FAST FIND : NN14141

Par. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 10/02/2010, n. 29

2285880 2285880
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dalla Città di Soverato - Lavori di razionalizzazione, completamento funzionale ed efficientamento della rete fognante e dei sollevamenti - Importo a base d’asta € 1.870.000,00 - S.A.: Città di Soverato.

1. In materia di offerte anomale, l’art. 87 del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163, nella versione precedente alle modifiche apportate dal D.L. 1 luglio 2009, n. 78, non prevedeva affatto una sanzione in caso di inottemperanza, ma demandava alla discrezionalità della stazione appaltante il compito di determinare le moda

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2285880 2288484
IL CONSIGLIO

Vista la relazione dell’Ufficio del Precontenzioso

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2285880 2288485
CONSIDERATO IN FATTO

In data 9 marzo 2009 perveniva l’istanza di parere indicata in epigrafe, con la quale la Città di Soverato chiedeva di conoscere l’avviso di questa Autorità in merito:

- alla correttezza e alla validità del cri

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2285880 2288486
RITENUTO IN DIRITTO

Oggetto della richiesta di parere è il triplice ordine di questioni controverse riportate nella narrativa in fatto.

Con specifico riguardo alla prima questione, relativa alla correttezza e alla validità del criterio e della procedura di aggiudicazione prevista dal bando e dal disciplinare di gara, preliminarmente va ricordato come la gara fosse, originariamente, da aggiudicare secondo il criterio del “prezzo più basso, determinato mediante offerta a prezzi unitari, ai sensi dell’art. 82, comma 2, lett. a) e art. 86 del D.Lgs. n. 163/2006R testo vigente”, come previsto dal punto 13 del bando di gara. Con successiva nota di errata corrige del 26 maggio 2009, il suddetto criterio di aggiudicazione veniva modificato come “prezzo più basso determinato mediante ribasso sull’elenco prezzi posto a base di gara”. Il disciplinare di gara, inoltre, al punto 2. Procedura di aggiudicazione, stabiliva che “E’ prevista l’esclusione automatica dalla gara delle offerte che presentano una percentuale di ribasso pari o superiore alla soglia di anomalia individuata ai sensi dell’art. 86; in tal caso non si applica l’art. 86, comma 5. L’esclusione automatica non avverrà qualora il numero delle offerte ammesse è inferiore a cinque; in tal caso si applica l’art. 86, comma 3”.

Considerato che il bando di gara è stato pubblicato in data 25 maggio 2009, e quindi successivamente alle modifiche introdotte al Codice dei contratti pubblici dal D.Lgs. 11 settembre 2008, n. 152

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2285880 2288487
IL CONSIGLIO

ritiene, nei limiti di cui in motivazione, che:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti e contratti pubblici
  • Offerte anomale
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Offerte anomale nelle gare pubbliche, determinazione e verifica

DISCIPLINA DELLE OFFERTE ANOMALE (Normativa di riferimento; Ratio della disciplina) - OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON OEPV (Soggetto competente alla verifica; Modalità di calcolo; Esempio di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con OEPV) - OFFERTE ANOMALE NELLE GARE CON PREZZO PIÙ BASSO (Soggetto competente alla verifica; Modalità di calcolo; Esempio di calcolo soglia di anomalia in caso di aggiudicazione con prezzo più basso; Possibilità di esclusione automatica delle offerte anomale; Verifica anomalia dell’offerta per le gare bandite fino al 18/06/2019) - PROCEDIMENTO DI VERIFICA DELLA CONGRUITÀ DELLE OFFERTE.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Procedure di scelta del contraente e criteri di aggiudicazione dei contratti pubblici

PROCEDURE DI SCELTA DEL CONTRAENTE (Procedure accessibili alle stazioni appaltanti e oggetto del contratto; La procedura competitiva con negoziazione; La procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara) - CRITERI DI AGGIUDICAZIONE (Casistiche applicazione offerta economicamente più vantaggiosa o minor prezzo; Dettagli sull’offerta economicamente più vantaggiosa; Deroghe temporanee fino al 31/12/2021).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici
  • Professioni
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tariffa Professionale e compensi

Pagamenti, penali, interessi e tracciabilità nei contratti pubblici

ACCONTI, SALDO E ANTICIPAZIONI NEI CONTRATTI PUBBLICI (Normativa di riferimento e prassi; Termini per il pagamento di acconti e saldo nei contratti pubblici; Altre norme cui le P.A. devono attenersi; Erogazione di anticipazioni all’appaltatore; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento nei contratti pubblici; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento previgenti; Pagamento diretto al subappaltatore; Penali nei contratti pubblici; Interessi moratori nei contratti pubblici; Termini e condizioni per agire coattivamente per il pagamento di debiti della P.A.; Mancato pagamento retribuzioni ai dipendenti dell’affidatario o dei subappaltatori) - TRACCIABILITÀ NEI PAGAMENTI TRA STAZIONE APPALTANTE, ESECUTORI, SUBAPPALTATORI E SUBCONTRAENTI (Strumenti di pagamento; Clausole sulla tracciabilità dei flussi finanziari nei contratti di subappalto; Denunce e verifiche; Risoluzione del contratto per mancato utilizzo dei mezzi di pagamento richiesti dalla legge; Codice identificativo gara, CIG).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Sicurezza
  • Appalti e contratti pubblici
  • Cantieri temporanei e mobili
  • Uffici e luoghi di lavoro
  • Disciplina economica dei contratti pubblici

Costo del lavoro nei contratti pubblici: tabelle ministeriali e giurisprudenza

COSTO DEL LAVORO E VALUTAZIONE ANOMALIA OFFERTE - TABELLE MINISTERIALI DI RIFERIMENTO - CRITERI DI VALUTAZIONE - VALORE DELLE “TABELLE” MINISTERIALI E NUOVI ORIENTAMENTI CON IL D. LEG.VO 50/2016.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici
  • Fisco e Previdenza
  • Lavoro e pensioni

La responsabilità solidale tra committente, appaltatore e subappaltatore negli appalti pubblici e privati

DISCIPLINA DELLA SOLIDARIETÀ RETRIBUTIVA E CONTRIBUTIVA (Normativa di riferimento per appalti pubblici e privati; Ambito applicativo; Durata del vincolo di obbligazione in solido; Modifiche introdotte dal D.L. 25/2017) - ULTERIORI NORME SPECIFICHE PER GLI APPALTI PUBBLICI - TUTELA GENERALE IN VIA RESIDUALE DISPOSTA DAL CODICE CIVILE - SICUREZZA SUL LAVORO - SOLIDARIETÀ FISCALE, LE NORME ORA SOPPRESSE.
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Accesso al Fondo per l'aggregazione degli acquisti di beni e servizi per l'anno 2020

  • Appalti e contratti pubblici
  • Disposizioni antimafia
  • Ordinamento giuridico e processuale

Informativa antimafia terreni agricoli che usufruiscono di fondi europei inferiori a 25.000 Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro