FAST FIND : NR13427

L.P. Bolzano 28/07/2003, n. 12

Disposizioni in connessione con l’assestamento del bilancio di previsione della Provincia di Bolzano per l’anno finanziario 2003 e per il triennio 2003/2005. (Stralcio).
Stralcio
Scarica il pdf completo
30584 433952
[Premessa]


Omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433953
Art. 12 - Modifiche della legge provinciale 18 dicembre 2002, n. 15, recante "Testo unico dell'ordinamento dei servizi antincendi e per la protezione civile"

1. Dopo il comma 4 dell'articolo 12 della legge provinciale 18 dicembre 2002, n. 15, R è inserito il seguente comma:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433954
Art. 14 - Adeguamento di leggi provinciali

1. Nell'articolo 4 della legge provinciale 12 giugno 1975, n. 26, e successive modifiche, nell'articolo 8, comm

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433955
Art. 15 - Modifiche della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, recante "Disciplina del procedimento amministrativo e del diritto di accesso ai documenti amministrativi"

1. Il comma 3 dell'articolo 2-bis della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, e successive modifiche, è così sostituito:

"3. L'organo competente ad erogare le agevolazioni può derogare al divieto di cui al comma 2 o applicarlo per un periodo più limitato, in caso di:

a) persone aventi diritto all'assegno di minimo vitale;

b) persone indigenti abbisognevoli di cure mediche indispensabili;

c) enti senza scopo di lucro, la cui attività istituzionale sia di interesse pubblico."

2. L'articolo 3 della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, e successive modifiche, è così sostituito:

"Art. 3 (Termini)

1. Sono perentori i termini fissati per la presentazione di ricorsi gerarchici propri ed impropri, per i controlli di legittimità e di merito, per l'espressione di pareri obbligatori e vincolanti ed i termini stabiliti dall'amministrazione per l'ammissione a pubblici concorsi, ad esami, a gare di appalto e ad ogni altra attività amministrativa nella quale sia prevista la formazione di graduatorie nei confronti dei richiedenti interessati da un provvedimento dell'amministrazione stessa.

2. I termini per la presentazione di domande volte a ottenere vantaggi economici di qualunque genere sono fissati dalla Giunta provinciale ai sensi del comma 1 dell'articolo 2.

3. Se il termine di cui ai commi 1 e 2 scade in giorno festivo o di chiusura degli uffici provinciali, è prorogato di diritto al giorno seguente non festivo o di apertura degli uffici stessi."

3. Il comma 4 dell'articolo 5 della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, e successive modifiche, è così sostituito:

"4. Non è fatto altresì luogo alla richiesta della normale documentazione di cui al comma 2, quando la documentazione medesima o le informazioni in essa contenute siano disponibili o accessibili in via informatica. In tali casi la struttura organizzativa procedente verifica la conformità delle dichiarazioni rese in base ai dati informatici."

4. L'articolo 6 della legge provinciale 22 ottobre 1993, n. 17, e successive modifiche, è così sostituito:

"Art. 6 (Contratti)

1. I contratti in cui è parte la Provincia debbono avere termini e durata certi e non possono essere stipulati con onere, diretto o indiretto, continuativo per l'amministrazione pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433956
Art. 17 - Modifiche della legge provinciale 25 luglio 1970, n. 16, recante "Tutela del paesaggio"

1. Nella legge provinciale 25 luglio 1970, n. 16, e successive modifiche, la parola: "Landesausschuss" è sostituita dalla parola: "Landesregierung", le parole: "prima commissione provinciale per la tutela del paesaggio" sono sostituite dalle parole: "Prima commissione per la tutela del paesaggio" e le parole: "seconda commissione provinciale per la tutela del paesaggio" sono sostituite dalle parole: "Seconda commissione per la tutela del paesaggio".

2. Il comma 4 dell'articolo 8 della legge provinciale 25 luglio 1970, n. 16, e successive modifiche, è così sostituito:

"4. Entro il termine di 60 giorni dal ricevimento della domanda, il Direttore della Ripartizione provinciale natura e paesaggio notifica al comune e al richiedente la decisione presa sul progetto. Il sindaco deve adeguarsi al parere comunicatogli e notificare al richied

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433957
Art. 18 - Modifica della legge provinciale 6 settembre 1973, n. 61, recante "Norme per la tutela del suolo da inquinamenti e per la disciplina della raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti solidi e semisolidi"

1. Dopo il comma 3 dell'articolo 2-bis della legge provinciale 6 settembre 1973, n. 61, e successive

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433958
Art. 19 - Modifica della legge provinciale 11 giugno 1975, n. 27, recante "Finanziamento di opere pubbliche nell'interesse degli Enti locali"

1. Il comma 6 dell'articolo 3 della legge provinciale 11 giugno 1975, n. 27, e successive modifiche, è

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433959
Art. 22 - Modifiche della legge provinciale 11 agosto 1997, n. 13, recante "Legge urbanistica"

1. Dopo il comma 3 dell'articolo 47 della legge provinciale 11 agosto 1997, n. 13, e successive modifiche, è aggiunto il seguente comma:

"4. Per quelle zone produttive d'espansione che all'entrata in vigore della legge provinciale 31 marzo 2003, n. 5, erano già state destinate quali produttive, il comma 3 trova applicazione, qualora in questa data non sia stata ancora avviata la procedura di esproprio, ovvero manchi il piano d'attuazione. Le relative domande devono essere presentate entro 60 giorni dall'entrata in vigore della legge provinciale recante "Disposizioni in connessione con l'assestamento del bilancio di previsione della Provincia di Bolzano per l'anno finanziario 2003 e per il triennio 2003-2005."

2. Il comma 2 dell'articolo 48 della legge provinciale 11 agosto 1997, n. 13, e successive modifiche, è così sostituito:

"2. La costituzione di diritti reali sul terreno assegnato o su parte di esso - a esclusione dei diritti di garanzia su finanziamenti e delle servitù da costituirsi nel pubblico interesse, che sono in ogni caso ammessi -, con o senza concessione edilizia, prima dell'avvio dell'attività aziendale sul terreno assegnato in conformità alla delibera di assegnazione è nulla e l'ente assegnante dispone la revoca dell'assegnazione. È vietata anche la costituzione di diritti reali, escluse le eccezioni di cui sopra, dopo l'avvio dell'attività aziendale e per un periodo di 20 anni dalla data della delibera di assegnazione. Se ciò nonostante il terreno assegnato viene gravato di diritti reali, l'assegnatario deve produrre all'ente assegn

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433960
Art. 23 - Modifica della legge provinciale 4 settembre 1976, n. 40, recante "Esercizio da parte della Provincia autonoma di Bolzano delle funzioni amministrative in materia di utilizzazione di acque pubbliche ed in materia di impianti elettrici"

1. L'articolo 15 della legge provinciale 4 settembre 1976, n. 40, e successive modifiche, è così sostituito:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433961
Art. 29 - Modifica della legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8, recante "Disposizioni sulle acque"

1. Il comma 2 dell'articolo 19 della legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8, R &

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433962
Art. 33 - Modifica della legge provinciale 14 dicembre 1988, n. 57, recante "La disciplina e lo sviluppo dell'agriturismo"

1. Il comma 4 dell'articolo 2 della legge provinciale 14 dicembre 1988, n. 57, e successive modifiche, è così sostituito:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433963
Art. 36 - Abrogazioni

1. Sono abrogati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
30584 433964
Art. 37 - Entrata in vigore

1. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nel Bollet

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Leggi e manovre finanziarie

La Legge di bilancio 2020 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2020 (L. 27 dicembre 2019, n. 160), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Finanza pubblica

La Legge di bilancio 2019 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2019 (L. 30 dicembre 2018, n. 145), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Imposte indirette
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Protezione civile
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • Agevolazioni per interventi di ristrutturazione e antisismici
  • Alluvione Veneto ed Emilia Romagna 2014
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Finanza pubblica
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Rifiuti
  • Terremoto Ischia 2017
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

La Legge di bilancio 2018 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nella Legge di bilancio 2018 (L. 27 dicembre 2017, n. 205), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Impresa, mercato e concorrenza
  • Pianificazione del territorio
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Strade, ferrovie, aeroporti e porti
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico
  • Marchi, brevetti e proprietà industriale
  • Mediazione civile e commerciale
  • Ordinamento giuridico e processuale
  • Patrimonio immobiliare pubblico
  • Servizi pubblici locali
  • Lavoro e pensioni
  • Impianti sportivi
  • Edilizia scolastica
  • Urbanistica
  • Infrastrutture e opere pubbliche
  • Pubblica Amministrazione
  • Professioni
  • Protezione civile
  • Fonti alternative
  • Disposizioni antimafia
  • Imposte indirette
  • Infrastrutture e reti di energia
  • Leggi e manovre finanziarie
  • Compravendita e locazione
  • Imposte sul reddito
  • Partenariato pubblico privato
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Terremoto Emilia Romagna, Lombardia e Veneto
  • DURC
  • Enti locali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Calamità/Terremoti
  • Compravendite e locazioni immobiliari

Il D.L. 50/2017 comma per comma

Analisi sintetica e puntuale di tutte le disposizioni di interesse del settore tecnico contenute nel D.L. 24/04/2017, n. 50 (c.d. “manovrina correttiva” convertito in legge dalla L. 21/06/2017, n. 96), con rinvio ad approfondimenti sulle novità di maggiore rilievo.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di sollevamento e a fune

Veneto: bando di finanziamento impianti di risalita per l’anno 2020

La Regione Veneto ha approvato il bando relativo all'anno 2020 per il finanziamento di interventi sui nuovi impianti di risalita, o per l’ammodernamento di quelli esistenti, finalizzati allo sviluppo delle aree sciistiche interessate dagli eventi sportivi internazionali, con particolare riferimento alle Olimpiadi invernali Cortina-Milano 2026. I finanziamenti, che saranno erogati in conto capitale, ammontano a 11,7 milioni di euro, con un massimo di 4 milioni per ogni nuovo impianto e 500.000 euro per gli ammodernamenti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Calamità
  • Provvidenze
  • Protezione civile
  • Imprese
  • Finanza pubblica
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti

Termini di pagamento utenze e fatture varie comuni colpiti dal sisma di agosto 2016 (soggetti con fabbricato inagibile)

  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Finanza pubblica
  • Calamità
  • Protezione civile
  • Imprese
  • Provvidenze

Esenzione Imposta di bollo istanze verso la P.A. comuni colpiti dal sisma 2016

  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Calamità/Terremoti
  • Calamità
  • Protezione civile
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Provvidenze

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)

  • Finanza pubblica
  • Impiantistica
  • Edilizia e immobili
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Impianti di sollevamento e a fune
  • Norme tecniche

Lombardia, impianti di risalita e piste da sci: contributi per l'adeguamento e la sicurezza - Bando 2015