FAST FIND : NN5598

Com. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 28/09/2001, n. 14

Ulteriori indicazioni relative all’attività di attestazione.
Scarica il pdf completo
57821 383554
[Premessa]



In relazione a quesiti formulati dalle SOA e dalle associazioni di categoria inerenti ai criteri cui devono attenersi le SOA per l'attività di qualificazione delle imprese, il Consiglio dell'Autorità nella seduta del 27 settembre 2001 ha stabilito quanto segue:

1. i lavori di bonifica da ordigni esplosivi e di sminamento eseguiti in una fase che precede l'esecuzione dei lavori, finalizzati ad identificare e a rimuovere nei terreni e nelle acque ordigni bellici, non possono essere considerate come rientranti nell'ambito oggettivo definito dall'art. 2, comma 1, della Legge 109/94 R e successive modificazioni in quanto sono da considerarsi più propriamente servizi e, pertanto, non sono utilizzabili ai fini della qualificazione;

2. i lavori eseguiti per l'istallazione dei sistemi di video sorveglianza, essendo finalizzati al controllo della sicurezza di edifici, di strade ecc.., e , pertanto, ad impedire l'accesso alle opere di soggetti non autor

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici
  • Contabilità dei lavori pubblici e riserve
  • Precontenzioso, contenzioso e giurisdizione

Inadempimenti dell’appaltatore e conseguenze negli appalti pubblici

PREMESSA - INADEMPIMENTI DELL’APPALTATORE E DIFFIDA AD ADEMPIERE - PENALI - RISOLUZIONE DEL CONTRATTO (Risoluzione per inosservanza della diffida ad adempiere; Risoluzione per grave inadempimento; Risoluzione per determinati reati e venuta meno della qualificazione; Onere di controllo periodico della Stazione appaltante sulla permanenza dei requisiti; Provvedimenti conseguenti alla risoluzione del contratto; Redazione dello stato di consistenza; Diritti ed obblighi dell’appaltatore in caso di risoluzione del contratto; Affidamento a nuovo appaltatore del completamento dei lavori) - DIRITTO DI RECESSO DELLA STAZIONE APPALTANTE (Esercizio del diritto di recesso; Obbligo dell’appaltatore di rimuovere i materiali non accettati; Distinzione tra esercizio del recesso e revoca dell’aggiudicazione).
A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Soglie normativa comunitaria
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza

L'affidamento di contratti pubblici sotto soglia comunitaria

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO (Norme del D. Leg.vo 50/2016 e Linee guida ANAC; Valenza delle Linee guida ANAC n. 4 sui contratti sotto soglia) - AMBITO DI APPLICAZIONE: QUALI SONO I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Contratti cui si applica la disciplina del sotto soglia; Soglie di rilevanza comunitaria; Calcolo del valore stimato del contratto; Altre norme applicabili) - PRINCIPI COMUNI PER GLI AFFIDAMENTI SOTTO SOGLIA (Principi comuni; Sostenibilità energetica e ambientale; Conflitto di interessi; Clausole sociali; Il principio di rotazione degli affidamenti e degli inviti) - SCELTA DEL CONTRAENTE E CRITERI DI AGGIUDICAZIONE NEI CONTRATTI SOTTO SOGLIA (Procedure di scelta del contraente; Procedura per i servizi pubblici di ingegneria e architettura sotto soglia; Criteri di aggiudicazione) - PROCEDURE DI AFFIDAMENTO PER I CONTRATTI SOTTO SOGLIA (L’amministrazione diretta; L’affidamento diretto; La procedura negoziata; Lavori di importo pari o superiore a 150.000 Euro).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Emanuela Greco
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici
  • Autorità di vigilanza

Affidamento contratti pubblici per servizi di consulenza e assistenza legale

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - INDIVIDUAZIONE DEI SERVIZI DI CONSULENZA E ASSISTENZA (Servizi legali esclusi dall'applicazione del Codice; Servizi legali soggetti all'applicazione del Codice) - PROCEDURE PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI LEGALI E DI CONSULENZA (Affidamento dei servizi esclusi dal Codice; Affidamento dei servizi soggetti al Codice).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Rosalisa Lancia
  • Autorità di vigilanza
  • Contributi per la partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Contributi all’ANAC sui contratti pubblici: importi e modalità di adempimento

SOGGETTI OBBLIGATI, ENTITÀ, ED ESENZIONI (Stazioni appaltanti ed operatori economici; Società organismo di attestazione (SOA); Esenzioni ed esclusioni) - MODALITÀ E TERMINI PER IL VERSAMENTO (Stazioni appaltanti ed enti aggiudicatori; Operatori economici nazionali; ATI e consorzi stabili; Operatori economici esteri; Società organismo di attestazione) - CASI PARTICOLARI (Mancato versamento o versamento in eccesso; Annullamento della gara o del bando) - ESENZIONE PROCEDURE RICOSTRUZIONE POST SISMA CENTRO ITALIA (Esenzione dal 28/09/2017 e successiva estensione; Modalità per ottenere l’esonero).
A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Cause di esclusione degli operatori economici, criteri di selezione e soccorso istruttorio

GENERALITÀ; SCHEMA DELLE CAUSE DI ESCLUSIONE E CHIARIMENTI (Cause di esclusione riferite solo all’operatore economico; Cause di esclusione riferite sia all’operatore economico che al subappaltatore; Soggetti nei cui confronti deve essere verificata l’assenza di condanne penali) - CRITERI DI SELEZIONE E SOCCORSO ISTRUTTORIO (Requisiti di capacità economico-finanziaria e tecnica; Attestazione SOA; Rating d’impresa; Dichiarazioni del concorrente e verifiche della stazione appaltante, il DGUE; Accertamento sul possesso dei requisiti; Soccorso istruttorio; Mezzi di prova e registro online dei certificati).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disposizioni antimafia
  • Ordinamento giuridico e processuale

Informativa antimafia terreni agricoli che usufruiscono di fondi europei inferiori a 25.000 Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di lavori complessi di importo pari o superiore a 15 milioni di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria