FAST FIND : NN12638

D. Min. Grazia e Giust. 18/11/1971

Tariffario per le prestazioni professionali dei geologi.
Con le modifiche introdotte da:
- D. Min. Grazia e Giustizia 22/07/1977
- D. Min. Grazia e Giustizia 31/10/1982
- D. Min. Grazia e Giustizia 15/05/1986
- D. Min. Grazia e Giustizia 07/11/1991, n. 456
- D. Min. Grazia e Giustizia 30/07/1996, n. 519
Scarica il pdf completo
1098066 1098071
[Premessa]



Il Guardasigilli Ministro per la

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098072
Ordine Nazionale dei geologi - Tariffa per le prestazioni professionali dei geologi
IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098073
Art. 1

Il presente tariffario ha carattere nazionale e determina gli onorari minimi, le indennità ed

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098074
Art. 2

Gli onorari spettanti ai professionisti per le loro prestazioni vengono distinti nei seguenti quattro

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098075
Art. 3

Gli onorari dovuti ad uno specialista o a laboratori specializzati ai quali si è rivolto il ge

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098076
Art. 4

Quando un incarico viene dal committente affidato a più professionisti riuniti in collegio, a

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098077
Art. 5

Qualora per il geologo incaricato sia indispensabile per la natura delle prestazioni avvalersi, sotto

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098078
Art. 6

Il geologo ha diritto di chiedere al committente l'anticipo delle somme che ritiene necessarie in relazione all'ammontare presumibile

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098079
Art. 7

In caso di recesso dall'incarico, si fa riferimento alle norme previste dalla legge ordinaria.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098080
Art. 8

La parcella o specifica professionale, salvo casi particolari, deve contenere:

a) nome e cognome del professi

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098081
Art. 9

Malgrado l'avvenuto pagamento della specifica, e salvo gli eventuali accordi speciali fra le parti pe

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098082
Art. 10

L'applicazione della presente tariffa e la liquidazione degli onorari professionali ai geologi sono s

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098083
Art. 11

La vidimazione e la liquidazione delle specifiche potrà essere richiesta al Consiglio dell'Ordine tanto dai geologi iscritti, quanto dai committenti.

Durante ciascuna seduta del Consiglio verranno prese in esame le richieste giunte alla sede dell'Ordine almeno sette giorni pr

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098084
Art. 12

Gli onorari sono computabili a vacazione in quelle prestazioni di carattere normale nelle quali il tempo concorre come elemento precipuo di valutazione e cioè:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098085
Art. 13

Gli onorari minimi a vacazione sono stabiliti per il professionista incaricato in ragione di € 56,81 per ogni ora o frazione di ora.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098086
Art. 14

Salvo diverse pattuizioni, nel caso di onorari a vacazione, il committente deve rimborsare al professionista le seguenti spese:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098087
Art. 15

Sono normalmente compensate a quantità:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098088
Art. 16

I rilevamenti geologici di superficie vengono valutati a quantità, applicando sulla base delle tabelle di valutazione parziale allegate (Tabb. I e II), la seguente formula:


O = S X P


dove:

O = onorario espresso in euro;

S = funzione della scala del rilevamento e dell'area da rilevare viene calcolata mediante la tabella I.

P = funzione dei seguenti parametri:

A - finalità del rilevamento;

B - fattori morfologici;

C - difficoltà ecologiche

viene calcolata mediante la tabella II.

In ogni caso "S" deve esprimere un'unica area di rilevamento senza soluzione di continuità o, in altri termini, non può essere sommatoria di diverse unità areali di rilevamento.


TABELLA I


"S" si ottiene sommando a un diritto fisso, che è indipendente dalla super

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098089
Art. 17

Gli onorari a quantità comprendono tutto quanto è dovuto al geologo per l'esaurimento d

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098090
Art. 18

Sono normalmente compensati a percentuale gli studi e le indagini geognostiche riguardanti:

a) costruzion

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098091
Art. 19

Gli onorari a percentuale comprendono tutto quanto è dovuto al geologo per l'esaurimento dell'

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098092
Art. 20

Il geologo, per i lavori da liquidarsi a percentuale, ha facoltà di essere compensato a norma

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098093
Art. 21

Agli effetti della determinazione degli onorari a percentuale dovuti al geologo le opere considerate vengono suddivise nelle seguenti classi e categorie, avvertendo che se lo studio geologico interessa più di una categoria gli onorari spettanti al geologo vengono commisurati separatamente agli importi dei lavori di ciascuna categoria e non globalmente.


STUDI GEOLOGICI RIGUARDANTI


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098094
Art. 22

Quando per l'esecuzione dello studio geologico per una delle opere indicate nel precedente articolo il geologo presta la sua assistenza all'intero svolgimento dell'opera, dalla compilazione del progetto, alla direzione dei lavori delle indagini geognostiche, al collaudo ed alla liquidazione, le sue competenze sono calcolate in base alla percentuale del consuntivo lordo dell'opera indicata alla tabella III.

A questi effetti per consuntivo lordo dell'opera si intende la somma di tutti gli importi liquidati alle varie imprese o ditte per lavori o forniture computati al lordo degli eventuali ribassi, aumentata degli eventuali importi suppletivi accordati alle stesse in sede di conto finale o di collaudo e senza tener conto, invece, delle eventuali detrazioni che il direttore dei lavori o il collaudatore potesse aver fatto per qualsiasi ragione sia durante il corso dei lavori sia in sede di conto finale o di collaudo.

L'applicazione della tabella per importi intermedi fra quelli indicati si fa per interpolazione lineare.

Per i lavori il cui importo di spesa non raggiunge il minimo di € 129,11 il compenso è valutato a discrezione. In difetto di una stima del valore dell'opera, anziché la tariffa a percentuale si applicheranno le altre tariffe di cui all'art. 2, adottando il criterio per analogia.


TABELLA III - ONORARI A PERCENTUALE SUL CONSUNTIVO LORDO DELL'OPERA


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098095
Art. 23

Gli onorari sono dovuti integralmente quando l'opera viene eseguita dal geologo in tutto il suo sviluppo, dal progetto iniziale sino al compimento ed alla liquidazione dei lavori ed anche quando avviene che, nell'adempimento dell'intero incarico, non siano eseguite o siano solo parzialmente eseguite alcune delle particolari operazioni specificate più avanti, sempreché l'aliquota o la somma delle aliquote parziali ad esse corrispondenti non superi il valore di 0,20 della tabella IV.

Sono esclusi dall'obbligo del geologo, salvo speciali accordi, l'assistenza giornaliera dei lavori e la tenuta dei libretti di misura e dei registri di contabilità. Le mansioni relative sono però affidate a persona di comune fiducia del committente e del geologo, sotto diretto controllo di quest'ultimo.

Il geologo ha diritto ad un maggiore compenso da valutarsi discrezionalmente entro il limite massimo del 50% della quota spettante per la direzione dei lavori, delle indagini geognostiche, quando, per la mancanza di personale di sorveglianza e di controllo o per essere i lavori eseguiti in economia, la direzione dei lavori richieda da parte del geologo un impegno personale maggiore del normale.

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098096
Art. 24

Quando le prestazioni del geologo non seguono lo sviluppo completo dell'opera, ma si limitano solo ad

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098097
Art. 25

Nel caso di sospensione dell'incarico il compenso si valuta applicando le corrispondenti percentuali

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098098
Art. 26

Agli effetti di quanto precedentemente disposto, la prestazione complessiva del geologo per l'adempimento del suo mandato comprende le seguenti operazioni:

a) studio per la compilazione della relazione geologica relativa al progetto di massima della costruzione e compilazione del preventivo sommario dei lavori a scopo geognostico;

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098099
Art. 27

Sono normalmente compensate a discrezione, con importo che può essere preconcordato, oltre che le consulenze, tutte quelle prestazioni nelle quali i fattori tempo e quantità sono irrilevanti e nelle quali è richiesto un parer

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098100
Art. 28

Gli onorari a discrezione e preconcordati saranno determinati tenendo conto dell'importanza dell'inca

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098101
Art. 29

Le analisi e le prove dei campioni vengono compensate come segue e gli importi indicati sono relativi alle sole prestazioni consulenziali in diretta attinenza con le prove stesse, quindi non comprensivi del costo di preparazione ed esecuzione delle prove e delle spese relative che vengono compensate a parte.

L'interpretazione dei dati delle determinazioni di cui ai sottoindicati capoversi A e B con stesura di grafici e schizzi illustrativi e della relazione, vengono compensati a discrezione.


TABELLA V


A. Analisi petrografiche, paleontologiche sedimentologiche


Le determinazioni di laboratorio sono compensate a quantità nella misura minima risultante dalla seguente tabella:


1) Esame macropaleontologico con determinazione della specie ed interpretazione stratigrafica


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098102
Art. 30

Ferma restando l'applicazione delle norme generali, gli onorari per le prestazioni inerenti alle cave

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098103
Art. 31

Le prospezioni geologico-minerarie di una regione, di un permesso di ricerca o di una concessione min

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098104
Art. 32

I rilievi di lavoro in sottosuolo a fine geognostico da tracciare su planimetrie e sezioni a scala mineraria (da 1:200 a 1:100) e relativa descrizione vengono retribuiti a vacazione sino ad un massimo di 500 m di gallerie, sottolivelli, traverse e fornelli; oltre i 500 m vengono retribuiti a quantità secondo la seguente tabella:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098105
Art. 33

Per studio e cubaggio di un giacimento tanto in miniere e cave di minerali di prima categoria attive o inattive che in permessi minerari in lavorazione, inclusa relazione conclusiva: oltre agli onorari di cui agli articoli 31 e 32 viene riconosciuto un compenso per metro cubo di materiale in vista in base alla seguente tabella:


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098106
Art. 34

La programmazione dei lavori di ricerca mineraria viene normalmente compensata a discrezione; l'assis

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098107
Art. 35

Stima di cave e miniere. Per la compilazione della stima di una cava o di una miniera, limitatamente alla valutazione qualitativa e quantitativa del giacimento basata sulle condizioni geologiche e sulle caratteristiche petrografiche e mineralogiche, oltre ai compensi di cui agli articoli 31 e 32 viene liquidato un onorario a percentuale in base alla seguente tabella con un minimo di € 2,58:


TABELLA VIII


IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098108
Art. 36

Gli studi di carattere idrogeologico relativi a captazioni di sorgenti, ricerche d'acqua, valutazione quantitativa e qualitativa delle risorse idriche, studi e rice

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098109
Art. 37

Le tariffe relative alla preparazione delle carte di base ottenute direttamente dall'interpretazione

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098110
Art. 38

Le carte di base comprendono i seguenti quattro tipi fondamentali:

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098111
Art. 39

Le tariffe più avanti indicate si intendono relative al solo studio delle fotografie: il tempo

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098112
Art. 40

Le tariffe relative alle carte di base di cui all'art. 38, sono in funzione di tre parametri: la scala delle fotografie aeree, la scala delle carte prodotte e l'estensione dell'area studiata.

Le tariffe per unità di superficie sono quindi definite per otto categorie di studi fotogeologici, opportunamente scelte, tenendo conto della variabilità dei suddetti parametri.

Le tariffe si riferiscono alla preparazione di una sola delle carte di base. Quando sulla stessa area si preparano più carte, si applica un fattore di riduzione.


CATEGORIA A


Carte di base alla scala 1:500 ottenute da fotografie aeree in scala fino a 1:5.000



TARIFFE PER ETTARO (in euro)

Superficie studiata (in ettari)

fotogeologia

fratture

drenaggio

frane

fino a 10

3,11408

1,55701

0,31142

3,11409

oltre i 10

2,33557

1,08993

0,23354

2,33557


Fattore di riduzione per più carte Fr = 0,9


CATEGORIA B


Carte di base a scala compresa tra 1:500 e 1:2.500 ottenute da fotografie aeree in scala fino a 1:10.000



TARIFFE PER ETTARO (in euro)

Superficie studiata (in ettari)

fotogeologia

fratture

drenaggio

frane

fino a 50

2,33557

1,24562

0,23354

2,33557

da 50 a 250

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.
1098066 1098113
Art. 41

Tutte le prestazioni professionali inerenti alla ricerca degli idrocarburi e delle forse endogene vengono normalmente

IL CONTENUTO COMPLETO E' RISERVATO AGLI ABBONATI.

Dalla redazione

  • Tariffa Professionale e compensi
  • Appalti e contratti pubblici
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Professioni

Determinazione dei corrispettivi per i servizi tecnici negli appalti pubblici

PREMESSA (Decreto parametri per i servizi di Ingegneria e Architettura (SIA)); Coordinamento con i livelli di progettazione previsti dal D. Leg.vo 50/2016) - APPLICAZIONE DEI CORRISPETTIVI (Riferimenti nel D. Leg.vo 50/2016 e nel D. Min. Giustizia 17/06/2016; Linee guida dell’ANAC e buone pratiche, giurisprudenza; Equo compenso e contrasto ai ribassi eccessivi; Giurisprudenza sui compensi per i servizi di Ingegneria e Architettura) - MODALITÀ DI CALCOLO DEI CORRISPETTIVI (Generalità; Determinazione del compenso; Prestazioni non previste dal decreto o non determinabili; Oneri accessori e spese; Schema grafico riepilogativo) - ESEMPI PRATICI.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Alfonso Mancini
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Professioni
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Appalti e contratti pubblici

Pagamenti, penali, interessi e tracciabilità nei contratti pubblici

NORMATIVA DI RIFERIMENTO SUI PAGAMENTI NEI CONTRATTI PUBBLICI - PAGAMENTI, INTERESSI E PENALI NEI CONTRATTI PUBBLICI (Termini per i pagamenti nei contratti pubblici; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento nei contratti pubblici; Tabella riepilogativa dei termini di pagamento previgenti; Penali nei contratti pubblici; Interessi moratori nei contratti pubblici; Termini e condizioni per agire coattivamente per il pagamento di debiti della P.A.; Mancato pagamento retribuzioni ai dipendenti dell’affidatario o dei subappaltatori; Altre norme cui le P.A. devono attenersi) - TRACCIABILITÀ NEI PAGAMENTI TRA STAZIONE APPALTANTE, ESECUTORI, SUBAPPALTATORI E SUBCONTRAENTI (Strumenti di pagamento; Clausole sulla tracciabilità dei flussi finanziari nei contratti di subappalto; Denunce e verifiche; Risoluzione del contratto per mancato utilizzo dei mezzi di pagamento richiesti dalla legge; Codice identificativo gara, CIG).
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Studio Groenlandia
  • Professioni
  • Disciplina economica dei contratti pubblici
  • Indici, tassi e costi di costruzione
  • Appalti e contratti pubblici
  • Ritardi nei pagamenti commerciali
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Impresa, mercato e concorrenza

Ritardato pagamento di onorari e corrispettivi: interessi, tutele, prescrizione

INTERESSI IN CASO DI RITARDATO PAGAMENTO (INTERESSI DI MORA) (Ritardato pagamento e maturazione degli interessi di mora; Interessi di mora a carattere compensativo e a carattere risarcitorio; Norme di riferimento per la misura e la decorrenza degli interessi di mora; Schema grafico riepilogativo) - MISURA E DECORRENZA DEGLI INTERESSI DI MORA (Cliente privato; Cliente impresa, professionista o pubblica amministrazione; Contratti pubblici; Schema grafico riepilogativo; Divieto di anatocismo (interessi composti, o interessi sugli interessi)) - INDICAZIONI PRATICHE PER IL RECUPERO DEL CREDITO (Solleciti di pagamento; Richiesta di decreto ingiuntivo (o “ingiunzione di pagamento”)) - PRESCRIZIONE DEL CREDITO (Durata della prescrizione; Decorrenza della prescrizione; Schema grafico prescrizione per i professionisti).
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Tariffa Professionale e compensi
  • Fisco e Previdenza
  • Professioni
  • Lavoro e pensioni

Costi chilometrici ACI per il calcolo del “fringe benefit” e per i rimborsi spese

Concessione al dipendente di un mezzo di trasporto in “uso promiscuo” (“fringe benefit”) - Utilizzo dei costi chilometrici per la quantificazione del “fringe benefit” - Rimborsi al dipendente o al professionista che utilizza il proprio veicolo personale.
A cura di:
  • Redazione Legislazione Tecnica
  • Professioni
  • Tariffa Professionale e compensi

Compensi dei professionisti: normativa e consigli pratici (preventivo, contratto, comunicazioni varie)

LA RIFORMA DELLE PROFESSIONI DEL 2012 (Principi generali; Norme di riferimento sulla riforma delle professioni) - I COMPENSI NEL NUOVO ASSETTO DELLE PROFESSIONI - INDICAZIONI PRATICHE APPLICATIVE E CONSIGLI DI COMPORTAMENTO PER IL PROFESSIONISTA (Come redigere il preventivo; Prova di aver reso il preventivo; Polizza assicurativa, titoli e specializzazioni; Come redigere il contratto; Come rendere le comunicazioni di dettaglio; Come determinare la misura dei compensi; Visto di conformità dell’Ordine/Collegio) - PERITI E CONSULENTI TECNICI D’UFFICIO.
A cura di:
  • Dino de Paolis
  • Edilizia e immobili
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Efficienza e risparmio energetico
  • Professioni
  • Certificazione energetica
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia

Puglia: obbligo di formazione dei certificatori energetici

  • Fonti alternative
  • Energia e risparmio energetico
  • Impiantistica
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili

Bolzano: aggiornamento obbligatorio installatori impianti FER

  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Fonti alternative
  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento

Toscana, formazione installatori impianti alimentati da FER: avvio e proroga termine

  • Professioni
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative
  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico

Trento, aggiornamento degli installatori di impianti energetici da fonti rinnovabili

  • Impiantistica
  • Energia e risparmio energetico
  • Professioni
  • Impianti di riscaldamento e condizionamento
  • Esercizio, ordinamento e deontologia
  • Impianti alimentati da fonti rinnovabili
  • Fonti alternative

Piemonte, formazione installatori impianti alimentati da FER: scadenza e proroga termine