FAST FIND : AR1654

Ultimo aggiornamento
01/10/2019

Riflessioni sul futuro

La riflessione (già avviata) in merito alla programmazione delle infrastrutture e alla localizzazione della spesa pubblica, registra un passo avanti nel delineare i procedimenti di competenza degli enti territoriali, anche se continua a rimanere nebuloso il loro punto di partenza. Nonostante tutto, un’applicazione consapevole e coerente delle regole - vigenti - in materia urbanistica e di perequazione infrastrutturale, consentirebbe di avviare procedimenti virtuosi di pianificazione, programmazione e progettazione delle infrastrutture, in grado di consentire una rapida realizzazione ed una efficace risposta ai fabbisogni delle famiglie e delle imprese.
A cura di:
  • Roberto Gallia

Dalla redazione

  • Urbanistica
  • Edilizia e immobili
  • Aree urbane
  • Ospedali e strutture sanitarie

Riflessioni sull’urbanistica e sull’edilizia dopo l’emergenza sanitaria

L’emergenza sanitaria, che il passato inverno ha costretto al blocco pressoché totale delle attività e ad una obbli-gatoria quarantena in casa, ha posto l’attenzione sulla necessità di rivedere, in via ordinaria, alcuni comportamenti che, oltre una maggiore attenzione alle personali pratiche igieniche, richiedono una rinnovata organizza-zione degli spazi di lavoro e della vita collettiva, al fine di garantire un idoneo distanziamento fisico.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Aree urbane
  • Pianificazione del territorio
  • Urbanistica

La rigenerazione urbana in assenza di politiche per le città e il territorio

Le esperienze di rigenerazione urbana appaiono episodiche e scollegate tra loro, in assenza di una politica che sappia generare capacità di azione pubblica e risulti in grado di governare con una visione unitaria i temi della gestione della città, della pianificazione territoriale, dello sviluppo locale e dei mercati immobiliari.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il venir meno del Progetto di fattibilità tecnica ed economica

L’asserita semplificazione dei procedimenti, nelle materie diverse che coinvolgono il settore delle costruzioni, continua a manifestarsi con una produzione normativa che risulta sempre più inconsapevole di finalità ed obiettivi dei provvedimenti amministrativi, attenta esclusi-vamente agli adempimenti formali e indifferente alla loro utilità.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

I livelli di progettazione nel nuovo Codice degli appalti e delle concessioni

Il nuovo Codice degli appalti e delle concessioni (decreto legislativo 18 aprile 2016 n.50) è intervenuto anche sui livelli di progettazione, eliminando lo studio di fattibilità e il progetto preliminare, e introducendo il progetto di fattibilità tecnica ed economica, che dovrebbe sostituire entrambi ed affiancarsi al progetto definitivo ed al progetto esecutivo. Il Ministero delle infrastrutture ha predisposto uno schema di regolamento che definisce i contenuti dei livelli di progettazione, in sostituzione di quanto previsto dal D.P.R. 207/2010, in merito al quale il Consiglio di Stato ha evidenziato una serie di criticità.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Urbanistica
  • Aree urbane
  • Pianificazione del territorio

Pianificazione dei trasporti alla scala urbana: dal Piano urbano di traffico (PUT) al Piano urbano della mobilità (PUM) al Piano urbano per la mobilità sostenibile (PUMS) - Parte II

Il quadro di riferimento evolutivo dottrinario, normativo e procedurale. Direttive per la redazione, adozione ed attuazione dei Piani urbani del traffico 12 aprile 1995 (Art. 36 del decreto legislativo 30 aprile1992, n. 285. Nuovo codice della strada). Parte seconda
A cura di:
  • Francesco Guzzo
  • Francesco Saverio Capaldo
  • Gennaro Nasti

Dalle Aziende

  • Edilizia e immobili

SAIE 2020: Piazza dei Circuiti di Credito Commerciale

La tua azienda ha necessità di altre forme di credito o di maggiore liquidità?
  • Edilizia e immobili

SAIE 2020: vieni a trovare l'idea che ti manca!

Visita il SAIE 2020 e scarica qui il tuo biglietto per l'ingresso gratuito. BolognaFiere 14-17 OTTOBRE 2020. La Fiera delle Costruzioni. Progettazione, edilizia, impianti.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche
  • Informatica

STS srl - Sinergie “strutturali”

Innovazione e versatilità: sono queste le parole chiave che descrivono la STS srl azienda italiana leader nel settore del software strutturale. Con oltre 30 anni di esperienza ed una rete di rivenditori che copre tutto il territorio nazionale, la STS srl offre una vasta gamma di prodotti che consentono, agevolmente, di affrontare tutte le problematiche che si possono presentare nella quotidiana pratica professionale.
  • Informatica

Sismicad Classic ritorna con una offerta commerciale

il pacchetto Sismicad Classic ritorna sotto forma di un bundle tra Sismicad Cemento Armato e Integrazione Muratura, con una imperdibile offerta: solo 3600€ anziché 5110€.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

SISMABONUS e PRO_SMB: Classificazione del rischio sismico

PRO_SMB di 2S.I. automatizza il calcolo della classe di rischio sismico. Il programma consente l’applicazione sia del metodo convenzionale che del metodo semplificato per la muratura, per le strutture a telaio in c.a. e per le strutture assimilabili ai capannoni industriali.
  • Edilizia e immobili

SAIE 2020: 150.000 euro di finanziamenti a disposizione delle aziende per esporre in fiera

A partire da agosto 2020, esporre a SAIE – La Fiera delle Costruzioni. Progettazione, edilizia, impianti (BolognaFiere, 14 – 17 ottobre 2020) è più semplice e conveniente.
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Indagini dinamiche

Le tecniche di identificazione dinamica: EMA Analisi Modale Sperimentale.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche
  • Informatica

STS srl - Sinergie “strutturali”

Innovazione e versatilità: sono queste le parole chiave che descrivono la STS srl azienda italiana leader nel settore del software strutturale. Con oltre 30 anni di esperienza ed una rete di rivenditori che copre tutto il territorio nazionale, la STS srl offre una vasta gamma di prodotti che consentono, agevolmente, di affrontare tutte le problematiche che si possono presentare nella quotidiana pratica professionale.