FAST FIND : GP7986

Sent. CGAR. Sicilia 23/07/2007, n. 702

51180 51180
1. Appalti ll.pp. - Gara - Esclusione - Imprese collegate - Nozione
1. Il collegamento fra le imprese che osta alla loro partecipazione alle gare di appalto non si esaurisce alle previsioni di cui all’art. 2359 C.c., richiamato dall’art. 10, c. 1 bis L. 11 febbraio 1994 n. 109, stabilendo la predetta norma civilistica una presunzione di collegamento che non esclude la sussistenza di altre ipotesi di collegamento o controllo societario sostanziale idonee ad alterare il regolare andamento delle procedure concorsuali.

1. Conf. C. Stato VI 14 giugno 2006 n. 3500 R. Nel caso di specie, ricorrono molteplici indici di collegamento sostanziale, che avrebbero dovuto indurre a disporne comunque l’esclusione dalla gara, in conformità al ricordato orientamento giurisprudenziale. Tra essi, si evidenzia la contestuale ricorrenza dei seguenti fatti: 1) l’identità del cognome dei due rappresentanti legali, altresì residenti nel medesimo luogo; 2) le cauzioni provvisorie rilasciate dalla stessa banca, stessa agenzia, nello stesso giorno e con numeri progressivi consecutivi; 3) gli impegni al rilascio della cauzione definitiva assunti da parte della stessa società, stessa agenzia, nello stesso giorno; 4) altre minori analogie nelle modalità di redazione delle domande. All’art. 10, c. 1 bis L. 94/109 corrisponde l’art. 34, c. 2 D.Lgs. 06/163. 1a. Ved. C. Stato VI 4 giugno 2007 n. 2950 R (Una interpretazione utile della ratio su cui è fondato il divieto di partecipazione alla gara di imprese collegate); V 20 marzo 2007 n. 1328 [R=WCS20M071328] (Individuazione di imprese controllate); V 12 febbraio 2007 n. 554 R (Indicazione di imprese collegate tratta dalla mancata dichiarazione del «collegamento sostanziale» tra imprese, accertato mediante annotazione nel Casellario informatico nei confronti delle imprese partecipanti alla gara); III 26 settembre 2006 n. 1302/06 R (1. Esclusione dalla gara ex L. 94/109 nei casi di influenza dominante ex art. 2359 C.c. e in ogni caso di reciproca influenza fra imprese partecipanti alla gara. - 2. L’esclusione dalla gara di imprese collegate deve essere pubblicata nel Casellario informatico); C. Stato VI 30 ottobre 2006 n. 6449 [R=WCS30O066449] (Sui provvedimenti di esclusione delle imprese collegate o controllate ed il loro inserimento nel casellario informatico dell’Osservatorio dei lavori pubblici); VI 23 giugno 2006 n. 4012 R (Sulla sussistenza del collegamento «sostanziale» che giustifica l’esclusione dalla gara delle imprese collegate); VI 14 giugno 2006 n. 3500 R [1. Il collegamento fra le imprese non è solo quello previsto dall’art. 2359 Cod. civ.: non possono escludersi altre ipotesi di collegamento o controllo societario. - 2. Il collegamento sostanziale fra le imprese rilevato dalla P.A. va segnalato al Casellario informatico, ex art. 27, c. 1, lett. t) D.P.R. 25 gennaio 2000 n. 34]; V 24 marzo 2006 n. 1529 R (Legittimità dell’esclusione dalla gara di impresa associata a consorzio che partecipa alla stessa gara); Csi 27 luglio 2005 n. 470 R (1. Le situazioni di controllo diretto sono indicate nell’art. 2359 C.c. - 2. Le forme di collegamento non sono solo quelle stabilite dall’art. 2359, ma possono essere anche quelle ex lex specialis della gara d’appalto. - 3. La normativa sulle imprese collegate si applica, oltre che alla società, anche alle imprese individuali).
(Cod. civ. art. 2359; L. 11 febbraio 1994 n. 109, art. 10, c. 1 bis) R

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Enti locali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2021