FAST FIND : NR19072

L. R. Puglia 04/12/2006, n. 33

Norme per lo sviluppo dello sport per tutte e per tutti.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- L.R. 19/11/2012, n. 32
- L.R. 19/07/2013, n. 20
- L.R. 18/05/2017, n. 14
- L.R. 29/12/2017, n. 67
Scarica il pdf completo
36231 4386107
[Premessa]


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386108
TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386109
Art. 1 - (“Oggetto e finalità” N2)

1. La Regione Puglia riconosce la funzione educativa e sociale dello sport e di tutte le attività motorie ai fini della formazione armonica e completa delle persone, della tutela del benessere psico-fisico, dello sviluppo di relazioni sociali inclusive, dell'equilibrio sostenibile con l'ambiente urbano e naturale.

2. La Regione persegue gli obiettivi della politica sportiva per “tutte le cittadine e” N3 tutti i cittadini mediante:

a) il coordinamento degli interventi per la diffusione della cultura dello sport e di tutte le attività motorie in tutte le variegate molteplici espressioni, favorendone l'integrazione con interventi relativi alle politiche educative, formative, culturali, ambientali, sanitarie, alla promozione dell'associazionismo e miranti all'inclusione sociale e alle politiche sociali in genere;

b) un'equilibrata distribuz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386110
Art. 1 bis – (Definizioni e acronimi)

N7

1. Ai fini della presente legge si intende per:

a) sport e attività fisico motorie: qualsiasi forma di attività fisica che, attraverso una partecipazione organizzata o meno, abbia come obiettivo la formazione, l’educazione, l’espressione, il miglioramento degli stili di vita e della condizione fisica e psichica, lo sviluppo delle relazioni sociali, anche per il conseguimento di risultati competitivi;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386111
Art. 2 - (“Funzioni della Regione” N2)

1. La Regione esercita le seguenti funzioni:

a) organizzazione, promozione e coordinamento di attività di monitoraggio, studi e ricerche, N8 costituzione di banche dati e reti informative nel settore dello sport, anche in collaborazione con enti locali, CONI “e/o dal CIP,” N3 federazioni sportive nazionali, enti di promozione sportiva “discipline associate, associazioni benemerite” N3 riconosciuti dal CONI, discipline associate, associazioni benemerite, “MIUR - USR” N4, università e altri enti pubblici o privati che abbiano maturato specifiche e riconosciute competenze nel settore sportivo o della ricerca statistica;

b) programmazione regionale, a esclusione delle strutture sportive scolastiche, degli impianti e degli spazi destinati all'attività sportiva, al fine di favorire la loro effettiva fruizione da parte dei cittadini anche in forma non organizzata, la distribuzione equilibrata della dotazione di impianti sportivi nel territorio regionale, il miglioramento, l'adeguamento e la qualificazione delle strutture e delle attrezzatu

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386112
Art. 2 bis - Programmazione regionale

N7

1. La Giunta regionale definisce, con cadenza triennale ed entro il semestre precedente alla scadenza del programma vigente, le linee prioritarie di intervento mediante il documento programmatico denominato “Linee guida per lo sport”.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386113
Art. 3 - Funzioni delle Province

N11

1. Le Province esercitano, per il proprio ambito te

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386114
Art. 3 bis - Funzioni dei Comuni

N7

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386115
Art. 4 - (Monitoraggio e ricerca “- Osservatorio” N3)

1. La Regione esercita le funzioni di "Osservatorio del sistema sportivo regionale", in attuazione dell'articolo 2, comma 1, lettera a), mediante la raccolta di informazioni e dati, anche in collaborazione con gli enti locali, il CONI, il CIP, le federazioni sportive nazionali riconosciute dal CONI,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386116
Art. 5 - (Formazione)

1. La Regione, con regolamento da adottare entro centottanta giorni dalla data di entrata in vigore del presente articolo, con il supporto delle strutture universitarie e di ricerca s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386117
Art. 6 - (Consulta regionale dello sport)

1. La Regione istituisce la Consulta regionale dello sport con funzione consultiva e propositiva per le attività della Giunta regionale oggetto della presente legge, con particolare riferimento a quelle di programmazione, tutela dei cittadini, monitoraggio e ricerca.

2. La Consulta si avvale delle risultanze “della funzione”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386118
Art. 6 bis - Procedure ad evidenza pubblica

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386119
TITOLO II - INTERVENTI PER L'IMPIANTISTICA
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386120
Art. 7 - Programma regionale per l’impiantistica e gli spazi sportivi

N11

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386121
Art. 8 - (Contributi regionali)

1. I contributi regionali di cui al presente titolo sono concessi ogni anno, in conto capitale o “, ove stipulate, le convenzioni di cui alla lett. c) del comma 1 dell’articolo 2” N3 in conto interesse, per la costruzione “l’eliminazione delle barriere architettoniche,” N3, il completamento, l'ampliamento e il miglioramento di impianti sportivi, comprese le strutture accessorie complementari, e per l'acquisto di impianti esistenti, purché detti interventi siano coerenti con il programma triennale di cui all'articolo 7, comma 1, ai seguenti soggetti:

a) enti locali;

b) enti di promozione sportiva, federazioni sportive nazionali, federazioni sportive paraolimpiche, associazioni benemerite riconosciute dal CONI e/o dal CIP e discipline associate riconosciute a carattere nazionale e presenti a livello regionale;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386122
Art. 9 - Contributi per l’acquisto di attrezzature tecnico-sportive

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386123
Art. 9 bis. - Sostegno alla partecipazione atleti paralimpici ad attività agonistica

N25

1. Al fine di favorire e sostenere la partecipazione di atleti paralimpi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386124
Art. 10 - (Tutela dei praticanti)

1. Le palestre, le sale ginniche e le strutture sportive aperte al pubblico dietro pagamento di corrispettivi a qualsiasi titolo, anche sotto forma di quote sociali di adesione, per l'esercizio di attività motorie finalizzate a contribuire a un corretto sviluppo, mantenimento o recupero psico-fisico della persona utilizzano la presenza di almeno un responsabile tecnico munito di laurea in Scienze motorie o titolo equipollente cui è assegnata la responsabilità dell'applicazione dei programmi attuati nella struttura. Gli altri istruttori, con rapporto di lavoro disciplinato ai sensi di legge, devono essere opportunamente qualificati e muniti di brevetti o titoli rilasciati dalle competenti federazioni sportive ed enti di promozione sportiva “riconosciuti dal CONI e/o dal CIP”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386125
TITOLO III - INTERVENTI PER L'ASSOCIAZIONISMO SPORTIVO E RICREATIVO
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386126
Art. 11 - (Interventi a favore dell'associazionismo sportivo e ricreativo)

1. La Regione concede ogni anno contributi finalizzati alle attività di promozione, diffusione e organizzazione dell'associazionismo sportivo e ricreativo a sostegno di:

a) attività sportive dilettantistiche;

b) organizzazione di manifestazioni sportive

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386127
Art. 12 - (Tutela della salute Attività anti-doping)

1. La Regione, onde prevenire l'assunzione da parte degli atleti di additivi diretti a modificare in modo innaturale la prestazione sportiva, programma le attività di prevenzione, sensibilizzazione, tutela e controllo della

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386128
Art. 13 - Integrazione delle politiche di intervento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386129
Art. 14 - (Convenzioni Regione - CONI - CIP)

1. La Regione stipula con il CONI e il CIP apposite convenzioni dirette a:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386130
Art. 15 - (Rapporti tra Regione, enti locali, università e istituzioni scolastiche)

1. La Regione, in accordo programmatico con il “MIUR - USR” N4 per la Puglia, provvede a:

a) promuovere un efficace coordinamento dell'attività sportivo-scolastica sul territorio,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386131
Art. 16 - (Convenzione Regione Puglia Amministrazione penitenziaria Dipartimento giustizia minorile)

1. La Regione, previo protocollo d'intesa da sottoscriversi con il Ministero della gi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386132
Art. 17 - (Convenzioni con le Forze armate e con le Forze dell'ordine)

1. La Regione promuove intese con le competenti Autorità militari e delle Forz

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386133
TITOLO IV - DISCIPLINA DELLE MODALITÀ DI AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DI IMPIANTI SPORTIVI PUBBLICI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386134
Art. 18 - (Ambito di applicazione, finalità)

1. La Regione, in attuazione dell'articolo 90, comma 25, della l. 289/20

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386135
Art. 19 - (Affidamento della gestione)

1. I soggetti cui affidare la gestione degli impianti sportivi sono individuati, in base a procedure a evidenza pubblica, tra coloro che presentano idonei requisiti e che garantiscono il perseguimento delle finalità di cui all'articolo 18.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386136
Art. 20 - (Requisiti generali per la valutazione dei soggetti richiedenti)

1. Gli enti territoriali, nella formazione delle graduatorie per l'affidamento della gestione degli impianti sportivi, tengono conto del possesso dei seguenti requisiti da parte dei soggetti richiedenti:

a) rispondenza dell'attività svolta in relazione al tipo di impianto sportivo e alle attività sportive, alle attività motorie e ludico-ricreative in esso praticabili;

b) esperienza nella gestione di impianti sportivi e nell'organizzazione di manifestazioni sportive;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386137
Art. 20 bis - Adeguamento alle prescrizioni della legge e sanzioni

N7

1. I soggetti destinatari della presente legge si adeguano alle prescrizioni di cui alla lettera f) del comma 1 dell’articolo 2 e all’articolo 10 entro centottanta giorni dalla data di entrata

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386138
TITOLO V - DISPOSIZIONI TRANSITORIE E FINALI
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386139
Art. 21 - (Norme transitorie e di prima applicazione)

1. N17.

2. N18.

3.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386140
Art. 22 - (Responsabilità dell'applicazione dei programmi. Prima applicazione)

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
36231 4386141
Art. 23 - (Norma finanziaria)

1. Per l'anno 2006 la presente legge non comporta variazioni qualiquantitative della spesa prevista in bilancio.

2. Per gli esercizi finanziari successivi all'anno 2006, il finanziamento delle attività previste dalla presente legge sarà assentito nei limiti della copertura finanziaria dei capitoli di spesa del Settore politiche giovanili e sport in sede di approvazione dei rispettivi bilanci di previsione.

3. A decorrere dal bilancio di previsione 2007 vengono istituiti i seguenti capitoli di spesa:

C.N.I. "Trasferimento ai Comuni per l'attuazione del "Servizio Buoni Sport" (art. 2, comma 1, lettera h) l.r. n. 33 del 4/12/2006)" Euro 450.000,00

C.N.I. "Contributi per sponsorizzazione unica o parziale (art. 13 l.r. n. 33 del 4/12/2006)" Euro 150.000,00

C.N.I. "Contributi per la realizzazione di manifestazioni sportive e iniziative ad esse collegate accordo programmatico Regione - MPI, Uf

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Impianti sportivi
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Lombardia: fondi per la realizzazione e la riqualificazione di impianti sportivi - Iniziativa 1 anno 2018

Il bando è finalizzato a garantire l’utilizzo pieno ed in sicurezza degli impianti sportivi a tutti i cittadini, garantendone l’accessibilità, incrementandone la fruibilità, migliorando la sostenibilità gestionale, qualificando l'offerta dei servizi per gli utenti, anche attraverso la realizzazione di spazi aggiuntivi che favoriscano abbinamenti tra pratica motoria e sportiva e la valorizzazione di risorse naturali e ambientali collegate all'impianto sportivo. Il contributo regionale è a fondo perduto in conto capitale. Domande dal 17 settembre al 19 ottobre.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Enti locali
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Pubblica Amministrazione
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Puglia: contributi per il potenziamento del patrimonio impiantistico sportivo dei Comuni

Disponibili 8 milioni di euro per la concessione di contributi in conto capitale a sostegno della realizzazione di progetti volti all'ampliamento delle possibilità di utilizzo degli spazi e/o degli impianti sportivi comunali esistenti e alla creazione di nuovi. Attraverso l'avviso la Regione Puglia sostiene la realizzazione di proposte progettuali da parte dei Comuni; ciascun Comune può ottenere un contributo complessivo pari a 100 mila euro e presentare massimo due proposte progettuali.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Impianti sportivi
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Lombardia: contributi per la realizzazione e la riqualificazione di impianti sportivi - Inziativa 2 anno 2018

Il bando prevede l'assegnazione di contributi regionali a fondo perduto a favore dei Comuni, in forma singola o associata, per interventi cantierabili di riqualificazione e valorizzazione, nonché acquisto di attrezzature sportive, riguardanti impianti sportivi esistenti di proprietà pubblica sul territorio. Domande dall'8 al 22 ottobre 2018.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Mutui e finanziamenti immobiliari
  • Impianti sportivi
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Agevolazioni

Contributi agli enti locali per interventi relativi a impianti sportivi pubblici

La misura prevede l’assegnazione di contributi agli enti locali per l’abbattimento degli interessi sui mutui - da stipulare entro il 31/12/2019 - relativi alla costruzione, ampliamento, attrezzatura, miglioramento, ristrutturazione, efficientamento energetico, completamento e messa a norma di impianti sportivi e/o strumentali all'attività sportiva, anche a servizio delle scuole. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 6.159.266,97 euro.
A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Edilizia e immobili
  • Impianti sportivi

Calabria: contributi per la realizzazione e riqualificazione di impianti sportivi

Stanziati 32 milioni di euro per l'erogazione di contributi in conto capitale per iniziative finalizzate alla realizzazione e riqualificazione degli impianti, al sostegno dei servizi, a favorire la collaborazione con soggetti pubblici e privati, al fine di garantire la più ampia partecipazione dei cittadini alla pratica sportiva, ad attività fisco-motorie, in ambienti più sicuri e attrattivi. Previste 3 Linee di intervento. Domande dal 14/09/2018 fino al 20/11/2018 inoltrate esclusivamente attraverso la piattaforma telematica.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Norme tecniche
  • Finanza pubblica
  • Edilizia e immobili
  • Impiantistica
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015

  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Professioni
  • Certificazione energetica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

  • Edilizia e immobili
  • Urbanistica
  • Pianificazione del territorio
  • Standards

Veneto, i regolamenti edilizi comunali devono adeguarsi al Regolamento edilizio tipo