FAST FIND : NR40507

L. R. Toscana 16/04/2019, n. 19

Interventi normativi relativi alla prima variazione al bilancio di previsione 2019 - 2021.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 29/12/2020, n. 98
- L.R. 27/11/2020, n. 93
- L.R. 05/05/2020, n. 28
- L.R. 23/12/2019, n. 80
- L.R. 13/11/2019, n. 65
- L.R. 31/05/2019, n. 26
Scarica il pdf completo
5495767 7077825
Preambolo


Il Consiglio regionale


Visto l’articolo 117, commi terzo e quarto, della Costituzione;

Visto l’articolo 4 dello Statuto;

Visto il decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 (Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni, degli enti locali e dei loro organismi, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 5 maggio 2009, n. 42);

Vista la legge 30 dicembre 2018, n. 145 (Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale per il triennio 2019-2021);

Visto il regolamento adottato con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 14 luglio 2017, n. 125 (Regolamento recante l’individuazione dei beneficiari, la commisurazione degli aiuti, le modalità e le procedure per l’attuazione degli interventi di cui all’articolo 1, commi 648 e 649, della legge 28 dicembre 2015, n. 208);

Vista la legge regionale 30 dicembre 1971, n. 2 (Istituzione dei tributi propri della Regione);

Vista la legge regionale 3 aprile 2006, n. 12 (Norme in materia di polizia comunale e provinciale);

Vista la legge regionale 21 maggio 2008, n. 28 (Acquisizione della partecipazione azionaria nella società Sviluppo Italia Toscana s.c.p.a. e trasformazione nella società Sviluppo Toscana spa);

Vista la legge regionale 29 dicembre 2014, n. 86 (Legge finanziaria per l’anno 2015);

Vista la legge regionale 28 dicembre 2015, n. 82 (Disposizioni di carattere finanziario. Collegato alla legge di stabilità per l’anno 2016);

Vista la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077826
Art. 1 - Abrogazione dell’imposta regionale sulle concessioni di derivazione di acque pubbliche

1. La lettera b) del comma 2 dell’articolo 1 della legge regionale 30 dicembre 1971, n. 2 (Istituzione dei tributi propri della Regione), è abrogata a partire dall’anno di imposta 2019

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077827
Art. 2 - Art. 11 Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077828
Art. 12 - Garanzia Toscana. Sostituzione dell’articolo 26 della l.r. 73/2018

1. L’articolo 26 della l.r. 73/2018 è sostituito dal seguente:

“Art. 26 - Garanzia Toscana

1. Per favorire l’accesso al credito da parte delle micro, piccole e medie imprese aventi sede legale o unità operative in Toscana, la Giunta Regionale, mediante accordo con il Ministero dello sviluppo economico, procede alla costituzione di una sezione speciale Toscana del fondo di garanzia per le piccole e medie imprese (PMI) di cui all’articolo 100, comma 2, lettera a) della legge 23 dicembre 1996 n. 662 (Misure di razionalizzazione della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077829
Art. 13 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077830
Art. 14 - Misure a sostegno di interventi di rinnovamento del patrimonio strutturale delle aziende sanitarie

1. Al fine di sostenere il rinnovamento del patrimonio strutturale delle aziende sanitarie è autorizzata la concessione di un contributo complessivo di euro "223.134.804,54 per il periodo 2019 - 2022"N8, ripartiti in euro 50.000.000,00 per l’anno 2019, euro "62.134.804,54"

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077831
Art. 15 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077832
Art. 16 - Incentivi per i servizi di trasporto ferroviario intermodale e trasbordato

1. Al fine di sostenere lo sviluppo del sistema di trasporto intermodale e trasbordato, in attuazione del regolamento adottato con decreto ministeriale 4 luglio 2017, n. 125 (Regolamento recante l’individuazione dei beneficiari, la commisurazione degli aiuti, le modalità e le procedure per l’attuazione degli interventi di cui all’articolo 1, commi 648 e 649, della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077833
Art. 17 - Art. 19 - Omissis


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
5495767 7077834
Art. 20 - Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fisco e Previdenza
  • Protezione civile
  • Imprese
  • Trasporti
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Calamità
  • Provvidenze
  • Previdenza professionale
  • Imposte sul reddito
  • Calamità/Terremoti

Le misure introdotte dal D.L. 104/2020 (c.d. “Decreto Agosto”)

Analisi delle disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel Decreto Agosto (D.L. 14/08/2020, n. 104, convertito in legge dalla L. 13/10/2020, n. 126), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Enti locali
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • DURC
  • Appalti e contratti pubblici
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Servizi pubblici locali
  • Edilizia scolastica
  • Lavoro e pensioni
  • Impianti sportivi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Fonti alternative
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Mezzogiorno e aree depresse

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Impiantistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Fonti alternative
  • Trasporti
  • Provvidenze
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Distributori di carburanti
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Emilia Romagna: 6,2 milioni di euro per sanità green e mobilità elettrica

Riqualificazione energetica degli edifici pubblici delle aziende sanitarie regionali e di infrastrutture di ricarica per la mobilità elettrica dei veicoli aziendali. La Regione Emilia-Romagna sostiene le Aziende sanitarie pubbliche regionali affinché vengano conseguiti obiettivi di risparmio energetico, uso razionale dell’energia, valorizzazione delle fonti rinnovabili, riduzione delle emissioni di gas serra, con particolare riferimento allo sviluppo di misure di miglioramento della efficienza energetica negli edifici pubblici e ad incentivare politiche di mobilità elettrica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Contributi ai piccoli comuni per la messa in sicurezza di scuole, strade ed edifici pubblici

La misura consiste nell'assegnazione, per l'anno 2019, di un contributo nel limite complessivo di 400 milioni di euro ai comuni con popolazione inferiore ai 20.000 abitanti, al fine di favorire gli investimenti per la messa in sicurezza di scuole, strade, edifici pubblici e patrimonio comunale.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Norme tecniche
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015