FAST FIND : AR1730

Ultimo aggiornamento
15/07/2020

Le basi scientifiche della valutazione immobiliare

L’applicazione degli standard internazionali di stima presuppongono una procedura di valutazione – da parte del perito incaricato – di carattere oggettivo, inattaccabile di fronte a qualsiasi contestazione e accusa di soggettività. Perché ciò accada è necessario, appunto, che siano seguiti degli standard, vale a dire delle norme procedurali oggettive universalmente riconosciute e uguali per tutti
A cura di:
  • Graziano Castello

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Compravendita e locazione
  • Catasto e registri immobiliari

Il valutatore immobiliare di livello avanzato ai sensi della norma UNI 11558 e la prassi UNI PdR 19/2016

Sia la Norma UNI 11558:2014 che l’UNI PdR 19:2016 prevedono, per quanto attiene la certificazione del Valutatore Immobiliare, due livelli distinti di competenza in materia: il valutatore di livello base e il valutatore di livello avanzato. La differenza tra i due livelli viene sostanzialmente stabilita – dalle predette norme – su un discrimine di mera conoscenza dei metodi di stima. Il valutatore base è tenuto a conoscere i metodi di valutazione basati sul confronto di mercato, sulla capitalizzazione diretta e sul criterio del costo, mentre il valutatore avanzato è tenuto a conoscere tutti i metodi di stima (compresi, quindi, quello del valutatore base) inclusi i metodi definibili come “complessi”.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Compravendita e locazione
  • Catasto e registri immobiliari

Il paradosso della stima: riflessioni sulla valutazione immobiliare secondo gli IVS

Quarto contributo dedicato al tema delle valutazioni immobiliari, illustra la riflessione per una migliore comprensione della valutazione immobiliare condotta secondo gli IVS, sugli errori più comuni nella scelta dei valori immobiliari e degli altri dati necessari per l’esecuzione delle stime sia secondo il metodo classico o il metodo expertise e sia in maniera conforme agli standard.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Catasto e registri immobiliari
  • Fisco e Previdenza
  • Edilizia e immobili
  • Compravendite e locazioni immobiliari

La legge di Jevons come base della valutazione immobiliare

Questo articolo, secondo di una serie dedicata ad approfondire il tema delle valutazioni immobiliari, illustra la legge di indifferenza di Jevons e la sua riverberazione nelle assunzioni aprioristiche della valutazione immobiliare condotta secondo gli IVS.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Compravendite e locazioni immobiliari
  • Compravendita e locazione
  • Catasto e registri immobiliari

Ricerca dei dati per l’esecuzione delle stime secondo gli IVS

Sesto contributo dedicato al tema delle valutazioni immobiliari, l’articolo illustra la ricerca dei dati per la corretta esecuzione delle stime secondo gli IVS, che rappresenta l’aspetto più arduo di tutto il processo di valutazione, sia per la scarsa trasparenza del nostro mercato immobiliare e sia per la mancanza di metodi concreti per condurre tale tipo di osservazioni.
A cura di:
  • Graziano Castello
  • Edilizia e immobili
  • Fisco e Previdenza
  • Catasto e registri immobiliari
  • Compravendita e locazione
  • Compravendite e locazioni immobiliari

I livelli di mercato: una interpretazione autentica degli standard estimativi internazionali (IVS)

Quinto contributo dedicato al tema delle valutazioni immobiliari, articolo che illustra i livelli di mercato come una interpretazione autentica degli standard estimativi internazionali (IVS) per la ricognizione reale della formazione del valore di mercato di un bene immobiliare partendo dalla trattativa e dai soggetti che partecipano alla stessa.
A cura di:
  • Graziano Castello

Dalle Aziende

  • Informatica

La “verifica di risposta strutturale sismica” secondo NTC 2018

Le nuove NTC 2018 prescrivono nel §7.2.6 che la modellazione dell’azione sismica sia soggetta a due limitazioni: la prima (punto a) coinvolge un progetto in cui si è considerata la risposta sismica locale, la seconda (punto b) è prescritta invece “… ove si effettuino analisi di interazione terreno struttura“.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

10 domande frequenti sul sismabonus

In questo articolo sono raccolte le domande frequenti sul sismabonus che i progettisti che usano PRO_SMB hanno posto dal 2017, anno in cui è stato sviluppato, ad oggi.
  • Edilizia e immobili

SAIE 2020: Progettazione e Digitalizzazione. Tecnologie e approfondimenti utili in fiera

La digitalizzazione del cantiere è un’esigenza sempre più attuale per le professione impegnate quotidianamente nel sistema delle costruzioni.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Costruzioni
  • Norme tecniche

Indagini dinamiche OMA

Indagini dinamiche: OMA Analisi Modale Operativa.
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia residenziale
  • Locali di pubblico spettacolo
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Alberghi e strutture ricettive

Mediterraneo Camping Village

Eterno Ivica apre la nuova stagione estiva del Mediterraneo Camping Village
  • Informatica

Superbonus 110% e riqualificazione energetica: come sapere subito se l’intervento è agevolabile?

Grazie a TerMus SuperBonus 110 il tecnico può progettare velocemente il miglioramento energetico, ottenere automaticamente tutte le verifiche richieste e preparare con la massima professionalità la pratica per accedere al SuperBonus 110% secondo il nuovo Decreto Requisiti
  • Edilizia e immobili

SAIE 2020: Piazza dei Circuiti di Credito Commerciale

La tua azienda ha necessità di altre forme di credito o di maggiore liquidità?
  • Edilizia e immobili

SAIE 2020: vieni a trovare l'idea che ti manca!

Visita il SAIE 2020 e scarica qui il tuo biglietto per l'ingresso gratuito. BolognaFiere 14-17 OTTOBRE 2020. La Fiera delle Costruzioni. Progettazione, edilizia, impianti.