FAST FIND : NR41312

L. R. Abruzzo 20/12/2019, n. 46

Istituzione dell'Agenzia regionale di Protezione Civile ed ulteriori disposizioni in materia di protezione civile.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 11/12/2020, n. 38
- L.R. 02/03/2020, n. 8
- L.R. 14/01/2020, n. 1
Scarica il pdf completo
6008129 7005658
CAPO I - Agenzia regionale di protezione civile
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005659
Art. 1 - Istituzione dell'Agenzia regionale di protezione civile

1. Al fine di assicurare e garantire nel territorio regionale lo svolgimento delle attività di protezione civile di cui all'articolo 2 del decreto legislativo 2 gennaio 2018, n. 1 (Codice della protezione civile) volte alla previsione, prevenzione e mitigazion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005660
Art. 2 - Funzioni dell'Agenzia

1. L'Agenzia è preposta allo svolgimento delle attività tecnico-operative, di coordinamento, controllo e vigilanza in materia di protezione civile nell'ambito delle funzioni di competenza regionale, provvedendo, altresì, alla gestione finanziaria, tecnica ed amministrativa delle stesse.

2. L'Agenzia svolge, nel rispetto delle prescrizioni della presente legge, le attività di studio, elaborazione, proposizione, indagine, vigilanza e coordinamento necessarie per assicurare, in situazioni ordinarie, una preordinata ed efficiente organizzazione delle risorse disponibili finalizzata al soddisfacimento delle proprie competenze nella specifica materia e, in situazioni di emergenza "e ferme restando le competenze del Corpo nazionale dei vigili del fuoco" N2, il coordinamento degli interventi e la massima efficacia e tempestivit&

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005661
Art. 3 - Organi dell'Agenzia

1. Organi dell'Agenzia sono:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005662
Art. 4 - Direttore dell'Agenzia

1. L'incarico di Direttore dell'Agenzia è conferito dalla Giunta regionale ai sensi dell'articolo 55, comma 3, dello Statuto regionale e dell'articolo 5, comma 2, della L.R. 4/2009. L'incarico è conferito ai dirigenti di ruolo della Regione Abruzzo ovvero ai soggetti di cui all'articolo 19, commi 5-bis e 6 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche) in ogni caso in possesso dei seguenti requisiti:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005663
Art. 5 - Revisore legale dell'Agenzia

1. La revisione legale dell'Agenzia è affidata ad un Revisore nominato dal Consiglio regionale ai sensi dell'articolo 5, comma 1-bis, della L.R. 4/2009. Il Revisore dura in carica tre anni.

2. Il Revisore vigila sull'osservanza delle leggi, verifica la regolare tenuta della contabilità e la corrispondenza del rendiconto generale alle risultanze delle scritture contabili, esami

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005664
Art. 6 - Organizzazione e personale dell'Agenzia

1. L'organizzazione dell'Agenzia è rimessa ad apposito atto di organizzazione approvato dalla Giunta regionale su proposta del Direttore, che stabilisce, nel rispetto della normativa regionale in materia:

a) il contingente complessivo del personale e la relativa dislocazione nell'ambito delle strutture organizzative di cui al comma 2;

b) la definizione, il ruolo e le responsabilità degli operatori di protezione civile;

c) le modalità di svolgimento delle attività di protezione civile;

d) le relazioni esterne;

e) il logo dell'Agenzia.

2. L'Agenzia è articolata in:

a) Unità direzionale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005665
Art. 7 - Centro Funzionale d'Abruzzo

1. Presso l'Agenzia opera il Centro Funzionale d'Abruzzo, per il governo e la gestione del sistema di allerta nazionale per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico ai sensi dell'articolo 2 del D.Lgs. 1/2018, istituito dalla legge regionale 1° ottobre 2007. n, 34 (Disposizioni di adeguamento normativo e per il funzionamento delle strutture).

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005666
Art. 8 - Sala Operativa Regionale - SOR

1. Presso l'Agenzia è istituita la "Sala Operativa Regionale (SOR)" con sede centrale a L'Aquila e un presidio operativo di supporto a Pescara, quale centro tecnico di raccolta notizie, comando, coordinamento, comunicazione e controllo ai fini dell'attività di protezione civile di competenza della Regione. È presidiala h12 tutti i giorni della settimana, salvo passare in configurazione h24 in caso di eventi di cui alle lettere b) e c) del comma 1 dell'articolo 7 del D.Lgs. 1/2018 oppure, su decisione del Dirigente del Servizio competente, sentito il Direttore, in previsione o in fase di manifestazione di complessi eventi emergenziali di protezione civile. La SOR è presidiala da personale interno all'Agenzia e da personale volontario appartenente alle organizzazioni regionali di volontariato, anche mediante la sottoscrizione di specifiche forme di collaborazione o convenzionamento.

2. La SOR è collegata con i sistemi regionali di comunicazione, informazione e ri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005667
Art. 9 - Colonna Mobile regionale

1. Per una adeguata risposta alle situazioni di crisi e di emergenza e costituita la Colonna Mobile regionale di protezione civile, composta da personale e mezzi appartenenti alle strutt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005668
Art. 10 - (Poli logistici di pronto intervento)

N5

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005669
Art. 11 - Struttura di Missione Emergenze di Protezione Civile

1. Presso l'Agenzia è organizzata la "Struttura di Missione Emergenze di Protezione Civile", quale struttura temporanea, per la gestione delle seguenti attività:

a) s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005670
Art. 12 - Programmazione dell'attività dell'Agenzia

1. La Giunta regionale approva, su proposta del Direttore dell'Agenzia, il programma annuale di attività dell'Agenzia, contenente gli obiettivi e le relative priorità ed i progetti da realizzare nel periodo cui si riferisce il bilancio annuale regionale, nonché le necessarie risorse uma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005671
Art. 13 - Informazione e Formazione

1. L'Agenzia promuove e organizza una permanente attività di formazione, informazione, sensibilizzazione ed educazione civica relativamente alle principali problematiche degli eventi calamitosi, con particolare riferimento alle popolazioni interessate alle diverse ipote

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005672
Art. 14 - Formazione permanente del volontariato di protezione civile

1. L'Agenzia, in attuazione di quanto disposto dall'articolo 2, comma 3, lettera d), promuove interventi e corsi per la preparazione, l'aggiornamento e l'addestramento dei soggetti aderenti alle organizzazioni di volontariato di protezione civile.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005673
Art. 15 - Disposizioni concernenti l'uniforme del personale e l'emblema della Protezione Civile regionale

1. Al line di porre il personale in servizio presso l'Agenzia in grado di essere prontamente individuato nell'espletamento delle attività di protezione civil

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005674
Art. 16 - Risorse finanziarie e sistema contabile dell'Agenzia

1. Le risorse finanziarie dell'Agenzia sono costituite da:

a) risorse ordinarie regionali per il funzionamento e l'espletamento dei compiti assegnati dalla presente legge all'Agenzia sulla base del bilancio preventivo approvato annualmente;

b) risorse straordinarie regionali per front

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005675
Art. 17 - Vigilanza e controllo

1. La Giunta regionale esercita il controllo e la vigilanza nei confronti dell'Agenzia. A tal fine la Giunta regionale può acquisire dall'Agenzia provvedimenti, atti e qualsiasi informazione utile e disporre ispezioni

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005676
Art. 18 - Dotazione di beni

1. La Giunta regionale assegna in uso gratuito all'Agenzia i beni mobili ed immobili e le attrezzature in dotazione alla P

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005677
CAPO II - Disposizioni finali e finanziarie
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005678
Art. 19 - Disposizioni transitorie

1. In sede di prima applicazione:

a) la Giunta regionale provvede alla nomina del direttore dell'Agenzia entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge;

b) il Direttore dell'Agenzia redige l'atto di organizzazione dell'Agenzia entro novanta giorni "dall’assunzio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005679
Art. 20 - Abrogazioni

1. A decorrere dall'adozione dell'atto di organizzazione dell'Agenzia sono abrogate le seguenti disposizioni normative:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005680
Art. 21 - Norma di rinvio

1. Per tutto quanto non previsto dalla presente legge si applicano le disposizioni contenute nel

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005681
Art. 22 - Oneri finanziari

1. Per l'anno 2019, dall'attuazione della presente legge non derivano nuovi o maggiori oneri a carico del bilancio regionale. Per gli anni 2020 e 2021, agli oneri derivanti dall'attuazione dell'articolo 4 stimati in euro 135.000,00 per ciascuna annualità, si fa fronte con la rimodulazione delle risorse allocate e disponibili nella parte spesa del bilancio regionale nell'ambito del Titolo 1 "Spese correnti" relative alla spesa per il personale. Per gli anni 2020-2021, agli oneri derivanti dall'attuazione dell'articolo 5, stimati in euro 30.000,00 per ciascuna annualità, si fa fronte con le risorse allocate e disponibili nell'ambito del Titolo 1 "Spese correnti", Missione 11 "Soccorso Civile", Programma 01 "Sistema di protezione civile", capitolo n. 151300 "Fondo regionale di solidarietà per la protezione civile" dello stato di previsione della spesa del bilancio regionale 2019-2021.

2. P

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
6008129 7005682
Art. 23 - Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo in versione Telematica (RURAT).


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Difesa suolo
  • Protezione civile
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Calamità/Terremoti

Finanziamento di progetti di ricerca per la prevenzione di rischi geologici - Annualità 2018

Il Bando prevede l’assegnazione di contributi per finanziare progetti di ricerca finalizzati alla previsione e prevenzione dei rischi geologici. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 2 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Difesa suolo
  • Enti locali
  • Provvidenze

Lombardia: contributi per la manutenzione urgente del territorio a favore dei piccoli comuni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Rifiuti
  • Protezione civile
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Mezzogiorno e aree depresse

Il D.L. 91/2017 comma per comma

Analisi sintetica delle disposizioni rilevanti del settore tecnico contenute nel D.L. 20/06/2017, n. 91 (c.d. “DL Mezzogiorno” convertito con modificazioni dalla L. 03/08/2017, n. 123), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Finanza pubblica
  • Difesa suolo

Lombardia: contributi per interventi ed opere di difesa del suolo e regimazione idraulica

La Regione Lombardia ha stanziato 10 milioni di euro per la concessione di contributi a fondo perduto, da un minimo di 5 mila ad un massimo di 100 mila euro, a favore dei Comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti per interventi e opere di difesa del suolo e di regimazione idraulica. Gli interventi finanziati devono ripristinare situazioni di dissesto o danni causati o indotti da fenomeni naturali. Sono ammissibili a finanziamento spese tecniche, espropri, lavori, fornitura di beni e attrezzature strettamente connessi alla realizzazione degli interventi.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Agricoltura e Foreste
  • Difesa suolo
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Finanza pubblica

Toscana: contributi per interventi di prevenzione del dissesto idrogeologico

Dalla Regione Toscana 5 milioni di euro destinati al sostegno di investimenti in azioni di prevenzione volte a ridurre le conseguenze di probabili calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici. Il contributo concedibile è pari all'80% della spesa prevista a progetto per le aziende agricole e del 100% per gli enti pubblici o progetti collettivi. L’importo massimo di contributo erogabile è pari a 400 mila euro.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Protezione civile
  • Calamità
  • Provvidenze

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Protezione civile
  • Calamità/Terremoti
  • Alluvione Veneto ed Emilia Romagna 2014
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto

Sospensione rate mutui nei comuni colpiti da sisma 2012 ed alluvione 2014