FAST FIND : NN15405

D. Min. Salute 01/06/2016

Determinazione delle tariffe relative alla valutazione dei principi attivi ed all'immissione sul mercato e all'uso dei biocidi.
Scarica il pdf completo
3051436 3697372
[Premessa]

IL MINISTRO DELLA SALUTE

DI CONCERTO CON

IL MINISTRO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE


Visto l’art. 15 della legge 6 agosto 2013, n. 97 R, recante “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea - Legge europea 2013”, ed in particolare il comma 3 il

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697373
Art. 1. - Oggetto

1. Il presente decreto stabilisce, come previsto dall’art. 15, comma 3 della legge 6 agosto 2013, n. 97

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697374
Art. 2. - Definizioni

1. Ai fini del presente decreto si applicano:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697375
Art. 3. - Tariffe dovute per i servizi rilasciati ai sensi del regolamento (UE) 528/2012

1. Le tariffe dovute dai richiedenti per i servizi resi dalla autorità competente ai sensi del regolamento (UE) n. 528/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla messa a disposizione sul mercato e all’uso dei biocidi e successive modifiche,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697376
Art. 4. - Procedura di valutazione

1. In caso di rigetto dell’istanza, il richiedente ha diritto al rimborso delle tariffe versate, relative alla fase del procedimento non istruita, secondo il relativo costo e tenendo conto delle riduzioni di cui al comma 3 dell’art. 3.

2. Ai fini del comma 1:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697377
Art. 5. - Tariffa definitiva

1. La comunicazione dell’esito positivo della valutazione di completezza non costituisce conferma definitiva della c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697378
Art. 6. - Norme transitorie

1. A far data dall’entrata in vigore del presente decreto è abrogato il decreto del 16 aprile 2004 del Minist

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697379
Art. 7. - Entrata in vigore

1.Il presente decreto entra in vigore il giorno successivo alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
3051436 3697380
Allegato I - Tabella delle tariffe dovute ai sensi dell’art. 3



PRESTAZIONE

TARIFFA COMPLETA

MEDIA

IMPRESA

PICCOLA

IMPRESA

MICRO

IMPRESA

1

Valutazione di una sostanza attiva ai sensi dell'articolo 8 del Regolamento (UE) n. 528/2012. Tariffa per il primo tipo di prodotto per il quale è stata approvata tale sostanza attiva

Euro 100.000,00

Euro 100.000,00

Euro 100.000,00

Euro 100.000,00

2

Valutazione di una sostanza attiva ai sensi dell'articolo 8 del Regolamento (UE) n. 528/2012. Tariffa per il primo tipo di prodotto per il quale è stato approvato tale sostanza attiva, nel caso in cui sia richiesta una valutazione comparativa

Euro 150.000,00

Euro 150.000,00

Euro 150.000,00

Euro 150.000,00

3

Valutazione di una sostanza attiva ai sensi dell'articolo 8 del Regolamento (UE) n. 528/2012. Tariffa per ciascuno degli ulteriori tipi di prodotto per i quali viene approvata la sostanza attiva

Euro 50.000,00

Euro 50.000,00

Euro 50.000,00

Euro 50.000,00

4

Valutazione di una sostanza attiva ai sensi dell'articolo 8 del Regolamento (UE) n. 528/2012. Tariffa per ciascuno degli ulteriori tipi di prodotto per i quali viene approvata la sostanza attiva, nel caso in cui sia richiesta una valutazione comparativa

Euro 75.000,00

Euro 75.000,00

Euro 75.000,00

Euro 75.000,00

5

Rinnovo di un'approvazione ai sensi dell'articolo 13 comma 3 del Regolamento (UE) n. 528/2012. Tariffa per la valutazione del primo tipo di prodotto per il quale si chiede il rinnovo di una sostanza attiva

Euro 40.000,00

Euro 40.000,00

Euro 40.000,00

Euro 40.000,00

6

Rinnovo di un'approvazione ai sensi dell'articolo 13 comma 3 del Regolamento (UE) n. 528/2012. Tariffa per la valutazione del rinnovo per ciascuno degli ulteriori tipi di prodotto per il quale è approvata la sostanza attiva

Euro 20.000,00

Euro 20.000,00

Euro 20.000,00

Euro 20.000,00

7

Rinnovo di un'approvazione ai sensi dell'articolo 13 comma 3 del Regolamento (UE) n. 528/2012. Tariffa per la valutazione del primo tipo di prodotto per il quale si chiede il rinnovo di una sostanza attiva, nel caso in cui l’Autorità competente non ritenga necessaria una valutazione completa della domanda, ai sensi dell’articolo 14 paragrafo 2 del Regolamento (UE) n. 528/2012

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche
  • Rifiuti

Produzione e gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE)

Contesto normativo e disposizioni rilevanti del D. Leg.vo 14/03/2014, n. 49, sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Impatto ambientale - Autorizzazioni e procedure
  • Tutela ambientale

L’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA)

COSA È L’ AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (AIA) (Finalità dell’AIA e normativa di riferimento; Autorizzazioni e provvedimenti sostituiti dall’AIA; Rapporti tra AIA e Valutazione di impatto ambientale (VIA); Rapporti tra AIA e altre autorizzazioni non ambientali e/o edilizie) - INTERVENTI SOGGETTI AD AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (AIA) (Campo di applicazione dell’AIA; Esclusioni; Competenza al rilascio dell’AIA; Tabella completa impianti soggetti ad Autorizzazione integrata ambientale) - DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (Contenuti della domanda di AIA in sede statale; Modulistica per la domanda di AIA in sede statale; Domanda di AIA in sede regionale o delle Province autonome; La relazione di riferimento per le attività che utilizzano sostanze pericolose; Oneri istruttori e spese per rilievi, accertamenti e sopralluoghi) - PROCEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (Presentazione della domanda e verifica; Pubblicazione dei dati sulla domanda e osservazioni del pubblico; Istruttoria e acquisizione di atti e prescrizioni; Coordinamento autorizzazioni su parti diverse della stessa installazione; Conclusione del procedimento; Accordi tra gestore ed enti pubblici per impianti di preminente interesse nazionale; Direttiva per la conduzione dei procedimenti di AIA) - PROVVEDIMENTO DI AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE (Condizioni per il rilascio dell’AIA; Contenuto dell’AIA) - RINNOVO O RIESAME DELL’AIA, MODIFICHE AGLI IMPIANTI (Rinnovo o riesame dell’AIA; Modifiche degli impianti sottoposti ad Autorizzazione integrata ambientale) - SANZIONI (Diffida, sospensione attività e chiusura installazione; Sanzioni penali e amministrative.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Studio Groenlandia
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti
  • Tutela ambientale

Classificazione dei rifiuti in base all'origine e in base alla pericolosità

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Inquinamento atmosferico
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

Contributi a enti locali e regioni per la realizzazione di piste ciclabili - 2021

La misura prevede la concessione di contributi a comuni, città metropolitane, province e regioni per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW