FAST FIND : AR1427

Ultimo aggiornamento
26/09/2017

Manutenzione, riqualificazione, cambi d'uso: facciamo il punto

Il contenimento dell’uso di suolo agricolo e/o naturale da destinare a scopi antropici – obiettivo che sembra raccogliere un consenso unanime - presuppone l’intervento su parti significative del costruito, e, inevitabilmente, comporta il riuso degli edifici che hanno perso l’originaria destinazione per adattarli a nuove funzioni. Si rende quindi necessario innovare le regole, adottando procedimenti in grado di accompagnare il cambiamento. Le innumerevoli modifiche apportate ai procedimenti edilizi, con la finalità di semplificare e di liberalizzare l’attività costruttiva, avrebbero dovuto precisare - in particolare - la disciplina degli interventi sul costruito e sui cambi di destinazione d’uso.
A cura di:
  • Roberto Gallia

Dalla redazione

  • Pianificazione del territorio
  • Aree urbane
  • Urbanistica

La rigenerazione urbana in assenza di politiche per le città e il territorio

Le esperienze di rigenerazione urbana appaiono episodiche e scollegate tra loro, in assenza di una politica che sappia generare capacità di azione pubblica e risulti in grado di governare con una visione unitaria i temi della gestione della città, della pianificazione territoriale, dello sviluppo locale e dei mercati immobiliari.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici

I livelli di progettazione nel nuovo Codice degli appalti e delle concessioni

Il nuovo Codice degli appalti e delle concessioni (decreto legislativo 18 aprile 2016 n.50) è intervenuto anche sui livelli di progettazione, eliminando lo studio di fattibilità e il progetto preliminare, e introducendo il progetto di fattibilità tecnica ed economica, che dovrebbe sostituire entrambi ed affiancarsi al progetto definitivo ed al progetto esecutivo. Il Ministero delle infrastrutture ha predisposto uno schema di regolamento che definisce i contenuti dei livelli di progettazione, in sostituzione di quanto previsto dal D.P.R. 207/2010, in merito al quale il Consiglio di Stato ha evidenziato una serie di criticità.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Programmazione e progettazione opere e lavori pubblici
  • Appalti e contratti pubblici

Il progetto di fattibilità tecnica ed economica nel Codice dei contratti pubblici

Il D. Leg.vo 18 aprile 2016, n. 50, che riforma il settore dei contratti pubblici adeguandolo alle direttive comunitarie, interviene anche sui livelli di progettazione, eliminando lo studio di fattibilità e il progetto preliminare, e introducendo il progetto di fattibilità tecnica ed economica, che dovrebbe sostituire entrambi. Anche in questa occasione occorre rilevare come la programmazione e la progettazione degli interventi richiederebbero una regolamentazione chiara nelle disposizioni, efficiente nei procedimenti ed efficace nelle finalità, per consentire ai professionisti di assumere le proprie responsabilità con consapevolezza.
A cura di:
  • Roberto Gallia
  • Appalti e contratti pubblici
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Edilizia scolastica
  • Inquinamento acustico
  • Edilizia e immobili

L’acustica nei criteri ambientali minimi del PAN-GPP e nell’edilizia scolastica

A valle dei provvedimenti che hanno introdotto la qualità acustica come elemento premiante nell’ambito degli interventi di efficientamento energetico delle scuole ed hanno inserito il comfort acustico tra i criteri ambientali minimi per la progettazione e realizzazione di opere pubbliche (L. 221/2015 e D.M. 24/12/2015), questo articolo fornisce concrete indicazioni ai progettisti in merito ai requisiti minimi di riferimento ed i criteri specifici per i componenti edilizi di cui tener conto in fase di progettazione.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Denise Borsoi
  • Mario Novo
  • Francesco Ferrari
  • Appalti e contratti pubblici

Il giornale dei lavori ovvero il cantiere giorno dopo giorno

Comparso alla fine del XIX secolo come manuale da tasca, trasformatosi poi nel XX anche in romanzo, con l’avvio del terzo millennio e l’imporsi della telematica può essere pensato quale blog. Nel testo la genesi, l’iter storico, contenuti e modalità di tenuta di questo documento tecnico: norme in vigore; modalità e contenuti del giornale; lavorazioni; maestranze e attrezzature impiegate; circostanze e avvenimenti; andamento tecnico ed economico; documentazione fotografica; tenuta del giornale.
A cura di:
  • Massimo Pasqualin

Dalle Aziende

  • Informatica

Blumatica Contabilità Bonus Fiscali

Il software completo per il computo e la contabilità di lavori nonché le forniture, in linea con le disposizioni legislative inerenti il Superbonus 110% e tutte le detrazioni fiscali previste.
  • Catasto e registri immobiliari
  • Edilizia e immobili

ACTASTIME: la valutazione degli immobili e la validità degli immobili comparabili – luglio 2021

ACTASTIME consente la redazione di perizie di stima conformi alla norma UNI 11612:2015 che definisce i principi e i procedimenti funzionali alla stima del valore di mercato degli immobili, ma rimangono ancora dubbi e perplessità sull’applicabilità della stima per comparazione con il metodo MCA e la validità degli immobili comparabili.
  • Informatica

Oggetti 3D BIM: nell'era della progettazione edilizia digitale, il download è il nuovo vantaggio

ACCA software e BIMobject: una partnership a supporto dei progettisti per fornire loro le informazioni e l'ispirazione di cui hanno bisogno per progettare edifici più velocemente, più intelligenti e più ecologici.
  • Informatica

I software Concrete si aggiornano con le nuove versioni 2021A

Concrete è lieta di comunicare l’uscita della nuova serie di aggiornamenti alla propria collezione di prodotti con la distribuzione 2021A.
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Edilizia residenziale
  • Norme tecniche
  • Edilizia e immobili

Quaderno Tecnico: Demolizione e ricostruzione con Superbonus 110%

Alla luce del “Decreto Rilancio” e del “Decreto Semplificazioni”, gli interventi di “Demolizione e ricostruzione”, anche con ampliamento volumetrico, variazione di sagoma prospetti e sedime, rappresentano una grande opportunità per rinnovare efficacemente il parco edilizio nazionale garantendo i massimi livelli di efficienza energetica e sicurezza sismica, in combinazione con una rilevante convenienza economica.
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Edilizia e immobili
  • Norme tecniche
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Agevolazioni

Isolamento termico di piscine con ghiaia di vetro cellulare B/GLAS

Il vetro cellulare in granuli B/GLAS è un’ottima soluzione per tutte quelle applicazioni in cui si richieda di eseguire dei riempimenti con un materiale molto leggero, termicamente isolante, che non assorba acqua ma che offra al contempo una elevata resistenza alla compressione
  • Norme tecniche
  • Edilizia residenziale
  • Materiali e prodotti da costruzione
  • Edilizia e immobili

Vincitore del Concorso PREMIO POROTON® 2019: Edificio residenziale Rocca di Mezzo

Premio POROTON® 2019 – Consorzio POROTON® Italia
  • Informatica

Presto in arrivo il nuovo Sismicad 12.18, per la prima volta con Eurocodice 8

Concrete in dirittura d'arrivo per l'uscita dei nuovi aggiornamenti ai propri software.