FAST FIND : GP3510

Sent.C. Cass. 18/12/1997, n. 12811

46704 46704
1. Consulente tecnico d'ufficio - Compenso - Incarico di verifica e riscontro di operazioni contabili già acquisite - Onorario limitato all'ultimo scaglione.
1. Nel caso in cui ad un consulente tecnico d'ufficio venga affidato l'incarico di verificare e riscontrare operazioni contabili già acquisite in materia amministrativa, contabile e fiscale, l'onorario - a percentuale, per scaglioni, non liquidabile oltre il miliardo, in considerazione del munus publicum svolto, potendo incidere l'ulteriore importo soltanto sulla complessità, difficoltà ed importanza delle prestazioni, e quindi per aumentare fino al doppio il compenso (art. 5 L. 8 luglio 1980 n. 319) - è stabilito dall'art. 2 D.P.R. 14 novembre 1983 n. 820, anche se è stato necessario espletare indagini ricostruttive e valutative della contabilità, e senza che perciò possa invece, analogicamente, liquidarsi l'onorario previsto dal successivo art. 4 in tema di bilancio e conto profitti e perdite, trattandosi di prestazioni astrattamente cumulabili, ma distinte, sì che non è possibile liquidare il compenso dell'una all'altra.

1. Le tabelle del D.P.R. 1983 n. 820 sono state sostituite dal D.P.R. 27 luglio 1988 n. 352R. 1a. Sulla limitazione dell'onorario del CTU, per scaglioni, all'importo corrispondente allo scaglione delle tabelle del D.P.R. 27 luglio 1988 n. 352 fino al valore di un miliardo di lire, la giurisprudenza della Corte suprema - sin dalla Cass. 27 agosto 1991 n. 9193 R - è costante: ved. Cass. 22 agosto 1997 n. 7852R, 21 novembre 1996 n. 10277R, 16 settembre 1993 n. 9558R. Ved. anche "Onorario del C.T.U. per le attività previste dal D.P.R. 1988 n. 352" in cui vengono esposti i motivi per i quali non si condivide il principio suddetto enunciato dalla Cassazione.
(L. 8 luglio 1980 n. 319, art. 5R; D.P.R. 14 novembre 1983 n. 820, artt. 2 e 4[R=DPR82083,A=2]; D.P.R. 27 luglio 1988 n. 352)

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Efficienza e risparmio energetico

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Enti locali
  • Pubblica Amministrazione
  • Impiantistica

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca