FAST FIND : NR30253

D. Ass.R. Sicilia 03/09/2013

Approvazione del regolamento sui criteri di costituzione e di ripartizione del fondo incentivante previsto dall’art. 92, comma 5, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163.
Scarica il pdf completo
1017708 1041762
[Premessa]



IL DIRIGENTE GENERALE AD INTERIM

DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DELL’AMBIENTE


Visto lo Statuto della Regione;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041763
Art. 1

È approvato, giusta contrattazione decentrata dell’11 luglio 2013, il “Regolamento

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041764
Art. 2

I criteri di cui all’art. 1 si applicano al dipartimento regionale dell’ambiente.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041765
Art. 3

Il presente decreto verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana e nel si

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041766
ALLEGATO - REGOLAMENTO SUI CRITERI DI RIPARTIZIONE PER LA DISTRIBUZIONE DEL FONDO DI CUI ALL’ART. 92 DEL D.LGS. N. 163/2006
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041767
Art. 1 - (Ambito di applicazione)

1. II presente regolamento disciplina i criteri di costituzione e di ripartizione del fondo incentiva

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041768
Art. 2 - (Costituzione del fondo e compenso incentivante)

1. Il fondo è costituto da una somma non superiore al 2% dell’importo posto a base di gara di un’opera o di un lavoro, compresi gli oneri per la sicurezza e gli oneri accessori connessi all’erogazione ivi compresa la quota di oneri previdenziali ed assistenziali a carico del dipartimento regionale dell’ambiente, a valere direttamente sugli stanziamenti di cui all&

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041769
Art. 3 - (Aventi diritto al riparto del fondo)

1. Sono destinatari degli incentivi di cui al presente regolamento il responsabile del procedimento, gli incaricati della redazione del progetto, del coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e in fase esecutiva, della direzione dei lavori, del collaudo, nonché i collaboratori tecnici e amministrativi.

2. Al fine del conferimento degli incarichi, di cui al precedente art. 2,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041770
Art. 4 - (Determinazione dell’incentivo)

1. In conformità alle prescrizioni di cui all’art. 92, comma 5, del D.L.gs. n. 163/2006 la percentuale da applicare all’importo a base di gara dell’opera o dell’intervento è determinata in relazione alla somma necessaria per la realizzazione di ogni singolo intervento, come spe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041771
Art. 5 - (Ripartizione dell’incentivo)

1. L’importo dell’incentivo, determinato secondo le percentuali previste all’art. 4 del presente regolamento, è ripartito tra il personale nella misura di seguito specificata:


A

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO



20%


di cui per fase progettuale


9%



di cui per fase esecutiva


10%



cui per la validazione del progetto


1%


B

PROGETTISTA



25%


di cui per progettazione preliminare/studio di fattibilità

6%




di cui per la progettazione definitiva

11%

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041772
Art. 6 - (Ripartizione dell’incentivo per attività di pianificazione)

1. L’importo dell’incentivo, determinato nella misura indicata all’art. 2, comma 4, del presente regolamento, è ripartito tra il personale nella misura di seguito specificata:


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041773
Art. 7 - (Corresponsione dell’incentivo)

1. Il responsabile del procedimento provvederà a redigere, con cadenza semestrale, entro il 30 giugno ed entro il 31 dicembre di ogni anno, una relazione, indirizzata al dirigente generale del dipartimento regionale dell’ambiente, contenente le proposte di ripartizione del fondo relative ai lavori conclusi nel semestre precedente.

2. In ciascuna proposta dovranno essere segnalate le attività per le quali è possibile procedere al pagamento e indicate le quote di spettanza di ciascun incaricato e collaboratore, secondo quanto stabilito dagli articoli 4, 5, 6 e 7 del presente regolamento.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041774
Art. 8 - (Revoca degli incarichi)

1. Il dirigente generale del dipartimento regionale dell’ambiente può procedere, su prop

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041775
Art. 9 - (Sostituzione del responsabile unico del procedimento)

1. Il responsabile unico del procedimento, per i procedimenti e le fasi ricadenti sotto la sua responsabilità, può essere sostituito con provvedimento del dirigente generale del dipartimento regionale dell’ambiente con altro responsabile nei seguenti casi:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1017708 1041776
Art. 10 - (Disposizioni finali)

1. II presente regolamento si applica esclusivamente alle opere o lavori, o fasi di esse (progettazione, affidamento, esecuzione) sottoposte alla disciplina di legge.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Appalti e contratti pubblici
  • Partenariato pubblico privato
  • Beni culturali e paesaggio

La sponsorizzazione nei contratti pubblici

A cura di:
  • Enzo De Falco
  • Beni culturali e paesaggio
  • Appalti e contratti pubblici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Requisiti di partecipazione alle gare

I lavori pubblici su beni culturali

NORMATIVA DI RIFERIMENTO (Ambito di applicazione e contenuti del D.M. 154/2017; Entrata in vigore del D.M. 154/2017 e abrogazioni, possibile vuoto normativo in tema di progettazione) - REQUISITI DI QUALIFICAZIONE DEI SOGGETTI ESECUTORI (Idoneità tecnica - Certificazione dei lavori eseguiti; Qualificazione per affidamenti di importo inferiore a 150.000 euro; Idoneità tecnica - Idonea direzione tecnica; Mantenimento dei requisiti di qualificazione) - PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI (Progettazione; Direzione lavori e supporto al RUP; Tecnici interni alle stazioni appaltanti; Elaborati progettuali; Verifica dei progetti) - AFFIDAMENTO (Modalità di affidamento, procedure e criteri di scelta del contraente; Somma urgenza) - ESECUZIONE E COLLAUDO DEI LAVORI (Varianti; Collaudo; Consuntivo scientifico al termine dei lavori) - SPONSORIZZAZIONE.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Requisiti di partecipazione alle gare
  • Appalti e contratti pubblici

Garanzie, cauzioni e polizze assicurative nei contratti pubblici

A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Pubblica Amministrazione
  • Appalti e contratti pubblici

Criteri ambientali minimi negli appalti pubblici (CAM)

A cura di:
  • Alfonso Mancini
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

Attività tecniche dei dipendenti della P.A.: abilitazione, svolgimento e incentivi

A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Obbligo BIM nei progetti di qualsiasi importo

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Autorizzazione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW

  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Inquinamento atmosferico

Limiti di emissione impianti di combustione medi con potenza superiore a 5MW