FAST FIND : NW3963

Ultimo aggiornamento
14/07/2016

Il finanziamento alle imprese garantito dal trasferimento di beni immobili

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - SINTESI DELLA DISCIPLINA.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
2813383 5519240
NORMATIVA DI RIFERIMENTO

Il D.L. 03/05/2016, n. 59, convertito con modificazioni dalla L. 119/2016 (pubblicata sulla G.U. de

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
2813383 5519241
SINTESI DELLA DISCIPLINA

Si riporta di seguito una sintesi tabellare delle principali caratteristiche della nuova tipologia di finanziamento, rinviando per ulteriori dettagli alla lettura dell’art. 48-bis del D. Leg.vo 385/1993.


Caratteristiche principali

Consiste nel contratto di finanziamento concluso tra un imprenditore e una banca (o altro soggetto autorizzato a concedere finanziamenti nei confronti del pubblico) garantito dal trasferimento della proprietà di un immobile, o di un altro diritto immobiliare, dell’imprenditore o di un terzo, in favore del creditore (o di una società controllata o collegata che sia autorizzata ad acquistare, detenere, gestire e trasferire diritti reali immobiliari).

Tale trasferimento N1 si verifica in caso di inadempimento del debitore.

Quando può configurarsi “inadempimento del debitore”

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Compravendita e locazione
  • Edilizia e immobili

Tutela degli acquirenti di immobili da costruire

NORMATIVA DI RIFERIMENTO E ENTRATA IN VIGORE - AMBITO DI APPLICAZIONE (Immobili ai quali si applica la normativa; Soggetti coinvolti nell'applicazione del sistema delle garanzie; Tipologie contrattuali interessate dalla disciplina) - LE GARANZIE A FAVORE DEGLI ACQUIRENTI (Garanzia fideiussoria; Polizza assicurativa dell’immobile) - I CONTENUTI OBBLIGATORI DEL CONTRATTO PRELIMINARE - IL FONDO DI SOLIDARIETÀ PER GLI ACQUIRENTI - ALTRE DISPOSIZIONI, MODIFICHE ALLA DISCIPLINA DEL FALLIMENTO.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Mutui e finanziamenti immobiliari

Il prestito vitalizio ipotecario

PREMESSA E QUADRO NORMATIVO (Il prestito vitalizio ipotecario in sintesi; Differenze con la nuda proprietà; Norma attuativa; Esclusione) - CARATTERISTICHE SPECIFICHE DEL PRESTITO VITALIZIO IPOTECARIO (Rimborso graduale della quota di interessi e delle spese; Agevolazioni fiscali; Grado dell’ipoteca iscrivibile sull’immobile e regole per il realizzo del credito; Mancato rimborso entro dodici mesi dal verificarsi di determinati eventi; Regole per l’offerta al pubblico; Riduzione significativa del valore di mercato dell’immobile; Approfondimenti e risposte a FAQ).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Compravendita e locazione
  • Edilizia e immobili
  • Mutui e finanziamenti immobiliari
  • Perizie e consulenze tecniche
  • Professioni

Credito immobiliare ai consumatori, disciplina e tutele

NORMATIVA DI RIFERIMENTO - SINTESI DELLA DISCIPLINA.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Beni culturali e paesaggio
  • Edilizia privata e titoli abilitativi
  • Edilizia e immobili
  • Ambiente, paesaggio e beni culturali

Manufatti leggeri, anche prefabbricati, temporanei e contingenti

MANUFATTI LEGGERI E/O PREFABBRICATI (Interventi soggetti alla richiesta di Permesso di costruire; Interventi nell’ambito di strutture ricettive all’aperto) - MANUFATTI TEMPORANEI, CONTINGENTI O PRECARI (Distinzione tra manufatti realizzabili liberamente e richiedenti Permesso di costruire; Caratteristiche dalle quali desumere la precarietà e temporaneità del manufatto; Strutture destinate all’esercizio di attività di somministrazione) - TABELLA RIASSUNTIVA - RASSEGNA DI CASI GIURISPRUDENZIALI.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Edilizia e immobili
  • Edilizia privata e titoli abilitativi

Efficacia temporale, decadenza e proroga del permesso di costruire

NATURA TRANSITORIA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE (Ratio della durata limitata nel tempo dei titoli edilizi.; Termini di inizio e fine lavori nel permesso di costruire; SCIA alternativa, previsione di termini e non applicabilità della proroga) - INDIVIDUAZIONE DEL DIES A QUO PER IL CALCOLO DEI TERMINI (Individuazione del momento di rilascio del permesso di costruire; Individuazione del momento di inizio dei lavori; Individuazione del momento di ultimazione dei lavori) - PROROGA DEI TERMINI DEL PERMESSO DI COSTRUIRE (Possibilità di richiedere proroga del permesso di costruire; Necessità in tutti i casi di un’istanza espressa per la proroga; Impossibilità del silenzio assenso sull'istanza di proroga; Casi pratici in cui può essere concessa la proroga; Proroga per colpa dell’amministrazione; Proroga durante lo stato di emergenza da COVID-19) - DECADENZA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE PER DECORSO DEI TERMINI (Necessità di provvedimento espresso e natura dichiarativa ; Accertamento della decadenza; Onere della prova; Possibilità di completare l’opera post-decadenza; Decadenza permesso di costruire per previsioni urbanistiche sopravvenute).
A cura di:
  • Alfonso Mancini