FAST FIND : NN14557

Par. Aut. Vigilanza Contratti Pubbl. 29/04/2010, n. 85

2586214 2586214
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dall’impresa [omissis], in qualità di mandante dell’A.T.I. con l’impresa capogruppo [omissis]– Lavori per il risanamento della sede viaria e opere di corredo sulla strada provinciale [omissis] – Importo a base d’asta € 2.370.000,00 – S.A.: [omissis].

La previsione del bando di gara, secondo la quale i concorrenti devono dichiarare “sentenze, ancorché non definitive, relative a reati che precludono la partecip

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
2586214 2615689
[Premessa]


Il Consiglio

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2586214 2615690
Considerato in fatto

In data 25 novembre 2009 perveniva all’Autorità l’istanza di parere indicata in epigrafe, con la quale l’impresa [omissis], in qualità di mandante dell’A.T.I. con l’impresa capogruppo [omissis], esponeva di aver partecipato alla procedura bandita per l’aggiudicazione dei lavori in oggetto e di essere stata esclusa dalla gara, come da verbale del 5 novembre 2009, con la seguente motivazione: “in quanto dall’esame della documentazione la Commissione ha verificato che il legale rappresentante dell’impresa mandante ha dichiarato che a suo carico è stata emessa in data 29 maggio 2009 sentenza non definitiva relativa a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2586214 2615691
Ritenuto in diritto

Oggetto dell’istanza di parere in esame è la legittimità del provvedimento di esclusione, disposto in ragione della sussistenza in capo al legale rappresentante dell’impresa istante di una condanna non definitiva per il reato di turbativa d’asta, in applicazione della previsione del punto 4, lett c), del disciplinare di gara.

La richiamata clausola della lex specialis di gara prevede la necessità della dichiarazione sostitutiva, ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445R, con la quale il concorrente o suo procuratore, assumendosene la piena responsabilità “c) dichiara che nei propri confronti non sono state emesse sentenze ancorché non definitive relative a reati che precludono la partecipazione alle gare d’appalto”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2586214 2615692
Il Consiglio

ritiene, nei limiti di cui in motivazione, che la previsione della lex specialis da

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Appalti e contratti pubblici

Gli accordi quadro per i contratti pubblici

A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Appalti e contratti pubblici
  • Pubblica Amministrazione

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Partenariato pubblico privato
  • Appalti e contratti pubblici

I contratti di Partenariato Pubblico Privato (PPP)

A cura di:
  • Emanuela Greco
  • Avvisi e bandi di gara
  • Appalti e contratti pubblici

Bandi e avvisi di gare pubbliche: contenuti e modalità di pubblicazione

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore a 1 milione di Euro

  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Obbligo BIM nei progetti di importo pari o superiore alla soglia comunitaria