FAST FIND : NN14635

Par. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 20/10/2011, n. 183

2622613 2622613
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dall’Impresa Tomassini Style S.r.l. – “Procedura aperta per la fornitura di uno scuolabus per trasporto alunni della scuola dell’obbligo e materna con obbligo di ritiro in permuta o per rottamazione di due scuolabus usati” – Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso – Importo a base d’asta: euro 90.000,00 – S.A.: Comune di San Giovanni Rotondo (Foggia).

Esigere che “più dichiarazioni rese dalla stessa persona in un medesimo procedimento e facenti parte di un medesimo insieme probatorio (inserite in una stessa busta, contenente la documentazione amministrativa per la gara), debbano necessariamente essere accompagnate, ciascuna, da una copia del docum

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2622613 2634307
[Premessa]


Il Consiglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2622613 2634308
Considerato in fatto

In data 11 maggio 2011 è pervenuta l’istanza indicata in epigrafe, con la quale l’impresa Tomassini Style S.r.l. ha chiesto un parere in merito alla legitt

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2622613 2634309
Ritenuto in diritto

La questione controversa oggetto del presente esame concerne la legittimità dell’esclusione dalla gara in oggetto della ditta Tomassini Style S.r.l., la quale non ha allegato la copia fotostatica del documento d’identità del legale rappresentante all’interno della busta contenente l’offerta economica. La suddetta esclusione è stata disposta nonostante numerose copie del documento di che trattasi fossero contenute all’interno della busta A) relativa alla documentazione amministrativa. In effetti, in base alla previsione della lex specialis - relativa al “Contenuto della busta C) offerta economica” -“L’offerta datata e firmata dal titolare o dal legale rappresentante dell’impresa, o da chi abbia il potere di rappresentarla legalmente, deve essere inserita, pena l’esclusione dalla gara, nella busta contrassegnata dalla lettera C) - OFFERTA ECONOMICA - chiusa, sigillata e controfirmata sui lembi di chiusura, recante all’esterno il nominativo o ragione sociale del mittente e la dicitura: “OFFERTA ECONOMICA”. Alla domanda, in alternativa all’autenticazione della sottoscrizione, deve essere allegata, a pena di esclusione, copia fotostatica del documento di identità del/i sottoscrittore/i”.

L’impresa istante contesta tale esclusione deducendo la violazione degli artt. 38 e 43 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445R; della lex specialis della procedura, dei principi generali in materia di pubbliche gare nonché l’eccesso di potere per sviamento, illogicità ed irragionevolezza.

In altri termini, nell’offerta erano presenti (anche se non all’interno della busta “C”) più copie del documento di identità del firmatario dell’offerta economica, donde la denunciata illegittimità della disposta esclusione, a causa dell’asserito travisamento del disciplinare di gara, poiché lo stesso non avrebbe previsto - come ex adverso postulato dalla S.A. nella memoria prodotta a questa Autorità - l’obbligo di inserimento del documento di identità del sottoscrittore anche nell’offerta economica “in quanto tale obbligo viene riferito, dal disciplinare, genericamente alla domanda e non all’offerta”, ingenerando in tal guisa giustificabili perplessità meritevoli dell’applicazione del favor partecipationis.

Tanto, anche in ragione dell’elaborazione giurisprudenziale, citata dall’istante, intervenuta in tema di dichiarazioni sostitutive di certificazioni o di atti di notorietà, secondo cui la formalità prescritta

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2622613 2634310
Il Consiglio

ritiene, nei limiti di cui in motivazione, che la disposta esclusione non sia conform

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici

Bandi e avvisi di gare pubbliche: contenuti e modalità di pubblicazione

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Professioni

Direzione, esecuzione e contabilità dei lavori pubblici

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Emanuela Greco
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Garanzie, cauzioni e polizze assicurative nei contratti pubblici

A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Il subappalto nei contratti pubblici: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria