FAST FIND : NR16336

L.P. Bolzano 20/06/2005, n. 4

Modifiche di leggi provinciali nei settori dell’agricoltura, della protezione civile, delle acque pubbliche e della tutela dell’ambiente e altre disposizioni. (Stralcio).
Scarica il pdf completo
33493 488303
[Premessa]


omissis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
33493 488304
Art. 10 - Modifiche della legge provinciale 14 dicembre 1988, n. 57, recante "La disciplina e lo sviluppo dell'agriturismo"

1. Il comma 1 dell'articolo 2 della legge provinciale 14 dicembre 1988, n. 57, e successive modifiche, è così sostituito:

"1. Ai fini della presente legge, per attività agrituristiche si intendono le attività di ricreazione ed ospitalità svolte da imprenditori agricoli di cui all'articolo 2135 del codice civile, singoli o associati, e da loro familiari di cui all'articolo 230-bis del codice civile, attraverso l'utilizzazione di strutture aziendali o interaziendali agricole; il tempo impiegato nell'esercizio dell'attività agricola, quali la coltivazione del fondo, silvicoltura, allevamento bestiame, deve comunque essere maggiore rispetto a quello impiegato nell'attività agrituristica."

2. Il comma 3 dell'articolo 2 della legge provinciale 14 dicembre 1988, n. 57, e successive modifiche, è così sostituito:

"3. Rientrano fra le attività di cui al comma 1:

a) dare ospitalità a fini turistici negli edifici siti nel fondo dell'imprenditore agricolo e somministrare pasti alle persone alloggiate ai sensi della legge provinciale 11 maggio 1995, n. 12;

b) vendere i beni agricoli e artigianali prodotti nell'azienda;

c) gestire ristori di campagna ai sensi della legge provinciale 12 agosto 1978, n. 39;

d) somministrare per la consuma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
33493 488305
Art. 13 - Modifica della legge provinciale 16 giugno 1992, n. 18, recante "Norme generali per la prevenzione degli incendi e per gli impianti termici"

1. Dopo il comma 7 dell'articolo 6 della legge provinciale 16 giugno 1992, n. 18,

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
33493 488306
Art. 14 - Modifiche della legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8, recante "Disposizioni sulle acque"

1. Il comma 1 dell'articolo 19 della legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8, e successive modifiche, è così sostituito:

"Art. 19 (Scavi e prelievi di acqua sotterranea) - 1. Ogni scavo e prelievo di acqua sotterranea, anche tramite prove di pompaggio oppure allo scopo di abbassamento dell'acqua sotterranea, devono essere autorizzati o concessi dall'assessore provinciale competente per la gestione delle risorse idriche, a eccezione della costruzione di sonde geotermiche in falda per la produzione di calore senza prelievo di acqua sotterranea che deve essere denunciata preventivamente all'ufficio competente per la gestione delle risorse idriche. Le sonde geotermiche devono essere costruite secondo le direttive tecniche stabilite dalla Giunta provinciale."

2. Il comma 2 dell'articolo 20 della legge provinciale 18 giugno 2002, n. 8, è così sostituito:

"2. La domanda, corredata della documentazione prescritta, va presentata all'ufficio competente per la gestione delle risorse idriche presso la Ripartizione provinciale Acque pubbliche ed energia, il quale provvede alla sua pubblicazione per 15 giorni presso l'ufficio stesso, nonché all'albo comunale del comune ove sono previste le opere e a quello degli altri comuni even

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
33493 488307
Art. 16 - Modifiche della legge provinciale 24 luglio 1998, n. 7, recante "Valutazione dell'impatto ambientale"

1. Il comma 2 dell'articolo 3 della legge provinciale 24 luglio 1998, n. 7, e successive modifiche, è così sostituito:

"2. Il presidente del Comitato VIA verifica se le caratteristic

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
33493 488308
Art. 20 - Modifiche della legge provinciale 16 marzo 2000, n. 8, recante "Norme per la tutela della qualità dell'aria"

1. Dopo l'articolo 7 della legge provinciale 16 marzo 2000, n. 8, R è inserito il seguente articolo:

"Art. 7-bis (Controllo degli impianti termici) - 1. I controllori fumi autorizzati eseguono periodicamente l'analisi dei fumi sugli impianti termici. Con regolamento di esecuzione sono fissati i requisiti per il riconoscimento della figura professionale di "controllore fumi o controllora fumi", nonc

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
33493 488309
Art. 21 - Abrogazioni

1. Sono abrogati:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Finanza pubblica
  • Demanio
  • Opere idrauliche, acquedottistiche, marittime e lacuali
  • Provvidenze
  • Pubblica Amministrazione
  • Infrastrutture e opere pubbliche

Sardegna: contributi per la rimozione di posidonia dai litorali

La Regione Sardegna ha messo a disposizione dei Comuni costieri contributi destinati alle attività di gestione della posidonia depositata sui litorali finalizzata alla fruizione sostenibile del litorale ed al contrasto all’erosione costiera.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Fisco e Previdenza
  • Imposte sul reddito
  • Agevolazioni per interventi di risparmio energetico

Asseverazioni Ecobonus 110%, indicazioni per il Tecnico redattore

In questa scheda si riporta il modello di asseverazione a fine lavori - contenuto nel D.M. 06/08/2020, c.d. "Decreto Asseverazioni" - da compilare in relazione agli interventi di efficientamento energetico ammessi a usufruire del Super-Ecobonus 110%, corredato da note e indicazioni redazionali.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Impiantistica
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti di sollevamento e a fune

Veneto: bando di finanziamento impianti di risalita per l’anno 2020

La Regione Veneto ha approvato il bando relativo all'anno 2020 per il finanziamento di interventi sui nuovi impianti di risalita, o per l’ammodernamento di quelli esistenti, finalizzati allo sviluppo delle aree sciistiche interessate dagli eventi sportivi internazionali, con particolare riferimento alle Olimpiadi invernali Cortina-Milano 2026. I finanziamenti, che saranno erogati in conto capitale, ammontano a 11,7 milioni di euro, con un massimo di 4 milioni per ogni nuovo impianto e 500.000 euro per gli ammodernamenti.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica
  • Provvidenze
  • Impianti sportivi

Abruzzo: contributi per interventi di impiantistica sportiva

Il bando della Regione Abruzzo, riservato ai Comuni, è finalizzato alla concessione di contributi in conto capitale per l’attuazione di interventi di impiantistica sportiva, ai sensi della L.R. 12/01/2018 n. 2. La dotazione finanziaria ammonta complessivamente a 3.950.000,00 euro da ripartire per il triennio 2020/2022. La scadenza delle domande, da far pervenire esclusivamente tramite P.E.C, è fissata al 02/11/2020.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Titoli abilitativi
  • Provvidenze
  • Edilizia e immobili
  • Finanza pubblica

Piemonte: 26 milioni per i costi dei titoli edilizi

Per favorire la ripartenza dell'attività edilizia a causa dell'emergenza da COVID-19, la Regione Piemonte ha stanziato per l'anno 2020 euro 26.000.000,00 in favore dei Comuni a copertura parziale o totale del contributo del costo di costruzione relativo al rilascio dei titoli abilitativi in edilizia, di cui all'articolo 16 del Testo Unico edilizia (D.P.R. 380/2001). Si tratta di contributi e fondo perduto e le relative domande dovranno essere presentate da professionisti abilitati per la presentazione di istanze edilizie, a nome e per conto di privati e imprese.
A cura di:
  • Anna Petricca
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali
  • Tutela ambientale

Bando Horizon 2020 sul Green deal europeo

  • Efficienza e risparmio energetico
  • Energia e risparmio energetico

Impianti di riscaldamento e condizionamento - Sistemi di automazione e controllo

  • Energia e risparmio energetico
  • Efficienza e risparmio energetico

Punti di ricarica edifici non residenziali