FAST FIND : AR1683

Ultimo aggiornamento
07/01/2020

Miglioramento sismico di un fabbricato vetusto

Presentiamo un esempio di intervento di ripristino con miglioramento sismico e ricostruzione di un fabbricato ad uso abitativo vetusto, realizzato in muratura portante, gravemente danneggiato dagli eventi sismici verificatisi nel 2016 in centro Italia.
A cura di:
  • Giuseppe Albano

Dalla redazione

  • Edilizia e immobili
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Edilizia scolastica
  • Edilizia residenziale
  • Norme tecniche

Progettare la tenuta all’aria nelle costruzioni in legno

Nelle costruzioni in legno spesso l’esecuzione dei lavori è molto più importante dei calcoli progettuali: garantire all’edificio un’elevata ermeticità, ovvero essere privo di spifferi, è naturalmente di primaria importanza. Ogni perdita rappresenta un difetto costruttivo, un dettaglio non correttamente analizzato a livello progettuale o non realizzato secondo le indicazioni del tecnico ed è fonte di diverse problematiche più o meno gravi. Questo contributo, riferito al caso specifico delle strutture in legno, illustra i diversi modi con cui può essere garantita la tenuta all’aria, a seconda che si stia lavorando su pareti a telaio, X-Lam o altri sistemi costruttivi.
A cura di:
  • Franco Piva
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Cemento armato

I sistemi costruttivi a pareti portanti ICF (Insulating Concrete Forms)

Questo contributo fornisce alcune informazioni di base sui sistemi costruttivi a pareti portanti in cemento armato ICF (Insulating Concrete Forms) offrono la possibilità di realizzare pareti e solai mediante casserature isolanti “a perdere”, autoportanti, realizzate in polistirolo, che sfruttano la resistenza offerta da quest’ultimo per contenere il calcestruzzo fluido fino alla sua completa maturazione, che avviene in condizioni ottimali di umidità e di temperatura.
A cura di:
  • Cristian Angeli
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Norme tecniche

Elementi non strutturali: riflessioni e criticità circa le disposizioni delle NTC 2018

Il D.M. 17/01/2018 recante “Aggiornamento delle Norme tecniche per le costruzioni” (NTC 2018) ha portato nello scenario della progettazione sismica, oltre ad una razionalizzazione e maggiore fluidità del testo in generale, una notevole innovazione in tema di elementi non strutturali.
A cura di:
  • Nicola Mordà
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Ponti e viadotti
  • Strade
  • Norme tecniche

Viadotto sul Polcevera. Fine prematura di una pietra miliare ingegneristica del dopoguerra

A seguito del crollo della pila 9 del viadotto sul Polcevera, che ha provocato l’immane disastro dello 14 agosto 2018, si vuole con la presente memoria fare il punto della situazione e soprattutto chiarezza su un’opera d’arte di grande rilevanza ingegneristica che solo ora, seppure funestamente, ha raggiunto una notorietà enorme.
A cura di:
  • Francesco Marzullo
  • Giorgio Sforza
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche

Circolare esplicativa delle NTC 2018: dalla “concezione” al “controllo” di strutture “più sicure e più economiche”

Le Norme Tecniche per le Costruzioni, entrate in vigore il 22/03/2018, vengono integrate dalla relativa Circolare esplicativa, che apporta importanti chiarimenti sia sul piano metodologico che su quello progettuale. L’articolo segnala alcuni passaggi della Circolare particolarmente significativi e innovativi, con spunti di riflessione critica.
A cura di:
  • Cristian Angeli
  • Barbara Laureti

Dalle Aziende

  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Informatica

STS srl - Sinergie “strutturali”

Innovazione e versatilità: sono queste le parole chiave che descrivono la STS srl azienda italiana leader nel settore del software strutturale. Con oltre 30 anni di esperienza ed una rete di rivenditori che copre tutto il territorio nazionale, la STS srl offre una vasta gamma di prodotti che consentono, agevolmente, di affrontare tutte le problematiche che si possono presentare nella quotidiana pratica professionale.
  • Edilizia e immobili

SAIE 2020. In fiera macchine per il trasporto, la consegna e la messa in opera del calcestruzzo. Macchine per il movimento terra e per il cantiere.

L’evento nazionale dell’anno dedicato all’innovazione della filiera del calcestruzzo.
  • Norme tecniche
  • Costruzioni
  • Costruzioni in zone sismiche

Prove dinamiche

Aspetti generali della dinamica delle strutture - Applicazioni nell’ingegneria civile.
  • Informatica

Offerta estate 2020 per Sismicad

Innovazioni introdotte in Sismicad 12.16 contenuto nella distribuzione 2020A
  • Norme tecniche
  • Costruzioni in zone sismiche

Sismabonus 110% oggi

In attesa dei decreti attuativi cosa sappiamo del DL Rilancio e cosa possiamo fare con PRO_SAP?
  • Alberghi e strutture ricettive
  • Edilizia e immobili
  • Ospedali e strutture sanitarie
  • Edilizia residenziale
  • Edilizia scolastica
  • Impianti sportivi
  • Locali di pubblico spettacolo

Asilo di Malles con Phonolook

Nuovo intervento grazie a numerosi pannelli Phonolook.
  • Costruzioni in zone sismiche
  • Informatica
  • Norme tecniche

Classificazione del Rischio Sismico e documentazione per l’accesso al “Sisma Bonus 110%”

La stima della vulnerabilità degli edifici esistenti rappresenta, sicuramente, un problema di particolare importanza per il territorio italiano, dove una parte considerevole del patrimonio architettonico è stato realizzato antecedentemente all'entrata in vigore delle norme antisismiche.
  • Informatica

Sismicad 12.16: migliora il dialogo con Revit

Sismicad 12.16 migliora ancora lo scambio di informazioni con Revit in import ed export. Attraverso il plugin di Revit è possibile importare un lavoro di Sismicad con tutte le armature in famiglie native, ovvero elementi modificabili al suo interno. Un altro passo avanti per gestire la fase di progettazione con logiche BIM, in modo sempre più agile.