FAST FIND : NN14309

D. Leg.vo 15/01/2016, n. 8

Disposizioni in materia di depenalizzazione, a norma dell'articolo 2, comma 2, della legge 28 aprile 2014, n. 67.
In vigore dal 06/02/2016.
Testo coordinato con le modifiche introdotte da:
- D. Leg.vo 14/07/2020, n. 75
Scarica il pdf completo
2421931 6525842
[Premessa]



IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA


Visti gli articoli 76 e 87 della Costituzione;

Vista la legge 28 aprile 2014, n. 67, recante “Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio. Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili”, e in particolare l’articolo 2, comma 2;

Visto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525843
Art. 1. - Depenalizzazione di reati puniti con la sola pena pecuniaria ed esclusioni

1. Non costituiscono reato e sono soggette alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma di denaro tutte le violazioni per le quali è prevista la sola pena della multa o dell’ammenda.

2. La disposizione del comma 1 si applica anche ai reati in esso previsti che, nelle ipotesi aggravate, sono puniti con la pena detentiva, sola, alternativa o congiunta a quella pecuniaria. In tal caso, le ipotesi aggrav

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525844
Art. 2. - Depenalizzazione di reati del codice penale

1. All’articolo 527 del codice penale sono apportate le seguenti modificazioni:

a) nel primo comma, le parole “è punito con la reclusione da tre mesi a tre anni” sono sostituite dalle seguenti: “è soggetto alla sanzione amministrativa pecuniaria da euro 5.000 a euro 30.000”;

b) nel secondo comma, le parole “La pena è aumentata da un terzo alla metà” sono sostituite dalle seguenti: “Si applica la pena della reclusione da quattro mesi a quattro anni e sei mesi.”.

2. All’

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525845
Art. 3. - Altri casi di depenalizzazione

1. Alla legge 8 gennaio 1931, n. 234, sono apportate le seguenti modificazioni:

a) all’articolo 8, primo comma, infine, dopo la parola “reato” sono aggiunte le seguenti: “, o delle sanzioni amministrative pecuniarie, qualora si tratti di illeciti amministrativi”;

b) all’articolo 11:

1) al primo comma, le parole “reato più grave, con una ammenda da lire 40.000 a lire 400.000 o con l’arresto fino a due anni” sono sostituite dalle seguenti: “reato, con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 10.000 a euro 50.000”;

2) il secondo comma è sostituito dal seguente: “Chiunque commette la violazione indicata nel primo comma, dopo avere commess

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525846
Art. 4.- Sanzioni amministrative accessorie

1. In caso di reiterazione specifica di una delle violazioni di seguito indicate, l’autorità amministrativa competente, con l’ordinanza ingiunzione, applica la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della concessione, della licenza, dell’autorizzazione o di altro provvedimento amministrativo che consente l’esercizio dell’attività

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525847
Art. 5. - Disposizione di coordinamento

1. Quando i reati trasformati in illeciti amministrativi ai sensi del presente decret

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525848
Art. 6. - Disposizioni applicabili

1. Nel procedimento per l’applicazione delle sanzioni amministrative previste d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525849
Art. 7. - Autorità competente

1. Per le violazioni di cui all’articolo 1, sono competenti a ricevere il rapporto e ad applicare le sanzioni amministrative le autorità amministrative competenti ad irrogare le altre sanzioni amministrative già previste dalle leggi che contemplano le violazioni stesse; nel caso di mancata previsione, è competente l’autorità individuata a norma dell’articolo 17 della legge 24 novembre 1981, n

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525850
Art. 8. - Applicabilità delle sanzioni amministrative alle violazioni anteriormente commesse

1. Le disposizioni del presente decreto che sostituiscono sanzioni penali con sanzioni amministrative si applicano anche alle violazioni commesse anteriormente alla data di entrata in vigore del decreto stesso, sempre che il procedimento penale non sia stato definito con sentenza o con de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525851
Art. 9. - Trasmissione degli atti all’autorità amministrativa

1. Nei casi previsti dall’articolo 8, comma 1, l’autorità giudiziaria, entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, dispone la trasmissione all’autorità amministrativa competente degli atti dei procedimenti penali relativi ai reati trasformati in illeciti amministrativi, salvo che il reato risulti prescritto o estinto per altra causa alla medesima data.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525852
Art. 10. - Disposizioni finanziarie

1. Le amministrazioni interessate provvedono agli adempimenti previsti dal presente d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2421931 6525853
Allegato - Elenco delle leggi contenenti reati puniti con la sola pena pecuniaria esclusi dalla depenalizzazione a norma dell’art. 2 della legge n. 67/2014 (Art. 1)

AVVERTENZA: i riferimenti agli atti normativi si intendono estesi agli eventuali, successivi provvedimenti di modifica o di integrazione.


Edilizia e urbanistica

1. Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, recante “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia”.

2. Legge 2 febbraio 1974, n. 64, recante “Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche”.

3. Legge 5 novembre 1971, n. 1086, recante “Norme per la disciplina delle opere in conglomerato cementizio armato, normale e precompresso ed a struttura metallica”.


Ambiente, territorio e paesaggio

1. Decreto legislativo 6 novembre 2007, n. 202, recante “Attuazione della direttiva 2005/35/CE relativa all’inquinamento provocato dalle navi e conseguenti sanzioni”.

2. Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, recante “Norme in materia ambientale”.

3. Decreto legislativo 11 maggio 2005, n. 133, recante “Attuazione della direttiva 2000/76/CE, in materia di incenerimento dei rifiuti”.

4.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica

Finanziamenti per la costruzione di scuole innovative nei comuni con meno di 5.000 abitanti

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Finanziamenti per messa in sicurezza di palestre e mense scolastiche

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale
  • Provvidenze
  • Finanza pubblica

Finanziamenti alle città per interventi di adattamento ai cambiamenti climatici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia scolastica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili

Finanziamenti per interventi di efficienza energetica e risparmio idrico su edifici pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Enti locali
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Impiantistica
  • Pubblica Amministrazione

Lombardia: contributi agli enti locali per la sostituzione di caldaie inquinanti

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Norme tecniche
  • Macchine e prodotti industriali
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Ecodesign apparecchi di refrigerazione

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Specifiche tecniche uniformi per i veicoli a motore

  • Inquinamento atmosferico
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Emissioni veicoli - Obblighi di comunicazione dei costruttori

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo