FAST FIND : NN14636

Par. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 20/07/2011, n. 143

2622620 2622620
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dalla FERSIT Sistemi Integrati Tecnologici – “Gara per l’affidamento dei lavori di adeguamento alle norme di sicurezza con particolare riferimento al D.Lgs. 626/94 e ss. mm. ii. presso l’ITI di San Salvatore Telesino (BN)” – Procedura aperta, con il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa – Importo a base d’asta: euro 281.517,35 – S.A.: Provincia di Benevento.

Qualora il bando commini espressamente l’esclusione dalla gara, in conseguenza di determinate prescrizioni, l’Amministrazione è tenuta a darvi precisa ed incondizionata esecuzione, restando preclusa all’interprete ogni valutazione circa la rilevanza dell’inadempimento, la sua incidenza sulla regolarità della procedura selettiva e la congruità della sanzione contemplata nella lex specialis, alla cui osservanza la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2622620 2634286
[Premessa]


Il Consiglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2622620 2634287
Considerato in fatto

Con istanza pervenuta in data 21 gennaio 2010, la FERSIT Sistemi Integrati Tecnologici ha chiesto un parere circa la legittimità della propria esclusione dalla gara in oggetto, disposta dalla Provincia d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2622620 2634288
Ritenuto in diritto

La questione controversa oggetto di esame concerne la legittimità del provvedimento di esclusione disposto dal Comune di Benevento nei confronti della FERSIT Sistemi integrati Tecnologici per le ragioni rappresentate in fatto.

Dall’esame della documentazione in atti emerge che il disciplinare di gara richiedeva a pena di esclusione “la produzione della certificazione della Camera di Commercio in corso di validità munita dell’apposito nulla osta antimafia ai fini dell’art. 10 della legge 31.05.1965, n. 575…”; l’impresa istante è stata esclusa perchè ha reso dichiarazione sostitutiva di tale certificazione ai sensi del DPR 445/2000R.

Al riguardo può richiamarsi l’orientamento costantemente seguito dall’Autorità secondo cui la portata vincolante delle prescrizioni contenute nel regolamento di gara esige che alle stesse sia data puntuale esecuzione nel corso della procedur

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2622620 2634289
Il Consiglio

ritiene, nei limiti di cui in motivazione, che l’esclusione della ditta istante

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Esecuzione dei lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il subappalto nei contratti pubblici: nozione, limiti e condizioni

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Avvisi e bandi di gara

Bandi e avvisi di gare pubbliche: contenuti e modalità di pubblicazione

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Attività in cantiere (direzione lavori, collaudo, coordinamento sicurezza, ecc.)
  • Professioni
  • Autorità di vigilanza

Direzione, esecuzione e contabilità dei lavori pubblici

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Emanuela Greco
  • Appalti e contratti pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

Garanzie, cauzioni e polizze assicurative nei contratti pubblici

A cura di:
  • Studio Groenlandia
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria