FAST FIND : NN15423

D. Leg.vo 26/08/2016, n. 174

Codice di giustizia contabile, adottato ai sensi dell'articolo 20 della legge 7 agosto 2015, n. 124.
Scarica il pdf completo
3058979 7466173
Premessa

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

 

Visti gli articoli 76, 87 e 117, secondo comma, lettera l), della Costituzione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466174
Art. 1. - Approvazione del codice e delle disposizioni connesse

1. È approvato il codice della giustizia contabile di cui all'allegato 1 al presente decreto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466175
Art. 2. - Entrata in vigore

1. Il presente decreto entra in vigore il trentesimo giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466176
Allegato 1 - Codice della giustizia contabile
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466177
Parte I - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466178
Titolo I - Principi generali e organi della giurisdizione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466179
Capo I - Principi generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466180
Art. 1 - Ambiti della giurisdizione contabile

1. La Corte dei conti ha giurisdizione nei giudizi di conto, di responsabilità amministrativa per danno all'erario e negli altri gi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466181
Art. 2 - Principio di effettività

1. La giurisdizione contabile assicura una tutela piena ed effettiva secondo i principi della Costituzione e del diritto europeo.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466182
Art. 3 - Principio di concentrazione

1. Nell'ambito della giurisdizione contabile, il principio di effettività è realizzato attraverso la concentrazione davanti al giu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466183
Art. 4 - Giusto processo

1. Il processo contabile attua i principi della parità delle parti, del contraddittorio e del giusto processo previsto dall'articol

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466184
Art. 5 - Dovere di motivazione e sinteticità degli atti

1. Ogni provvedimento decisorio del giudice e ogni provvedimento del pubblico ministero sono motivati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466185
Art. 6 - Digitalizzazione degli atti e informatizzazione delle attività

1. I giudizi dinanzi alla Corte dei conti sono svolti mediante le tecnologie dell'informazione e della comunicazione.

2. Gli atti processuali, i registri, i provvedimenti del giudice, dei suoi ausiliari, del personale degli uffici giudiziari, dei difensori, delle parti e dei terzi sono previsti quali documenti informatici e sono validi e rilevanti a tutti gli effetti di legge, purch�

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466186
Art. 7 - Disposizioni di rinvio

1. Il processo contabile si svolge secondo le disposizioni della Parte II, Titolo III “, del presente codice, le quali”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466187
Capo II - Organi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466188
Art. 8 - Organi della giurisdizione contabile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466189
Art. 9 - Sezioni giurisdizionali regionali

N16

1. Sono organi di giurisdizione contabile di primo grado le sezioni giurisdizionali regionali, con sede nel capoluogo di regione, con competenza estesa al territorio regionale. Nella regione Trentino-Al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466190
Art. 10 - Sezioni giurisdizionali di appello

1. Sono organi di giurisdizione contabile di secondo grado le sezioni giurisdizionali centrali di appello, con sede in Roma, con competenza estesa al territorio na

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466191
Art. 11 - Sezioni riunite

1. Le sezioni riunite in sede giurisdizionale della Corte dei conti, quali articolazione interna della medesima Corte in sede d'appello, sono l'organo che assicura l'uniforme interpretazione e la corretta applicazione delle norme di contabilità pubblica e nelle altre materie sottoposte alla giurisdizione contabile.

2. Esse sono presiedute dal Presidente della Corte dei conti o da uno dei presidenti di sezione di coordinamento. “Ad esse è assegnato un numero di magistrati”N2 determinato all'inizio di ogni anno dal Presidente della Corte dei conti, sentito il consiglio di presidenza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466192
Art. 12 - Ufficio del pubblico ministero

1. Le funzioni del pubblico ministero innanzi alle sezioni giurisdizionali regionali sono esercitate dal procuratore regionale o da altro magistrato assegnato all'ufficio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466193
Capo III - Giurisdizione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466194
Art. 13 - Momento determinante della giurisdizione

N20

1. La

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466195
Art. 14 - Questioni riguardanti lo stato e la capacità delle persone

1. Sono riservate all'autorità giudiziaria ordinaria le questioni pregiudiziali concernenti lo stato e la capacità delle persone,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466196
Art. 15 - Difetto di giurisdizione

1. Il difetto di giurisdizione è rilevato in primo grado anche d'ufficio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466197
Art. 16 - Regolamento preventivo

1. Nel giudizio davanti alle sezioni giurisdizionali regionali è ammesso il ricorso per regolamento preventivo di giurisdizione pre

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466198
Art. 17 - Decisione su questioni di giurisdizione

1. Il giudice contabile, quando declina la propria giurisdizione, indica, se esistente, il giudice che ne è fornito.

2. Quando la giurisdizione è declinata dal giudice contabile in favore di altro giudice, o viceversa, ferme restando le preclusioni e le decadenze intervenute, “sono fatti salvi gli effetti processuali e sostanziali della domanda se la medesima è riproposta”N2 innanzi al giudice indicato nella pronuncia che declina la giurisdizione “entro il termine perentorio di tre mesi dal passaggio in giudicato della sentenza”N2.

3. Quando il giudizio è tempestivamente riproposto davanti al giudice contabile, quest'ultimo, alla prima udienza, può sollevare anche

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466199
Capo IV - Competenza
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466200
Art. 18 - Competenza territoriale

1. Sono attribuiti alla sezione giurisdizionale regionale territorialmente competente:

a) i giudizi di conto e di responsabilità e i giudizi a istanza di parte in materia di contabilità pubblica riguardanti i tesorieri e gli altri agenti contabili, gli amministratori, i funzionari e gli agenti della regione, delle città metropolitane, delle province, dei comuni e degli altri enti locali nonché degli enti regionali;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466201
Art. 19 - Competenza funzionale

1. Sono devoluti alla competenza della sezione giurisdizionale regionale del Lazio i giudizi di responsabilità relativi a fatti dan

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466202
Art. 20 - Rilievo dell'incompetenza

1. Il difetto di competenza, salvo quanto previsto dall'articolo 151, comma 2, è rilevato d'ufficio “finché la causa non è decisa in primo grado”N2, ovvero può essere eccepito dalla parte, entro il termine assegnato per il deposito della comparsa di costituzione e risposta. Nei

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466203
Capo V - Astensione e ricusazione del giudice
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466204
Art. 21 - Astensione

1. Al giudice contabile N12 si applicano le cause e le modalità di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466205
Art. 22 - Ricusazione

1. Al giudice contabile si applicano le cause di ricusazione previste dall'articolo 52 del codice di procedura civile.

2. La ricusazione si propone, almeno tre giorni prima dell'udienza, con ricorso, quando sono noti i magistrati che prendono parte al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466206
Capo VI - Ausiliari del giudice
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466207
Art. 23 - Consulente tecnico

1. Il giudice può farsi assistere, per il compimento di singoli atti o per tutto il processo, quando è necessario, da uno o più consulenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466208
Art. 24 - Astensione e ricusazione del consulente

1. Si applicano al consulente le cause di astensione e di ricusazione previste dagli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466209
Art. 25 - Commissario ad acta

1. Per l'esecuzione delle decisioni in materia pensionistica, in caso di inadempimento dell'amministrazione, il giudice contabile pu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466210
Art. 26 - Custode

1. La conservazione e l'amministrazione dei beni sequestrati sono affidate ad un custode, quando la legge non dispone diversamente.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466211
Art. 27 - Liquidazione compensi

1. La disciplina della liquidazione dei compensi del consulente e del custode nominati dal pubblico ministero è regolata dall'artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466212
Titolo II - Parti e difensori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466213
Capo I - Parti e difensori
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466214
Art. 28 - Patrocinio

1. Nei giudizi davanti alla Corte dei conti è obbligatorio il patrocinio di un avvocato, ove non diversamente previsto dalla legge.

2. Per i giudizi davanti alle sezioni giurisdizionali di appello e alle sezioni riunite è obbligatorio il ministero di avvocato ammesso al patrocinio innanzi alle giuri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466215
Art. 29 - Procura alle liti

1. Per la procura alle liti si applicano le disposizioni di cui agli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466216
Art. 30 - Doveri delle parti

1. Il pubblico ministero, le parti e i loro difensori hanno il dovere di comportarsi con lealtà e probità. In caso di inosservanza

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466217
Art. 31 - Regolazione delle spese processuali

1. Il giudice, con la sentenza che chiude il processo davanti a lui, condanna la parte soccombente al rimborso delle spese a favore dell'altra parte e ne liquida l'ammontare insieme con gli onorari di difesa.

2. Con la sentenza che esclude definitivamente la responsabilità amministrativa per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466218
Titolo III - Atti processuali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466219
Capo I - Atti del processo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466220
Art. 32 - Libertà di forme

1. Gli atti del processo, per i quali la legge non richiede forme determinate, possono essere compiuti nella forma più idonea al ra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466221
Art. 33 - Uso della lingua italiana. Nomina dell'interprete

1. In tutto il processo è prescritto l'uso della lingua italiana, fatta salva la tutela delle minoranze linguistiche.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466222
Art. 34 - Nomina del traduttore

1. Quando occorre procedere all'esame di documenti che non sono scritti in lingua italiana, il giudice può nominare un traduttore,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466223
Art. 35 - Interrogazione della persona sorda o muta

1. Se nel procedimento deve essere sentita una persona sorda o muta, le interrogazioni e le risposte possono essere fatte per iscrit

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466224
Art. 36 - Contenuto e sottoscrizione degli atti di parte

1. Salvo che la legge disponga altrimenti, “la citazione, il ricorso e la comparsa”N2 indicano

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466225
Art. 37 - Contenuto del processo verbale

1. Il processo verbale deve contenere l'indicazione delle persone intervenute e delle circostanze di luogo e di tempo nelle quali gl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466226
Titolo IV - Dei provvedimenti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466227
Capo I - Dei provvedimenti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466228
Art. 38 - Forma dei provvedimenti in generale

1. La legge prescrive in quali casi il giudice pronuncia sentenza, ordinanza o decreto.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466229
Art. 39 - Contenuto della sentenza

1. Le sentenze della Corte dei conti sono pronunciate “In nome del popolo italiano” “e recano l'intestazione “Repubblica italiana””N1.

2. Esse, definitive o non definitive, devono contenere:

a) l'indicazione del giudice che

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466230
Art. 40 - Forma, contenuto e comunicazione dell'ordinanza

1. L'ordinanza è succintamente motivata. Se è pronunciata in udienza, è inserita nel processo verbale; se è pronunciata fuori de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466231
Art. 41 - Forma e contenuto del decreto

1. Il decreto è pronunciato d'ufficio o su istanza, anche verbale, della parte.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466232
Art. 42 - Notificazioni e comunicazioni

1. Le notificazioni e le comunicazioni degli atti del processo contabile, comprese quelle effettuate nel corso del procedimento, son

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466233
Art. 43 - Termini e preclusioni

1. I termini per il compimento degli atti del processo contabile sono stabiliti dalla legge; possono essere stabiliti dal giudice, anche a pena di decadenza, soltanto se la legge lo permette espressamente.

2. I termini stabiliti dalla legge sono ordinatori, tranne

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466234
Art. 44 - Rilevanza della nullità

1. Non può essere pronunciata la nullità per inosservanza di forme di alcun atto del processo, se la nullità non è comminata dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466235
Art. 45 - Rilevabilità e sanatoria della nullità

1. Non può pronunciarsi la nullità senza istanza di parte se la legge non dispone che sia pronunciata d'ufficio.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466236
Art. 46 - Nullità derivante dalla costituzione del giudice

1. La nullità derivante da vizi relativi alla costituzione del giudice o all'intervento del pubblico ministero è insanabile e deve

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466237
Art. 47 - Estensione della nullità

1. La nullità di un atto non importa quella degli atti precedenti, né di quelli successivi che ne sono indipendenti.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466238
Art. 48 - Nullità della notificazione

1. La notificazione è nulla se non sono osservate le disposizioni circa la persona alla quale deve essere consegnata la copia, o se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466239
Art. 49 - Nullità della sentenza

1. La nullità delle sentenze soggette ad appello può essere fatta valere soltanto nei limiti e secondo le regole proprie di questo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466240
Art. 50 - Pronuncia sulla nullità

1. Il giudice che pronuncia la nullità deve disporre, quando sia possibile, la rinnovazione degli atti ai quali la nullità si este

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466241
Parte II - Giudizi di responsabilità
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466242
Titolo I - Fase preprocessuale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466243
Capo I - Denuncia di danno
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466244
Art. 51 - Notizia di danno erariale

1. Il pubblico ministero inizia l'attività istruttoria, ai fini dell'adozione delle determinazioni inerenti l'esercizio dell'azione erariale, sulla base di specifica e concreta notizia di danno, fatte salve le fattispecie direttamente sanzionate dalla legge.

2. La notizia di danno, comunque acquisita, è specifica e concreta quando consiste in informazioni circostanziate e non riferibili a fatti ipotetici o indifferenziati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466245
Art. 52 - Obbligo di denuncia di danno e onere di segnalazione

1. Ferme restando le disposizioni delle singole leggi di settore in materia di denuncia di danno erariale, i responsabili delle strutture burocratiche di vertice delle amministrazioni, comunque denominate, ovvero i dirigenti o responsabili di servizi, in relazione al settore cui sono preposti, che nell'esercizio delle loro funzioni vengono a conoscenza, direttamente o a seguito di segnalazione di soggetti dipendenti, di fatti che possono dare luogo a responsabilità erariali, devono presentarne tempestiva den

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466246
Art. 53 - Contenuto della denuncia di danno

1. La denuncia di danno contiene una precisa e documentata esposizione dei fatti e delle violazioni commesse, l'indicazione ed event

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466247
Art. 54 - Apertura del procedimento istruttorio

1. Il procuratore regionale, a seguito di notizia di danno, comunque acquisita, ove non ritenga di provvedere alla sua immediata arc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466248
Art. 54-bis - Astensione e sostituzione del pubblico ministero contabile

N14

1. Ai magistrati d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466249
Capo II - Attività istruttoria del pubblico ministero presso la Corte dei conti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466250
Art. 55 - Richieste istruttorie

1. Il pubblico ministero compie ogni attività utile per l'acquisizione degli elementi necessari all'esercizio dell'azione erariale e svolge, altresì, accertamenti su fatti e circostanze a favore della per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466251
Art. 56 - Deleghe istruttorie

1. Il pubblico ministero può, N15 svolgere attività istruttoria di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466252
Art. 57 - Riservatezza della fase istruttoria

1. Le attività di indagine del pubblico ministero, anche se delegate agli organi di cui all'articolo 56, comma 1, sono riservate fino alla notificazione dell'invito a dedurre.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466253
Art. 58 - Richieste di documenti e informazioni

1. Il pubblico ministero può chiedere alla autorità giudiziaria l'invio degli atti e dei documenti da essa detenuti. Gli atti e i documenti restano coperti da segreto investigativo, anche nei confronti dei destinatari di richieste

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466254
Art. 59 - Esibizione di documenti

1. Il pubblico ministero può, con decreto motivato, disporre l'esibizione di atti e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni e dai soggetti di cui all'articolo 58, comma 2, ai fini della loro presa visione, dell'estrazione di copia o de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466255
Art. 60 - Audizioni personali di soggetti informati

N16

1. Il pubblico ministero “può disporre o delegare con decreto motivato l'individuazione e”N2 l'audizione di soggetti informati, al fine di acquisire elementi utili alla ricostruzione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466256
Art. 61 - Ispezioni e accertamenti

1. L'ispezione consiste nell'accesso, anche senza preavviso, a sedi o uffici dei soggetti di cui all'articolo 58, comma 2, per reperire, prendere visione, estrarre copia di documenti e assumere informazioni da soggetti a conoscenza dei fatti oggetto dell'indagine, nei limiti previsti dagli articoli 58, comma 1, e 59, allo scopo di ricostruire storicamente e docume

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466257
Art. 62 - Sequestro documentale

1. Il pubblico ministero, con decreto motivato, può disporre il sequestro di atti o documenti necessari all'accertamento dei fatti, anche su supporto informatico, nei limiti previsti dagli articoli 58, comma 1, e 59, presso i soggetti di cui all'articolo 58, comma 2, qualora vi sia pericolo per l'acquisizione o per la genuinità e integrità degli stessi.

2. Copia del decreto motivato è consegnata al responsabile dell'ufficio o al soggetto che ha l'attuale disponibilità della documentazione oggetto di sequestro, se presenti. Alle operazioni ha facoltà di assistere, ove presente, senza diritto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466258
Art. 63 - Consulenze tecniche

1. Il pubblico ministero, quando deve procedere ad accertamenti per cui sono necessarie specifiche competenze, può nominare e avvalersi di c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466259
Art. 64 - Procedimenti d'istruzione preventiva

1. Qualora vi sia fondato motivo di temere che venga meno la possibilità di fare assumere in giudizio uno dei mezzi di prova, o in caso di ecc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466260
Art. 65 - Nullità degli atti istruttori del pubblico ministero

1. La omessa o apparente motivazione dei provvedimenti istruttori del pubblico ministero “, ove espressamente prevista,”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466261
Capo III - Conclusione della fase istruttoria
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466262
Art. 66 - Atti interruttivi della prescrizione

1. Con l'invito a dedurre ai sensi dell'articolo 67, comma 8, ovvero con formale atto di costituzione in mora ai sensi degli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466263
Art. 67 - Invito a fornire deduzioni

1. Prima di emettere l'atto di citazione in giudizio, il pubblico ministero notifica al presunto responsabile un atto di invito a dedurre, nel quale sono esplicitati gli elementi essenziali del fatto, di ciascuna condotta contestata e del suo contributo causale alla realizzazione del danno contestato, fissando un termine non inferiore a quarantacinque giorni, che decorre dal perfezionamento dell'ultima notificazione dell'invito, entro il quale il presunto responsabile può esaminare tutte le fonti di prova indicate a base della contestazione formulata e depositare le proprie deduzioni ed eventuali documenti.

2. Nello stesso termine il presun

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466264
Art. 68 - Istanza di proroga

1. Il pubblico ministero, con istanza motivata, può chiedere alla sezione la concessione di eventuali proroghe del termine di cui all'articolo 67, comma 5; l'istanza non può essere presentata per più di due volte.

2. Le proroghe sono auto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466265
Art. 69 - Archiviazione

1. Quando, anche a seguito di invito a dedurre, la notizia di danno risulta infondata o non “vi sono”N2 elementi sufficienti a sostenere in giudizio la contestazione di responsabilità, il pubblico ministero dispone l'archiviazione del fascicolo istrutt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466266
Art. 70 - Riapertura del fascicolo istruttorio archiviato

1. I fascicoli istruttori archiviati possono essere riaperti, con decreto motivato del procuratore regionale, se “dopo l'emanazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466267
Capo IV - Attività preprocessuali di parte
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466268
Art. 71 - Accesso al fascicolo istruttorio

1. “Il destinatario dell'invito a dedurre e, se nominato, il difensore dotato di procura alle liti hanno”N2 il diritto di visionare e di estrarre copia di tutti documenti inseriti nel fascicolo istruttorio depositato presso la segreteria della procura regionale, “previa presentazione di apposita istanza”N2, salva la tutela della riservatezza di cui all'articolo 52, comma 1.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466269
Art. 72 - Deduzioni scritte e documentazione

1. Entro il termine perentorio di quarantacinque giorni o il maggior termine indicato dal pubblico ministero, il destinatario dell'invito a dedurre può presentare, anche senza l'assistenza di un difensore, deduzioni scritte, corredate dai documenti e dalle fonti di prova poste a base delle deduzioni, mediante deposito presso la segreteria della procura regionale.

2. “Il destinatario dell'i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466270
Titolo II - Azioni a tutela delle ragioni del credito erariale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466271
Capo I - Azioni a tutela delle ragioni del credito erariale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466272
Art. 73 - Mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale e altre azioni

1. Il pubblico ministero, al fine di realizzare la tutela dei crediti erariali, può esercitare tutte le azioni a tutela delle ragio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466273
Art. 74 - Sequestro conservativo prima della causa

1. Quando ricorrono le condizioni, anche contestualmente all'invito a dedurre, il pubblico ministero può chiedere, al presidente della sezione competente a conoscere del merito del giudizio, il sequestro conservativo di beni mobili e immobili del presunto responsabile, comprese somme e cose allo stesso dovute, nei limiti di legge.

2. Sulla domanda il presiden

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466274
Art. 75 - Sequestro conservativo in corso di causa e durante la pendenza dei termini per l'impugnazione

1. Il sequestro conservativo può essere richiesto contestualmente all'atto di citazione, ovvero, in corso di causa, con separato ricorso, al presidente della sezione che decide del merito del giudizio; in pendenza dei te

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466275
Art. 76 - Reclamo contro i provvedimenti cautelari

1. L'ordinanza di cui agli articoli 74, comma 4, e 75, è reclamabile “davanti al collegio dalle parti e dal terzo che assume di essere pregiudicato dal provvedimento cautelare,”N1 nel termine perentorio di venti giorni dalla comunicazione della st

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466276
Art. 77 - Sequestro conservativo in appello

1. Quando vi sia il fondato timore che nelle more della decisione di appello le garanzie patrimoniali del credito vengano meno, il pubblico ministero, contestualmente alla proposizione del gravame, o con separato atto, può chiedere alla sezione d'appello

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466277
Art. 78 - Inefficacia del sequestro

1. Se il giudizio di merito non è iniziato nel termine perentorio di cui all'articolo 74, comma 5, ovvero si estingue successivamente al suo inizio, il provvedimento cautelare perde efficacia.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466278
Art. 79 - Esecuzione del sequestro e gestione di beni sequestrati e nomina di custode

1. Per l'attuazione, l'esecuzione del sequestro conservativo e la gestione dei beni sequestrati si applicano gli articoli 669-duodec

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466279
Art. 80 - Conversione del sequestro conservativo in pignoramento

1. Il sequestro conservativo si converte in pignoramento, ai sensi e per gli effetti dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466280
Art. 81 - Cauzione o fideiussione in luogo del sequestro

1. Nel caso in cui sia stato già disposto il sequestro conservativo, la parte può chiedere, in luogo del sequestro, di versare una cauzione in denaro, ovvero offrire una fideiussione bancaria, per l'importo che è stabilito, in camera di consiglio, dal giudice de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466281
Art. 82 - Ritenuta cautelare

1. Qualora l'amministrazione o l'ente danneggiati abbiano, “in virtù di sentenza di condanna passata in giudicato per responsabil

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466282
Titolo III - Rito ordinario
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466283
Capo I - Disposizioni generali

N20

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466284
Art. 83 - Pluralità di parti

N20

1. Nel giudizio per responsabilità amministrativa è preclusa la chiamata in causa per ordine del giudice.N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466285
Art. 84 - Riunione delle cause

1. “Quando più giudizi relativi alla stessa causa ovvero relativi a cause connesse per l'oggetto o per il titolo pendono davanti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466286
Art. 85 - Intervento di terzi in giudizio

1. Chiunque intenda sostenere le ragioni del pubblico ministero può intervenire in causa , quando vi ha un interesse “qualificato

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466287
Capo II - Introduzione del giudizio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466288
Art. 86 - Citazione

1. Il pubblico ministero, salvo proroga disposta ai sensi dell'articolo 68, deposita nella segreteria della sezione giurisdizionale territorialmente competente l'atto di citazione in giudizio entro i termini di cui all'articolo 67, commi 5 e 6.

2. L'atto di citazione contiene:

a) l'indicazione della sezione territoriale davanti alla quale la domanda è proposta;

b) le generalità, il codice fiscale e la residenza o il domicilio o la dimora del convenuto; se convenuto è una persona giuridica, la denominazione, con l'indicazione dell'organo o ufficio che ne ha la rappresentanza in giudizio;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466289
Art. 87 - Rapporti tra invito a dedurre e citazione

1. La citazione è altresì nulla, qualora non sussista corrispondenza tra i fatti di cui all'articolo 86 comma 2, lettera e), e gli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466290
Art. 88 - Fissazione dell'udienza

1. Il presidente della sezione, con decreto da emanarsi entro dieci giorni dal deposito dell'atto di citazione, fissa l'udienza e contestualmente assegna un termine non inferiore a venti giorni prima della medesima per la costituzione del convenuto e per il deposito di memorie e documenti, con l'avvertimento che la co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466291
Art. 89 - Abbreviazione dei termini e istanza di accelerazione

1. Il presidente, su motivata istanza di parte e nei casi di urgenza, con decreto può abbreviare fino alla metà i termini previsti per la fissazione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466292
Art. 90 - Costituzione del convenuto e comparsa di risposta

1. Il convenuto deve costituirsi a mezzo del procuratore, o personalmente nei casi consentiti dalla legge, almeno venti giorni prima dell'udienza fissata in calce all'atto di citazione, o alm

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466293
Capo III - Trattazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466294
Art. 91 - Udienza pubblica

1. L'udienza di discussione della causa è pubblica, a pena di nullità.

2. Il presidente o il giudice monocratico può disporre che essa si svolga a porte chiuse, se ricorrono ragioni di sicurezza dello Stato, di ordine pubblico o di buon costume; esercita i poteri di polizia per il mantenimento dell'ordine e del decoro; può avvalersi della collaborazione del pubblico ministero e del

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466295
Art. 92 - Rinvii dell'udienza

1. L'udienza di discussione della causa ha luogo in un unico giorno e, se necessario, è aggiornata ad una udienza immediatamente successiva.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466296
Art. 93 - Contumacia del convenuto

1. Se il convenuto non si costituisce, il collegio che rileva, anche d'ufficio, un vizio che importi la nullità della notificazione della citazione fissa al pubblico ministero, con ordinanza, un termine perentorio per rinnovarla e una nuova udienza.

2. Il pubblico ministero notifica copia autentica dell'atto di citazione unitamente all'ordinanza.

3. La rinnovazione impedisce ogni decade

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466297
Capo IV - Ammissione e assunzione di mezzi di prova
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466298
Art. 94 - Mezzi di prova

1. Fermo restando a carico delle parti l'onere di fornire le prove che siano nella loro disponibilità concernenti i fatti posti a fondamento delle domande e delle eccezioni, il g

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466299
Art. 95 - Disponibilità e valutazione della prova

1. Nel decidere sulla causa il giudice pronuncia secondo diritto e, quando la legge lo consente, secondo equità e pone a fondamento della decisione le prove dedotte dalle parti o dal pubblico mini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466300
Art. 96 - Istruttoria collegiale e giudice delegato

1. All'udienza di discussione, il collegio provvede sulle richieste istruttorie, disponendo l'immediata assunzione dei mezzi di prova ritenuti ammissibili e rilevanti; i modi di assunzione sono regolati secondo il codice di procedura civile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466301
Art. 97 - Consulenza tecnica d'ufficio

1. Con l'ordinanza con cui dispone la consulenza tecnica d'ufficio, il collegio nomina il consulente con le modalità di cui all'articolo 23, comma 3, o si avvale di strutture e organismi tecnici di amministrazioni pubbliche.

2. Con la medesima ordinanza, il collegio formula i quesiti e fissa il termine entro cui il consulente incaricato deve comparire dinanzi al giudice, a tal fine delegato, per assumere l'incarico e prestare giuramento ai sensi dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466302
Art. 98 - Prova per testimoni

1. La prova testimoniale è assunta ai sensi del codice di procedura civile e delle relative disposizioni di attuazione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466303
Art. 99 - Termini e modalità di istruttoria in corso di giudizio

1. Il giudice che procede all'assunzione dei mezzi di prova, anche se delegato, pronuncia con ordinanza su tutte le questioni che sorgono nel corso della stessa.

2. Su istanza di parte il giudice delegato fissa il giorno, l'ora e il luogo dell'assunzione con ordinanza, che è comunicata dalla segreteria alle altre parti e al pubblico ministero almeno cinque giorni prima dell'inizio delle operazioni.

3. Le parti possono assistere per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466304
Capo V - Decisione della causa
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466305
Art. 100 - Decisione del collegio

1. Terminata l'udienza di discussione il collegio giudicante, in camera di consiglio, pronuncia la sentenza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466306
Art. 101 - Deliberazione

1. La decisione è deliberata in segreto nella camera di consiglio. Ad essa possono partecipare soltanto i giudici che hanno assistito alla discussione.

2. Il collegio, sotto la direzione del presidente, decide grad

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466307
Art. 102 - Forma dei provvedimenti del collegio

1. Il collegio pronuncia ordinanza quando provvede soltanto su questioni relative all'istruzione della causa, senza definire il giudizio.

2. I provvedimenti del collegio, che hanno forma di ordinanza, comunque succintamente motivati, non possono mai pregiudicare la decisione della causa; essi sono modificabili e revocabili dallo stesso collegio, e non sono soggetti ai mezzi di impugnazione previsti per le sentenze.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466308
Art. 103 - Pubblicazione e comunicazione della sentenza

1. N22

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466309
Capo VI - Incidenti nel processo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466310
Art. 104 - Incidenti formali in udienza

1. Se una delle parti propone in udienza un formale incidente processuale, questo viene risolto dal collegio con ordinanza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466311
Art. 105 - Incidente di falso

1. Chi deduce in giudizio la falsità di un documento deve provare che sia stata già proposta la querela di falso o domandare la prefissione di un termine entro cui possa proporla innanzi al tribunale ordinario competente.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466312
Art. 106 - Sospensione del processo

N20

1. Il giudice ordina la sospensione del processo quando la previ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466313
Art. 107 - Prosecuzione o riassunzione di processo sospeso

1. Salva l'ipotesi di regolamento di competenza proposto ai sensi dell'articolo 119, se con il provvedimento di sospensione non è stata fissata l'udienza in cui il processo deve proseguire, entro il termine

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466314
Art. 108 - Interruzione del processo

N20

1. Se prima della costituzione o all'udienza, sopravviene la morte oppure la perdita della capacità di stare in giudizio di una delle parti o del suo rappresentante legale o la cessazione di tale rappresentanza, il processo è interrotto, salvo che coloro ai quali spetta di proseguirlo si costituiscano volontariamente, oppure l'altra parte provveda a citarli in ria

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466315
Art. 109 - Prosecuzione o riassunzione di processo interrotto

1. La prosecuzione del giudizio può avvenire all'udienza o mediante deposito in segreteria di una comparsa contenente l'istanza di fissazione d'udienza in prosecuzione.

2

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466316
Art. 110 - Rinunzia agli atti del processo

1. La rinunzia agli atti del processo può essere fatta dalle parti in qualunque stato e grado della causa.

2. Il pubblico minist

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466317
Art. 111 - Estinzione del processo

1. Oltre che nei casi previsti dall'articolo 110, e salvo diverse disposizioni di legge, il processo si estingue qualora le parti alle quali spetta di rinnovare la citazione, o di proseguire, riassumere o integrare il giudizio, non vi abbiano provveduto entro il termine perentorio stabilito dal

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466318
Capo VII - Correzione di errore materiale dei provvedimenti del giudice
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466319
Art. 112 - Casi di correzione di errori materiali

1. Le sentenze e le ordinanze non revocabili possono essere corrette, su ricorso di parte, dallo stesso giudice che le ha pronunciat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466320
Art. 113 - Procedimento di correzione

1. Il procedimento di correzione ha natura amministrativa e non costituisce giudizio autonomo.

2. Se tutte le part

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466321
Titolo IV - Giudizi innanzi le sezioni riunite
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466322
Capo I - Questioni di massima e questioni di particolare importanza
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466323
Art. 114 - Deferimento della questione

1. Le sezioni giurisdizionali d'appello possono deferire alle sezioni riunite in sede giurisdizionale la soluzione di questioni di mas

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466324
Art. 115 - Fissazione dell'udienza

1. L'udienza è fissata con decreto presidenziale da emanarsi entro dieci giorni dalla comunicazione dell'ordinanza o dal deposito dell'atto di deferimento alla segreteria delle sezioni riunite.

2. Al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466325
Art. 116 - Risoluzione della questione e prosecuzione della causa

1. Le modalità di svolgimento dell'udienza, della decisione e della deliberazione sono disciplinate dalle disposizioni previste per l'appello, in quant

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466326
Art. 117 - Riproposizione di questione in caso di motivato dissenso

1. La sezione giurisdizionale di appello che ritenga di non condividere un principio di diritto di cui debba fare applicazione, già

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466327
Capo II - Regolamenti di competenza
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466328
Art. 118 - Conflitto di competenza territoriale

1. Quando, in seguito alla ordinanza che dichiara la incompetenza territoriale del giudice adito, la causa è riassunta nei termini

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466329
Art. 119 - Regolamento di competenza in caso di sospensione del processo

1. Il pubblico ministero e le parti costituite in giudizio, nel quale sia stata disposta ordinanza di sospensione del processo ai se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466330
Art. 120 - Procedimento del regolamento di competenza

1. L'ordinanza che propone d'ufficio il regolamento di competenza territoriale dispone la rimessione del fascicolo d'ufficio alla segreteria delle sezioni riunite ed è comunicata alle parti costituite che possono, nei venti giorni successivi, depositare nella segreteria delle sezioni riunite mem

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466331
Art. 121 - Ordinanza di regolamento della competenza

1. Le sezioni riunite pronunciano il regolamento di competenza con ordinanza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466332
Art. 122 - Riassunzione della causa

1. La causa che ha dato origine a regolamento di competenza è riassunta, a cura della parte più diligente, innanzi al giudice dich

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466333
Capo III - Giudizi in unico grado
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466334
Art. 123 - Ricorso

1. I giudizi elencati nell'articolo 11, comma 6, promuovibili ad istanza di parte, in unico grado e innanzi alle sezioni riunite in speciale composizione, sono introdotti mediante ricorso.

2. Il ricorso deve contenere:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466335
Art. 124 - Notificazione del ricorso

1. Il ricorso avverso la deliberazione della sezione regionale dì controllo è proposto, a pena di inammissibilità, entro trenta giorni dalla conoscenza legale della delibera impugnata ed è notificato, nelle forme della citazione in ogni caso al procuratore generale della Corte dei conti e, ai fini conoscitivi, alla sezione del controllo che ha emess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466336
Art. 125 - Deposito del ricorso

1. Il ricorso, con la relativa documentazione e con la prova delle avvenute notificazioni, è depositato nella segreteria delle sezi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466337
Art. 126 - Fissazione dell'udienza di trattazione

1. Il presidente, con decreto emesso non oltre dieci giorni dall'avvenuto deposito del ricorso, fissa l'udienza di discussione, dispone l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466338
Art. 127 - Costituzione delle parti

1. Le parti intimate possono costituirsi mediante comparsa di risposta, nonché fare istanze e produrre documenti entro il termine d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466339
Art. 128 - Decisione

1. Le sezioni riunite, entro trenta giorni dal deposito del ricorso, decidono in camera di consiglio, al termine dell'udienza di discussione.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466340
Art. 129 - Rinvio

1. Per quanto non diversamente disciplinato nel presente Capo, si applicano le disposizioni di cui alla Parte VI relativa alle impug

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466341
Titolo V - Riti speciali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466342
Capo I - Rito abbreviato
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466343
Art. 130 - Ambito di applicazione e procedimento

1. In alternativa al rito ordinario, con funzione deflattiva della giurisdizione di responsabilità e allo scopo di garantire l'incameramento certo e immediato di somme risarcitorie all'erario, il convenuto in primo grado, acquisito il previo e concorde parere del pubblico ministero, può presentare, a pena di decadenza nella comparsa di risposta, richiesta di rito abbreviato alla sezione giurisdizionale per la definizione alternativa del giudizio mediante il pagamento di una somma non superiore al 50 per cento della pretesa risarcitoria azionata in citazione.

2. I soggetti nei cui confronti sia stata pronunciata sent

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466344
Capo II - Rito monitorio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466345
Art. 131 - Ambito di applicazione

1. Nei giudizi di responsabilità amministrativa e di conto, qualora emergano fatti dannosi di lieve entità patrimonialmente lesiva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466346
Art. 132 - Procedimento

1. Il decreto di cui all'articolo 131, comma 1, stabilisce il termine per l'accettazione della determinazione presidenziale e l'udienza di discussione del giudizio, nel caso di mancata accettazione. “Con il decreto si assegna, altresì, il termine per la costituzione in giudizio e per la notifica dell'atto di citazione in conformità a quanto previsto dall'articolo 88, commi 1 e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466347
Capo III - Rito relativo a fattispecie di responsabilità sanzionatoria pecuniaria
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466348
Art. 133 - Giudizio per l'applicazione di sanzioni pecuniarie

1. Ferma restando la responsabilità di cui all' articolo 1 della legge 14 gennaio 1994 n. 20, e successive modificazioni, quando la legge prevede che la Corte di conti irroga, ai responsabili della violazione di specifiche disposizioni normative

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466349
Art. 134 - Decisione del ricorso

1. Il giudice decide con decreto motivato, sentite le parti presenti, da emettersi entro sessanta giorni dal deposito del ricorso.

2. Quando

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466350
Art. 135 - Opposizione

1. Le parti possono proporre opposizione al collegio, con ricorso da depositarsi nella segreteria della competente sezione giurisdizionale regionale, nel termine di trenta giorni da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466351
Art. 136 - Decisione

1. Il collegio, sentite le parti presenti, e omessa ogni formalità non essenziale al contraddittorio, procede ad eventuale ulterior

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466352
Parte III - Giudizio sui conti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466353
Titolo I - Giudizio sui conti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466354
Capo I - Disposizioni generali

N20

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466355
Art. 137 - Ambito del giudizio di conto

1. La Corte dei conti giudica sui conti degli agenti contabili dello Stato e delle altre pubbliche amministrazioni secondo quanto pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466356
Art. 138 - Anagrafe degli agenti contabili

1. Le amministrazioni comunicano alla sezione giurisdizionale territorialmente competente i dati identificativi relativi ai soggetti nominati agenti contabili e tenuti alla resa di conto giudiziale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466357
Art. 139 - Presentazione del conto

1. Gli agenti che vi sono tenuti, entro il termine di sessanta giorni, salvo il diverso termine previsto dalla legge, dalla chiusura dell'esercizio finanziario, o comunque dalla cessazione della gestio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466358
Art. 140 - Deposito del conto

1. Il conto, munito dell'attestazione di parifica, è depositato nella segreteria della sezione giurisdizionale competente, che lo trasmette al giudice designato quale relatore dal presidente. Di tale deposito la competente procura regionale acquisisce notizia mediante accesso all'apposito sistema informativo relativo ai co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466359
Capo II - Giudizio per la resa del conto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466360
Art. 141 - Ricorso

1. Il pubblico ministero, di sua iniziativa o su richiesta che gli venga fatta dalla Corte dei conti nell'esercizio delle sue attribuzioni contenziose o di controllo, o su segnalazione dei competenti uffici o degli organi di controllo interno dell'amministrazione interessata, promuove il giudizio per la resa del conto nei casi di:

a) cessazione dell'agente contabile dal proprio ufficio senza aver presentato il conto della sua gestione;

b) deficienze accertate dall'amministrazione in corso di gestione o comunque prima della scadenza del termine di presentazione del conto;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466361
Art. 142 - Opposizione

1. “Avverso i decreti emessi ai sensi dell'articolo 141, commi 4, 6 e 7,”N2 si può proporre opposizione al collegio con ricorso da depositarsi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466362
Art. 143 - Udienza

1. All'udienza, il collegio sente le parti presenti e, omessa ogni formalità non essenziale al contraddittorio, procede nel modo ch

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466363
Art. 144 - Decisione

1. Il giudizio per resa di conto è definito con sentenza non appellabile, immediatamente esecutiva.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466364
Capo III - Giudizio sul conto
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466365
Art. 145 - Istruzione e relazione

1. Il conto depositato presso la sezione giurisdizionale è tempestivamente assegnato, con provvedimento presidenziale, ad un giudice designato previamente quale relatore.

2. Il presidente della sezione giurisdizionale con proprio decreto stabilisce all'inizio di c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466366
Art. 146 - Decreto di discarico

1. Qualora il conto chiuda in pareggio e risulti regolare, il giudice designato deposita la relazione nella quale propone il discarico del contabile.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466367
Art. 147 - Iscrizione a ruolo d'udienza

1. Il giudice designato per l'esame del conto deposita la relazione presso la segreteria della sezione.

2. Nei casi in cui non possa provvedersi a norma dell'articolo 146, entro il termine di trenta giorni dal deposito della relazione, il presidente fissa, con decreto, l'udienza per la discussione del giudizio ed assegna un termine per il deposito di memorie e documenti e d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466368
Art. 148 - Udienza di discussione

1. All'udienza possono comparire l'agente contabile e l'amministrazione interessata. Si applica l'articolo 91.

2. L'agente contabile può chiedere di essere ascoltato dal Collegio per fornire chiarimenti e svolgere difese direttamente o con il patrocinio di un legale; l'amministrazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466369
Art. 149 - Decisione

1. Quando pronuncia sentenza parziale od altro provvedimento interlocutorio, il collegio può trattenere il giudizio sul conto, oppure disporre la restituzione degli atti al giudice designato come relatore, affinché prosegua l'istruttoria.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466370
Art. 150 - Estinzione

1. Il giudizio sul conto si estingue decorsi cinque anni dal deposito del conto presso la segreteria della sezione senza che sia stata depositata la relazione prevista dall'articolo 145, comma 4, o siano

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466371
Parte IV - Giudizi pensionistici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466372
Titolo I - Giudizi pensionistici
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466373
Capo I - Disposizioni generali e fase istruttoria

N20

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466374
Art. 151 - Giudice competente

1. In materia di ricorsi pensionistici civili, militari e di guerra la sezione giurisdizionale regionale competente per territorio,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466375
Art. 152 - Forma della domanda

1. La domanda si propone con ricorso, il quale deve contenere:

a) l'indicazione del giudice;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466376
Art. 153 - Inammissibilità del ricorso

1. I ricorsi sono inammissibili, oltre che nei casi di mancanza dei requisiti di cui all'articolo 152, lettere a), b), c), d), f) e g), quando:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466377
Art. 154 - Deposito del ricorso

1. Il ricorso è depositato nella segreteria della sezione giurisdizionale territorialmente competente insieme con i documenti in esso indicati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466378
Art. 155 - Fissazione dell'udienza e notificazione del ricorso

1. “Il giudice monocratico”N2 fissa ogni semestre il proprio calendario di udienze e, con proprio decreto, fissa la trattazione dei relativi giudizi.

2. Le parti hanno diritto di depositare presso la sezione giurisdizionale giudicante, personalmente o a mezzo di procuratore speciale, istanza di accelerazione ai sensi dell'articolo 89.

3. Il giudice, entro dieci giorni dal deposito del ricorso, fissa l'udienza di discussione con decreto, �

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466379
Art. 156 - Costituzione del convenuto

1. Il convenuto deve costituirsi almeno dieci giorni prima dell'udienza, dichiarando la residenza o eleggendo domicilio nel comune in cui ha sede il giudice adito “, ovvero indicando un indirizzo di posta elettronica certi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466380
Art. 157 - Costituzione e difesa personale delle parti

N16

1. Il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466381
Art. 158 - Difesa delle pubbliche amministrazioni

1. L'amministrazione può farsi rappresentare in giudizio da un proprio dirigente o da un funzionario appositamente delegato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466382
Art. 159 - Domanda riconvenzionale

1. Qualora il convenuto proponga domanda in via riconvenzionale, si applica l'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466383
Art. 160 - Intervento

1. L'intervento di coloro i quali abbiano interesse nella domanda proposta con il ricorso è ammesso in ogni fase della causa.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466384
Art. 160-bis - Integrazione del contraddittorio per ordine del giudice

N14

1. Il giudice, quando ritiene che vi sian

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466385
Capo II - Procedimento cautelare
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466386
Art. 161 - Istanza di provvedimenti cautelari

N20

1. Nel ricorso introduttivo del giudizio il ricorrente, allegando un pregiudizio grave e irreparabile derivante dall'esecuzione dell'atto impugnato durante il tempo nece

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466387
Art. 162 - Reclamo

1. Contro l'ordinanza con la quale è stata concessa o negata la sospensione dell'atto è ammesso reclamo da proporsi con ricorso al collegio, da depositarsi “nel termine perentorio di quindici giorni dalla comunicazione dell'ordinanza a cura della segreteria”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466388
Art. 163 - Esecuzione dei provvedimenti cautelari

1. L'esecuzione dell'ordinanza cautelare avviene sotto il controllo del giudice che l'ha emanata, il quale ne determina anche le mod

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466389
Capo III - Trattazione della causa
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466390
Art. 164 - Udienza di discussione

1. Nell'udienza fissata per la discussione della causa il giudice interroga liberamente le parti presenti, tenta la conciliazione della lite e formula alle parti una proposta transattiva o conciliativa. La mancata comparizione personale delle parti, o il rifiuto della proposta transattiva o conciliativa del giudice, senza giustificato motivo, costituiscono comportamento valutabile dal giudice ai fini del giudizio. Le parti possono, se ricorrono gravi motivi, modificare le domande, le eccezioni e le conclusioni già formulate previa autorizzazione del giudice.

2. Le parti hanno facoltà di farsi rappresentare da un procuratore generale o speciale, il quale deve essere a conoscenza dei fatti della causa. La procura deve e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466391
Art. 165 - Poteri istruttori del giudice

1. Il giudice indica alle parti, in ogni momento, le irregolarità degli atti e dei documenti che possono essere sanate assegnando un

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466392
Art. 166 - Consulente tecnico

1. Se la natura della controversia lo richiede, il giudice, in qualsiasi momento, nomina uno o più consulenti tecnici ai sensi dell

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466393
Capo IV - Decisione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466394
Art. 167 - Pronuncia della sentenza

1. Nell'udienza il giudice, esaurita la discussione orale e udite le conclusioni delle parti, pronuncia sentenza con cui definisce il giudizio, dando lettura del dispositivo e della esposizione delle ragioni di fatto e di diritto della decisione. In caso di particolare complessità della controversia, il giudice fissa nel dispositivo un termine, non superiore a sessanta giorni, per il deposito della sentenza.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466395
Art. 168 - Deposito della sentenza

1. La sentenza è depositata in “segreteria”N33 entro quindici g

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466396
Art. 169 - Esecutorietà della sentenza

1. Le sentenze che pronunciano condanna a favore del pensionato per crediti derivanti dai rapporti di cui all'articolo 151 sono provvisoriamente esecutive.

2. All'esecuzione si p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466397
Capo V - Appello
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466398
Art. 170 - Appello in materia pensionistica

1. Nei giudizi in materia di pensioni, l'appello è consentito per i soli motivi di diritto. Costituiscono questioni di fatto quelle relative alla dipendenza di infermità, lesioni o morte da causa di se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466399
Art. 171 - Ricorso nell'interesse della legge

1. In materia pensionistica il pubblico ministero può ricorrere in via principale innanzi alle sezioni giurisdizionali d'appello al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466400
Parte V - Altri giudizi ad istanza di parte
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466401
Titolo I - Altri giudizi ad istanza di parte
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466402
Capo I - Disciplina degli altri giudizi ad istanza di parte
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466403
Art. 172 - Tipologie di giudizio

1. La Corte dei conti giudica:

a) sui ricorsi contro i provvedimen

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466404
Art. 173 - Forma della domanda

1. Il ricorso, contenente le indicazioni prescritte dall'articolo 36, è depositato, nel termine di legge, nella segreteria della se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466405
Art. 174 - Comunicazioni e notificazioni

1. Il ricorso, unitamente al decreto di fissazione dell'udienza, deve essere notificato all'amministrazione, o all'ente impositore, che ha adottato l'atto impugnato “e alla procura regionale”N1, a cura del ricorrente, entro dieci giorni dalla comunicazione del decreto. “Il ricorrente deve altres�

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466406
Art. 175 - Intervento del pubblico ministero

1. Nei giudizi di cui all'articolo 172, N35 il pubblico ministero, c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466407
Art. 176 - Rinvio

1. Per quanto non espressamente disciplinato nella presente parte, si applicano le disposizioni previste per il rito ordinario, risp

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466408
Parte VI - Impugnazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466409
Titolo I - Rimedi contro le decisioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466410
Capo I - Rimedi contro le decisioni - disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466411
Art. 177 - Mezzi di impugnazione e cosa giudicata formale

1. I mezzi di impugnazione delle sentenze sono l'appello, l'opposizione di terzo, la revocazione e il ricorso per cassazione per i soli motivi ineren

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466412
Art. 178 - Termini per le impugnazioni e decorrenza

1. Il termine per proporre l'appello, la revocazione, l'opposizione di terzo di cui all'articolo 200, comma 2, e il ricorso per cassazione è di sessanta giorni. È anche di sessanta giorni il termine per proporre la revocazione e l'opposizione di terzo di cui al primo periodo contro la sentenza delle sezioni di appello.

2. I termini stabiliti al comma 1 sono perentori e decorrono dalla notificazione della sentenza, effettuata con le modalità di cui agli

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466413
Art. 179 - Luogo di notificazione dell'impugnazione

1. Quando nell'atto di notificazione della sentenza oggetto di impugnazione la parte ha dichiarato la sua residenza o eletto domicilio, l'impugnazione è notificata nel luogo indicato; altrimenti si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466414
Art. 180 - Deposito dell'atto di impugnazione

1. L’atto di impugnazione notificato deve essere depositato nella segreteria del giudice adito, a pena di decadenza, entro trenta giorni dall'ultim

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466415
Art. 181 - Istanza di fissazione dell'udienza

1. Salvo che l'istanza di fissazione dell'udienza non sia già formulata nell'atto di impugnazione, il presidente della sezione, su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466416
Art. 182 - Notificazione del decreto di fissazione dell'udienza

1. La parte che abbia ottenuto il decreto di fissazione dell'udienza deve notificarlo “alle altre parti”N2 entro il termine stabilito “; nel caso di impugnazione concernente una sentenza relativa a un giudizio di conto, il decreto di fissazione dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466417
Art. 183 - Pluralità di parti nel giudizio d'impugnazione

1. Se la sentenza pronunciata tra più parti in causa inscindibile o in cause tra loro dipendenti non è stata impugnata nei confronti di tutte, il giudice ordina l'integrazione del contraddittorio, fissando il termine entro cui l'integrazione deve essere

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466418
Art. 184 - Impugnazioni avverso la medesima sentenza

1. Tutte le impugnazioni proposte separatamente contro la stessa sentenza devono essere riunite, anche d'ufficio, in un solo processo.

2. In caso di mancata riunione di più impugnazioni ritualmente proposte contro la stessa sentenza, la decisione di una delle impugnazioni non determina l'improcedibilit�

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466419
Art. 185 - Intervento

1. Nel giudizio di impugnazione è ammesso l'intervento di coloro che potrebbero fare opposizione ai sensi dell'articolo 200.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466420
Art. 186 - Effetti della riforma o dell'annullamento della decisione

1. La riforma o l'annullamento parziale della decisione ha effetto anche sulle parti della sentenza dipendenti dalla parte riformata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466421
Art. 187 - Sospensione del procedimento d'impugnazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466422
Art. 188 - Effetti dell'estinzione del procedimento d'impugnazione

1. L'estinzione del procedimento di appello o di revocazione per i motivi di cui all'articolo 202, comma 1, lettere f) e g) fa passa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466423
Capo II - Appello
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466424
Art. 189 - Legittimazione a proporre l'appello

1. L'appello è proponibile dalle parti fra le quali è stata pronunciata la sentenza di primo grado e, relativamente all'impugnazio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466425
Art. 190 - Forma e contenuto dell'appello

1. L'appello si propone con citazione contenente le indicazioni prescritte dall'articolo 86 e deve essere motivato.

2. “L'appello deve contenere”N2, a pena d'inammissibilità, la specificazione delle ragioni in fatto e in diritto su

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466426
Art. 191 - Costituzione in appello

1. La costituzione in appello avviene secondo le forme ed i termini previsti per i procedimenti in primo grado.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466427
Art. 192 - Riserva facoltativa di appello

1. Contro le sentenze previste dall'articolo 102, comma 6, lettera d), l'appello può essere differito qualora la parte soccombente ne faccia riserva, a pena di decadenza, entro il termine per appellare.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466428
Art. 193 - Nuove domande ed eccezioni

1. Nel giudizio di appello non possono essere proposte nuove domande, né nuove eccezioni non rilevabili d'ufficio e, se proposte, s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466429
Art. 194 - Nuovi documenti e nuove prove

1. Nel giudizio d'appello non sono ammessi nuovi mezzi di prova e non possono essere prodotti nuovi documenti, salvo che la parte di

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466430
Art. 195 - Decadenza dalle domande e dalle eccezioni non riproposte

1. Le domande e le eccezioni non accolte nella sentenza di primo grado, che non sono espressamente riproposte in appello, si intendo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466431
Art. 196 - Improcedibilità dell'appello

1. Se l'appellante non compare all'udienza di discussione N37, il co

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466432
Art. 197 - Trattazione e decisione

1. Per la trattazione e la decisione del giudizio in appello si osservano le norme di cui al Titolo III della Parte II in quanto app

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466433
Art. 198 - Non riproponibilità di appello dichiarato improcedibile o inammissibile

1. L'appello dichiarato inammissibile o improcedibile non può essere riproposto, anche se non è decorso il termine fissato dalla l

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466434
Art. 199 - Rinvio al primo giudice

1. Il giudice di appello dispone il rinvio al giudice di primo grado:

a) quando riforma la sentenza di primo grado dichiarando la giurisdizione della Corte dei conti negata dal primo giudice;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466435
Capo III - Opposizione del terzo
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466436
Art. 200 - Casi di opposizione

1. Un terzo può fare opposizione contro la sentenza passata in giudicato o comunque esecutiva pronunciata tra altre persone quando

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466437
Art. 201 - Forma della domanda e procedimento

1. L'opposizione si propone con ricorso allo stesso giudice che ha pronunciato la sentenza impugnata.

2. Il ricorso deve contenere, oltre agli elementi di cui all'articolo 86, anche l'indicazione della sentenza impugnata e, nel caso dell'articolo 200, comma 2, l'indicazione del giorno in cui il terzo è venuto a conoscenza del dolo o della collusione, e della relativa prova.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466438
Capo IV - Revocazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466439
Art. 202 - Casi di revocazione

1. Le sentenze pronunciate in grado di appello o in unico grado possono essere impugnate per revocazione quando:

a) sono l'effetto del dolo di una delle parti in danno dell'altra;

b) la sentenza è effetto del dolo del giudice accertato con sentenza passata in giudicato;

c) si è giudicato in base a prove

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466440
Art. 203 - Proposizione e termini per la domanda

1. La domanda di revocazione si propone con ricorso allo stesso giudice che ha pronunciato la sentenza impugnata.

2. Il ricorso, oltre agli elementi di cui all'articolo 86, deve contenere la precisa indicazione dei motivi richiest

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466441
Art. 204 - Procedimento

1. La decisione sulla domanda di revocazione è pronunciata dal giudice adito che, in caso di composizione collegiale, può essere c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466442
Art. 205 - Sospensione dell'esecuzione di sentenza impugnata per revocazione

1. Il ricorso per revocazione non sospende l'esecuzione della sentenza impugnata. Tuttavia, su istanza di parte e qualora dall'esecu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466443
Art. 206 - Impugnazione di sentenza emessa nel giudizio di revocazione

1. Con la sentenza che pronuncia la revocazione il collegio decide il merito della causa e dispone la restituzione di quanto sia sta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466444
Capo V - Ricorso per cassazione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466445
Art. 207 - Motivi di ricorso

1. Le decisioni della Corte dei conti in grado d'appello o in unico grado, e quelle di cui all'articolo 144, possono essere impugnat

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466446
Art. 208 - Sospensione della sentenza impugnata

1. La proposizione del ricorso per cassazione non sospende l'esecutività della sentenza impugnata, salvo quanto disposto dell'artic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466447
Art. 209 - Rapporti tra revocazione e ricorso per cassazione

1. Quando avverso una decisione definitiva della Corte dei conti, emessa in unico grado o in appello, sia stato proposto ricorso per

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466448
Art. 210 - Riassunzione

1. Quando la Corte di cassazione dichiara la giurisdizione della Corte dei conti, ciascuna delle parti può riassumere la causa non oltre tre mesi dalla comunicazione d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466449
Parte VII - Interpretazione del titolo giudiziale ed esecuzione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466450
Titolo I - Interpretazione del titolo giudiziale ed esecuzione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466451
Capo I - Interpretazione del titolo giudiziale
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466452
Art. 211 - Giudizio di interpretazione del titolo giudiziale

1. Qualora ai fini della relativa esecuzione sorga questione sull'interpretazione di una decisione della Corte dei conti, le parti,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466453
Capo II - Esecuzione delle sentenze di condanna
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466454
Art. 212 - Titolo esecutivo

1. Le decisioni definitive di condanna, l'ordinanza esecutiva emessa ai sensi dell'articolo 132, comma 3, e i provvedimenti emessi ai sensi dell'articolo 134, comma 4, per valere come titolo per l'esecuzione forzata, sono muniti della formula esecutiva.

2. La spedizione in forma esecutiva consiste nell'intestazione “Repubblica italiana - In nome della legge” e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466455
Art. 213 - Potere di iniziativa e attività del pubblico ministero

1. Il pubblico ministero territorialmente competente, ottenuta copia della sentenza munita della formula esecutiva, la comunica all'amministrazione o all'ente titolare del credito erariale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466456
Art. 214 - Attività esecutiva dell'amministrazione o dell'ente danneggiato

1. Alla riscossione dei crediti liquidati dalla Corte dei conti, con decisione esecutiva a carico dei responsabili per danno erariale, provvede l'amministrazione o l'ente titolare del credito, attraverso l'ufficio designato con decreto del Ministro competente emanato ai sensi dell'articolo 17, comma 4- bis, lettera e), della legge 23 agosto 1988, n. 400, “ovvero con provvedimento”N2 dell'organo di governo dell'amministrazione o dell'ente.

1-bis. Nel caso di pluralità di amministrazioni o enti interessati, la riscossione delle spese di giustizia deve essere curata dal titolare del maggior credito o, in caso di più crediti della stessa entità, da ciascuna ammi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466457
Art. 215 - Recupero del credito erariale in via amministrativa

1. Il recupero in via amministrativa del credito erariale derivante da condanna è effettuato mediante ritenuta, nei limiti consentiti dalla normativa in vigore, su tutte le somme a qualsiasi titolo dovute all'agente pubblico in base al rapporto di lavoro, di impiego o di servizio, compresi il trattamento di fine rapporto e quello di quiescenza, comunque denominati.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466458
Art. 216 - Esecuzione forzata innanzi al giudice ordinario

1. Nel caso in cui l'amministrazione o l'ente titolare del credito erariale proceda al recupero mediante l'esecuzione forzata innanzi al giudice ordinario ai sensi del Libro III del codice di procedura civile, il pubblico ministero contabile, svolti, se necessario, accertamenti patrimoniali fina

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466459
Capo III - Giudizio di ottemperanza
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466460
Art. 217 - Giudice dell'ottemperanza

1. Il ricorso per ottenere l'esecuzione in materia pensionistica e nei giudizi ad istanza di parte si propone al giudice che ha emesso la se

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466461
Art. 218 - Procedimento

1. L'azione si propone, previa diffida, con ricorso notificato alla pubblica amministrazione e a tutte le altre parti del giudizio definito dalla sentenza della cui ottemperanza si tratta.

2. Unitamente al ricorso è depositata in copia autentica la sentenza di cui si chiede l'ottemperanza, con l'eventuale prova del suo passaggio in giudicato.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466462
Parte VIII - Disposizioni finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466463
Titolo I - Disposizioni finali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466464
Capo I - Norma finanziaria
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466465
Art. 219 - Norma finanziaria

1. Le amministrazioni competenti provvedono all'attuazione del presente codice nell'ambito delle risorse umane, strumentali e finanz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466466
Tabelle

Tabella A

(articolo 18, comma 3, dell'Allegato 1)

Spostamenti di competenza per le istruttorie ed i procedimenti contabili nei quali un magistrato assume la qualità di parte.

 

Dalla sezione di

 

Alla sezione di

1.

Roma

Perugia

2.

Perugia

Firenze

3.

Firenze

Genova

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466467
Allegato 2 - Norme di attuazione del Codice della giustizia contabile
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466468
Titolo I - Disposizioni generali
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466469
Capo I - Delle attività del pubblico ministero in giudizio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466470
Art. 1 - Richiesta di comunicazione degli atti

1. In ogni stato e grado del processo il pubblico ministero può richiedere al giudice la comunicazione degli atti per l'esercizio d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466471
Capo II - Degli ausiliari del giudice
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466472
Sezione I - Dei consulenti tecnici del giudice
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466473
Art. 2 - istribuzione degli incarichi

1. Tutti i giudici della sezione giurisdizionale regionale debbono affidare normalmente le funzioni di consulente tecnico agli iscritti nell'albo dei trib

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466474
Art. 3 - Vigilanza sulla distribuzione degli incarichi

1. Il presidente della sezione vigila affinché, senza danno per l'amministrazione della giustizia, gli incarichi siano equamente distribuiti tra gli iscritti nell'albo in modo tale che a nessuno dei consulenti iscritti possano essere conf

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466475
Sezione II - Dei registri di segreteria
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466476
Art. 4 - Registri di segreteria

1. Con decreti del Presidente della Corte dei conti, e in attuazione dell'articolo 6 del codice della giustizia contabile di cui all

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466477
Sezione III - Degli atti dell'ufficiale giudiziario
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466478
Art. 5 - Delle notificazioni dell'ufficiale giudiziario

1. Alle notificazioni di cui all'articolo 42 del codice compiute dall'ufficiale giudiziario si applicano le norme del Capo IV del Ti

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466479
Titolo II - Dei fascicoli di parte e d'ufficio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466480
Capo I - Deposito del fascicolo di parte e formazione del fascicolo d'ufficio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466481
Art. 6 - Potere delle parti sui fascicoli

1. Le parti o i loro difensori muniti di procura possono esaminare gli atti e i documenti inseriti nel fascicolo d'ufficio e in quel

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466482
Titolo III - Della formazione dei collegi giudicanti e delle udienze
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466483
Capo I - Della formazione dei collegi giudicanti
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466484
Art. 7 - Determinazione dei giorni d'udienza e composizione dei collegi

1. All'inizio di ciascun anno giudiziario, il presidente della sezione stabilisce i giorni della settimana e le ore in cui la sezione tiene le udienze d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466485
Capo II - Delle udienze
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466486
Art. 8 - Ordine di discussione e svolgimento delle cause

1. L'ordine di discussione delle cause per ciascuna udienza è fissato dal presidente ed è affisso il giorno precedente l'udienza alla porta della sala a questa

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466487
Art. 9 - Calendario del processo

1. Il giudice, quando provvede sulle richieste istruttorie, sentite le parti e tenuto conto della natura, dell'urgenza e della compl

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466488
Art. 10 - Rinvio della discussione

1. Il collegio può rinviare la discussione della causa per non più di una volta soltanto per grave impedimento di uno o più compo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466489
Capo III - Dell'istruzione in corso di giudizio
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466490
Art. 11 - Produzione dei documenti

1. I documenti offerti in comunicazione delle parti, unitamente al relativo elenco, sono prodotti mediante deposito in segreteria al

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466491
Art. 12 - Istanza di esibizione

1. L'istanza di esibizione di un documento o di una cosa in possesso di una parte o di un terzo deve contenere la specifica indicazi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466492
Art. 13 - Notificazione dell'ordinanza di esibizione

1. Il giudice, nell'ordinanza con la quale dispone l'esibizione di un documento o di una cosa in possesso di una parte contumace o d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466493
Art. 14 - Informazioni della pubblica amministrazione

1. La nota contenente le informazioni, che la pubblica amministrazione fornisce su richiesta del giudice a norma dell'articolo 94, c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466494
Art. 15 - Divieto di private informazioni

1. Il giudice non può ricevere private informazioni sulle cause pendenti davanti a sé, né può ricevere memorie se non per mezzo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466495
Art. 16 - Produzione delle memorie

1. Le memorie sono inserite nel fascicolo d'ufficio, ferma restando la valutazione del collegio sulla loro ammissibilità. Restano s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466496
Capo IV - Della decisione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466497
Art. 17 - Motivazione della sentenza

1. La motivazione della sentenza di cui all'articolo 39 del codice consiste nella concisa esposizione dei fatti decisivi e dei princ

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466498
Art. 18 - Redazione della sentenza

1. L'estensore consegna la minuta della sentenza da lui redatta al presidente della sezione. Il presidente, dopo le eventuali correz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466499
Art. 19 - Forma dell'istanza per integrazione dei provvedimenti istruttori

1. L'istanza per l'integrazione di un provvedimento istruttorio a norma dell'articolo 99, comma 11, del codice è fatta con ricorso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466500
Art. 20 - Riassunzione

1. L'atto di riassunzione è depositato entro il termine trimestrale previsto dall'articolo 109, comma 6, del codice nella segreteri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466501
Capo V - Del processo pensionistico
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466502
Art. 21 - Disposizioni particolari per il processo pensionistico

1. Al processo pensionistico non si applica l'articolo 149 delle disposizioni di attuazione del codice di procedura civile.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466503
Capo VI - Del procedimento in appello
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466504
Art. 22 - Determinazione dei giorni d'udienza

1. Il decreto del presidente della sezione d'appello che stabilisce i giorni della settimana e l'orario delle camere di consiglio e

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466505
Art. 23 - Deliberazione dei provvedimenti

1. Nel deliberare i provvedimenti la sezione d'appello applica le disposizioni dell'articolo 101 del codice.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466506
Capo VII - Dell'esecuzione
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466507
Art. 24 - Procedimento per indebito rilascio di copie esecutive

1. Il capo dell'ufficio giudiziario competente, a norma dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466508
Art. 25 - Norma di rinvio

1. Per quanto non espressamente previsto dalle presenti disposizioni di attuazione del codice si applicano, se compatibili, le dispo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466509
Art. 25-bis - Tirocinio formativo presso la Corte dei conti

N14

1. La formazione teorico-pratica, prevista dall'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466510
Allegato 3 - Norme transitorie e abrogazioni
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466511
Art. 1 - Ultrattività della disciplina previgente

1. Per i termini processuali, anche se sospesi o interrotti, di giudizi che siano in corso alla data di entrata in vigore del codice

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466512
Art. 2 - Disposizioni particolari

1. Le disposizioni di cui alla Parte II, Titolo I, Capi I, II e III del codice, che disciplinano l'istruttoria del pubblico ministero, si applicano alle istruttorie in corso alla data di entrata in vigore del codice, fatti salvi gli atti già compiuti secondo il regime previgente. Le disposizioni di cui alla Parte II, Titoli II, III, IV e V si applicano anche ai giudizi in corso.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466513
Art. 3 - Disposizioni particolari per giudizi pensionistici

1. Le disposizioni di cui alla Parte IV del codice, che disciplinano il giudizio pensionistico, si applicano ai giudizi instaurati in primo grado con ricorso depositato a decorrere dalla data di entrata in vigore del codice.

2. Le disposizioni di cui all'articolo 170 del codice, sull'appello in materia pensionistica, si applicano ai giudizi instaurati con atto di cui sia stata richiesta la notificazione a decorrere dalla data di entrata in vigore del codice.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3058979 7466514
Art. 4 - Abrogazioni

1. A decorrere dalla data di entrata in vigore del codice, sono o restano abrogati, in particolare:

b) gli articoli da 67 a 97 del regio decreto 12 luglio 1934, n. 1214;

d) gli articoli 5 e 6 del decreto-legge 15 novembre 1993, n. 453, convertito, con modificazioni, dalla

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Imposte sul reddito
  • Lavoro e pensioni
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Protezione civile
  • Fisco e Previdenza
  • Pubblica Amministrazione
  • Imposte indirette

Sisma centro Italia 2016: scadenzario sospensione dei termini per adempimenti tributari, previdenziali e vari

Catasto dei rifiuti, comunicazioni ambientali e MUD - Rate mutui, finanziamenti e contratti di leasing - Sospensione pagamento utenze e fatture varie - Esenzione imposta di bollo istanze verso la P.A. - Sospensione termini adempimenti contributivi e assicurativi - Sospensione atti di pagamento e riscossione - Sospensione versamenti e adempimenti tributari - Sospensione versamenti sostituti d’imposta - Sospensione dei termini processuali - Obblighi di pubblicazione in materia di anticorruzione e trasparenza - Adempimenti connessi alle attività dell'ISTAT.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Professioni
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Perizie e consulenze tecniche

I compensi del CTU nel processo civile

PREMESSA - L’ONORARIO (Onorario fisso; Onorario variabile; Onorario a tempo (vacazioni); Variazioni dell’onorario ed altri parametri per la sua determinazione; Pluralità di quesiti e/o di accertamenti; Riepilogo ed esempi di calcolo dell’onorario) - INDENNITÀ E RIMBORSI SPESE (Indennità di viaggio e di soggiorno; Rimborso spese di viaggio, vitto, alloggio e varie; Schema grafico riepilogativo indennità e rimborsi) - LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO (L’istanza di liquidazione; Il decreto di pagamento; Parte obbligata al pagamento e solidarietà; Fatturazione e IVA) - I COMPENSI DELL’ESPERTO STIMATORE NEL PROCESSO ESECUTIVO (La figura dell’Esperto stimatore; Compensi dell’Esperto stimatore - Quantificazione; Compensi dell’Esperto stimatore - Liquidazione).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Condominio
  • Ordinamento giuridico e processuale

Il decreto ingiuntivo per il recupero degli oneri condominiali non pagati

IL DECRETO INGIUNTIVO PER IL PAGAMENTO DI SOMME (Generalità; Competenza del giudice per territorio e per importo; Contenuti ; Procedimento; Decreto ingiuntivo provvisoriamente (o immediatamente) esecutivo; Formazione del giudicato in assenza di opposizione; Mediazione e negoziazione assistita; Iscrizione di ipoteca giudiziale) - RICORSO PER DECRETO INGIUNTIVO PER ONERI CONDOMINIALI (Generalità e norme di riferimento; Intervento dei creditori; Azione da parte dell’amministratore e sue attribuzioni; Oneri condominiali e decreto immediatamente esecutivo e non; Esempi di prova scritta; Recupero dei crediti e autorizzazione assembleare della spesa; Autorizzazione assembleare all’azione legale; Irregolarità dell’amministratore nell’attività di recupero ; Opposizione del condomino al decreto ingiuntivo; Attribuzioni dell’amministratore e mediazione; Iniziativa da parte del singolo condomino) - INDIVIDUAZIONE DEL DEBITORE (Generalità; Locazione; Usufrutto; Vecchio proprietario; Più proprietari della stessa unità immobiliare; Successione; Fallimento) - OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO E IMPUGNAZIONE DELIBERA ASSEMBLEARE - SUGGERIMENTI PRATICI PER L’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO.
A cura di:
  • Valentina Papanice
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Enti locali
  • Energia e risparmio energetico
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • DURC
  • Appalti e contratti pubblici
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Servizi pubblici locali
  • Edilizia scolastica
  • Lavoro e pensioni
  • Impianti sportivi
  • Urbanistica
  • Pubblica Amministrazione
  • Fisco e Previdenza
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Fonti alternative
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2021