FAST FIND : NN10576

Regolam. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 15/03/2011

Regolamento in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture, limitatamente alle sanzioni nei confronti delle SOA di cui all’articolo 73 del decreto del Presidente della Repubblica n. 207 del 5 ottobre 2010.
In vigore dal 21/04/2011
Scarica il pdf completo
62818 741382
[Premessa]





Il Consiglio

Visto il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 e successive modificazioni ed integrazioni ed, in particolare, gli articoli 6 e 8, che disciplinano il potere sanzionatorio dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture;

Visto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741383
Art. 1. - Definizioni

Ai fini del presente regolamento si intende per:

— Autorità, l'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture;

— consiglio, il consiglio dell'Autorità;

— U.O. competente, l'unità

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741384
Art. 2. - Ambito di applicazione

1. Il presente regolamento disciplina l'esercizio del potere sanzionatorio da parte dell'Autorit&agra

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741385
Art. 3. - La fase istruttoria

1. L'U.O. competente, quando viene a conoscenza dell'esistenza, anche a seguito di denuncia di soggetti interessati, del verificarsi di una delle circostanze di cui ai commi da 1 a 4 dell'art. 73 del decreto, acquisito ogni elemento utile alla valutazione dei presupposti per l'avvio di un procedimento sanzionatorio, propone al consiglio l'avvio del procedimento.

2. L'U.O. competente comunica alla SOA l'avvio del procedimento per l'irrogazione delle sanzioni previste dall'art. 73 del decreto, contestando gli addebiti.

3. Nella comunicazione di avvio del procedimento devono essere almeno indicati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741386
Art. 4. - L'audizione delle parti in fase istruttoria

1. Nello svolgimento delle audizioni viene assicurato il contraddittorio tra le parti.

2. L'audizione &

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741387
Art. 5. - Conclusione della fase istruttoria

1. Prima di sottoporre la questione al consiglio per la relativa decisione, il responsabile del proce

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741388
Art. 6. - Il provvedimento finale

1. Prima dell'adozione del provvedimento finale, il consiglio sente in audizione la SOA interessata che ne abbia fatto richiesta ai sensi dell'art. 5 del regolamento.

2. A seguito dell'esame delle risultanze dell'attività istruttoria, il consiglio adotta il provvedimento finale, nel quale sono indicati le ragioni giuridic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741389
Art. 7. - I termini di conclusione del procedimento

1. Il provvedimento finale è adottato dal consiglio entro i novanta giorni successivi alla sc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741390
Art. 8. - Criteri di determinazione delle sanzioni pecuniarie e dei periodi di sospensione dell'autorizzazione all'esercizio dell'attività di attestazione

1. Nella determinazione dell'ammontare delle sanzioni pecuniarie nonché della durata del perio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741391
Art. 9. - Annotazioni nel casellario informatico

1. Nel casellario informatico, nell'apposita sezione dedicata alle notizie sulle SOA, sono inseriti i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741392
Art. 10. - Comunicazioni

1. Nell'ambito del procedimento sanzionatorio, le comunicazioni, le richieste e le trasmissioni di documenti inolt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741393
Art. 11. - Entrata in vigore

1. Il presente regolamento entra in vigore dalla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741394
ALLEGATO 1 METODO DI CALCOLO PER L’APPLICAZIONE DELLE SANZIONI EX ART. 73, D.P.R. 207/2010

La sanzione pecuniaria

La sanzione pecuniaria per ogni singola violazione del comma 1 è determinata sulla base della seguente formula lineare:


S1 = α 25.822 con 0 < α ≤ 1


dove S

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741395
La sanzione sospensiva

La determinazione dei giorni di sospensione è fornita dalle seguenti formule in relazione all’applicazione delle tre fattispecie individuate rispettivamente dalle lettere a), b) e c) dal comma 3:






IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
62818 741396
TABELLA DEI CRITERI E DEI PUNTEGGI PER L’APPLICAZIONE DEL METODO DI CALCOLO DEI PARAMETRI DI α E β


Elemento soggettivo

Punteggio

Colpa

Fino a 5

Colpa grave

Da 6 a 30

Dolo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti e contratti pubblici

Quadro normativo in materia di appalti e contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

IL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI (D. LEG.VO 50/2016) (Emanazione del Codice e direttive europee; Entrata in vigore del Codice, abrogazioni, procedure in corso; Altre disposizioni già vigenti in base alla legge delega 11/2016; Successive modifiche al Codice dei contratti pubblici; Mappa temporale dei regimi giuridici applicabili) - FILOSOFIA DEL NUOVO CODICE E PROVVEDIMENTI ATTUATIVI (Principi cardine del Codice dei contratti pubblici; Provvedimenti attuativi, “soft law” vs. “hard law”) - GOVERNANCE DEL SETTORE DEI CONTRATTI PUBBLICI; La Cabina di regia per i contratti pubblici; Ruolo dell’ANAC nella governance dei contratti pubblici).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Linee guida ANAC e altri provvedimenti attuativi e collegati al Codice appalti (D. Leg.vo 50/2016)

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Autorità di vigilanza
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici

Indicazioni operative per il periodo transitorio di vigenza del D. Leg.vo 50/2016

COMUNICATI ANAC DI RIFERIMENTO - FATTISPECIE NELLE QUALI CONTINUANO AD APPLICARSI LE DISPOSIZIONI PREVIGENTI - ACQUISIZIONE DEL CIG - OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE VERSO L’OSSERVATORIO - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO ED UTILIZZO DELL’AVCPASS (Casellario informatico; AVCPass; Comunicazioni da parte delle imprese all’Osservatorio) - ALTRI OBBLIGHI DI COMUNICAZIONE (Certificati di esecuzione dei lavori; Atti di programmazione e relativi alle procedure di affidamento) - ISCRIZIONI NEL CASELLARIO PER FALSE DICHIARAZIONI O FALSA DOCUMENTAZIONE PER ATTESTAZIONE SOA - SISTEMA UNICO DI QUALIFICAZIONE ESECUTORI LAVORI (Avvalimento nel sistema unico di qualificazione; Lavorazioni ricadenti nelle cosiddette “categorie variate”; Dimostrazione dei requisiti dell’idonea direzione tecnica; Periodo documentabile per la dimostrazione dei requisiti) - SEGNALAZIONI AL CASELLARIO INFORMATICO E ALTRI CHIARIMENTI VARI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il subappalto nei contratti pubblici: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Partenariato pubblico privato
  • Soglie normativa comunitaria

Impatto del Decreto Semplificazioni (D.L. 76/2020) sul Codice dei contratti pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Emanuela Greco
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria