENTALI MINIMI (CAM) PER L’EDILIZIA PUBBLICA.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Titoli abilitativi
  • Fonti alternative
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica

Fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati: obblighi e decorrenze

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - PROGETTI COINVOLTI DAGLI OBBLIGHI - DETTAGLIO DEGLI OBBLIGHI (Percentuali di copertura dei consumi; Potenza elettrica degli impianti da installare) - DEROGHE PER GLI EDIFICI PUBBLICI ED I CENTRI STORICI (Le deroghe previste; Copertura del fabbisogno per acqua calda sanitaria; Copertura complessiva del fabbisogno per ACS, riscaldamento e raffrescamento; Potenza elettrica impianti da installare) - ULTERIORI DETTAGLI - PREMIALITÀ.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Divieto dell'uso di gas fluorurati a effetto serra

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Monitoraggio e comunicazione dei dati emissioni veicoli pesanti

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Monitoraggio e comunicazione dei dati emissioni veicoli pesanti

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento elettrico ed elettromagnetico
  • Impianti di telefonia e comunicazione
  • Impiantistica

Emilia Romagna: pubblicazione Catasto campi elettromagnetici - Impianti di telefonia mobile (SRB)

  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Professioni
  • Certificazione energetica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici