FAST FIND : RP139

Quaderni di Legislazione Tecnica n. 3/2015

Scarica

Rubriche

Osservatorio PPP n. 3/2015

Nel primo semestre 2015 il mercato delle iniziative di PPP conferma il trend a doppia velocità rispetto allo stesso periodo del 2014 registrato nei primi tre mesi: aumenta l’importo ma si riduce il numero di opportunità. Dinamiche opposte per l’intero mercato delle opere pubbliche per effetto della fase espansiva della domanda tradizionale, di appalti integrati e di appalti di sola esecuzione, e del crollo degli importi degli appalti complessi, dopo un anno di forte espansione. Crescono le concessioni di lavori a iniziativa pubblica e i contratti di leasing; le concessioni di lavori a iniziativa privata crescono nel numero ma sono più piccole; concessioni di servizi, sponsorizzazioni e altre gare di PPP, invece sono meno numerose ma più grandi; in calo la domanda dei Comuni; in crescita i contratti di PPP nei settori energia, impianti sportivi, edilizia sanitaria, porti e logistica e riassetto di comparti urbani; in calo la domanda di strutture ricettive, parcheggi e infrastrutture per l’ambiente.

Articoli

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Certificazione energetica

La Certificazione energetica dopo il D.M. 26 giugno 2015: luci ed ombre tra vecchie problematiche e criticità irrisolte

Questo articolo, alla luce del nuovo quadro normativo che emerge a seguito dell’emanazione dei decreti ministeriali 26 giugno 2015 sulla prestazione energetica in edilizia e relativa certificazione, evidenzia le criticità applicative che ancora residuano, ostacolando una completa e concreta attuazione del sistema della certificazione energetica degli edifici e la realizzazione di tutti i potenziali benefici per il mercato immobiliare, i cittadini, i professionisti.
A cura di:
  • Vincenzo Lattanzi
  • Edilizia e immobili
  • Titoli abilitativi
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Modelli unici e modifiche ai procedimenti in edilizia: è vera semplificazione?

Questo articolo, a seguito dell’adozione della modulistica relativa alla dichiarazione di inizio attività alternativa al permesso di costruire, fa il punto sulla realizzazione degli obiettivi di semplificazione e standardizzazione sottesi alla predisposizione della modulistica unica per i procedimenti edilizi. Sono in particolare evidenziati gli errori e le omissioni ancora presenti nei moduli, le responsabilità professionali nella sottoscrizione delle dichiarazioni. Infine, prendendo quale significativo esempio le modulistiche delle regioni Emilia Romagna, Toscana, Umbria, vengono evidenziate le problematiche che emergono nella varietà e particolarità delle realtà regionali. In allegato alla versione online dell’articolo sono rese disponibili le schede riepilogative dei procedimenti edilizi nazionali e delle tre regioni esaminate, nonché delle leggi speciali di settore.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili

Introduzione ai concetti di approccio, di Market comparison approach e di Sistema generale di stima

Nella determinazione del valore di mercato la ricerca dell’entità delle componenti economiche legate a particolari caratteristiche, quali panoramicità ed esposizione, può essere perseguita attraverso il sistema generale di stima. La risoluzione del sistema di stima, costituito da equazioni lineari, è, a sua volta, effettuabile anche con il software open source FreeMat.
A cura di:
  • Giuseppe di Gennaro
  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

L’innovazione tecnologica nelle strategie e nei sistemi di isolamento termico e di contenimento energetico

L’innovazione tecnologica propone costantemente nuovi materiali e sistemi per le esigenze di isolamento termico e di miglioramento delle prestazioni di contenimento energetico degli edifici. Oltre al costante miglioramento qualitativo dei materiali già utilizzati e diffusi, un importante ambito di innovazione e ricerca tecnologica sta portando ad innovativi ed efficaci risultati, definendo nuovi materiali con prestazioni energetico-ambientali potenziate: l’ambito dell’isolamento ultrasottile, mutuato da differenti settori produttivi e sviluppato anche attraverso lo studio e l’applicazione delle nanotecnologie.
A cura di:
  • Domenico D'Olimpio
  • Prevenzione Incendi
  • Scuole

La nuova regola tecnica di prevenzione incendi per gli asili nido

Con la regola tecnica di prevenzione incendi relativa agli asili nido, in vigore dal 28/08/2014, il Ministero dell’Interno ha disciplinato una delle nuove attività fissate dal D.P.R. 151/2011, in precedenza non soggette ai controlli dei Vigili del fuoco. Il D.M. 16/07/2014 si applica agli asili, di nuova costruzione ed esistenti, con oltre 30 persone presenti. Questo contributo mette in luce gli aspetti tecnici applicativi della nuova norma, e costituisce pertanto una preziosa guida a disposizione dei tecnici progettisti e dei funzionari dei VV.F..
A cura di:
  • Domenico de Pinto

Dalla redazione

  • Imprese
  • Mezzogiorno e aree depresse
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Agevolazioni alle PMI per investimenti innovativi nelle regioni meno sviluppate

Il nuovo bando Macchinari innovativi sostiene la realizzazione di programmi di investimento finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa nei territori delle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. La dotazione finanziaria complessiva dello strumento è pari a 265 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Aree rurali
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Urbanistica

Emilia Romagna: Bando Montagna 2020

Contributi prima casa in montagna e lo scopo è quello di rivitalizzare le aree montane e recuperare il il patrimonio edilizio esistente. Il Bando Montagna 2020 concede contributi fino a 30.000 euro ai nuclei familiari già residenti in montagna o che desiderano trasferirvisi acquistando la prima casa, limitatamente a immobili già esistenti o recuperando il patrimonio edilizio esistente (o un mix delle due modalità).
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Sicurezza

Toscana: Bando per la sicurezza stradale 2020

Azioni Regionali per la Sicurezza Stradale. Approvazione del Bando regionale per la presentazione delle domande da parte di Città Metropolitana, Province e Comuni della Toscana in attuazione del PRIIM. Il bando regionale mette a disposizione 5 milioni di euro per mettere in atto tutte le misure necessarie al fine di contrastare il fenomeno dell'incidentalità stradale.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Informatica
  • Professioni
  • Calamità
  • Imprese

Umbria: Bridge to Digital 2020

Bridge to digital", un ponte per il digitale: tre milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Umbria per favorire la trasformazione digitale delle micro e piccole imprese e dei liberi professionisti per renderli più competitivi nei mercati nazionali ed interazionali ed aumentarne la capacità di reazione alla congiuntura negativa dovuta al COVID-19.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Energia e risparmio energetico
  • Provvidenze
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Pubblica Amministrazione
  • Enti locali

Valle D’Aosta: efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico

Avviso per l'efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico dei Comuni e delle Unités des Communes valdôtaines. Stanziati complessivamente due milioni di euro a favore degli enti locali valdostani per gli anni dal 2020 al 2022. Previsti contributi finalizzati alla riduzione dei consumi energetici e delle emissioni climalteranti attraverso interventi sul patrimonio edilizio di ottimizzazione energetica e/o utilizzo di fonti energetiche rinnovabili. L'importo massimo finanziabile per ogni singolo intervento è pari a 400 mila euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali
  • Norme tecniche

Ecodesign apparecchi di refrigerazione con funzione di vendita diretta

  • Norme tecniche
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Macchine e prodotti industriali

Ecodesign display elettronici