FAST FIND : NR27064

L. P. Bolzano 12/12/2011, n. 14

Norme in materia di caccia, pesca, foreste, ambiente, usi civici, agricoltura, patrimonio ed urbanistica.
Stralcio
Scarica il pdf completo
346513 646233
[Premessa]



IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646234
TITOLO I - Pesca e caccia
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646235
Art. 1 - (Modifica della legge provinciale 9 giugno 1978, n. 28, “Pesca”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646236
Art. 2 - (Modifica della legge provinciale 17 luglio 1987, n. 14, “Norme per la protezione della fauna selvatica e per l’esercizio della caccia”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646237
TITOLO II - Foreste


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646238
Art. 3 - (Modifica della legge provinciale 8 maggio 1990, n. 10, “Norme sulla circolazione con veicoli a motore in territorio sottoposto a vincolo idrogeologico”)

(1) L’articolo 2 della legge provinciale 8 maggio 1990, n. 10, e successive modifiche, è così sostituito:

“Art. 2 - (Circolazione e parcheggio sui terreni protetti)

1. La circolazione e la sosta con qualsiasi tipo di veicolo a motore su terreni sottoposti ai vincoli di cui all’articolo 1 sono vietate. A tale divieto sono anche soggetti i sentieri, le mulattiere ed i tracciati che, in considerazione delle loro caratteristiche di ampiezza, pendenza o fondo stradale non risultino adatti al transito di autovetture a due ruote motrici e non siano sottoposti ad ordinaria e sistematica manutenzione.

2. In presenza di sufficiente innevamento non è soggetto al divieto di cui al comma 1 l’utilizzo di mezzi meccanici adibiti alla preparazione e manutenzione delle aree sciabili attrezzate, delle piste da fondo e slittino nonché dei tracciati escursionistici invernali purché gestiti co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646239
Art. 4 - (Modifica della legge provinciale 19 giugno 1991, n. 18, “Disciplina della raccolta dei funghi a tutela degli ecosistemi vegetali”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646240
Art. 5 - (Modifica della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, recante “Ordinamento forestale”)

(1) Il comma 7 dell’articolo 5 della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, e successive modifiche, è abrogato.

(2) Il comma 3 dell’articolo 6 della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, R e successive modifiche, è così sostituito:

“3. La Giunta provinciale determina gli interventi di modesta entità e di lieve impatto idrogeologico-forestale ed ambientale non soggetti alla concessione edilizia ed all’autorizzazione di cui al comma 1.”

(3) Il comma 9 dell’articolo 6 della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, e successive modifiche, è abrogato.

(4) L’articolo 7 della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, e successive modifiche, è così sostituito:

“Art. 7 - (Prestazione di cauzione)

1. Nella prescrizione delle modalità di esecuzione dei lavori di cui agli articoli 5 e 6 può essere prevista la prestazione di una cauzione per la corretta esecuzione dei lavori.

2. Le modalità di versamento della cauzione nonché i criteri per la determinazione del suo ammontare sono disciplinati nel regolamento di esecuzione alla presente legge.

3. La validità delle autorizzazioni decorre dal momento della prestazione della relativa cauzione.

4. Qualora l’autorizzazione si riferisca a lavori per i quali è concesso un contributo, in sostituzione della cauzione può essere trattenuta una parte del contributo medesimo.”

(5) L’articolo 10 della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, e successive modifiche, è così sostituito:

“Art. 10 - (Danneggiamento del suolo o soprassuolo)

1. Coloro che tagliano o danneggiano piante o arrecano altri danni al suolo o al soprassuolo in violazione delle prescrizioni contenute nella presente legge e nel relativo regolamento di esecuzione, soggiacciono alla sanzione amministrativa pecuniaria dal doppio al sestuplo del valore delle piante tagliate o del danno prodotto, con un minimo di 62,00 euro salvo, in ogni caso, l’obbligo dell’esecuzione di misure compensative o di ripristino di cui all’articolo 11.

2. La valutazione delle piante tagliate o del danno arrecato compete al personale forestale secondo le norme ed i criteri stabiliti dalla Giunta provinciale.”

(6) L’articolo 11 della legge provinciale 21 ottobre 1996, n. 21, e successive modifiche, è così sostituito:

“Art. 11 - (Ripristino del danno)

1. Oltre alla co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646241
TITOLO III - Ambiente


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646242
Art. 6 - (Modifica della legge provinciale 26 maggio 2006, n. 4, “La gestione dei rifiuti e la tutela del suolo”)

(1) Dopo il comma 3 dell’articolo 39 della legge provinciale 26 maggio 2006, n. 4,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646243
Art. 7 - (Modifica della legge provinciale 12 maggio 2010, n. 6, “Legge di tutela della natura e altre disposizioni”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646244
Art. 8 - (Modifica della legge provinciale 25 luglio 1970, n. 16, “Tutela del paesaggio”)

(1) Il comma 1/bis dell’articolo 12 della legge provinciale 25 luglio 1970, n. 16,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646245
TITOLO IV - Usi civici


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646246
Art. 9 - (Modifica della legge provinciale 7 gennaio 1959, n. 2, “Riordinamento delle associazioni agrarie (interessenze, vicinie, comunità agrarie ecc.) per l’esercizio dei diritti sulle terre comuni”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646247
Art. 10 - (Modifica della legge provinciale 12 giugno 1980, n. 16, “Amministrazione dei beni di uso civico”)

(1) Il titolo in lingua tedesca della legge provinciale 12 giugno 1980, n. 16, e successive modifiche, è così sostituito: “Verwaltung der Gemeinnutzungsgüter”.

(2) All’inizio del testo normativo della legge provinciale 12 giugno 1980, n. 16, e successive modifiche, è inserito il seguente titolo:

“Titolo I - Organi e modalità di amministrazione”

(3) Dopo il comma 4 dell’articolo 1 della legge provinciale 12 giugno 1980, n. 16, e successive modifiche, è inserito il seguente comma:

“4/bis. Se l’amministrazione dei beni di uso civico è affidata alla Giunta comunale, il segretario comunale funge da segretario. Egli roga, se richiesto dal sindaco, anche i contratti nei quali è parte l’amministrazione separata e autentica le sottoscrizioni nelle scritture private e negli atti unilaterali nell’interesse di questo ente. Per quanto riguarda i diritti di rogito da incassare, vale la disciplina applicabile ai contratti del comune, e l’aggiornamento e la formazione professionale così finanziati devono comprendere anche la materia dei diritti sui beni di uso civico.”

(4) Il primo periodo del comma 2 dell’articolo 3 della legge provinciale 12 giugno 1980, n. 16, e successive modifiche, è così sostituito: "I redditi dei beni di uso civico, comprese le entrate derivanti dalla vendita dei beni stessi, e le altre entrate patrimoniali derivanti dall’utilizzo di risorse naturali nel proprio ambito territoriale sono da utilizzare nel seguente ordine di preferenza:"

(5) Dopo il comma 3 dell’articolo 3 della legge provinciale 12 giugno 1980, n. 16, e successive modifiche, è aggiunto il seguente comma:

“4. Se i beni di uso civico sono stati classificati tali in seguito alla fusione di due comuni e successiva nuova separazione di tali comuni, in casi eccezionali e debitamente motivati i proventi dei beni di uso civico possono, in deroga a quanto stabilito dal comma 2, eccetto la lettera c), essere utilizzati anche per finanziare iniziative comunali."

(6) Dopo l’articolo 6 della legge provinciale 12 giugno 1980, n. 16, e successive modifiche, è inserito il seguente titolo:

&ldquo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646248
TITOLO V - Agricoltura
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646249
Art. 11 (Modifica della legge provinciale 3 novembre 1975, n. 53, “Sperimentazione agraria e forestale e servizio fitopatologico”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646250
Art. 12 - (Modifica della legge provinciale 19 novembre 1993, n. 23, “Pareri sugli interventi nei settori dell’agricoltura, delle foreste, della caccia, della pesca, della sistemazione dei bacini montani, della regolazione corsi d’acqua e dell’elettrificazione rurale”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646251
Art. 13 - (Modifica della legge provinciale 14 dicembre 1999, n. 10, “Disposizioni urgenti nel settore dell’agricoltura”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646252
Art. 14 - (Modifica della legge provinciale 15 maggio 2000, n. 9, “Interventi per la protezione degli animali e prevenzione del randagismo”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646253
Art. 15 - (Modifica della legge provinciale 22 gennaio 2001, n. 1, “Contrassegnazione di prodotti geneticamente non modificati”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646254
Art. 16 - (Violazioni amministrative che non danno luogo a danni irreversibili)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646255
Art. 17 - (Modifica della legge provinciale 28 novembre 2001, n. 17, “Legge sui masi chiusi”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646256
Art. 18 - (Modifica della legge provinciale 27 aprile 1995, n. 9, “Istituzione dell’anagrafe provinciale del bestiame e delle aziende di allevamento e disposizioni urgenti nel settore dell’agricoltura”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646257
Art. 19 - (Modifica della legge provinciale 29 novembre 1973, n. 83, “Misure di emergenza in agricoltura”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646258
TITOLO VI - Patrimonio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646259
Art. 20 - (Modifica della legge provinciale 21 gennaio 1987, n. 2, “Norme per l’amministrazione del patrimonio della Provincia autonoma di Bolzano”)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646260
TITOLO VII - Urbanistica


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646261
Art. 21 (Modifica della legge provinciale 11 agosto 1997, n. 13, “Legge urbanistica provinciale“)

(1) Dopo il primo periodo del comma 2 dell’articolo 22/bis della legge provinciale 11 agosto 1997, n. 13, R e successive modifiche, è inserito il seguente periodo: “La Giunta provinciale può, dietro presentazione di un elenco delle priorità da parte del Consiglio dei comuni, prorogare tale termine al massimo di cinque anni.”

(2) La lettera c) del comma 4 dell’articolo 44/ter della legge provinciale 11 agosto 1997, n. 13, e successive modifiche, è così sostituita:

“c) nelle cooperative di produzione agricola per i prodotti ivi fabbricati e per carne e salumi, la cui materia prima principale proviene da aziende agricole della provincia nonché altri prodotti alimentari fabbricati da aziende agricole nella provincia, che o portano il marchio di qualità o appartengono ai prodotti alimentari tipici locali individuati dalla Giunta provinciale; tale disposizione si applica anche alle società controllate al 100 per cento dalle cooperative

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646262
TITOLO VIII - Abrogazioni


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646263
Art. 22 - (Abrogazioni)

(1) Sono abrogate le seguenti disposizioni:

omissis;

b) la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
346513 646264
Art. 23 - (Disposizione finanziaria)

omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Aree urbane
  • Provvidenze
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Urbanistica

Lazio: 2,8 milioni per la tutela e il recupero dei centri storici

Concessione di contributi in conto capitale ai Comuni del Lazio, ad esclusione di Roma Capitale, per la realizzazione di opere e lavori pubblici finalizzati alla tutela e al recupero dei centri storici. Stanziato un fondo di oltre 2,8 milioni di euro destinato per il 64% ai Comuni sotto i 5.000 abitanti e per il restante 36% ai Comuni con popolazione pari o superiore ai 5.000 abitanti. Verranno stilate due distinte graduatorie e sarà attribuito un punteggio premiante a quei Comuni che presentano progetti con rilevante attenzione al tema della sostenibilità ambientale.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Tutela ambientale
  • Rifiuti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Classificazione dei rifiuti in base all'origine e in base alla pericolosità

Classificazione in base all’origine: rifiuti urbani e rifiuti speciali; classificazione in base al pericolo: rifiuti pericolosi e non pericolosi; caratteristica di pericolo HP 14 “ecotossico”. Norme di riferimento: Allegato D della parte IV del D. Leg.vo 152/2006; Dec. Comm. UE 18/12/2014, n. 955; Regolam. Comm. UE 18/12/2014, n. 1357; Regolamento Cons. UE 08/06/2017, n. 997. Orientamenti UE: Comunicazione Comm. UE 09/04/2018.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Beni culturali e paesaggio
  • Enti locali
  • Aree urbane
  • Pianificazione del territorio
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Urbanistica
  • Finanza pubblica

Fondo per l’attuazione del programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie

La Presidenza del Consiglio dei Ministri ha approvato il bando con il quale sono definite le modalità e la procedura di presentazione dei progetti per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle città metropolitane, dei comuni capoluogo di provincia e della città di Aosta. AGGIORNAMENTO: modificate le percentuali di erogazione dei finanziamenti.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Informatica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impianti tecnici e tecnologici
  • Pianificazione del territorio
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Piano Casa
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Distanze tra le costruzioni
  • Cave, miniere e attività estrattive
  • Norme tecniche
  • Sicurezza
  • Urbanistica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Sicilia, recepimento del Testo Unico dell’edilizia

Con la legge 10/08/2016, n. 16, pubblicata sulla G.U. 19/08/2016, n. 36 Suppl. Ord., la Regione Sicilia ha recepito il Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (D.P.R. 06/06/2001, n. 380). Disponibile il Testo Unico dell'edilizia per la Regione Sicilia elaborato da Legislazione Tecnica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Avvisi e bandi di gara
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Edilizia e immobili
  • Pubblica Amministrazione
  • Tutela ambientale

D.L. 76/2020: semplificazioni e altre misure in materia edilizia

Analisi puntuale delle disposizioni in materia di edilizia introdotte dal D.L. 76/2020 (c.d. Decreto Semplificazioni) dopo la sua conversione in legge, avvenuta con L. 11/09/2020, n. 120. Testo a fronte delle parti modificate del Testo unico edilizia (modifiche in giallo).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Bando Horizon 2020 sul Green deal europeo

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Energia e risparmio energetico
  • Trasporti

Adozione nuovi PUMS secondo le linee guida di cui al D.M. 04/08/2017

  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali