FAST FIND : NN3646

Circ.Min. LL.PP. 24/02/1998, n. 105/UPP

Nota esplicativa al DMLP 8.1.97, n. 99, recante: Regolamento sui criteri e sul metodo in base ai quali valutare le perdite degli acquedotti e delle fognature.
Scarica il pdf completo
55807 480884
TESTO DEL DOCUMENTO


Con decreto del Ministro dei lavori pubblici 8 gennaio 1997, n. 99R, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 18 aprile 1997, è stato approvato il regolamento sui criteri e sul metodo in base ai quali valutare le perdite degli acquedotti e delle fognature.

L'art. 3 del decreto prevede che il gestore trasmetta annualmente, al Ministero dei lavori pubblici - Osservatorio dei servizi idrici, entro il mese di febbraio, appositi rapporti recanti dati sui volumi d'acqua degli impianti di acquedotto e di fognatura, nonché il valore dei parametri di valutazione delle perdite, redatti secondo un formato unificato indicato nell'allegato del decreto medesimo.

Va rilevato che l'obbligo di presentazione dei dati vige indipendentemente dalla conclusione del processo di attuazione della legge n. 36/1994 Rper la singola realtà locale.

D'altra parte, la norma transitoria inserita nell'art. 4 del decreto, prescrive che la convenzione tra gli enti locali ed i soggetti gestori contenga specifiche indicazioni per adeguare le reti e gli impianti esistenti, ai fini della valutazione delle perdite in conformità alle prescrizioni del regolamento: ci si aspetta, pertanto, che l'integrale applicazione del decreto, su tutto il territorio nazionale, avvenga gradualmente nel tempo.

Alla scadenza del mese di febbraio, quindi, è previsto che tutti i soggetti gestori inviino i dati in loro possesso, in maniera più o meno esaustiva rispetto alle indicazioni regolamentari, in relazione al livello di organizzazione dei sistemi di monitoraggio delle reti e degli impianti, in particolare p

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Finanza pubblica
  • Difesa suolo

Lombardia: contributi per interventi ed opere di difesa del suolo e regimazione idraulica

La Regione Lombardia ha stanziato 10 milioni di euro per la concessione di contributi a fondo perduto, da un minimo di 5 mila ad un massimo di 100 mila euro, a favore dei Comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti per interventi e opere di difesa del suolo e di regimazione idraulica. Gli interventi finanziati devono ripristinare situazioni di dissesto o danni causati o indotti da fenomeni naturali. Sono ammissibili a finanziamento spese tecniche, espropri, lavori, fornitura di beni e attrezzature strettamente connessi alla realizzazione degli interventi.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Pubblica Amministrazione
  • Demanio idrico
  • Demanio
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Concessioni demaniali marittime, canoni aggiornati, proroghe e scadenze

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Inquinamento atmosferico
  • Tutela ambientale
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti

Contributi a enti locali e regioni per la realizzazione di piste ciclabili - 2021

La misura prevede la concessione di contributi a comuni, città metropolitane, province e regioni per l’abbattimento degli interessi sui mutui relativi ad investimenti per la realizzazione di piste ciclabili. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 4 milioni di euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Acque
  • Provvidenze

Piemonte: contributi per la riqualificazione dei corpi idrici - Bando 2021

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Finanza pubblica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Difesa suolo
  • Enti locali
  • Provvidenze

Lombardia: contributi per la manutenzione urgente del territorio a favore dei piccoli comuni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Scarichi ed acque reflue
  • Acque
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Toscana, scarichi: conclusione degli interventi di realizzazione o adeguamento

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Albo nazionale dei gestori ambientali
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Rifiuti

Regime transitorio responsabili tecnici imprese iscritte Albo gestori ambientali

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW