FAST FIND : NN14379

Delib. ANAC 14/10/2014, n. CP-10

Avvio del Progetto PCT Sud Adeguamento di materiale informatico. CIG (5048775CEB - 5136699A1A - 513674935F) Addestramento ed assistenza di materiale informatico. CIG (51423712CB - 5146807F7B - 5146827001 - 5146846FAA).
Scarica il pdf completo
2516001 2523987
[Premessa]


Il Consiglio


Visto il D.lgs. n. 163/2006R;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2516001 2523988
Considerato in fatto

Il Cisia di Napoli (Coordinamento Interdistrettuale peri i Sistemi Informativi Automatizzati), che ha competenza territoriale su 3 distretti di Corte di Appello (Campobasso, Napoli e Salerno), ha appaltato la fornitura di apparati Server di tipo RACK (NON BLADE) per un importo di €. 121.000,00, comprensivo di IVA, mediante l’utilizzo della piattaforma CONSIP Server 8, in quanto il suddetto materiale era disponibile in convenzione.

Invece, con altre due separate gare, i cui importi sono di poco inferiori alla soglia europea, mediante l’utilizzo della piattaforma telematica CONSIP, c. d. MEPA (mercato elettronico della Pubblica Amministrazione), sono state appaltate con il metodo del prezzo più basso le attrezzature sottoelencate, comprensive del “Servizio di Cons

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2516001 2523989
Ritenuto in diritto

Con la nota di risposta del 8.7.2014 n. 19106, a giustificazione delle procedure utilizzate per l’aggiudicazione degli appalti, la SA ha tenuto a confermare quanto già comunicato durante l’istruttoria della presente pratica (motivazioni già inserite nella CRI inviata), condizionate da:

1. una duplice fonte di finanziamento con accredito delle relative risorse finanziarie avvenuto in tempi differenti (febbraio 2013 e giugno 2013) con conseguente disallineamento anche nell’avvio delle procedure di acquisto, comprensive di quelle comunitarie, che comportano un rispetto dei termini molto stringenti;

2. una platea frammentata e differenziata dei soggetti coinvolti (magistrati e cancellieri) e con differenze nelle dimensioni e nelle tipologie dei vari Uffici giudiziari coinvolti, causa di molteplici problematiche derivanti dalla loro autonomia funzionale;

3. maggiore trasparenza ed estensione del numero dei partecipanti alle gare, tant’è che sono state invitate numerose imprese, anche di dimensioni medie e piccole, che - potendo beneficiare di costi fissi più bassi rispetto ad aziende di maggiori dimensioni - hanno presentato offerte più vantaggiose con conseguente notevole ribasso rispetto alle basi d’asta e criteri di individuazione dei compiti e delle procedure alquanto complesse. Infatti, “si è ottenuto un cospicuo vantaggio economico, oltre ad aver concorso al progetto un numero molto alto di aziende del settore, con un numero di aziende invitate che va dal doppio al triplo di quanto previsto dalla normativa. Ben difficilmente (anzi è presumibile l'esatto contrario), vista la specificità del settore, con una gara pubblica si sarebbe ottenuto un numero di partecipanti maggiore”;

4. difficoltà dovute alla particolarità del Processo Civile Telematico cui gli appalti sono rivolti, dove esistono due tipologie di esigenze, quali “migliorare le performance del sistema giudiziario civile italiano, che risulta notevolmente in ritardo rispetto ad altri paesi occidentali (cfr rapporto OCSE sulla giustizia civile 2013) e garantire l'avvio dei servizi al 1 luglio 2014 come previsto dalla legge in vigore” e che tali esigenze, pe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2516001 2523990
Il Consiglio

approva la presente delibera alla luce delle considerazioni che precedono rilevando i

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Autorità di vigilanza
  • Appalti e contratti pubblici

Linee guida ANAC e altri provvedimenti attuativi e collegati al Codice appalti (D. Leg.vo 50/2016)

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il Building Information Modeling (Bim) nelle opere pubbliche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Costo del lavoro nei contratti pubblici: tabelle ministeriali e giurisprudenza

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il subappalto nei contratti pubblici: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza

Whistleblowing: la tutela del dipendente pubblico che segnala illeciti

A cura di:
  • Rosalisa Lancia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria