FAST FIND : GP12762

Sent. C. Cass. civ. 16/01/1987, n. 283

1801871 1801871
Edilizia e immobili - Condominio - Parti comuni dell'edificio - Sottotetti, soffitti, solai - Piattaforma o soletta del balcone di un appartamento - Comunione tra il proprietario dell'appartamento con il balcone e di quello dell'appartamento sottostante - Poteri di quest'ultimo - Azione di risarcimento danni per infiltrazioni di acqua od altro che abbiano arrecato pregiudizio alla faccia inferiore del balcone - Legittimazione - Sussistenza.

La presunzione assoluta di comunione, ex art. 1125 cod. civ., del solaio divisorio di due piani di edificio condominiale tra i proprietari dei medesimi si estende

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
Scarica il pdf completo
1801871 1803566
SENTENZA

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE II

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801871 1803567
SVOLGIMENTO DEL PROCESSO

Paolo Fiorina, proprietario di un appartamento in Sondrio, via Toti 47, con annessa terrazza a livello, da lui trasformata in veranda, previa autorizzazione da parte degli altri condomini, assumendo che nel 1973 le sorelle Forni, Sandra, Lorenza e Adriana, proprietarie del terrazzo sovrastante, avevano pavimentato a nuovo il terrazzo, ma il lavoro era stato eseguito male, perché, dopo la sua ultimazione, si erano verificate infiltrazioni di acqua nella veranda sottostante, conveniva le predette Forni avanti al pretore di Sondrio per sentirle condannare all'eliminazione delle infiltrazioni e al risarcimento del danno.

Resistevano le convenute, contestando l'esistenza di infiltrazioni dallo loro terrazza e sostenendo c

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801871 1803568
MOTIVI DELLA DECISIONE

1. I due ricorsi, in quanto rivolti contro la medesima sentenza, devono essere riuniti (art. 335 c.p.c.). Col primo motivo, denunciando motivazione insufficiente e contraddittoria su punto decisivo e omessa in merito al mancato accoglimento integrale delle conclusioni cui era pervenuto il consulente d'ufficio (art. 360 n. 5 c.p.c., in relazione all'art. 2051 c.c. e agli artt. 61, 62 c.p.c.) il ricorrente si duole del fatto che i giudici d'appello abbiano del tutto frainteso il significato degli accertamenti tecnici eseguiti, pervenendo alla erronea pronuncia di esonero da responsabilità a carico delle sorelle Forni.

Il consulente d'ufficio - espone il ricorrente - aveva accertato che al momento della costruzione dell'immobile era stato impermeabilizzato solo il piano di calpestio del terrazzo più alto, ma non di quelli inferiori per cui, col passare del tempo, aveva determinato l'infiltrazione delle acque meteoriche con conseguente fessurazione di intonaci e stacco della tinteggiatura più o meno in tutta la colonna dei terrazzi. A loro volta però le stesse sorelle Forni, all'atto del rifacimento del loro terrazzo, non avevano provveduto ad una conveniente impermeabilizzazione del pavimento, cosicché il consulente aveva suggerito, per eliminare gli inconvenienti lamentati dal Fiorina, di provvedere all'idonea impermeabilizzazione del terrazzo Forni.

Da ciò avrebbe dovuto conseguire la condanna delle convenute appellate alla esenzione di tali opere, condanna che in nessun caso poteva essere esclusa per il "fatto" del Fiorina, cioè per avere costui trasformato il proprio terrazzo in veranda, non potendo in alcun modo qualificarsi tale comportamento come caso fortuito ido

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1801871 1803569
P.Q.M.

La Corte:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Condominio
  • Edilizia e immobili

I balconi in condominio: la ripartizione delle spese e dei danni

PREMESSA - BALCONI AGGETTANTI E BALCONI INCASSATI IN GENERALE - LE SPESE PER I BALCONI (Balconi aggettanti o balconate a cielo aperto; Balconi incassati o a castello: spese e danni; Balconate e ballatoi a cielo aperto; Gli elementi decorativi dei balconi) - BALCONI E DELIBERE CONDOMINIALI - DISTACCO DI PARTI COMUNI DECORATIVE DEI BALCONI: LA RESPONSABILITÀ.
A cura di:
  • Giuseppe Bordolli
  • Abusi e reati edilizi - Condono e sanatoria
  • Edilizia e immobili

La sanatoria degli abusi edilizi

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia residenziale
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Lombardia: interventi volti alla realizzazione di nuova edilizia residenziale sociale

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Provvidenze
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Amianto - Dismissione e bonifica

Lombardia: 16 milioni per rimuovere l'amianto dalle scuole

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Edilizia residenziale

Lombardia: 15 mln di euro per l’efficientamento energetico delle case popolari

A cura di:
  • Anna Petricca
  • Compravendita e locazione
  • Imprese
  • Calamità
  • Terremoto Centro Italia 2016
  • Calamità/Terremoti
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Protezione civile
  • Provvidenze

Sisma centro Italia 2016: termine sospensione versamenti mutui e canoni di locazione finanziaria (attività economiche e privati con prima casa distrutta o inagibile)